Festival del film Locarno programma di venerdì 12 agosto

Programma dei 10 film di venerdì 12 agosto 2016 presentati al 69° Festival del film Locarno. Locarno - 3/13 agosto 2016. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo

Vincent
PIAZZA GRANDE
Un mix efficace di dramma e commedia realizzato grazie a una buona sceneggiatura. Drammatico - Francia, Belgio, 2016. Durata 102 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Christophe Van Rompaey.  Con Spencer Bogaert, Alexandra Lamy, Barbara Sarafian, Geert Van Rampelberg, Fred Épaud, Kimke Desart, Emma Reynaert, Eliza Stuyck. .

Quando viene a sapere che il nipote diciassettenne vuole suicidarsi, la zia arriva in suo soccorso. Ma anche lei ha i suoi problemi... Recensione ❯

Vincent, diciassette anni, decide di suicidarsi per prendere una netta posizione contro i problemi che affliggono il mondo di oggi. La sua stravagante zia francese arriva in suo soccorso per fargli cambiare idea. Solo che anche lei non è esente da problemi e preoccupazioni, e la situazione prenderà presto una piega inaspettata. Continua »

AGOSTO
12
venerdì
21:30 Locarno
Piazza Grande
Versione originale
Poesía sin fin
PIAZZA GRANDE
Opera immensa, audace e generosa, Poesía sin fin commuove coi suoi trucchi naïf e l'emozione che li nutre riaccordando nella finzione il figlio col padre. Biografico - Cile, Francia, Giappone, 2015. Durata 128 Minuti.

Alejandro Jodorowsky fa l'ingresso nell'età adulta e in una Santiago che si rivelerà fucina di futuri talenti. Recensione ❯

Santiago del Cile, al debutto degli anni Cinquanta. Alejandro Jodorowsky ha vent'anni e il desiderio di diventare poeta contro il parere del padre che lo sogna medico, ricco e borghese. Intrappolato nell'ennesima riunione di famiglia, recide (letteralmente) l'albero genealogico e ripara in una comune di artisti avanguardisti per coltivare finalmente il desiderio ardente. Ispirato dai più grandi maestri della moderna letteratura Latino Americana (Enrique Lihn, Stella Díaz, Nicanor Parra) e immerso nella sperimentazione poetica, Alejandro farà la sua rivoluzione culturale. Continua »

GUARDA IL TRAILER
AGOSTO
12
venerdì
21:30 Locarno
Piazza Grande
Versione originale
Godless
CONCORSO INTERNAZIONALE
La morfina che uccide le emozioni. Drammatico - Bulgaria, 2016. Durata 99 Minuti.

Un'infermiera ruba le carte d'identità ai pazienti che soffrono di demenza senile e le rivende al mercato nero.

Un'infermiera spaccia le carte d'identità dei pazienti affetti da demenza al mercato nero. Spinta dal denaro facile e dal bisogno di soddisfare la sua dipendenza da morfina, comincia a far fatica a tenere sotto controllo il suo vuoto emotivo e cresce in lei la paura di essere scoperta.

GUARDA IL TRAILER
AGOSTO
11
giovedì
14:00 Locarno
Auditorium FEVI
Versione originale
AGOSTO
12
venerdì
23:00 Locarno
La Sala
Versione originale
AGOSTO
13
sabato
09:00 Locarno
PalaVideo
Versione originale
Dao Khanong
CONCORSO INTERNAZIONALE
Intrecci di storie. Drammatico - Tailandia, Francia, Qatar, Paesi Bassi, 2016. Durata 105 Minuti.

Un gruppo di persone cerca il proprio posto nel mondo. Le loro vite sembrano diverse ma sono legate tra loro da un filo invisibile.

Un regista e la sua musa ispiratrice; una cameriera che cambia lavoro; un attore e un'attrice. Questi sono i protagonisti del film che racconta come le loro vite siano legate da fili quasi invisibili. La narrazione cambia stile più volte nel corso del film, per rivelare le sfumature di cui è composta la nostra vita.

AGOSTO
10
mercoledì
16:30 Locarno
Auditorium FEVI
Versione originale
AGOSTO
11
giovedì
09:00 Locarno
Auditorium FEVI
Versione originale
AGOSTO
12
venerdì
18:30 Locarno
PalaVideo
Versione originale
Jeunesse
CONCORSO INTERNAZIONALE
Un viaggio folle per raggiungere l'età matura. Drammatico - Portogallo, Francia, 2016. Durata 83 Minuti.

Un ragazzo parte per una traversata in mare su una barca in continua avaria. Il viaggio cambierà la sua giovane vita.

Zico è un ventenne romantico e pieno di vita. Ha un difetto: è un fanfarone che si inventa una carriera e scopre una nuova vita durante la sua prima traversata a mare. Da Le Havre a Luanda, a bordo di una barca, la sua è una storia di lotta fino alla follia in un viaggio che lo farà entrare nella vita adulta.

AGOSTO
10
mercoledì
14:00 Locarno
Auditorium FEVI
Versione originale
AGOSTO
11
giovedì
23:15 Locarno
La Sala
Versione originale
AGOSTO
12
venerdì
11:00 Locarno
PalaVideo
Versione originale
Bangkok Nites
CONCORSO INTERNAZIONALE
Due anime alla ricerca della felicità a Bangkok. Drammatico - Giappone, Francia, Tailandia, Laos, 2016. Durata 183 Minuti.

Un uomo senza più obiettivi e una donna che fa la prostituta per vivere si incontrano e insieme provano a dare una svolta alla vita.

Dov'è l'utopia? L'anno è il 2015 e siamo a Bangkok, in Thailandia. In un angolo oscuro della grande città la prostituzione di strada dilaga. In Thaniya Street c'è Ozawa, un giapponese che non ha un posto dove andare, incontra Luck, una donna che ha raggiunto il culmine della sua vita in Thaniya Street, un luogo nato per essere al servizio degli uomini giapponesi. Insieme cercano il paradiso e la gioia di vivere che hanno perso tanti anni fa.

AGOSTO
12
venerdì
14:00 Locarno
Auditorium FEVI
Versione originale
AGOSTO
13
sabato
11:00 Locarno
La Sala
Versione originale
AGOSTO
13
sabato
16:00 Locarno
PalaVideo
Versione originale
Il viaggio della speranza
FUORI CONCORSO
Il sogno della terra promessa. Drammatico - Svizzera, Turchia, Russia, 1990. Durata 109 Minuti.
MYMOVIES.IT 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Xavier Koller. Da vedere 1990 ❯ Con Necmettin Cobanoglu, Emin Sivas, Erdinc Akbas, Yaman Okay, Francesco Migliaccio, Dietmar Schönherr, Mathias Gnädinger, Nür Surer. .

Una famiglia turca, ridotta in povertà, si trova obbligata ad emigrare illegalmente in Svizzera. Ce la farà? Recensione ❯

Potrà mai qualcuno raggiungere la terra promessa? Questo l'interrogativo che il film si pone narrando la storia di una famiglia turca, che, ridotta in povertà, è costretta ad emigrare illegalmente in Svizzera. Sono i racconti di guadagni sicuri a convincere Haydar che occorre partire. Convinta sua moglie Meryem e venduto il suo pezzo di terra, l'uomo prende però una decisione: quella di lasciare in patria, alle cure dei suoi genitori, i suoi sette figli. Suo padre lo convince però a portare con sé almeno uno dei suoi figli. I tre partono, così, in cerca di fortuna ma varie vicende, durante il viaggio, porteranno padre e figlio a separarsi da Meryem: la terra promessa diventa un sogno irraggiungibile. Continua »

AGOSTO
12
venerdì
16:00 Locarno
Teatro Kursaal
Versione originale
La natura delle cose
FUORI CONCORSO
Un dialogo che accompagna il fine vita di un uomo affetto da SLA e che cerca di dare corpo ai suoi pensieri. Documentario - Italia, 2016. Durata 68 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Laura Viezzoli.  .

Welby, Lucrezio, un viaggio astronauta e la Natura ... non un film sulla vita e sulla morte, ma sul nascere e sul morire. Recensione ❯

Il film documentario di Laura Viezzoli è la storia di un accanimento registico, ma anche di un'amicizia intergenerazionale tra una regista di 35 anni e un filosofo di 70, un'esplorazione dell'io e del tu, e di quel confine tutto individuale e poco rispettato, del vivibile e dell'invivibile. Continua »

GUARDA IL TRAILER
AGOSTO
10
mercoledì
14:00 Locarno
L’altra Sala
Versione originale
AGOSTO
12
venerdì
16:15 Locarno
La Sala
Versione originale
Jean Ziegler - L'optimisme de la volonté
FUORI CONCORSO
Il ritratto di Jean Ziegler e della sua incrollabile volontà. Documentario - Svizzera, 2016. Durata 93 Minuti.
Un film di Nicolas Wadimoff.  .

Qual è il futuro dell'anticapitalismo? Jean Ziegler fa parte dei vincitori o dei perdenti?

Nel 1964 Jean Ziegler ricevette da Che Guevara l'ordine di combattere il "Mostro capitalista". Ex-collaboratore di Kofi Annan, scrittore e accademico, i suoi libri sono manifesti per la intellighenzia di sinistra. Al consiglio per i Diritti dell'Uomo, Ziegler combatte i "fondi avvoltoio", nuovo avatar del "Mostro". Fa ritorno a Cuba, che ai suoi occhi è la madre delle forze anticapitaliste, e la visita diventa un dialogo tra realtà e simbolismo. Qual è il futuro dell'anticapitalismo? Ziegler fa parte dei vincitori o dei perdenti?

AGOSTO
7
domenica
16:15 Locarno
La Sala
Versione originale
AGOSTO
9
martedì
14:00 Locarno
PalaVideo
Versione originale
AGOSTO
12
venerdì
21:00 Locarno
PalaVideo
Versione originale
O Cinema, Manoel de Oliveira e eu
FUORI CONCORSO
Lo stile di Manoel de Oliveira, uno stile che ha rivoluzionato il cinema. Documentario - Portogallo, 2016. Durata 81 Minuti.

Un omaggio al maestro ma anche un documento utile a non dimenticare uno dei più grandi registi portoghesi.

La morte di Manoel de Oliveira ha lasciato un vuoto incolmabile nel cinema portoghese. João Botelho, per omaggiare il suo maestro, ha deciso di spiegare attraverso un documentario come si passa dalla teoria alla pratica, dando vita a una lezione sul metodo utilizzato da de Oliveira per girare i suoi film.

GUARDA IL TRAILER
AGOSTO
11
giovedì
16:15 Locarno
La Sala
Versione originale
AGOSTO
12
venerdì
09:00 Locarno
La Sala
Versione originale
menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati