Iron Man 3

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Iron Man 3   Dvd Iron Man 3   Blu-Ray Iron Man 3  
Un film di Shane Black. Con Robert Downey Jr., Gwyneth Paltrow, Don Cheadle, Guy Pearce, Rebecca Hall.
continua»
Titolo originale Iron Man 3. Azione, Ratings: Kids+13, durata 109 min. - USA, Cina 2013. - Walt Disney uscita mercoledì 24 aprile 2013. MYMONETRO Iron Man 3 * * * - - valutazione media: 3,09 su 148 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,09/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Un thriller tecnologico ambientato in un mondo colpito da una guerra internazionale e dal terrore.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Al cambio di regia corrisponde la discesa nel privato del personaggio, che lascia il teatro e va alla ricerca dell'autenticità
Marianna Cappi     * * 1/2 - -

Sono passati più di dieci anni da quando, nel corso di una serata in Svizzera, il miliardario genio-e-sregolatezza Tony Stark s'intratteneva con la bella Maya Hansen e lasciava sul tetto, in vana attesa, il visionario Aldrich Killian, desideroso di contare Stark tra le fila degli scienziati da lui diretti. Intanto, dal Medio Oriente, un terrorista senza scrupoli, detto il Mandarino, dopo aver seminato panico e morte in diverse zone degli Stati Uniti d'America, mira sempre più esplicitamente al Presidente, ma passa prima da villa Stark, radendola al suolo. In pena per la sicurezza di Pepper e in preda a crescenti e fino ad ora sconosciuti attacchi di panico, Iron Man si ritrova chiamato all'azione su più fronti, proprio nel momento di massima debolezza.
Il terzo ed ultimo capitolo della saga combina due storie classiche del fumetto di partenza, quella del Mandarino ed "Extremis", innestandole non là dove terminava il secondo film bensì dopo "i fatti di New York", ovvero al termine dell'esperienza collettiva di The Avengers. Il film di Joss Whedon ha segnato dunque uno spartiacque, tanto che Jon Favreau, creatore dei primi due successi, viene simpaticamente parcheggiato su un lettino d'ospedale a guardare Downtown Abbey, mentre in sala di regia prende posto Shane Black, autore, tra altro, dei buddy-movies Arma Letale e Kiss Kiss Bang Bang (il film che ha candidato Robert Downey Jr al ruolo di Iron Man).
Black dimostra di aver fatto tesoro della lezione di Whedon, dove il personaggio di Iron Man aveva dato il meglio di sé come membro di un gruppo (sodale pronto al soccorso così come alla battuta sdrammatizzante e non più egomaniaco solitario per la delizia della stampa), e si diverte ad affiancargli un compagno di turno ad ogni snodo della vicenda, con effetto comprovato. E tutto torna, perché con Iron Man 3 si scende nel privato del protagonista, in quel buco tutt'altro che vuoto che l'immagine del cratere di villa Stark rende al meglio, e più privata e personalizzata si fa anche la figura del "cattivo", Killian, vicina a quella del freak, umiliato e assetato di vendetta, tipica di altri supereroi. Sottraendo il personaggio di Tony Stark ai riflettori (dandolo pubblicamente per morto, ad un certo punto), Black in realtà lo illumina definitivamente, lo investe di una luce senza più ombre, perché le luci della cronaca e dello spettacolo qui cambiano drasticamente di segno e si tingono degli oscuri colori dell'invidia e della truffa.
Stark è cresciuto, protegge il privato, riconosce il teatro - che è stata una sua passione in passato - ma in esso ora legge soltanto la pietà della buffonata: non a caso sta lottando con se stesso per affrancarsi dalla maschera e ritrovare un cuore umano. E proprio la maschera, come doppio e come demone, maschera teatrale e funeraria (in mano a Pepper Potts), estesa alla misura del corpo intero, è senza dubbio il ritornello visivo più riuscito del film, cui si associa la ripresa della questione morale, vero e proprio biglietto di presentazione del personaggio nel primo capitolo, qui riproposto non più in termini di scomodo conflitto interiore quanto di certezza raggiunta.
Sfortunatamente, la misura non è perfetta: come nel secondo episodio, c'è molta, troppa carne al fuoco e qualche costoletta di narrazione ne fa le spese e non riceve sufficiente cottura, specie nel momento del prefinale, dove le linee del presidente, del Mandarino e dell'amata in pericolo si assommano l'una sull'altra. Peccato anche che il ruolo della Paltrow, finalmente ampliato, non riservi, però, alcun incremento di qualità, né di scrittura né d'interpretazione.

Incassi Iron Man 3
Primo Weekend Italia: € 6.941.000
Incasso Totale* Italia: € 16.040.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 9 giugno 2013
Incasso Totale* Usa: $ 406.850.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 14 luglio 2013
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
37%
No
63%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Iron Man 3

premi
nomination
Premio Oscar
0
1
BAFTA
0
1
* * * * -

Eccezionale!

lunedì 29 aprile 2013 di Luca Capaccioli

Iron Man 3 è un film diretto da Shane Black e il terzo capitolo della saga dedicata ad uno dei personaggi più amati della Marvel, nonché il primo film successivo a The Avengers. Quando vede la sua villa distrutta per mano di un nemico che non ha eguali, Antony "Tony" Stark/Iron Man (Robert Downey Jr.), ritrovatosi a migliaia di chilometri da casa, è costretto ad intraprendere un lungo ed estenuante viaggio, per di più con un'armatura malfunzionante. continua »

* * * - -

Non così bello

domenica 5 maggio 2013 di Doc Steve

Mi spiace vedere così tante recensioni positive...io non so cos'abbiano visto gl'altri e non so se abbiano mai visto i precedenti film ma non e' stato un film grandioso come viene detto. Se al primo iron man era uno dei migliori film sui supereroi, questo non si avvicina neppure Sicuramente ci sono idee ottime per chiudere una trilogia, in particolare per i film sui supereroi della nuova generazione: dimostrare l'uomo sotto l'armatura, sia che anche un eroe puo' venire continua »

* * * * -

Uno dei migliori film di marvel studios

giovedì 25 aprile 2013 di Stephen K.

Iron Man 3 si presenta al pubblico internazionale come un film che segna il ritorno di un eroe, che va incontro ad un nuovo nemico, senza limiti, che gode di un potere nuovo, e soprattutto va incontro anche alla morte e alla paura di perdere ciò che ha di più prezioso. Sicuramente Iron Man 3 è un ottimo film, che si discosta dai precedenti film della trilogia a causa della presenza di elementi del genere thriller e altri elementii della fantascienza e del fantasy. FIlm dal ritmo continua »

* * * * *

Sotto l'armatura!

giovedì 29 agosto 2013 di Luca Capaccioli

Diretto da Shane Black, Iron Man 3 è il terzo capitolo della saga dedicata al celeberrimo Vendicatore Dorato della Marvel Comics creato da Stan Lee, Don Heck, Jack Kirby e Larry Lieber nel 1963. Basato sulla serie Extremis scritta da Warren Ellis, è inoltre il film d’apertura della cosiddetta “Fase 2” dell’Universo Cinematografico Marvel, che si concluderà nel 2015 con The Avengers: Age of Ultron. La vicenda comincia a Berna, in Svizzera, il 31 dicembre continua »

Tony Stark
"Ho molte scuse da fare. È cambiato tutto dopo New York. Vivi delle esperienze al limite e poi tutto finisce. Non dormo più. E se dormo ho gli incubi. Davvero. Molte persone vogliono uccidermi, ma c'è una cosa che voglio proteggere e senza la quale non vivrei".
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
TONY STARK / IRON MAN ( ROBERT DOWNEY JR )
"Sono Tony Stark, ho una ragazza carina, ho costruito molte cose e occasionalmente salvo il mondo! Perciò, perché non riesco a dormire?"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Tony Stark/Iron Man (Robert Downey Jr.)
"Possono distruggermi casa, possono togliermi i giocattoli, ma c'è una cosa non mi possono togliere, io sono Iron Man!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Iron Man 3 oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Iron Man 3

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 28 agosto 2013

Cover Dvd Iron Man 3 A partire da mercoledì 28 agosto 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Iron Man 3 di Shane Black con Robert Downey Jr., Guy Pearce, Jon Favreau, Gwyneth Paltrow. Distribuito da Walt Disney Studios Home Entertainment. Su internet Iron Man 3 (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Prezzo di listino: 19,99 €
Risparmio: 10,00 €
Aquista on line il dvd del film Iron Man 3

SOUNDTRACK | Iron Man 3

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 7 maggio 2013

Cover CD Iron Man 3 A partire da martedì 7 maggio 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Iron Man 3 del regista. Shane Black Distribuita da Disney Records. Su internet il cd Iron Man 3. Heroes Fall è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 19,90 €
Prezzo di listino: 22,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film Iron Man 3

APPROFONDIMENTI | Iron Man 3 e il progresso americano.

Un supereroe industriale

domenica 28 aprile 2013 - Roy Menarini

Un supereroe industriale Ormai lo sanno tutti. Alla fine dei film della Marvel non bisogna uscire prima dei titoli di coda. Anche questa volta c'è una sorpresa, che ovviamente non raccontiamo, importante tuttavia poiché svela il meccanismo narrativo della "voce over" nel film. In effetti, la voce di Stark ci accompagna, in questo terzo capitolo della saga, quasi in forma confidenziale, come se facesse i conti in definitiva con il suo essere al tempo stesso eroe e parodia dello stesso. I passaggi dall'ironia all'azione e viceversa - non a caso il regista è Shane Black, inventore o quasi dell'action comedy anni Ottanta/Novanta grazie alla sceneggiatura di Arma Letale e L'ultimo boy scout - servono anche in questo caso a produrre l'ennesima riflessione sul supereroe nella cultura contemporanea.

   

BIZ

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Un nuovo cattivo per Iron Man 3

giovedì 17 maggio 2012 - Robert Bernocchi

Se c’è un modo per vedere se un attore sta avendo successo, è quando riesce a conquistare un ruolo in qualche pellicola di supereroi, magari quello del cattivo, sempre molto ambito. In questo senso, sta andando molto bene la carriera di James Badge Dale, che si sta facendo notare dopo aver partecipato a The Lone Ranger assieme a Johnny Depp, mentre apparirà in Flight di Robert Zemeckis al fianco di Denzel Washington e in World War Z, con protagonista Brad Pitt. Se questo elenco di nomi non bastasse, Badge Dale sarà un villain in Iron Man 3, pellicola che potrebbe avere Ben Kingsley nella parte del Mandarino e che sicuramente vedrà impegnata anche Rebecca Hall, in un ruolo che Jessica Chastain ha dovuto rifiutare per degli impegni precedenti. continua »

   

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

No a Iron Man 3

martedì 8 maggio 2012 - Robert Bernocchi

Come ha scritto l’attrice sulla sua pagina Facebook, non le sarà possibile lavorare a Iron Man 3, un’ipotesi che era stata data per probabile da buona parte della stampa specializzata. Infatti, la Chastain avrebbe dovuto interpretare una scienziata degna dell’intelligenza di Tony Stark e sembrava proprio che il suo programma di lavoro le permettesse di trovare uno spazio per la parte. Invece, come ha scritto personalmente, i suoi impegni sono tali da impedirle di fare qualsiasi cosa nei prossimi mesi. continua »

   

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Due donne per due sequel?

martedì 24 aprile 2012 - Robert Bernocchi

Per ora l’abbiamo conosciuta in progetti seri e impegnati (The Tree of Life, Wilde Salome, The Help), ma adesso Jessica Chastain potrebbe passare ai popcorn movie. Infatti, come rivela Deadline, è in trattative per partecipare a Iron Man 3, nei panni di una scienziata bella e brava. L’offerta era già stata fatta alla Chastain in precedenza, ma sembrava che l’attrice avesse altri impegni di lavoro. La Marvel ha così provato altre interpreti (tra cui Gemma Arterton, Diane Kruger e Isla Fisher), ma quando la Chastain si è resa disponibile per dei rinvii dei suoi piani, la società è tornata alla carica. continua »

   

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Iron Man 3 sbarca in Cina

martedì 17 aprile 2012 - Robert Bernocchi

Solo ieri si parlava del mercato cinematografico cinese e del fatto che nei primi mesi del 2012 fosse diventato il secondo al mondo, superando il Giappone. Era ovvio quindi aspettarsi sempre più coproduzioni tra Stati Uniti e Cina, come dimostra la notizia di oggi su Iron Man 3. Infatti, come annunciato da The Walt Disney Company China, Marvel Studios e DMG Entertainment, il film verrà girato e coprodotto in Cina, con la DMG che investirà nel progetto, si occuperà delle riprese in patria e poi distribuirà il film nelle sale cinesi. continua »

   

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Ben Kingsley in Iron Man 3?

martedì 10 aprile 2012 - Robert Bernocchi

Cosa di meglio del ruolo di un villain in una pellicola supereroistica, incarico che permette di ottenere un buon salario e una notevole popolarità tra i più giovani? Probabilmente, è un ragionamento che sta facendo anche Ben Kingsley, che secondo l’Hollywood Reporter sarebbe in trattative per partecipare a Iron Man 3. Kingsley, se accettasse, potrebbe incarnare il Mandarino, un classico protagonista del fumetto e che già aveva mostrato una sua influenza nel primo film. Ora l’idea sarebbe di dargli uno spazio più evidente, anche se è probabile che le origini del personaggio (nato nel 1963 come un comunista cinese) dovranno essere ripensate, per non avere problemi in quello che sta diventando sempre più un mercato cinematografico fondamentale. continua »

   

Le peripezie di Stark non hanno bisogno del cinema in 3D

di Roberto Nepoti La Repubblica

Dopo l'esperienza traumatica contro gli alieni a fianco degli Avengers, che gli ha lascìato crisi di panico come effetti collaterali, Tony Stark si è praticamente dimesso da Iron Man. Però ha continuato a giocare con le sue armature; che gli serviranno quando dovrà riprendere servizio per salvare l'America da un sedicente terrorista globale, il Mandarino, ma soprattutto da un tale Killian, che riprogramma il Dna degli umani trasformandoli in killer di fuoco. Archiviato l'ottimo The Avengers, l'eroe corazzato dei fumetti Marvel torna in un blockbuster piuttosto deludente, dove solo un palo di sequenze spettacolari meritano la vìsita. »

di Peter Bradshaw The Guardian

Volendo usare un termine un po' oscuro, tipico della migliore critica cinematografica si potrebbe dire: "Wow!". Iron Man 3 plana nelle sale con un fantasmagorico botto. Questo è un film di supereroi di lusso e Shane Black, regista e sceneggiatore, è l'Aaron Sorkin della commedia di azione. Nel film c'è una delle migliori battute dell'anno (su Croydon), alcuni ammiccamenti a Downton Abbey e quello che sembra un omaggio all'immortale eroe incarnato da Mike Myers, Austin Powers. Robert Downey Jr. è tornato sfondando mura e sciorinando saggezza da miliardario eccentrico. »

Iron Man 3, il potere della maschera tra ossessioni, alter ego e difesa

di Chiara Pavan Il Gazzettino

Anche un supereroe può avere paura e paralizzarsi all'improvviso: dopo tutto in fondo gli attacchi di panico sono terribili se vissuti all'interno di un'armatura super-sofisticata come quella di Iron Man. Povero Tony Stark, che vita difficile, affollata com'è di nemici, ex morose vendicative, psicopatici e terroristi. L'istrionico personaggio Marvel, fabbricante d'armi con cuore e miliardi, stavolta deve affrontare non soltanto le proprie paure più nascoste, ma anche una sorta di "alter ego" pericolosissimo, un costruttore di congegni letali (Guy Pearce) votato al male, pure lui capace di nascondersi dietro il volto di un folle terrorista, il Mandarino (Ben Kingsley). »

Il corpo cosmico del supereroe perduto tra le illusioni di salvezza

di Filippo Brunamonti Il Manifesto

Running as fast as they can, Iron Man lives again» cantavano i Black Sabbath negli anni di Woodstock. L'Iron Man della Marvel si chiama Tony Stark, è un playboy miliardario che ha trovato il suo posto nel mondo disegnando scudetti di follia e tecnologie militari, pezzi di carbonio e metallo, per lo più, che valgono quanto una bottiglia di liquore, fino al punto di sentirli battere e scalciare sotto la sua pelle. E contano ben più di un microchip «hi tech» per combattere l'obesità o delle dichiarazioni di Paolo Bernini, neo-eletto alla Camera dei deputati con il M5S, sulle sperimentazioni umane. »

Iron Man 3 | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | luca capaccioli
  2° | doc steve
  3° | luca capaccioli
  4° | stephen k.
  5° | marinabelinda
  6° | catcarlo
  7° | ultimoboyscout
  8° | gerlock_holmes
  9° | mystic
10° | tonysamperi
11° | wirealtervista
12° | stefano v
13° | goliadkin
14° | monica rosati
15° | nick castle
16° | miroforti
17° | graziano.nanetti
18° | cianoz
19° | jaylee
20° | rositascaccia
21° | jacopo b98
22° | angelo bottiroli - giornalista
23° | gianluca_
24° | rigoldifederico
25° | francis993
Premio Oscar (1)
BAFTA (1)


Articoli & News
Approfondimenti
un supereroe industriale
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Backstage
1 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 |
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Sito ufficiale
Facebook
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità