Lucy

Acquista su Ibs.it   Dvd Lucy   Blu-Ray Lucy  
Un film di Luc Besson. Con Scarlett Johansson, Morgan Freeman, Amr Waked, Choi Min-sik, Pilou Asbæk.
continua»
Azione, Ratings: Kids+16, durata 90 min. - USA, Francia 2014. - Universal Pictures uscita giovedì 25 settembre 2014. MYMONETRO Lucy * * 1/2 - - valutazione media: 2,76 su 115 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,76/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Un'altra action woman protagonista di un film di Luc Besson, come già per Leon e Nikita.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film che si struttura come un puzzle narrativo e visivo di cui si può cogliere la reale sostanza solo guardando in profondità.
Giancarlo Zappoli     * * * - -

Lucy è una studentessa che vive a Taiwan. Si trova costretta a consegnare una valigetta dal contenuto misterioso a un criminale coreano, Mr. Jang. Costui, una volta verificato ciò che gli è stato portato, sequestra la ragazza. Le fa inserire nel corpo uno dei pacchetti ricevuti che contiene una sostanza di cui dovrebbe essere la passiva trasportatrice. Non sarà così perché il pacchetto si rompe e il prodotto chimico viene assorbito dal suo corpo il quale progressivamente sviluppa una capacità di conoscenza e di potere inimmaginabili per chi non sia, come il professor Norman, un neuro ricercatore.
Che Luc Besson ami mettere al centro di molte sue opere personaggi femminili coinvolti in esperienze che ne mutano profondamente la vita è testimoniato dalla sua filmografia. Sappiamo quanto sono lontane tra loro, nel tempo e nell'azione, Nikita e la Aung San Suu Kyi di The Lady ma al contempo vicine per capacità di resistenza, di forza d'animo, di sguardo verso possibili mutamenti che i maschi faticano a sostenere. Lucy si aggiunge a loro in un film che si struttura come un puzzle narrativo e visivo di cui si può cogliere la reale sostanza solo se se ne sanno pazientemente ricomporre i pezzi e si rinuncia a ricorrere agli stereotipi valutativi, che da sempre vengono applicati al cinema di Besson, per guardare più in profondità. Perché l'assunto iniziale è legato alle neuro scienze e ci ricorda che il nostro cervello ha sviluppato solo una piccolissima parte delle sue potenzialità rispetto all'homo sapiens (non dimentichiamo che Lucy è il nome che è stato dato alla prima donna di cui l'antropoarcheologia abbia conoscenza). Cosa accadrebbe se si passasse progressivamente dalla potenza all'atto, se i neuroni attivi aumentassero percentualmente? È questa la domanda iniziale su cui si innesta l'azione di una supereroina suo malgrado (come tanti personaggi Marvel) che combatte contro il Male impersonato da un cattivissimo Choi Min Sik (molti lo ricorderanno in Oldboy e in Lady Vendetta). Qui ci si possono attendere le già citate facili banalizzazioni su un Besson incapace di resistere alla tentazione fumettistico-adrenalinica (vedi la corsa in auto nel centro di Parigi e non solo). Se si guarda però più nel profondo ci si può accorgere che il più americano dei registi francesi mentre sembra servire al grande pubblico un mix di SuperQuark e di Science fiction in realtà sta esponendo una sorta di trattato sul Tao. Chiunque abbia confidenza con i principi di questa filosofia potrà ritrovarli utilizzati a marcare le tappe del percorso della protagonista. "Vuota la tua mente di tutti i pensieri; lascia che il tuo cuore trovi la pace. Studia la complessità del mondo, ma contemplane il ritorno. Il ritorno alla sorgente è la serenità. Se non realizzi la fonte finirai con il confonderti e il dispiacerti. Quando comprenderai da dove provieni, diventerai naturalmente tollerante, comprensivo, multiforme". Questo si legge nel Daodejing ed è quanto si scorge in controluce in Lucy. Besson, interpellato in materia, non conferma ma neanche smentisce.

Incassi Lucy
Primo Weekend Italia: € 2.558.000
Incasso Totale* Italia: € 7.159.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 26 ottobre 2014
Primo Weekend Usa: $ 44.025.000
Incasso Totale* Usa: $ 126.543.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 2 novembre 2014
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
62%
No
38%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Besson al 10%- vedere lucy e rimanere delucy-

sabato 27 settembre 2014 di Vapor

Il nuovo film di Besson tenta di fare una riflessione attuale e al contempo proiettata verso le conquiste scientifiche di un futuro prossimo attraverso la questione più scottante del 21° secolo, le neuroscienze e le prospettive evolutive delle abilità cognitive dell'uomo. Il regista aggiunge il suo contributo al filone neuro-fantascientifico che negli anni 80' (Tron, Il Tagliaerbe) era sempre associato alla realtà virtuale e alle potenzialità di un uso combinato continua »

* * * * -

Sembra un filmetto ma.....

sabato 27 settembre 2014 di TheMaster

Allora premetto che sono uno che si entusiasma facilmente,primo perchè sono un grande fan del genere action,secondo perchè sono un grande fan di Luc Besson,che in passato era uno dei miei registi preferiti ma che ultimamente stava diventando un pò una macchietta di sè stesso anche se in questi anni non ho mai perso la speranza,ed ero sempre curioso quando vedevo scritto su una locandina "diretto da Luc Besson" o anche "Scritto da Luc Besson" oppure continua »

* * * - -

Lucy...e sai cosa bevi

lunedì 29 settembre 2014 di veritasxxx

Luc Besson omaggia Luc Besson con un thriller fantascientico che rispolvera i fasti di Nikita e Leon rivisitandoli in chiave fantascientifico-esistenziale. E come biasimarlo quando solo meno di un anno fa un altro film con tematica simile (Transcendence, con Johnny Depp che impersonava un cervellone nella rete con manie di onnipotenza) aveva illuminato gli schermi delle nostre sale con giudizi contrastanti. E perchè non utilizzare la bella Scarlett Johansson (che era molto più carina continua »

* * * * -

L'olismo secondo besson.

lunedì 13 ottobre 2014 di Mauro Lanari

p { margin-bottom: 0.25cm; direction: ltr; color: rgb(0, 0, 0); line-height: 120%; }p.western { font-family: "Liberation Serif","Times New Roman",serif; font-size: 12pt; }p.cjk { font-family: "Lucida Sans Unicode",sans-serif; font-size: 12pt; }p.ctl { font-family: "Mangal"; font-size: 12pt; }   p { margin-bottom: 0.25cm; direction: ltr; color: rgb(0, 0, 0); line-height: 120%; }p.western { font-family: "Liberation Serif","Times New Roman",serif; font-size: 12pt; }p.cjk { font-family: continua »

Lucy
Abbiamo codificato la nostra esistenza riducendola ad una misura umana, per renderla comprensibile, abbiamo creato una dimensione in modo da dimenticare la sua insondabile dimensione.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Lucy
"L'ignoranza crea il caos, non la conoscenza."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Morgan Freeman ad un congresso
"Al 26% riesce ad controllare le sue cellule,
Al 50% gli oggetti,
Al 70% le persone"
"E cosa succede al 100%?"
"non ne ho la minima idea.."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Lucy oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Lucy

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 14 gennaio 2015

Cover Dvd Lucy A partire da mercoledì 14 gennaio 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Lucy di Luc Besson con Scarlett Johansson, Morgan Freeman, Analeigh Tipton, Choi Min-sik. Distribuito da Universal Pictures, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1 - spagnolo, Dolby Digital 5.1. Su internet Lucy (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,50 €
Aquista on line il dvd del film Lucy

APPROFONDIMENTI | Il cinema in movimento di Roy Menarini.

Tra fantascienza e digitale

lunedì 29 settembre 2014 - Roy Menarini

Lucy tra fantascienza e digitale Che cosa è Il cinema in movimento? Una rubrica dedicata alle trasformazioni del cinema nell'epoca dei new media e alle riflessioni che si possono trarre dalle novità in atto. Il cinema spettacolare americano, e non solo, sta da tempo lavorando sulla nuova spettatorialità digitale. Una delle interpretazioni possibili di Avatar - per esempio - è quella di una gigantesca allegoria del nuovo spettatore cinematografico. Il protagonista è intrappolato nel suo corpo in una sorta di immobilità coatta, mentre il suo avatar vive le avventure più formidabili, gestendo corpo e spazio come se fossero reali.

   

Arriva Scarlett-Lucy una sorellina di Nikita all'ennesima potenza

di Roberto Nepoti La Repubblica

Prima che gli irresistibili Guardiani della Galassia arrivassero a spodestarla, Lucy era la trionfatrice dell'estate americana e aveva impartito una sonora lezione al povero Hercules. Non è usuale che, nel periodo più lucroso per i botteghini Usa, sia il film di un francese a fare bingo; ma la cosa pare meno strana se il francese si chiama Luc Besson, lo smaliziato produttore, regista e sceneggiatore che è andato a lezione di cinema dagli americani prima di affrontarli sul loro terreno. Aggiungiamoci che Luc si è potuto permettere il lusso di Scarlett Johansson, attrice tra le più redditizie al botteghino; e poi stiamo a vedere se il suo film sedurrà anche il pubblico italiano. »

Lucy, l'eroina che usa la testa

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

A Luc Besson le donne piacciono super. Da Nikita a Aung San Suu Kyi (The Lady), passando per Giovanna d'Arco e la Natalie Portman ragazzina di Léon, il suo cinema è fatto di femmine che pensano e agiscono meglio e più in fretta degli uomini. A volte a fin di bene, più spesso senza guardar troppo per il sottile. Business is business, qualche morto in più non fa differenza, specie se a uccidere sono le bellissime Anne Parillaud, Milla Jovovich e adesso Scarlett Johansson. Il gioco è così scoperto che Lucy, film molto personale malgrado le apparenze, salta i preliminari e va dritto al sodo. »

Scarlett, eroina da rompicapo

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Prima o poi bisognerà fare l'antidoping all'ex genio Luc Besson. Stavolta naviga tra poliziesco e fantascienza in un pasticcio lontano parente dell'irripetibile Nikita. Scarlett Johansson si ritrova nella pancia una confezione di droga sintetica, in grado di far lievitare gradualmente l'intelletto. Un invito a nozze per il prof Morgan Freeman, impegnato nelle ricerche sul cervello umano. Dice bene un'amica della sbigottita protagonista: «Io non capisco niente». Da Il Giornale, 25 settembre 2014 »

"Lucy": Scarlett eroina non delude

di Alessandra Levantesi La Stampa

Affascinato dalla discussa teoria che del nostro cervello usiamo un mero dieci per cento, Luc Besson ha impaginato un fantascientifico di stilizzata violenza con il consueto corredo di carambole, sparatorie e schizzi di sangue, incastrandolo dentro un racconto a sfondo filosofico, quasi a voler ripercorrere il cammino evolutivo dell'umanità come il Kubrick di Odissea nello spazio. Al centro della storia un'ingenua americana a Taipei, cui una potente droga sintetica fa esplodere la mente, dotandola di poteri straordinari. »

Lucy | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | marione
  2° | vapor
  3° | themaster
  4° | mauro lanari
  5° | parieaa
  6° | valentino giorgi
  7° | cosimomz
  8° | perplessia
  9° | cinecinella
10° | evildevin87
11° | mark0791
12° | wounded knee
13° | gabryhope95
14° | veritasxxx
15° | anto u.m.
16° | flyanto
17° | angelo bottiroli - giornalista
18° | garlik
19° | lelius
20° | liuk!
21° | sabrina lanzillotti
22° | ultimoboyscout
23° | iuriv
24° | ombri
25° | molok
26° | sebastian13
27° | davide stefanelli
28° | trammina93
29° | the thin red line
30° | noia1
31° | eleonora panzeri
32° | melvin ii
33° | mario nitti
34° | domenicodv
35° | felipito
36° | corazzata potiomkin
37° | bizantino73
38° | esplicito
39° | tatiana micaela truffa
40° | piuma nel vento
41° | gianleo67
42° | molok
43° | borro11
44° | no_data
45° | il beppe nazionale
46° | caravella
47° | pier delmonte
48° | hollyver07
49° | alexander 1986
50° | silvano bersani
51° | pisiran
Approfondimenti
tra fantascienza e digitale
Trailer
1 | 2 |
Link esterni
Facebook
Twitter
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 25 settembre 2014
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità