Detachment - Il distacco

Acquista su Ibs.it   Dvd Detachment - Il distacco   Blu-Ray Detachment - Il distacco  
Un film di Tony Kaye. Con Christina Hendricks, Adrien Brody, James Caan, Lucy Liu, Bryan Cranston.
continua»
Titolo originale Detachment. Drammatico, durata 97 min. - USA 2011. - Officine Ubu uscita venerdì 22 giugno 2012. MYMONETRO Detachment - Il distacco * * * 1/2 - valutazione media: 3,60 su 54 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,60/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * * -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Un insegnante si appassiona alla causa della scuola dove lavora e si affeziona ad un'adolescente che lavora come prostituta.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film che coglie le falle del sistema di istruzione americano con lucido pessimismo e malinconica poesia
Annalice Furfari     * * * * -

Henry Barthes è un uomo solitario e introverso che insegna letteratura alle scuole superiori. Quando un nuovo incarico lo conduce in un degradato istituto pubblico della periferia americana, il supplente deve fare i conti con una realtà opprimente: giovani senza ambizioni e speranze per il futuro, genitori disinteressati e assenti, professori disillusi e demotivati. La diversità di Henry è evidente sin dal primo impatto con questo universo allo sbando. Il distacco e l'assenza di coinvolgimento emotivo gli consentono di conquistare il rispetto e la partecipazione di ragazzi difficili, che ben presto sconvolgeranno il mondo apparentemente controllato del docente.
È un'autentica missione quella che vede impegnati gli insegnanti, a tutte le latitudini. Ancora di più lo è se il contesto sociale è caratterizzato dal degrado e dalla mancanza di prospettive. Ma laddove la scuola è l'unico punto di riferimento nei microcosmi di adolescenti che affrontano il faticoso cammino della crescita, questa missione rischia di infrangersi al cospetto dei fallimenti quotidiani. Allora il senso di impotenza e frustrazione polverizza ogni traccia dei primi entusiasmi e idealismi, giungendo a infettare anche vite private in lenta e inesorabile dissoluzione. Così, il desiderio di fare la differenza diventa vana velleità e lascia il posto alla resa.
Forse è per questo che il protagonista del film sceglie di continuare a fare il supplente, tentando, nel poco tempo di cui dispone, di impartire insegnamenti significativi agli studenti. Eppure, la passione che lo accende per la penna dei poeti sembra non riuscire a scalfire la sua vita. Il distacco emotivo, in cui Henry ha deciso di trincerarsi e farsi scudo dal mondo, cela un'antica ferita che torna a galla nel contatto con una prostituta-bambina scappata di casa e un'allieva sensibile e dotata di talento artistico, ma castrata da un padre oppressivo e ferita dall'arroganza dei compagni. Mentre afferra queste isole alla deriva, Henry salva se stesso e la propria anima. Ma l'impatto tra pianeti arrabbiati e fragili genera deflagrazioni irreversibili, ben rappresentate dall'immagine dell'aula vuota e sfasciata.
È intriso di profondo pessimismo e malinconica poesia questo film diretto dall'eclettico artista britannico Tony Kaye. La consapevolezza lucida e amara di un destino ancorato al dolore è scandita dalle parole immortali di scrittori con cui il supplente spiega la vita ai ragazzi e incarnata nello sguardo triste e lontano di un Adrien Brody sempre superbo. L'intero cast è all'altezza di una sfida impegnativa: cogliere le falle del sistema di istruzione americano e le tragiche conseguenze che si riverberano sulle vite di insegnanti e alunni. Il regista le ritrae in maniera non convenzionale, percorrendo la strada di uno stile personale e riconoscibile, con un avvio da documentario - con inserti di interviste video a docenti che imprimono un effetto di realismo - e uno svolgimento via via più drammatico. Notevoli anche le soluzioni visive, con il contrasto tra il bianco e nero degli inserti iniziali e una fotografia dai toni caldi. Quando poi le immagini parlano all'unisono con la musica, la magia del cinema è compiuta e arriva dritta al cuore.

Incassi Detachment - Il distacco
Primo Weekend Italia: € 47.000
Incasso Totale* Italia: € 283.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 9 settembre 2012
Sei d'accordo con la recensione di Annalice Furfari?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
84%
No
16%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Magnifico ritratto dolente di un insegnante

giovedì 21 giugno 2012 di donni romani

L'ambientazione scolastica non deve fuorviare, perchè Detachment non è un film di genere scolastico, non solo. E' un'analisi malinconica e struggente dell'esperienza umana, un caleidoscopio di emozioni scarne, estreme, vibranti, un viaggio nei fallimenti e nelle speranze più sincere che appartengono anche a chi è costretto ai margini della società. Henry Barthes, un magistrale Adrian Brody, trattenuto, intenso e sofferente, è un supplente. Non un insegnante di ruolo quindi, ma un eterno irrisolto, continua »

* * * * -

L'educazione è amore

lunedì 25 giugno 2012 di natadiluglio

Recentemente ho visto un film in TV in cui un tipo pieno di buona volontà,entrato in un istituto nella Germania imperiale e pre-nazista, con un preside vecchio ma lungimirante, a contatto con ragazzi disperatamente non educati, fatica parecchio a trovare una chiave per entrare nel loro mondo ostile, diffidente, deluso, e infine trova uno strumento nuovo, ignoto, misterioso: veniva dall'Inghilterra, e consisteva nel dare calci a un pallone di cuoio. Lo strano metodo dapprima riempì di diffidenza continua »

* - - - -

We don't need no education

domenica 12 agosto 2012 di fabrizio dividi

Spesso la differenza al cinema non la determina l'originalità di una storia, ma il modo di raccontarla. Seppur con gradazioni differenti, quando il contesto scolastico degradato e problematico, di "The detachment" è stato raccontato da Solondz abbiamo avuto la sferzante ironia di "Fuga dalla terza media"; con "la classe" di Cantet si percepisce un sobrio positivismo sociale, realistico e costruttivo. Poesia con il maestro Vigo agli albori del cinema continua »

* * * * -

Un distacco totale da tutta una società ormai priv

giovedì 12 luglio 2012 di Flyanto

Film sulla vita di un insegnante solo e dal passato tragico che si trova a supplire un collega per un breve periodo in un liceo di periferia frequentato solo da studenti altamente difficili e violenti e praticamente irrecuperabili per ciò che concerne la loro motivazione a migliorare se stessi e la propria vita. La "missione" che si prefigge il protagonista (interpretato ottimamente da Adrien Brody) risulta praticamente inutile, eccetto il suo prodigarsi per togliere dalla strada una baby prostituta, continua »

Luci Liu
"È facile essere indifferenti, l'interesse richiede coraggio e il coraggio richiede carattere!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
...non è indispensabile essere forti, sai? ...quello che conta davvero è che molte persone mancano di consapevolezza...è fondamentale che tu lo tenga ben presente Meredith, perché ne incontrerai sempre...a qualsiasi età...

vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Henry Barthes (Adrien Brody)
"Ci serve almeno un appiglio che ci permetta di fronteggiare la complessità del mondo reale. Non parlo di un appiglio astratto, ma di un aiuto vero. Noi tutti, se potessimo, ci eviteremmo la battaglia per riuscire ad essere qualcosa e venir fuori dall'implacabile disagio che ci accompagna…"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Detachment - Il distacco

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 21 novembre 2012

Cover Dvd Detachment - Il distacco A partire da mercoledì 21 novembre 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Detachment - Il distacco di Tony Kaye con Christina Hendricks, Adrien Brody, James Caan, Lucy Liu. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution. Su internet Detachment. Il distacco (Blu-ray) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 6,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 3,50 €
Aquista on line il dvd del film Detachment - Il distacco

VIDEO | In esclusiva su MYmovies.it una clip del film con Adrien Brody.

L'ombra di un sospetto

giovedì 14 giugno 2012 - Nicoletta Dose

Detachment, l'ombra di un sospetto Il professore Henry Barthes è un uomo solitario e riflessivo che insegna letteratura alle scuole superiori. Quando viene chiamato a lavorare in un istituto della periferia americana, la sua vita cambia radicalmente. Ogni suo gesto acquista un diverso valore e l'ombra del sospetto si insinua anche quando cerca in tutti i modi di aiutare i ragazzi in difficoltà. In Detachment di Tony Kaye (conosciuto soprattutto per aver diretto American History X nel 1999), Adrien Brody interpreta il protagonista maschile, diviso tra gli slanci di generosità nei confronti di un gruppo studentesco senza ambizioni né speranze per il futuro, e la paura di essere frainteso.

   

BIZ

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Il trailer di Detachment

mercoledì 18 gennaio 2012 - Robert Bernocchi

Arriva finalmente il nuovo film di Tony Kaye, regista (almeno fino a quando non ha avuto grosse discussioni sul montaggio finale con i produttori) di American History X. Detachment vede protagonista il premio Oscar Adrien Brody, nei panni di un insegnante disilluso e che non vuole stringere legami con i suoi studenti, almeno fino a quando non diventa suo malgrado un punto di riferimento per loro. La pellicola uscirà il 24 febbraio in VOD e sulle piattaforme digitali e nei cinema dal 16 marzo. continua »

   

Riflessione amara sulla scuola americana

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Sono quasi sessant’anni che vedo film americani sulla scuola. Non tutti di gran valore, molti però notevoli, come il primo in cui penso di essermi imbattuto, “Il seme della violenza” di Richard Books, che proiettato alla Mostra di Venezia del ‘55, suscitò le rimostranze dell’ambasciatrice degli Stati Uniti, Clara Boothe Luce, perché, a suo dire, denigrava gli americani. - .Forse anche questo film di oggi, diretto e fotografato dal regista inglese Tony Kaye, anche cantante, compositore e pittore, potrebbe suscitare rimostranze da parte di qualcuno, ma vanno superate non solo perché, di recente, il cinema americano sulla scuola ci ha detto cose ben più terribili ma perché questa nuova impresa di Tony Kaye, molto più del suo esordio con “American History X”, può convincere quasi senza riserve. »

Troppe spezie rovinano Brody

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Paghi uno, prendi cinque. Malgrado il titolo cool, Detachment è il classico film sovraccarico di temi, musica, effetti di regia, ma senza baricentro. Chi ricorda American History X (con Edward Norton nazi) conosce lo stile sovreccitato e post-clip di Tony Kaye, qui al servizio di una storia di devozione e redenzione. Adrien Brody è il pacato professor Barthes, supplente ansioso di prendere su di sé tutti i peccati del mondo, catapultato in una classe impossibile vicino New York. Il panorama è noto. »

Il mondo di Brody colpisce nel profondo

di Gianni Rondolino La Stampa

È un film che è stato giudicato diversamente da questo o quel critico italiano e straniero, ma che da più di un mese continua a essere visto nelle nostre sale e si presenta come un’opera che crea in noi sensazioni ed emozioni. Si tratta di Detachement - Il distacco del regista inglese Tony Kaye, il quale ha sessant’anni e aveva diretto American History X nel 1998: un film uscito anche in Italia e piuttosto bello. Ma ora ci troviamo di fronte a una rappresentazione inedita, geniale, provocatoria, ricca di situazioni in cui si incontrano e si scontrano personaggi molto diversi gli uni dagli altri. »

Arriva Adrien Brody il professore che gl istudenti sognano

di Roberto Nepoti La Repubblica

La promotion lo presenta come “un film sulla scuola pubblica americana”, ma è parecchio di più. Henry Barthes (l’ottimo Adrien Brody, qui anche produttore) accetta una supplenza temporanea per insegnare letteratura in un istituto superiore sull’orlo della rovina: risultati a livello bassissimo, studenti arrabbiati e minaccia di privatizzazione. Benché sia un uomo dall’anima scorticata (il perché è spiegato in flashback), Henry riesce a conquistare i turbolenti ragazzi: nel caso di Meredith, adolescente infelicissima, fin troppo; al punto di nuocerle senza intenzione. »

Detachment - Il distacco | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 | 3 |
Video
1|
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 22 giugno 2012
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità