Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
martedì 25 luglio 2017

Piera Degli Esposti

La più grande attrice teatrale italiana

78 anni, 13 Marzo 1939 (Pesci), Bologna (Italia)
occhiello
Arriva un momento una mattina, senti la vita continua, che è più forte e che bene o male tu ci sei dentro.
dal film L'uomo che ama (2008) Piera Degli Esposti è Giulia
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Piera Degli Esposti
David di Donatello 2016
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Assolo di Laura Morante

Nastri d'Argento 2016
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Assolo di Laura Morante

David di Donatello 2009
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Il divo di Paolo Sorrentino

David di Donatello 2009
Premio miglior attrice non protagonista per il film Il divo di Paolo Sorrentino

Nastri d'Argento 2008
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Tre donne morali di Marcello Garofalo

David di Donatello 2003
Premio miglior attrice non protagonista per il film L'ora di religione – Il sorriso di mia madre di Marco Bellocchio

David di Donatello 2003
Nomination miglior attrice non protagonista per il film L'ora di religione – Il sorriso di mia madre di Marco Bellocchio



Raddoppia l'amata fiction ideata da Ivan Cotroneo.

Tutti pazzi per amore 2: la vita in un videoclip

venerdì 19 marzo 2010 - Alessandra Giannelli cinemanews

Tutti pazzi per amore 2: la vita in un videoclip Raddoppia l'amata fiction, ideata da Ivan Cotroneo, per location, cast, musica e interpreti, in onda da domenica 21 marzo (eccezionalmente anche lunedì 22) per altre puntate (52 episodi per 50 minuti l'uno), in prima serata su Rai Uno. Prodotta da Carlo Bixio la serie innovativa, che è stata capace di ringiovanire il pubblico della rete, diretta da Riccardo Milani (per la seconda unità, Laura Muscardin) e che, nella passata stagione ha avuto uno share del 23%, arrivando al 27% nelle ultime puntate. In Tutti pazzi per amore 2, accanto al noto Emilio Solfrizzi (Paolo) non più Stefania Rocca, ma la bionda Antonia Liskova (Laura). Protagonisti anche la mitica Piera Degli Esposti (Clelia, mamma di Laura), Carlotta Natoli (Monica), Francesca Inaudi (Maya), Sonia Bergamasco (Lea), Irene Ferri (Rosa), Corrado Fortuna (Elio), Pietro Taricone e i giovani Nicole Murgia (Cristina), Marco Brenno (Emanuele) e Laura Calgani (Nina), figli dei rispettivi. Un appello lunghissimo di volti conosciuti e amati, presenti, con la loro verve, alla conferenza stampa, tra cui le zie di Paolo, Aurelia Reggio (zia Sofia) e Pia Velsi (zia Filomena). Tra le new entry: Alessio Boni (assente, come Neri Marcorè, alla presentazione), ma anche un'amichevole partecipazione di Dario Argento. Da non dimenticare il divertente ed ironico sipario offerto da Carla Signoris e Giuseppe Battiston ovvero la presentatrice tv e il Dottor Freiss. Seconda edizione di un prodotto percepito da subito come trendy, che ha brillato per la critica, come spiega, orgogliosamente, Fabrizio Del Noce, direttore delle fiction Rai, anche a motivo dell'attesa che c'è stata per questa seconda stagione, contraddistinta da spot musicali, tipici della narrativa della serie, grazie ad una regia che il direttore definisce elegante e al di sopra delle aspettative. Un'atmosfera carica e gioiosa che ha visto la proposizione degli stacchetti musicali da parte di un piccolo corpo di ballo; un'incursione piacevole, come accade nella serie per sottolineare i momenti della vita.

Orecchie

* * * - -
(mymonetro: 3,32)
Un film di Alessandro Aronadio. Con Daniele Parisi, Silvia D'Amico, Pamela Villoresi, Ivan Franek, Rocco Papaleo.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2016. Uscita 18/05/2017.

My Italy

* * * - -
(mymonetro: 3,00)
Un film di Bruno Colella. Con Mark Kostabi, Krzysztof Bednarsky, H.H. Lim, Thorsten Kirchhoff, Achille Bonito Oliva.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2017. Uscita 18/05/2017.

Le stagioni di Louise

* * * - -
(mymonetro: 3,06)
Un film di Jean-François Laguionie. Con Piera Degli Esposti
Genere Animazione, - Francia 2016. Uscita 22/12/2016.

Banat - Il viaggio

* * - - -
(mymonetro: 2,39)
Un film di Adriano Valerio. Con Edoardo Gabbriellini, Elena Radonicich, Piera Degli Esposti, Stefan Velniciuc, Ovanes Torosian
Genere Commedia, - Italia, Romania, Bulgaria, Macedonia 2015. Uscita 07/04/2016.

Assolo

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,81)
Un film di Laura Morante. Con Laura Morante, Piera Degli Esposti, Francesco Pannofino, Lambert Wilson, Marco Giallini.
continua»

Genere Commedia drammatica, - Italia, Francia 2015. Uscita 05/01/2016.
Filmografia di Piera Degli Esposti »

mercoledì 14 giugno 2017 - Da Soko a Cate Blanchett, passando per Keely Brosnan ed Eleanor Coppola, il Festival celebra il talento al femminile.

Effetto Wonder Woman: tutte le amazzoni del Biografilm

Letizia Rogolino cinemanews

Effetto Wonder Woman: tutte le amazzoni del Biografilm Pochi giorni prima dell'inizio del Biografilm Festival 2017 è arrivato nelle sale italiane Wonder Woman, il cinecomic al femminile diretto da Patty Jenkins, con Gal Gadot nei panni della iconica eroina nata sulle pagine dei fumetti nei primi anni '40. Il genere dei film di supereroi, invaso fino ad oggi da ondate esagerate di testosterone, si è tinto di rosa e molti giornali hanno definito Wonder Woman il simbolo di "un femminismo moderno che non odia gli uomini".

Bologna presenta numerose locandine del festival dedicato alle storie di vita di personaggi illustri e gente comune, giunto alla sua 13° edizione. In una versione appare l'attrice Soko, protagonista del film Io Danzerò, al cinema dal 15 Giugno 2017, e in una seconda c'è la Soko cantante, colorata e super pop. Il film di Stèphanie Di Giusto racconta la figura tormentata e potente di Loïe Fuller, una ballerina dei primi anni del '900 che ha stregato Parigi con delle performance tanto estenuanti quanto ipnotiche di "serpentine dance", incurante della propria salute. La scelta di Io Danzerò come film di apertura del Biografilm è sembrato un modo per continuare a celebrare la natura femminile sul grande schermo, come se in fondo ogni epoca avesse la sua Wonder Woman, una "donna straordinaria" capace di fare cose straordinarie.
Nella prima giornata del festival è stato possibile vedere anche Manifesto, uno dei film selezionati per la sezione Biografilm Art. Si tratta di un progetto artistico nato dalla mente di Julian Rosefeldt, per cui Cate Blanchett interpreta ben 13 personaggi diversi, ognuno dei quali recita un monologo di un movimento letterario o politico nel proprio scenario. Una giornalista, una senzatetto, una musicista rock, un'operaia... tredici donne che rappresentano varie classi sociali per un omaggio alla tradizione dei manifesti letterari, scritti da artisti e pensatori di tutto il mondo. Ancora una volta ho la sensazione che il Biografilm abbia scelto di celebrare il mondo femminile con la sua determinazione, forza, emotività, ma anche con le sue fragilità e fascino, in un periodo storico in cui i media tengono sempre più spesso a denunciare la violenza sulle donne. Quale arma migliore dell'arte per gridare al mondo questo messaggio forte ed indispensabile per sperare in una società civile moderna e giusta?

Altre news e collegamenti a Piera Degli Esposti »
Orecchie (2016) My Italy (2017)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità