The Wolf of Wall Street

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Wolf of Wall Street   Dvd The Wolf of Wall Street   Blu-Ray The Wolf of Wall Street  
Un film di Martin Scorsese. Con Leonardo DiCaprio, Jonah Hill, Margot Robbie, Matthew McConaughey, Kyle Chandler.
continua»
Biografico, Ratings: Kids+16, durata 180 min. - USA 2013. - 01 Distribution uscita giovedì 23 gennaio 2014. - VM 14 - MYMONETRO The Wolf of Wall Street * * * * - valutazione media: 4,05 su 289 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
eugenio98 venerdì 10 luglio 2015
una parabola sull'avidità dell'uomo Valutazione 4 stelle su cinque
29%
No
71%

Verso la fine degli anni ’80 Jordan Belfort, giovane di grandi speranze, approda a Wall Street per diventare un professionista in Borsa. Cominciando sotto l’ala del broker Mark Hanna, Jordan entra in contatto con diavoli senza pietà, fino a quando un giorno si verifica il crollo. Disposto a tutto, pur di guadagnare, Jordan fonda, con l’aiuto del socio Donnie Azoff, una società di broker sempre più famelica.
Martin Scorsese ci regala, grazie all’aiuto di Leonardo Di Caprio, un film dal forte impianto emotivo; lo spettatore rimane spiazzato di fronte alla rappresentazione dell’avidità e di dove questa possa condurre gli umani. Il regista dipinge un quadro apparentemente divertente e grottesco ma che, in realtà, cela una profonda tristezza avvolgente ogni personaggio. [+]

[+] lascia un commento a eugenio98 »
d'accordo?
paolp78 sabato 27 dicembre 2014
capolavoro sul mondo malato di wall street Valutazione 5 stelle su cinque
29%
No
71%

Film straordinario, intenso e sconvolgente, impreziosito da una regia strepitosa.
Il grande maestro Martin Scorsese riesce a descrivere con la consueta abilità il contraddittorio e malato mondo dell'alta finanza di Wall Street, facendo luce su un ambiente corrotto, spregiudicato e disonesto, dove il fine del profitto ad ogni costo ammette e giustifica ogni mezzo. Per descrivere questo quadro raccapricciante, Scorsese sceglie una narrazione incalzante, dove scene rappresentative di ogni forma di eccesso si susseguono tra loro, con lo scopo di turbare lo spettatore. 
Il grande maestro newyorkese non fa sconti nel rendere sullo schermo i limiti ed i difetti del "mondo" che descrive: gli uomini che fanno affari milionari e gestiscono i risparmi di migliaia e migliaia di onesti cittadini, non sono altro che dei mediocri senza talento; ciò che ha permesso loro di arrivare ai vertici dell'alta finanza è solo un'avidità sconfinata. [+]

[+] lascia un commento a paolp78 »
d'accordo?
iuriv domenica 7 dicembre 2014
lupi a wall street. Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Ascesa e caduta di un mito a Wall Street. Questo espediente è stato usato spesso nel cinema, ma l'opportunità che Scorsese coglie è quella di mettere mano sull'autobiografia scritta proprio da Jordan Belfort. Affidando il ruolo di protagonista a Di Caprio, ancora una volta a suo agio nei panni del giovane sopra le righe, il regista offre uno sguardo dal di dentro del torbido mondo della finanza, riuscendo anche a evitare, almeno in apparenza, di fornire giudizi diretti sulla figura del broker finanziario e sullo stile di vita esagerato spesso associato a questo mestiere. Lasciando che il suo protagonista sfondi la quarta parete, dialogando direttamente con la telecamera, Scorsese vira sulla commedia degli eccessi. [+]

[+] lascia un commento a iuriv »
d'accordo?
sprock93 martedì 2 dicembre 2014
manca però qualcosina!!! Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Questo lavoro di Scorsese  è sicuramente ben fatto. Dopo tanti anni di carriera, e che carriera,  può fare cio' che vuole.
Anche un lavoro molto forte, che duri 3 ore, e che parli di un mondo così difficile.
Il film è duro, crudo e non adatto a qualsiasi tipo di pubblico. Si lascia scorrere abbastanza velocemente, nonostante le 3 ore, difficilmente mi ha stufato.  
Stupende le scene dove il personaggia si strania da ciò che lo circonda per rivolgersi al pubblico, il tocco del regista è qui molto forte. Di Capro si è comportato benissimo in questo ruolo e merita prima o poi un oscar.
Ho deciso di dare 4 stelle e non 5, perchè un capolavoro si differenzia da un ottimo film a mio parere dal riuscire a darti un coinvolgimento emotivo di un certo livello. [+]

[+] lascia un commento a sprock93 »
d'accordo?
cinemiglio mercoledì 26 marzo 2014
date un oscar a quest'uomo! Valutazione 5 stelle su cinque
29%
No
71%

Sono pochi i film da ritenersi capolavori, ma questo lo è, per lo meno per la recitazione di  Di Caprio, per le mille sfaccettature del suo personaggio, per la metamorfosi che compie dall'inzio del film alla fine, un cambiamento continuo, graduale, ma che non lascia mai a bocca asciutta.
Tre ore di film che ti incollano allo schermo, distrarsi è impossibile, annoiarsi meno che mai, la seconda volta che lo guardi è bello come la prima, i dettagli sono tanti e ben curati, i caratteri pure, le scenografie lo stesso.
Insomma, tiene bene il passo con un altro cult del cinema a tema economico "Wall Street-Il denaro non dorme mai", del quale c'è ancheuna citazione ( viene nominato Gordon Gekko). [+]

[+] lascia un commento a cinemiglio »
d'accordo?
tommygeno92 venerdì 7 febbraio 2014
"vendimi questa penna" Valutazione 4 stelle su cinque
40%
No
60%

Il nuovo film di Scorsese è lontano anni luce da quella gradevole fiaba per famiglie che è stata Hugo Cabret. Qui uno dei maggiori registi viventi è tornato ad atmosfere più vicine al suo modo classico di fare cinema, pur senza rinunciare a rinnovare, ampliare e modernizzare quel linguaggio cinematografico di cui è maestro indiscusso. Siamo dalle parti di “Quei bravi ragazzi”, “Casinò”; e un po’ come in “The Departed” Scorsese esplora il marcio sempre presente nella nostra società, stavolta nascosto in piena luce a Wall Street, dove Jordan Belfort/Leonardo di Caprio arriva in cerca di fama e fortuna. Quell’ambiente cinico, corrotto e iperattivo lo cambierà per sempre. Il duo Scorsese/Di Caprio torna per la quinta volta e non delude, regalandoci uno dei migliori film di Scorsese degli ultimi anni e una delle migliori performance di Di Caprio di sempre. [+]

[+] lascia un commento a tommygeno92 »
d'accordo?
michele domenica 26 gennaio 2014
scorsese demenziale Valutazione 3 stelle su cinque
38%
No
62%

Se in vita vostra non avete mai fatto uso di droghe o di altri stupefacenti, dopo la visione di questo film potrete dire, nonostante tutto, cosa si prova sotto l’effetto di tali sostanze. Ebbene si, la nuova pellicola di Martin Scorsese è un trip, un viaggio allucinante e allucinogeno senza un attimo di respiro che ci conduce alla scoperta non tanto di un mondo, quanto a quello di uno stile di vita e lo fa senza mezze misure, senza autocensure. Ampiamente riconoscibile la mano del regista italo-americano a partire dalla voce fuori campo che ci  aiuta a districarsi nei meandri di una storia tutta sesso, droga e soldi e anche dal punto di vista della costruzione narrativa. [+]

[+] lascia un commento a michele »
d'accordo?
andrea zagano venerdì 24 gennaio 2014
svelato con successo il lato più grottesco di ws. Valutazione 4 stelle su cinque
43%
No
57%

The wolf of Wall Street racconta la vita squilibrata di un pezzo da novanta degli anni d'oro di Wall Street, Jordan Belfort, truffatore per oltre 100 milioni di dollari a cavallo tra gli '80 e i '90. Il cinema di Scorsese si nutre di esagerazioni, di viaggi onirici provocati da droghe che, come la Lemmon, solo gli yuppies rampanti di NY potevano permettersi. Il cinema di Scorsese, ossessivo e meticoloso, si presta perfettamente all'adattamento cinematografico della biografia di Belfort, che giura alcune scene non siano frutto dell'immensa immaginazione dell'italoamericano, bensì verità, come quella del pesce ingoiato, dell'ascensore, della zona di sesso libero, della donna che si rasa per dieci mila dollari e persino quella dello yacht di 52 metri affondato nel Mediterraneo, che apparteneva realmente a Coco Chanel. [+]

[+] lascia un commento a andrea zagano »
d'accordo?
rukahs venerdì 24 gennaio 2014
scorsese, di caprio e.. terence winter Valutazione 4 stelle su cinque
40%
No
60%

La già rodata coppia Scorsese - Di Caprio continua imperterrita a sfornare prodotti di livello altissimo, ma il collante speciale stavolta non può non trovarsi in una scenggiatura che rasenta la perfezione. Terence Winter (già sceneggiatore de i Soprano e Boardwalk Empire e che ci crediate o no anche di Xena e Le nuove avventure di Flipper) non si lascia sfuggire neanche per una volta il ritmo che bombarda lo spettatore per ben 3 ore che sembrano volare, mai tempi morti o scene troppo inutili e banali. Nella portata principale un Di Caprio in "forma smagliante" (come afferma il suo Jordan Belford) sempre più vicino a trasformarsi in Marlon Brando e una regia che esalta il sapore della sceneggiatura e del protagonista. [+]

[+] lascia un commento a rukahs »
d'accordo?
great steven lunedì 16 maggio 2016
storia di un uomo che sacrificò tutto per i soldi. Valutazione 4 stelle su cinque
17%
No
83%

THE WOLF OF WALL STREET (USA, 2014) diretto da MARTIN SCORSESE. Interpretato da LEONARDO DICAPRIO, JONAH HILL, MARGOT ROBBIE, MATTHEW MCCONAUGHEY, JON BERNTHAL, JEAN DUJARDIN, KYLE CHANDLER, ROB REINER, JON FAVREAU, CRISTIN MILIOTI, JOANNA LUMLEY, SHEA WINGHAM, CHRISTINE EBERSOLE
Ascesa e caduta di Jordan Belfort, broker di punta della Stratton Oakmont: da semplice e impreparato agente di borsa a Wall Street, costruisce in pochi anni uno stupefacente impero economico assoldando validi collaboratori intenzionati esclusivamente, come anche lui del resto, a far soldi e pensare come spenderli rapidamente adottando ogni sorta di eccesso senza il minimo scrupolo. [+]

[+] lascia un commento a great steven »
d'accordo?
pagina: « 5 6 7 8 9 10 11 12 »
The Wolf of Wall Street | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | andrea giostra
  2° | cicciogia
  3° | beppe baiocchi
  4° | luca tessarin
  5° | lorenzo66
  6° | kondor17
  7° | fight.club
  8° | oberdan
  9° | uncane
10° | silence dogood
11° | parieaa
12° | luca scial�
13° | filippo catani
14° | hollyver07
15° | wing117
16° | video-r
17° | simone magli
18° | jean remi
19° | xxseldonxx
20° | giorpost
21° | giacomino
22° | fafia61
23° | hanniballectar
24° | the_diaz_tribe
25° | alexr
26° | stefano minuto
27° | recfra
28° | lupo67
29° | shingotamai
30° | peer gynt
31° | catcarlo
32° | pisa93
33° | gio_poggiali
34° | yrock
35° | pepito1948
36° | chermist
37° | flavio micarelli
38° | luigi chierico
39° | visualman
40° | martinatini
41° | marylene
42° | meddows
43° | themaster
44° | ilaria pasqua
45° | ciocapock
46° | lukesky88
47° | cinephilo
48° | sigra
49° | lorenzonero27
50° | flyanto
51° | jixeurij
52° | righa pincher
53° | jaylee
54° | newman 25
55° | fabrizio baldo
56° | gnegrntfovol
57° | dqitos
58° | dandy
59° | marx821966
60° | francesco2
61° | gabriella
62° | fabiofeli
63° | romifran
64° | thril.ler
65° | sara kavafis
66° | pascale marie
67° | alessandro rega
68° | pisiran
69° | pincenzo
70° | melvin ii
71° | danylt
72° | andrea buono
73° | nexus
74° | boston sire
75° | freshit
76° | the thin red line
77° | dave san
78° | caraste
79° | tommygeno92
80° | cinemiglio
81° | eugenio98
82° | paolp78
83° | iuriv
84° | sprock93
85° | st7no
86° |
87° | michele
88° | andrea zagano
89° | rukahs
90° | coch_98
91° | shiningeyes
92° | great steven
93° | andrea alesci
94° | edodella
95° | no_data
96° | diomede917
97° | cassiopea
98° | tricky05
99° | nicsion
100° | alessio97
101° | pietro viola
102° | angelo76
103° | margheritaconwurstel
104° | francesco vesprini
105° | jacopo b98
106° | cleu93
107° | baronenea
108° | ilcapitano
109° | stellab
110° | ggmymovies
111° | tirex21
112° | guiznuk
113° | gatsby97
114° | michael di renzo
115° | ilcapitano
116° | supertraz
117° | flaw54
118° | tecya
Premio Oscar (5)
Golden Globes (3)
David di Donatello (1)
Critics Choice Award (7)
BAFTA (4)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità