MYmovies.it
Advertisement
Splendor 51, l'importanza di un grande maestro

Marco Giallini, Elena Di Cioccio e James Senese sono i protagonisti di una puntata dedicata all'importanza di 'imparare bene'.

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
sabato 27 maggio 2017 - Splendor

Nella puntata numero 23 troviamo tra gli ospiti James Senese, Marco Giallini ed Elena Di Cioccio. James Senese, uno dei maggiori esponenti del Neapolitan Sound, ha parlato del suo ultimo album e degli inizi della sua carriera: "Con la mia band abbiamo aperto la strada ad una intera generazione di musicisti di Napoli. Uno dei primi è stato Pino Daniele. Come Napoli Centrale siamo nati nel 1974, nel '76 mi arriva una la telefonata di Pino e mi chiede di entrare a far parte della band ed inizia quindi cosi la sua carriera. Napoli Centrale è stata l'avanguardia della musica napoletana. A Napoli c'erano molti locali e night club dove venivano gli americani per via della Nato e proprio da li è iniziata la nostra gavetta - ha raccontato -. Musicalmente abbiamo attinto dalla cultura americana mescolandola con la tradizione della musica napoletana".

Raccontando della sua infanzia Senese ha detto che a Napoli, e al sud in generale "c'è un sentimento molto forte di altruismo nei confronti degli altri, io ad esempio abitavo in un vico in cui eravamo tutti fratelli e sorelle, eravamo una vera tribù'. Il mio ultimo disco s'intitola 'O' sanghe' che è proprio espressione di questo sentimento".
MYmovies.it

Tra gli attori italiani più conosciuti ed apprezzati in Italia, Marco Giallini è stato uno dei protagonisti di Perfetti Sconosciuti: "È stato un bellissimo film, rispetto al mio personaggio io sono peggio di così, scherzo...in realtà' sono un genitore che vive per i propri figli, non sono egocentrico, loro vengono prima di tutto.

Mio padre - ha raccontato - era appassionato di cinema, pur essendo per sua stessa ammissione un ignorante, era un operaio ed aveva una cieca fede politica, oggi forse ne avrebbe un po' meno". Lui, che per sua ammissione, è nella vita simile a come appare nei film: "sono uno che sul set non si distrae, sono sempre molto concentrato e non ho nessuna tecnica o particolare rituale prima di andare in scena. L'unico rituale che ho nella vita è quello di dare la buonanotte alle mie motociclette prima di andare a dormire".


GUARDA TUTTE LE PUNTATE DI SPLENDOR CONTINUA A LEGGERE
In foto James Senese.
In foto Elena Di Cioccio.
In foto Marco Giallini.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati