•  
  •  
Apri le opzioni

Leslie Nielsen

Leslie Nielsen (Leslie William Nielsen) è un attore canadese, produttore esecutivo, è nato il 11 febbraio 1926 a Regina (Canada) ed è morto il 28 novembre 2010 all'età di 84 anni a Fort Lauderdale, Florida (USA).

Il simbolo della parodia citazionista americana

A cura di Nicoletta Dose

Se nel cast di un film scorgiamo il suo nome, sappiamo che ci sarà da ridere. Uno dei comici rocamboleschi e combinaguai più famosi al mondo: tra una pallottola spuntata, un demenziale conte Dracula e un aereo pazzo e senza senso, Leslie Nielsen rimane oggi il simbolo internazionale della parodia cinematografica.

Una gavetta durata più di vent'anni
Gli esordi di un attore che avrebbe avuto un futuro glorioso come quello di Nielsen, sono stati tutt'altro che felici. I primi tempi infatti ha collezionato numerosissimi ruoli marginali, magari anche in film importanti come lo sci-fi Il pianeta proibito (1956) o Il ricatto più vile (1956), ma pur sempre occasioni perse per mettere in risalto le sue doti istrioniche di mattatore. Diventa protagonista nei drammatici Una calda notte d'estate (1957), con Shirley MacLaine ne La legge del più forte (1958), poi ritorna a personaggi di più basso spessore in The Reluctant Astronaut (1967) o in Change of Mind (1969), entrambe pellicole di fantascienza. Gli altri film che formano la sua scalata verso il successo sono piccoli lavori che vanno da Sinfonia di guerra (1968), Amore extraterrestre (1970) a risultati più interessanti come L'avventura del Poseidon fino al thriller Non entrate in quella casa, entrambi della seconda metà degli anni Settanta. Una gavetta che accumula un numero così alto di film denota una caparbietà e una determinazione nell'inseguire un sogno che sarebbe arrivato solo qualche anno più tardi.

La fortunata saga della "pallottola spuntata"
Con gli anni Ottanta arriva la svolta: entrato a far parte del cast de L'aereo più pazzo del mondo, riesce a crescere artisticamente al punto da non fermare più la sua vena comica innata. A parte la parentesi dell'horror Creepshow (1982) di Romero, Nielsen prende la strada della commedia, anche quella surreale e fantastica, un percorso che non abbandonerà mai più: affianca Sean Connery nello sbeffeggiante Obiettivo mortale di Richard Brooks ed è il motore della serie televisiva Quelli della pallottola spuntata 1 e 2, che darà il via all'omonima trasposizione cinematografica in cui parodizza il genere poliziesco in un mix di gag e strambi comportamenti irresistibili. È di qualche anno dopo infatti Una pallottola spuntata (1988), Una pallottola spuntata 2 ½ - L'odore della paura (1991) e Una pallottola spuntata 33 1/3 - L'insulto finale (1994), buffi ritratti delle avventure investigative del poliziotto più imbranato del mondo. Prosegue con la parodia de L'esorcista dal titolo Riposseduta (1990), poi si fa trasportare dalla commedia di buoni sentimenti Caro Babbo Natale (1991) per poi finire in Italia ad affiancare Christian De Sica e Massimo Boldi in S.P.Q.R. - 2000 e ½ anni fa di Enrico Vanzina.

La parodia e il citazionismo
A metà degli anni Novanta, lavora con Mel Brooks in un film cult, Dracula morto e contento che prende in giro la diavoleria di un personaggio negativo come Dracula per renderlo simpatico e impacciato protagonista di avventure comiche senza fine. La comicità dell'attore si distingue da quella di altri colleghi per la forza espressiva che caratterizza i suoi goffi movimenti; questo talento rimane tale, malgrado venga riproposto in pellicole non del tutto gradevoli che scivolano su una demenzialità troppo facile. Ad esempio l'abbondanza di citazionismo in Spia e lascia spiare o lo humor di Family Plan, o ancora le banalità de Il fuggitivo della missione impossibile non rendono onore al suo talento. Solo con il terzo e il quarto episodio di Scary Movie l'attore può tornare ad una sceneggiatura dignitosa, intrisa di piccole volgarità e citazioni, ma ben ritmata e tenuta in piedi da un cast di ottimi attori. La conferma del sodalizio artistico con David Zucker, regista della serie di Scary Movie e altre commedie simili, arriva dal consenso del pubblico che ama veramente Nielsen quasi come fosse un amico simpatico, che ha sempre la battuta pronta. Nel 2008, dopo il drammatico Music Within, ritorna alla comicità demenziale in Superhero - Il più dotato fra i supereroi e ad una nuova collaborazione con Zucker in An American Carol.
Muore in Florida il 28 novembre 2010, a 84 anni, per complicazioni legate ad una polmonite.

Ultimi film

Comico, (Canada, USA - 2009), 95 min.
Commedia, (USA - 2005), 83 min.
Comico, (USA - 2003), 90 min.

News

Da L'esorcista a Il rito, la tradizione del cinema esorcistico.
Morto in Florida a 84 anni il protagonista di Una pallottola spuntata.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati