•  
  •  
Apri le opzioni

Alexandre Aja

Alexandre Aja (Alexandre Jouan Arcady) è un attore francese, regista, produttore, scrittore, sceneggiatore, è nato il 7 agosto 1978 a Parigi (Francia). Alexandre Aja ha oggi 44 anni ed è del segno zodiacale Leone.

Da Parigi con orrore

A cura di Fabio Secchi Frau

È uno dei giovani talenti horror del cinema mondiale, forse il più divertente e quello che rimane più stupito di fronte a una carriera che l'ha portato da Parigi agli Stati Uniti. Entusiasmante quando si tratta di affrontare la metamorfosi di un personaggio cinematografico, è adorato dall'America che lo considera un autore disinvolto di personaggi che gli somigliano. Ma ogni pellicola evidenzia, comunque, il grande lavoro che c'è dietro ogni sua creazione.

Figlio d'arte e attore
Figlio del regista, sceneggiatore e produttore Alexandre Arcady e del critico cinematografico Marie-Jo Jouan, sposa la regista Laïla Marrakchi. Comincia a lavorare all'interno della settima arte come attore nelle pellicole paterne: Il grande perdono (1982) con Jean-Luis Trintignant e Jean-Pierre Bacri, Le grand Carneval (1983) con Philippe Noiret e Il giorno del perdono (1992) con Christopher Walken.

Il debutto cinematografico
Dopo il cortometraggio horror Over the Rainbow (1997), Alexandre Aja debutta cinematograficamente come regista con il film Furia (1999), dirigento Marion Cotillard e Laura del Sol, anche se nel frattempo continuerà a lavorare come aiuto regista per il padre, per esempio ne Là-bas... mon pays (2000).

Lo Splat Pack
La sua filmografia si compone, comunque, di pellicole horror e ricche di scene splatter come Alta tensione (2003), tanto è vero che sarà uno dei membri non ufficiali dello Splat Pack, composto (secondo lo storico del cinema Alan Jones autore della rivista TOTAL FILM) da un gruppo di registi che inseriscono temi di brutalità e violenza all'interno delle loro opere. Altri membri dello Splat Pack sono: Darren Lynn Bousman, Neil Marshall, Greg Mclean, Eli Roth, James Wan, Leigh Warren e Rob Zombie.

Remake horror
Il suo più grande successo, rimane il remake omonimo del film di Wes Craven Le colline hanno gli occhi (2006) con Aaron Stanford e Kathleen Quinlan, dove Aja inserisce temi politici e di critica alla buona società americana, andando a colpire la sua cattiva coscienza. Dopo questa fatica, si rimette in gioco con un altro remake questa volta di un film di Kim Sung-Ho: Riflessi di paura (2008). Nel 2010 sperimenta il 3D e dirige Piranha 3D, confermando la sua vocazione horror.

Ultimi film

Horror, (USA - 2010), 89 min.
Horror, (USA - 2006), 107 min.

News

C'è un mondo inquietante nascosto dietro i nostri specchi.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati