Separati ma non troppo

Film 2017 | Commedia +13 93 min.

Titolo originaleSous le Même Toit
Anno2017
GenereCommedia
ProduzioneFrancia
Durata93 minuti
Regia diDominique Farrugia
AttoriGilles Lellouche, Louise Bourgoin, Manu Payet, Marilou Berry, Julien Boisselier Nicole Calfan, Adèle Castillon, Kolia Abiteboul.
Uscitagiovedì 13 settembre 2018
DistribuzioneEuropictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 4 recensioni.

Regia di Dominique Farrugia. Un film con Gilles Lellouche, Louise Bourgoin, Manu Payet, Marilou Berry, Julien Boisselier. Cast completo Titolo originale: Sous le Même Toit. Genere Commedia - Francia, 2017, durata 93 minuti. Uscita cinema giovedì 13 settembre 2018 distribuito da Europictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 4 recensioni.

Condividi

Aggiungi Separati ma non troppo tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Delphine e Yvan: lei infermiera, lui senza posto fisso, due figli e sul punto di divorziare. In Italia al Box Office Separati ma non troppo ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 50,4 mila euro e 21,7 mila euro nel primo weekend.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Lellouche sfoggia il suo talento in una commedia riuscita a metà, godibile solo per spettatori non troppo esigenti.
Recensione di Paola Casella
martedì 31 luglio 2018
Recensione di Paola Casella
martedì 31 luglio 2018

Yvan e Delphine sono sposati da 15 anni e il loro rapporto è al capolinea. Delphine decide di aprire la coppia ad altre relazioni, ma quando Yvan la prende alla lettera e nel giro di 24 ore ha un'avventura, Delphine lo caccia di casa e chiede il divorzio. Ma Yvan, procuratore calcistico con un solo potenziale cliente e una sfilza di grandi progetti mai portati fino in fondo, non sa dove alloggiare. Dopo un periodo passato a farsi ospitare dagli amici l'uomo propone un accordo all'ex moglie: poiché ha finanziato il 20% della casa matrimoniale in cui Delphine abita con i due figli della coppia, Yvan ha diritto a soggiornare presso di lei, nel 20% di spazio vitale che ha acquistato. Ma la convivenza forzata si rivela una pessima idea, e il rapporto fra gli ex coniugi si trasforma in un'escalation di dispetti e colpi bassi.

Separati ma non troppo è l'ennesima commedia familiare francese - dopo titoli come Papa ou maman? o Un marito a metà - in cui i genitori si comportano come adolescenti scriteriati e i figli ne pagano le conseguenze, rivelandosi molto più saggi di quegli adulti solo in termini anagrafici.

In questo caso lo spunto è un articolo di giornale, più volte citato nella storia, secondo cui a causa della crisi il 60% delle coppie separate francesi continuano a vivere sotto lo stesso tetto per ragioni strettamente economiche. Questi personaggi però, più che divertenti, risultano irritanti, e la loro interazione raramente riesce a sostenere il ritmo comico necessario per una farsa, tantopiù se "alla francese".

A salvare la situazione, nel caso di Separati ma non troppo, è il talento di Gilles Lellouche che, nei panni di Yvan, ha tempi da consumato commediante e riesce a regalare una misura di credibilità anche alle svolte narrative più scontate, così come i dialoghi, nell'enunciazione spiritosa di Lellouche, riservano qualche piacevole sorpresa. Molto meno efficace Louise Bourgoin nei panni di Delphine, mentre Nicole Calfan nel ruolo della ex suocera di Yvan strappa qualche risata e Manu Payet in quello di Nico, il migliore amico di Yvan, regala un gustoso cammeo.

Ma la regia di Dominique Farrugia, attore, sceneggiatore e umorista nonché fondatore del gruppo comico Les Nuls con Alain Chabat e Chantal Lauby, non gestisce sufficientemente bene il tono di commedia, e la sceneggiatura, dello stesso Farrugia con Laurent Turner, perde l'opportunità di fare satira sociale su uno dei temi caldi del presente, ovvero il legame perverso fra sentimenti e scarsità di mezzi. Separati ma non troppo si rivela una torta riuscita a metà, godibile solo per spettatori non troppo esigenti.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 24 settembre 2018
Flyanto

 Le commedie francesi sono sempre gradevoli a vedersi, leggere o un poco meno che siano esse riescono a divertire con eleganza e raffinatezza grazie alla loro sempre presente ironia sottile che riesce a centrare e stemperare i più svariati argomenti. E’ il caso di “Separati ma non Troppo” dove si affronta la tematica della separazione di una coppia e dove questo delicato [...] Vai alla recensione »

Frasi
Non è male avere un amico che ha una vita di merda perché poi guardò la mia e mi sento super fortunato!
Una frase di Nico (Manu Payet)
dal film Separati ma non troppo - a cura di MYmovies.it
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 13 settembre 2018
Stefano Giani
Il Giornale

Fra Yvan e Delphine volano gli stracci e la separazione si consuma fra promesse di vendette e rivalse. Dopo qualche viaggio sui divani altrui, Yvan pretende di vivere nel 20% di casa che possiede. Frigo e bagno lottizzati, la vita è impossibile. Quando le apparenze diventano più importanti della sostanza, i problemi si appianano. Divertente commedia francese sulla coppia che scoppia ma non scoppia [...] Vai alla recensione »

giovedì 13 settembre 2018
Claudia Ferrero
La Stampa

La morale è tutta racchiusa nella frase che una saggia e un po' fumata signora agée dice alla protagonista: «Il suo ex è un verme solitario. Non la mollerà mai». Eccoci in «Separati ma non troppo» nella vita di una coppia in attesa di divorzio - Yvan e Delphine - costretta per questioni economiche a vivere ancora sotto lo stesso tetto nella percentuale di spazio 20-80 in base ai soldi investiti nell'acquist [...] Vai alla recensione »

NEWS
GUARDA L'INIZIO
lunedì 10 settembre 2018
 

Delphine e Yvan divorziano. Poiché la situazione economica di Yvan non gli permette di trovare una casa, si ricorda che, in realtà, è detentore del 20% della casa in cui vive ancora la ex-moglie. Torna, allora, a vivere sotto lo stesso tetto con Delphine, [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati