•  
  •  
Apri le opzioni

Iben Hjejle

Iben Hjejle è un'attrice danese, è nata il 22 marzo 1971 a Copenhagen (Danimarca). Iben Hjejle ha oggi 51 anni ed è del segno zodiacale Ariete.

L'attrice che disse NO a Peter Jackson

A cura di Fabio Secchi Frau

Declamata e virtuosa attrice danese tanto amata e corteggiata dagli Stati Uniti, ma che ha avuto la sfrontatezza di dire no a un progetto come la trilogia fantasy de Il Signore degli Anelli, per stare più vicino a famiglia e figlio a carico.

Il suo nome si pronuncia "Eeben Yayleh". Dopo aver frequentato la Brookline High School di Brookline, decide di fare l'attrice e si iscrive al National Theatre School of Denmark a Copenhagen. I primi passi nella recitazione sono segnati dal cortometraggio Nøgen (1992) di Niels Arden Oplev, mentre nella vita privata si lega a Emil de Waal che la farà diventare sua moglie nel 1996. Dall'unione fa i due nascerà un figlio, Willam, che purtroppo però assisterà al divorzio dei due genitori nel 1999, quando la madre sceglierà di legarsi a un suo collega, l'attore Casper Christensen.

La carriera
L'esordio cinematografico è sempre sotto l'egida di Niels Arden Oplev che la vuole nel suo Portland (1996), successivamente entra a far parte della serie televisiva Den hemmelige tunnel (1997). Fattasi notare con il ruolo di Liva in Mifune - Dogma 3 (1999) ottiene una menzione d'onore al Festival di Berlino e si conquista una candidatura come miglior attrice europea all'European Film Award. L'America si accorge di lei e i produttori la scelgono per la pellicola ironica e leggera Alta fedeltà (2000) di Stephen Frears con John Cusack, Jack Black e Lisa Bonet. Il suo ruolo è quello di Laura, fidanzata che scarica il protagonista Rob. Nel 2001, viene contattata per un provino con Peter Jackson che la vorrebbe nella trilogia de Il Signore degli Anelli, ma la Hjejle non accetta scegliendo di rimanere accanto alla sua famiglia e di non spostarsi più dalla Danimarca se non brevissimi periodi di tempo. Entrata nella serie tv Løjserne (2001), recita nel film tv Il matrimonio di Gustavo III (2001). Cinematograficamente ha invece dei ruoli rilevanti ne I vestiti nuovi dell'imperatore(2001), Dreaming of Julia (2003) con Harvey Keitel e la commedia grottesca Il grande capo (2006) di quel geniaccio di Lars von Trier. Co-protagonista del telefilm Anna Pihl (2006-2008), accetta di tingersi i capelli di neri per Defiance - I giorni del coraggio (2008) e ritorna bionda per Chéri (2009) con Michelle Pfeiffer. Stravagante e impegnata, è perfetta nei panni dell'antieroina.

Ultimi film

Commedia, (USA - 2000), 113 min.
Commedia, (Danimarca - 1999), 95 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati