•  
  •  
Apri le opzioni

Francesco Arca

Francesco Arca è un attore italiano, è nato il 19 novembre 1979 a Siena (Italia). Francesco Arca ha oggi 42 anni ed è del segno zodiacale Scorpione.

Da "tronista" a nuovo talento lanciato da Ferzan Ozpetek

A cura di Annalice Furfari

Sensuale fascino latino, l'attore Francesco Arca nasce a Siena il 19 novembre 1979. Da giovanissimo sogna una carriera nel mondo dello spettacolo e prova a sfondare in televisione. Esordisce nel 2004 come concorrente del reality show di Canale 5 "Volere o volare", condotto da Maria De Filippi. Sulla stessa rete, nella stagione 2004-2005, partecipa come "tronista" al programma pomeridiano della stessa De Filippi, "Uomini e donne". Nel corso della trasmissione sceglie la "corteggiatrice" Carla Velli, con cui instaura una relazione durata due anni, costantemente al centro delle riviste di gossip, al pari del legame successivo con l'attrice Laura Chiatti. Nel 2006 Arca partecipa alla terza edizione de "La fattoria", reality show di Canale 5, ma la sua ambizione è fare l'attore. Così, nel 2006 si trasferisce a Roma e inizia a seguire corsi di recitazione e dizione. Nel 2007 debutta, nei panni del seduttore Brando, in 25/12 - Natale in disco di Alfonso Bergamo, film sul disagio e le trasgressioni giovanili. Il lungometraggio non lascia traccia e Arca ci riprova con la televisione. Dal 2008 inizia a collezionare piccoli ruoli in serie tv, come Incantesimo 10 (2008) e Ho sposato uno sbirro 2 (2010), in cui incarna l'agente di polizia Antonio Branca.

Tra cinema e televisione
Nel 2010 Arca lavora per la prima volta sul grande schermo con un piccolissimo ruolo in Scusa ma ti voglio sposare di Federico Moccia, sequel, tratto dall'omonimo romanzo, di Scusa ma ti chiamo amore, con Raoul Bova e Michela Quattrociocche. Nel 2011 è nel cast del film 5 (Cinque) di Francesco Dominedò, gangster movie all'italiana su un gruppo di piccoli criminali romani che decidono di organizzare una rapina facile, ma si inimicano la mafia russa. Nello stesso anno lo vediamo in un episodio della serie televisiva Che Dio ci aiuti, mentre nel biennio 2012-2013 è uno dei protagonisti delle prime due stagioni della serie Le tre rose di Eva, in cui interpreta Bruno Attali, un contadino con la passione per la terra, che si innamora di una ex prostituta. NeI 2012 recita nel film I calcianti di Stefano Lorenzi, in cui sei storie di uomini e donne prendono le mosse da una partita di calcio storico fiorentino. Il primo ruolo da protagonista in televisione arriva nel 2014, quando Arca presta il volto al nuovo commissario della sedicesima stagione de Il commissario Rex. Il 2014 rappresenta, per l'attore toscano, l'anno della svolta: Ferzan Ozpetek lo sceglie, infatti, come protagonista del suo nuovo film, Allacciate le cinture. Esperto nello scovare attori fascinosi, spesso non ancora affermati (come Gabriel Garko ne Le fate ignoranti e Luca Argentero in Saturno contro), il regista turco, al termine di un provino durato un mese, affida ad Arca il ruolo di Antonio, un meccanico rude, infantile, donnaiolo e omofobo, che si innamora di Elena (Kasia Smutniak), una donna troppo sofisticata per lui, attratta anche dall'amico Fabio (Filippo Scicchitano). Per questo film, coronamento di un sogno a lungo cullato, Arca è dovuto ingrassare oltre dieci chili ed è stato costretto a una vita sedentaria.

Ultimi film

Commedia, (Italia - 2015), 85 min.
Commedia, (Italia - 2013), 110 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati