Finalmente Sposi

Film 2018 | Commedia +13 90 min.

Anno2018
GenereCommedia
ProduzioneItalia
Durata90 minuti
Regia diLello Arena
AttoriMonica Lima, Enzo Iuppariello, Nunzia Schiano, Sergio Friscia, Ciro Ceruti Salvatore Misticone.
Uscitagiovedì 25 gennaio 2018
DistribuzioneLucky Red
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di Lello Arena. Un film con Monica Lima, Enzo Iuppariello, Nunzia Schiano, Sergio Friscia, Ciro Ceruti. Cast completo Genere Commedia - Italia, 2018, durata 90 minuti. Uscita cinema giovedì 25 gennaio 2018 distribuito da Lucky Red. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Finalmente Sposi tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Enzo e Monica, dopo un breve momento di popolarità per aver partecipato ad un reality show, decidono di sposarsi. In Italia al Box Office Finalmente Sposi ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 1,1 milioni di euro e 520 mila euro nel primo weekend.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Una sceneggiatura che sperpera il talento degli Arteteca con una vicenda interessante ma senza capo né coda.
Recensione di Paola Casella
mercoledì 3 gennaio 2018
Recensione di Paola Casella
mercoledì 3 gennaio 2018

Monica ed Enzo finalmente si sposano, e fin dalla cerimonia nuziale ci gettano nell'universo kitch degli Arteteca, il duo comico napoletano composto da Monica Lima ed Enzo Iuppariello. Nel film lei è parrucchiera, specializzata nello shatush arcobaleno che è il suo segno di riconoscimento, lui fa il cassiere in un supermercato e allena una squadretta di calcio, e poiché il matrimonio è costato loro una fortuna (e nel frattempo entrambi hanno perso il posto) i due fingono di partire per la luna di miele e invece si recano in Germania a cercare lavoro per ripianare i debiti. Li accoglie un amico conterraneo con una terrificante moglie teutonica: l'amico trova posto a Enzo come cameriere in una pizzeria e a Monica come domestica presso una coppia italiana.

È giusto fare la stessa fatica tanto lontani da casa propria? E l'orologio biologico di Monica smetterà di ticchettare?

Dopo il successo di pubblico (soprattutto in Campania) di Vita cuore battito e l'episodio nel cinepanettone Natale a Londra gli Arteteca si cimentano in un secondo lungometraggio, questa volta diretto da Lello Arena, che torna alla regia vent'anni dopo Chiari di luna. Il loro mondo è perfettamente tratteggiato, eccessivo e stravagante ma mai troppo lontano da una certa realtà urbana del sud, e il tentativo di raccontare l'emigrazione ai nostri giorni (con un occhio a Pane e cioccolata) è interessante.
All'interno della vicenda brilla come un diamante grezzo il grande talento comico di Monica Lima, cui Enzo Iuppariello accetta con umiltà di fare da spalla. Lima è strepitosa soprattutto nell'eloquio (da antologia i suoi proverbi storpiati) e Lello Arena, da comico consumato e intelligente, le dà tutto lo spazio di improvvisazione che si merita, senza tagliare i suoi sproloqui (tanto Lima ha un innato senso dei tempi comici, e si ferma da sola al momento giusto).

Quel che manca completamente a Finalmente sposi è la sceneggiatura, firmata a quattro mani da Ciro Ceruti (che si ritaglia il ruolo dell'amico emigrato in Germania) e Nando Mormone (anche produttore insieme a Gaetano Di Vaio e Gianluca Curti). Una sceneggiatura che butta alle ortiche lo spunto narrativo e sperpera il talento degli Arteteca con una vicenda senza capo né coda. Gli interpreti di contorno, bravi caratteristi come Sergio Friscia, Nunzia Schiano, Salvatore Misticone e Rosaria D'Urso, sono confinati in brevi ruoli marginali. Forse il talento più sprecato è quello di Marit Nissen, che interpreta con grande autoironia la moglie tedesca, gradualmente costretta a rendere via via più grottesco e insensato un ruolo che avrebbe istintivamente elevato ad un altro livello. Auguriamo a lei, agli Arteteca e a Lello Arena sceneggiatori all'altezza delle loro capacità.

Sei d'accordo con Paola Casella?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 3 febbraio 2018
RaffaeledP

Ancora un altro vuoto nel cinema italiano. Un film banale, scontato, che non riesce neanche a far ridere. In certi punti arriva ad essere anche noioso. Ben diversa l'interpretazione dei protagonisti rispetto alle esibizioni alle quali ci avevano abituati nella trasmissione "Made in sud". Molto deludente. Non mi aspettavo potesse essere così. Non lo consiglio. 

Frasi
Sono 13 anni che stiamo insieme. Hai 2 opzioni. O mi sposi o mi sposi.
Una frase di (Monica Lima)
dal film Finalmente Sposi - a cura di MYmovies.it
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati