Shining

Acquista su Ibs.it   Dvd Shining   Blu-Ray Shining  
Un film di Stanley Kubrick. Con Jack Nicholson, Shelley Duvall, Danny Lloyd, Scatman Crothers, Barry Nelson.
continua»
Titolo originale The Shining. Horror, durata 116 min. - USA 1980. - VM 14 - MYMONETRO Shining * * * * - valutazione media: 4,42 su 209 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
4,42/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
   
   
   
Il gran maestro Kubrick fa un tuffo (in perfetto stile) in pieno horror. Jack Nicholson, scrittore in crisi, per ritrovare l'ispirazione accetta un posto di guardiano durante la stagione invernale in un hotel sulle Montagne Rocciose.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
    * * * * -

Il gran maestro Kubrick fa un tuffo (in perfetto stile) in pieno horror. Jack Nicholson, scrittore in crisi, per ritrovare l'ispirazione accetta un posto di guardiano durante la stagione invernale in un hotel sulle Montagne Rocciose. Ci va con la famiglia (moglie e bambino di sette anni). Ma il posto è tutt'altro che allegro. Non c'è anima viva e inoltre l'albergo è stato teatro (dieci anni prima) di una tragedia: un uomo sterminò la propria famiglia e si suicidò. Lo scrittore sembra subire il fascino malefico del luogo. Al punto da immedesimarsi nel vecchio massacratore e cercare di ripeterne le gesta ai danni dei suoi. Ma non ha fatto i conti con il figlioletto fornito di poteri paranormali.

Premi e nomination Shining MYmovies
Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
54%
No
46%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * *

La luccicanza è un dono che apparteneva a kubrik

mercoledì 7 febbraio 2007 di Silvia

Jack è un uomo come tanti. Accetta l'incarico di guardiano perchè allo scadere della stagione invernale, e quindi dell' incarico, prospetta di ritrovarsi con più soldi e un romanzo finito. La famiglia ha un ruolo fondamentale in questa vicenda. Ma essa non è unita, e ognuno, dentro l'albergo, finisce per condurre una vita propria. Wendy osserva i comportamenti del marito, Danny si imbatte in frequenti apparizioni di spettri. A mio parere, il tema principale di questo film è la solitudine. Questo continua »

* * * * *

Kubrick come re mida!

mercoledì 25 gennaio 2006 di Sickboy

Kubrick era un pò come il mitico Re Mida : tutto ciò su cui ha messo le mani è diventato magicamente "oro" ! Ecco quindi che anche un modesto romanzo di King, seppur di una certa originalità, è stato trasformato in un capolavoro. Tutto il film sembra una lunga, angosciante allucinazione, dalla quale si spera di uscirne al più presto : tutto grazie a notevoli sfoggi di tecnica, ad un uso virtuosistico della telecamera (di chi ne conosce bene gli usi e gli esiti), dilatazioni spazio-temporali, situazioni continua »

* * * * *

Un film enigmatico , introspettivo thriller lucido

domenica 17 aprile 2011 di weach

The Shining Di stanley kubrick Anno di produzione 1980. Cominciamo  , per chiarezza, da una intervista resa da Stanley Kubrick al Newsweek il 3 gennaio 1972: ”odio che mi si chieda come “funziona un mio film , cosa avevo in mente , e così via .Dal momento che (il cinema )si muove su di un livello non  solo (verbale ), l’ambiguità è invitabile. Ma è l’ambiguità di ogni arte , di un bel pezzo di musica o di un  dipinto;”spiegarli” continua »

* * * * *

Siamo tutti matti

venerdì 16 marzo 2007 di Simone Tognarelli

"Shining": la luccicanza, un film che mette di fronte la positiva razionalità infantile alla pericolosa irrazionalità che si sviluppa nell'età adulta. Pericolosa, perchè avanza come una malattia incurabile, un tarlo inarrestabile che si ciba della nostra mente, annientando ogni residuo di lucidità, annebbiando ogni frammento di umanità. Forse negli anni '80 si sentiva il bisogno di intraprendere questo viaggio infernale, Dantesco, forse c'era una necessità impellente di sondare i meandri del Male, continua »

Jack Torrance (Jack Nicholson) e Grady (Philip Stone), all’Overlook Hotel
Jack: Mister Grady, noi due ci siamo mai visti prima?
Grady: No Sir, credo proprio di no.
Jack: Ehm, mister Grady... ma lei non era il custode di questo albergo?
Grady: Ma no Sir, non mi pare proprio.
Jack: Lei è sposato non è vero, mister Grady?
Grady: Certo Sir, ho moglie e due figlie Sir.
Jack: E... dove sono ora?
Grady: Oh, da qualche parte, al momento dove non saprei, Sir.
Jack: Mister Grady? Lei faceva il custode qui... io l' ho riconosciuta, ho visto su dei giornali la sua fotografia, lei ha... fatto a pezzi moglie e figlie... piccolissimi pezzi, e poi si è sparato al cervello.
Grady: È strano Sir... molto, è una cosa che non ricordo affatto.
Jack: Mister Grady... io so che é il custode dell' albergo...
Grady: Mi dispiace di doverla contraddire, ma é lei il custode dell' albergo, è sempre stato lei il custode, io lo so perché io sono qui da sempre…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jack Torrance (Jack Nicholson) e Grady (Philip Stone), all’Overlook Hotel
Jack: Mister Grady, noi due ci siamo mai visti prima?
Grady: No Sir, credo proprio di no.
Jack: Ehm, mister Grady... ma lei non era il custode di questo albergo?
Grady: Ma no Sir, non mi pare proprio.
Jack: Lei è sposato non è vero, mister Grady?
Grady: Certo Sir, ho moglie e due figlie Sir.
Jack: E... dove sono ora?
Grady: Oh, da qualche parte, al momento dove non saprei, Sir.
Jack: Mister Grady? Lei faceva il custode qui... io l' ho riconosciuta, ho visto su dei giornali la sua fotografia, lei ha... fatto a pezzi moglie e figlie... piccolissimi pezzi, e poi si è sparato al cervello.
Grady: È strano Sir... molto, è una cosa che non ricordo affatto.
Jack: Mister Grady... io so che é il custode dell' albergo...
Grady: Mi dispiace di doverla contraddire, ma é lei il custode dell' albergo, è sempre stato lei il custode, io lo so perché io sono qui da sempre…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
L’aspirante scrittore Jack Torrance (Jack Nicholson) alla moglie Wendy (Shelley Duvall)
Sono il lupo cattivo!
(Heeere's Johnny!)
Frase scelta da 1500 addetti ai lavori dell'American Film Institute come la numero 68 tra le 100 migliori citazioni cinematografiche di tutti i tempi tratte da film di produzione USA
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Shining oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Shining

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 5 dicembre 2007

Cover Dvd Shining A partire da mercoledì 5 dicembre 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Shining di Stanley Kubrick con Scatman Crothers, Jack Nicholson, Shelley Duvall, Danny Lloyd. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Shining è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 12,99 €
Aquista on line il dvd del film Shining

INCONTRI | L'intervista al cast del noir L'erede di Michael Zampino.

Anche l'italia gira in nero

martedì 5 luglio 2011 - Ilaria Ravarino

Appennini dark, anche l'Italia gira in nero Un thriller all’italiana, girato sugli Appennini da un regista italo francese e interpretato da una squadra di attori che più varia non si può: una brava signora del teatro che al cinema aveva quasi rinunciato, una giovane acrobata da circo, il volto simbolo della Roma criminale (per fiction) e un coniglio meticcio, Vasco, con tanto di addestratore al seguito. Opera prima di Michael Zampino, scritto a quattro mani con il blasonato Ugo Chiti, L’erede sarà dall’8 luglio in venti sale per dimostrare che il cinema di genere, anche quello più oscuro, nel nostro paese non è morto.

   

BIZ

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Un prequel di Shining?

lunedì 30 luglio 2012 - Robert Bernocchi

La notizia è di quelle che suscitano immediatamente la diffidenza degli appassionati. È vero, non è corretto pensare male di un film senza sapere nulla del regista e del cast (ancora non stabiliti), peraltro su un progetto che potrebbe anche non vedere la luce. Tuttavia, non si può dire che la possibilità di un prequel di Shining lasci indifferenti. La notizia la fornisce il Los Angeles Times, sostenendo che la Warner Bros. sta valutando l’ipotesi di un prequel e, a questo proposito, vuole coinvolgere alcuni addetti ai lavori. continua »

   

di Walter Veltroni

Basterebbero i titoli di testa per andarsene, soddisfatti. C’è una sorpresa, che non riveleremo. Capolavoro di Kubrick, film inquietante e affascinante, miracolo di tecnica cinematografica. Seguite la sequenza del triciclo nel corridoio. Se la tensione ve lo consente, apprezzate la collocazione della macchina da presa. Fu, allora, uno dei primi esperimenti di steady-cam. In quei corridoi, davanti a quelle stanze, tra palline e gemelline, belle donne e corpi in putrefazione si può conoscere un tipo particolare di paura cinematografica, la stessa di certi film di Hitchcock. »

di Stefano Reggiani

Una piccola macchina che s'arrampica lungo le valli; intorno le montagne, la solitudine, e il silenzio. E poi un grande albergo che ha finito la stagione turistica e si svuota rapidamente, i clienti sono già partiti, il personale si affretta a fare le valigie. Si aspettano solo i custodi del lungo letargo, la famiglia che verrà ad abitare l'albergo con centinaia di stanze, quella che s'arrampica con la macchina lungo le valli del Colorado presto coperte di neve. Sono Jack Nicholson, un insegnante con ambizioni di scrittore, la moglie Shelley Duvall, spaesata massaia che non ha deciso nulla, il bambino Danny Lloyd al quale il suo compagno invisibile (l'altro bambino che abita nella sua bocca) ha detto di stare in guardia. »

di Georges Sadoul

«È la storia l'elemento più importante, oppure essa non è che il mezzo per produrre del piacere e per mantenere acceso l'interesse, mentre la vera preoccupazione dell'autore è nell'aspetto formale dell'opera? Non so rispondere a questa domanda» dice Kubrick. Questo film, la storia di uno scrittore che diventa pazzo, di sua moglie e di suo figlio terrorizzati, del cuoco dotato di telepatia, che tenta di salvarli, potrebbe essere un tentativo di rispondere a quella domanda. Un continuo alternarsi fra il reale e i fantasmi, fra la follia di un uomo e la follia degli elementi. »

Shining | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | silvia
  2° | weach
  3° | weach
  4° | simone tognarelli
  5° | sickboy
  6° | fedson
  7° | snake.86
  8° | clementine89
  9° | teo
10° | robert pocket
11° | nick
12° | tizianastanzani
13° | chriss
14° | adriano lotito
15° | eleonora
16° | killbillvol2
17° | joker 91
18° | thulsa doom
19° | jayan
20° | great steven
21° | wendyyyy
22° | alessandro pacella
23° | nicolò
24° | angelino67
25° | paolo 67
26° | shiningeyes
27° | dreammaster
28° | urbano78
29° | e. hyde
30° | paolo 67
31° | paolo 67
32° | paolo 67
33° | paolo 67
34° | dantoco 96
35° | paolocorsi
36° | attiliocoppa
37° | armando78
38° | jekyll
39° | jekyll
40° | renato c.
41° | raysugark
42° | fabio1957
43° | williamdionisi
44° | fufa78
45° | paolopacitti
46° | hitman97
47° | jacopo b98
48° | paolo 67
49° | joker 91
50° | frz94
51° | angeloducci
52° | topo paolino
53° | byrne
54° | paolo 67
55° | mastercinema
56° | tortilla western
57° | skrat
58° | mondolariano
59° | simone
Rassegna stampa
Stefano Reggiani
Shop
DVD
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità