Io & Marley

Film 2008 | Commedia Film per tutti 120 min.

Titolo originaleMarley & Me
Anno2008
GenereCommedia
ProduzioneUSA
Durata120 minuti
Regia diDavid Frankel
AttoriOwen Wilson, Jennifer Aniston, Eric Dane, Kathleen Turner, Alan Arkin, Nathan Gamble Haley Bennett, Clarke Peters, Finley Jacobsen, Lucy Merriam, Bryce Robinson, Benjamin Hyland, Sarah O'Kelly, Keith Hudson, Haley Hudson.
Uscitavenerdì 3 aprile 2009
Distribuzione20th Century Fox
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 2,27 su 82 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di David Frankel. Un film con Owen Wilson, Jennifer Aniston, Eric Dane, Kathleen Turner, Alan Arkin, Nathan Gamble. Cast completo Titolo originale: Marley & Me. Genere Commedia - USA, 2008, durata 120 minuti. Uscita cinema venerdì 3 aprile 2009 distribuito da 20th Century Fox. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 2,27 su 82 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Io & Marley tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Una coppia sposata che decide di avere un figlio, nell'attesa compra un cane per fare le prove. In Italia al Box Office Io & Marley ha incassato nelle prime 6 settimane di programmazione 4,9 milioni di euro e 1,5 milioni di euro nel primo weekend.

Io & Marley è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,27/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA 1,92
PUBBLICO 3,36
CONSIGLIATO NÌ
Una commedia "bestiale" per Owen Wilson e Jennifer Aniston, genitori sull'orlo di una crisi di nervi.
Recensione di Marzia Gandolfi
sabato 7 marzo 2009
Recensione di Marzia Gandolfi
sabato 7 marzo 2009

John e Jenny sono sposi nell'inverno gelido del Michigan. Innamorati e ansiosi di intraprendere una vita insieme si trasferiscono nella più calda Florida, dove trovano il lavoro e la casa dei loro sogni. Occupati per testate giornalistiche diverse, i coniugi Grogan progettano in salotto di allargare la famiglia. John, indeciso sulla paternità, fa le prove generali e compra un cucciolo in saldo per il compleanno di Jenny. Battezzato Marley sulle note del cantautore giamaicano, il Labrador biondo travolgerà la vita dei Grogan, "rosicchiando" mobili, progetti e certezze e invitandoli a vivere il presente a dispetto di quello che non è stato e di quello che deve ancora essere. Dopo Marley arriverà un bastimento carico di figli, guai e amore.
Ce la farà il biondo Labrador Marley a spodestare il longevo Collie Lassie, nato dai ricordi di infanzia dello scrittore Eric Knight e reso popolare dal cinema? Se Lassie era disciplinato, in costante movimento e sempre (troppo) lontano dai suoi padroncini, Marley è indisciplinato, irrimediabilmente stanziale e per tutta la vita incollato ai coniugi Grogan. Entrambi però condividono lo spirito di abnegazione, desiderano ardentemente stare insieme ai loro padroni e "riuniscono" e risolvono la famiglia. Lontano dalla "bestia" che incarna sullo schermo l'alterità assoluta e la minaccia (King Kong) o ancora dagli animali antropomorfi di Walt Disney, Marley è un cane in carne ed ossa che non si limita alla comparsata ma diventa protagonista e titolare di una commedia incentrata su di lui e a cui si affianca, nel titolo e sullo schermo, la performance misurata di Owen Wilson. Prodotto di un addestramento straordinario e non di effetti specialissimi, Marley è il figlio "bestiale" di una giovane coppia che vuole sperimentare la genitorialità in anticipo sui pannolini, le coliche e le notti bianche.
Io & Marley è a tutti gli effetti (e gli affetti) una commedia familiare che apre come splendente e innevato romance (lui, lei e la complicazione di turno) senza note stonate e procede con un letto raffreddato da tre gravidanze, un lavoro che non è mai quello aspirato e una casa che non è mai abbastanza capace. Meno male che c'è Marley "di guardia". Un colpo di zampa travolge il travolgibile, azzera i problemi e "riacciuffa" i Grogan a un passo dal precipizio e dalla rottura. Owen Wilson e Jennifer Aniston resistono con ironia e moderazione alla concorrenza "bestiale" di Marley, strumento comico cui il film di David Frankel (Il diavolo veste Prada) si affida completamente, con i suoi clichè di mobili mordicchiati, di cuscini spiumati, di posteriori addentati, di corpi spompati (dalle rincorse) o investiti, trascinati e abbattuti dall'incontenibile eccitazione della "bestia". Indeciso sulla direzione da prendere (risate grasse o lacrime copiose) e deciso a rimandare all'infinito l'happy ending malinconico, Io & Marley espone un senso di contemporanea precarietà e introduce al contempo un elemento peloso di stabilità. Il miglior amico dell'uomo è destinato suo malgrado a rubare ogni scena in cui appare e a "sorreggere" i casqué della coppia scoppiata.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?
IO & MARLEY
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 14 aprile 2009
deleto

per spoeri e per altri membri del forum che hanno "stroncato" il film... pur rispettando il vostro punto di vista, mi permetto di farvi notare che non ha molto senso aspettarsi un qualche colpo di scena dal film o delle bravate alla Beethoven da Marley, qualcuno ha scritto lamentandosi del fato che Marley fa semplicemente il cane...e la coppia vive una vita tutto sommato normalissima ai limiti della [...] Vai alla recensione »

sabato 4 aprile 2009
Mascarigno

Che dire del film.. Bello, divertente, una lezione di vita per tutti,amanti e non amanti degli animali.Ottimi gli interpreti,bravissimo Owen Wilson, grandissima la Aniston e bellissimo il cucciolo di labrador e tutti gli altri che è hanno preso per interpretare marley da grande.Lo consiglio fortemente perchè non è monotematico ma si intrecciano anche altre tematiche quali l'insoddisfazione sul lavoro [...] Vai alla recensione »

giovedì 22 novembre 2012
4ng3l

Una semplice e naturale commedia che coinvolge un bellissmo cane di nome Marley, non solo nell'aspetto ma anche nelle azioni. Esse condizionano il film e la vita dei protagonisti, in meglio, crescendo con loro e creando un'invidiabile famiglia. Non ci sono esagerazioni o effetti speciali sontuosi che avrebbero stonato, c'è tanto affetto da parte di chi è coinvolto e grande [...] Vai alla recensione »

mercoledì 22 aprile 2009
az123bcd

l'unica cosa che il mondo non potrò mai comprare nemmeno con tutto il denaro del mondo è lo scodinzolio di un cane...che dire?la trasposizione dal libro al film è davvero straordinaria,la bravura del regista e del cast rispecchia a pieni voti cio' che l'autore del best seller vuole trasmettere.simpatia,comicità,azioni buffe e grottesche,si amalgamano in un cocktail brillante.

giovedì 15 novembre 2012
Stako

Film bellissimo e unico nel suo genere, superbe le interpretazioni di Owen Wilson e della bellissima e fantastica Jennifer Aniston. Il film risulta molto divertente,mai banale, comico e al tempo stesso introduce  tematiche attuali, quale l' amore, le difficolta nel costruirsi una famiglia, avere dei figli e soprattutto realizzarsi nel lavoro, ma soprattutto che spesso la vita si presenta meglio [...] Vai alla recensione »

martedì 18 gennaio 2011
predator1974

Un gran bel film,da capire ma,comunque un gran film.Per chi non l'ha capito si,può sembrare noioso ma,il film non è comico,è una commedia,e il buon caro e bel Marley,non è li per far ridere,ne per risolvere intricati casi polizieschi accanto ad un investigatore ne è li per giocare in una squadra sportiva di ragazzini,è li per fare una semplice e normalissima [...] Vai alla recensione »

sabato 11 aprile 2009
il critico

un ottimo film perchè è come me l'aspettavo,più o meno, attori bravi e ben studiati, e inoltre si vede che è lo stesso regista di "il diavolo veste prada" perchè più o meno lo stile del regista si vede molto chiaramente, scenografia bella ma anche la sceneggiatura,la storia e diciamo anche le musiche, un film diciamo divertente anche perchè con la "distruzione" della casa da parte di Marley mi ricorda [...] Vai alla recensione »

domenica 12 aprile 2009
moppp

Non posso non dire quanto non mi sia piaciuto questo film. L'ho visto ieri sera, a fatica, perchè non mi ha preso, non mi ha coinvolto. Non ci sono protagonisti. Non è protagonista il cane che non vediamo compiere disastri alla Beethoven o le prodezze di Rex, RinTinTin o Lessie. In questo film il cane fa il cane: mangia, deve essere portato a spasso, morde qualsiasi cosa e fa bisognini laddove [...] Vai alla recensione »

mercoledì 15 aprile 2009
paolorol

Filmucolo mieloso, noioso,lento e prevedibile, dove non succede nulla: solo le piatte vicissitudini di una coppia di deficienti(ovviamente giornalisti,che originalità!)che figliano come conigli e non sanno educare un cane forse psichicamente disturbato e insopportabilmente antipatico.L'unico merito del pastrocchio è che (forse)non scatenerà gli acquisti modaioli di labrador, cani meravigliosi da cuccioli [...] Vai alla recensione »

sabato 25 aprile 2009
scimmietta87

Sinceramente mi aspettavo qualcosa di più da questo film...Io in genere adoro questo tipo di commedie ma questa non mi ha preso, forse anche perchè secondo me il film si dovrebbe soffermare di più in uno specifico momento della vita mentre questo in un'ora e mezza racconta 15 anni non soffermandosi meglio sulle vicende...Racconta una marea di cose ma in modo superficiale senza andare a fondo, non [...] Vai alla recensione »

mercoledì 13 maggio 2009
houssy

Ennesima deriva di un'industria allo sbando, Io & Marley è il parto di un cinema nevrotico, schizofrenico, insicuro ed inutile. La storia del simpatico cucciolone devastatore e del suo insicuro padrone eternamente insoddisfatto e preda delle classiche nevrosi dell'età, non solo è vecchia, ma non interessa nemmeno a nessuno. Completamente priva di mordente e con l'unico valore aggiunto di un sublime [...] Vai alla recensione »

lunedì 13 aprile 2009
Spoerri

mi hanno proposto questo film e ci sono andato aspettandomi una di quelle commediole usa e getta arraffasoldi che ti fanno sorridere la sera che li guardi ma la mattina dopo già non le ricordi più, ed infatti per la prima ora così è stato; ad un certo punto però comincia a farsi tutto mieloso, edificante, il film classico della famiglia del mulino bianco.

lunedì 15 marzo 2010
TheFrajem

Credo che un film come questo possa essere visto soltanto in due modi. Con gli occhi di chi ha avuto un cane, o di chi comunque ama gli animali, sarà probabilmente un film godibile e divertente nella prima parte, e molto triste nella seconda. Con occhi come i miei, occhi appartenenti ad una persona che contro i cani personalmente non avrebbe nulla, ma si trova costretto a constatare che i quattrozamp [...] Vai alla recensione »

domenica 11 luglio 2010
Ilfreddo

Un film stupendo. Solo chi ha un cane può capire il vero significato di questo film. E' commuovente e devo dire che mi ci sono rispecchiato molto nella parte del padrone che li per li si prende cura del cane come se fosse un impegno e a volte quasi un peso, ma poi in fondo c'è un amore grandissimo verso di lui, quasi inspiegabile.

martedì 21 aprile 2009
gio apple

niente e nessuno sta starti più vicino di un cane!!! neanche quando hai tutto!! lui sa come renderti felice!! un film capolvoro e commovente con grandi attori!!!!!!!!!!!!!!!!

sabato 15 maggio 2010
Patty

5 stelle indubbiamente...bellissimo...:'''''''')))))

lunedì 17 gennaio 2011
AniStreep

bel film...attori in gamba...la trama è ben fatta, anche se il libro ha molti più dettagli... Io lo ho visto + di una volta..e a tutti a quelli che lo ho consigliato.. se ne sono innamorati =) semplice...da vedere in famiglia o con gli amici...alla fine ti scendono 2 lacrime :) bellissima la frase finale..w gli animali...labrador stupendi ... e W la Aniston ^.^

venerdì 24 aprile 2009
beabla

bellissimo veramente....un po' commovente ma stupendo

venerdì 1 maggio 2009
Spillo

Forse è vero che, come scrivono tanti superesperti di Cinema in questo sito, questo film può essere compreso ed apprezzato solo da chi ha avuto o ha un cane... Ho rivissuto, grazie a Marley, i momenti bellissimi e tristissimi che ho trascorso con il mio. Mi ha toccato profondamente ed ho pianto per più di mezz'ora. Magari "tecnicamente" questo film avrà delle pecche, ma chi se ne frega!

giovedì 11 febbraio 2010
don64

Rettifico il mio commento anzidetto e voglio dare una stella in piu' al film che merita tanto aggiungendo che e' molto commovente alla fine e nel complesso molto bello e...da non perdere.Voto 8+

martedì 26 gennaio 2010
Lalli

solo chi ha un animale può capire l immenso amore x loro, e l immenso amore che loro possono dare...incondizionatamente. 4 stelle e film dedicato a tutti i nostri amici. Alla fine un fiume di lacrime...

sabato 18 aprile 2009
mipace

... mi associo alla grande a deleto e sento il bisogno di dire la mia sul film perchè: perchè è un film che siamo andati a vedere insieme, tutta la famiglia, io, mio marito e i 2 bambini di 8 e 11 anni - ed è un film che è piaciuto a tutti, a tutti e 4. Divertente, che fa riflettere in modo adeguato al contesto del film, che fa sorridere, che commuove.

giovedì 16 aprile 2009
_Miky_

...ha fatto sorridere e piangere; una commedia "leggera" ma resa brillante ed emozionante dal filo conduttore: la bellissima amicizia che c'è tra uomo e cane.

lunedì 9 maggio 2011
Dado1987

Io & Marley è la storia della vita di un labrador, appunto Marley, che da cucciolo viene preso da una coppia di sposini; cresce come un diavolo e mangia/spacca tutto, sempre però restando fedele alla famiglia e facendosi amare da tutti i suoi componenti. Il film è diviso in due parti: la pima, più corposa, è in chiave comica e si vedono tutti i danni [...] Vai alla recensione »

lunedì 4 gennaio 2010
Roberta Gilmore

dell'amore di un cane... la storia di marley è una storia come tante, di un cucciolo fetente che entra nella tua vita e diventa parte integrante di essa, un cane non è diverso da una persona, se non per il fatto che non sa fare del male, cosa nella quale le persone invece sono specialiste, ma i cani sono meglio di noi, sono più sinceri e più veri. il mio cane per me è tutto e mi sono rispecchiata moltissimo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 17 giugno 2009
Georgia

il fim merita 4 stelle, ne ho date 5 perchè secondo me ha ricevuto critiche troppo severe e ingiuste. è molto bello, molto commovente per chi sa entrarci dentro. Forse persone troppo elaborate non riescono a entrare nello spirito di questo film semplice ma che esprime e trasmette molto

domenica 19 aprile 2009
Luviana

Si rivolge a chi ama gli animali e i cani in particolare...che da questo film traggono emozioni e riflessioni...soprattutto per coloro che hanno dei cani. Dunque i detrattori che non amano nè conoscono il tema si possono arrampicare sui vetri...in verità non hanno nulla da dire..salvo criticare e provocare..a volte squallidamente....Queste persone dovrebbero riconoscere i loro limiti e rispettare chi [...] Vai alla recensione »

domenica 19 aprile 2009
Eleonor@

Questo film mi ha colpita, mi ha colpita nel profondo perchè mi ha saputo trasmettere un messaggio importantissimo, però penso che solo gli amanti degli aminali l'hanno saputo cogliere. La frase finale è stupenda, concordo pienamente... Una commedia all'insegna del divertimento e della commozione. Da guardare e riguardare!!!

sabato 11 aprile 2009
sissy

i film che vedono protagonisti gli animali, hanno il successo garantito! non ho visto un solo spettatore in sala che non avesse il fazzoletto in mano.. a differenza del libro, la storia si sviluppa molto attorno alle vicende sentimentali dei protagonisti trascurando in parte Marley. Nell'insieme è piacevole e distensivo, con sprazzi di ironica genialità da parte dei numerosi labrador che si susseguono. [...] Vai alla recensione »

giovedì 28 gennaio 2010
Irene Simonetti

Un film commovente e tragicomico. Brillante l'interpretazione della Aniston e di Wilson che si rivelano una coppia perfetta a livello cinematografico. Soltanto chi ha dei cani può forse capire la forza dei sentimenti che questo film esprime, l'amore incondizionato, l'affetto reciproco. Inoltre ho trovato splendido che,oltre la storia di Marley, facesse da sfondo la storia dei drammi [...] Vai alla recensione »

lunedì 6 aprile 2009
silvi@

Un film davvero gradevole, divertente e ben girato. Avevo già letto il libro che ritengo migliore del film (le situazioni sono descritte con una maggiore ricchezza di dettagli), quindi conoscevo già la storia, ma nonostante questo mi sono commossa. E' un film che SOLO gli amanti degli animali possono capire, gli altri non ce la farebbero mai. Le situazioni descritte nel film sono le classiche situazioni [...] Vai alla recensione »

giovedì 22 novembre 2012
4ng3l

Ovviamente è un 4 stelle pieno.

giovedì 11 febbraio 2010
don64

Film del genere commedia americana sul tema animali domestici.La trama e' simpatica, l' interpretazione ottima specie quella della Jennifer Aniston che recita magistralmente.Nel complesso una simpatica e divertente commedia americana.Voto 7

sabato 21 novembre 2009
ultimoboyscout

Ci si poteva aspettare la tipica commedia brillante americana di cui Wilson e Aniston sono tra i principali maestri. O meglio è così solo in parte, cioè quando la coppia è da poco sposata e Marley è cucciolo. Ma per assurdo, nella seconda parte, il film cambia. La coppia è più matura, arrivano 3 figli e il cane invecchia. E il film rallenta i ritmi e dal mi punto di vista migliora.

venerdì 2 ottobre 2009
Antonioital

Ho avuto un cane ed ho vissuto personalmente le medesime tristissime emozioni riproposte verosimilmente in questo film, dell'addio al proprio amico a 4 zampe, nel mio caso, avvenuto per vecchiaia dopo 13 anni di vita .. Sinceramente, avessi saputo dell'epilogo di questo film, non sarei andato di certo a vederlo .. e' stato come far riaprire una vecchia ferita ...

martedì 7 settembre 2010
bruno6

mi aspettavo un film più simile a beethoven, un'ora e mezza di divertimento senza pretese. solo in seguito ho appreso che il film era tratto da un romanzo autobiografico. ciò che mi ha contrariato è lo stato di commozione a cui il regista ha deciso di ridurre gran parte degli spettatori. mi ero seduto in poltrona ttendendomi una commedia. certo, ogni evento della vita si conclude nel modo più naturale [...] Vai alla recensione »

mercoledì 15 aprile 2009
bigjames

In un cinema ormai privo di idee direi che una commedia del genere è più che accettabile.Carino davvero.

mercoledì 8 aprile 2009
Toni96

Io andai al cinema con l'intenzione di andare a vedere MOSTRI CONTRO ALIENI in 3-D , ma il film era appena iniziato e dovevo aspettare lo spettacolo successivo , non ne avevo assolutamente voglia. Decisi di andare a vedere Io e Marley , anche se con il dubbio che non fosse divertente. Mi sbagliavo , è un film completo , i primi 105 minuti sono riempiti da risate e gag divertentissime .

domenica 5 aprile 2009
manu67

Beh, che dire...ho anche io un labrador, anzi una labrador, e non potevo non andare a vedere questo film.. Film che scorre bene, i due attori bravi, forse un po troppo belli e costantemente abbronzati (soprattutto lei), ma non potrebbe essere altrimenti, no? Si scorre in pratica la vita di questa bella famiglia, tra traslochi, cambi di lavoro, di casa e nascita di figli, con tutte le problematiche [...] Vai alla recensione »

giovedì 2 aprile 2009
Fioredicollina

ho visto l'altra sera l anteprima del film. Il mio personale parere, supportato anche dal marito e dalla gente che era in sala, è il seguente: ASSOLUTAMENTE DA VEDERE SE AVETE UNA CANE assolutamente da vedere se amate i cani assolutamente da vedere se amate gli animali in genere se non amate i cani e gli animali allora non leggete neppure il mio parere ecco....

domenica 28 giugno 2009
ALTRYX

finta commedia, in realtà è un film molto drammatico anzi triste, io film gioca ad essere un misto di commedie alla robert's e gigionate di owen wilson ( tu io e dupree ecc) il film inizia come una bella commediola senza troppe pretese ma godibile, ma nel finale si trasforma in un dramma vero e proprio in prossimita della morte ( per vecchiaia) del tanto amato cane marley, io piombo improvvisamente [...] Vai alla recensione »

martedì 14 aprile 2009
Eros

"Se gli darai il cuore, lui ti darà il suo" è così che termina IO & MARLEY. Un film molto simpatico che più dell'attaccamento, dell'affetto per un cane mi ha fatto riflettere sul reale valore dell'amicizia.

giovedì 11 ottobre 2012
flynetz

Non sono un esperto di cinema, ma in passato credo di aver visto più di un film (non demenziale/infantile) dove il protagonista fosse un animale e che riuscisse a trasmettere emozioni. In questa pellicola  si vede per il 4/5 del film due padroni incapaci di insegnare cose ad un cane maleducato che fa sempre quello che gli pare in una casa perennemente distrutta/sporca  , passando [...] Vai alla recensione »

martedì 2 novembre 2010
Angelo48

Proprio in questi giorni ha terminato i suoi 20 anni di vita la nostra gattina soriana. Il dolore provato da tutti indistintamente in famiglia (io, mia moglie e le nostre due figlie entrambe maggiorenni) mi ha fatto riflettere sul particolare rapporto affettivo che si instaura con gli animali che vivono in casa con noi. Molte di queste riflessioni sono splendidamente espresse, e spesso con grande umanità [...] Vai alla recensione »

lunedì 21 settembre 2009
Vittorio

Film che ti fa sorridere e commuovere....per chi ama i cani, per chi non ha i cani e per chi ce l'ha......e soprattutto fatelo vedere ai bambini!! Assolutamente da non perdere..... Ai cani non interessa che tu sia bravo o cattivo, ricco o povero, intelligente o stupido....a lui interessa solamente il tuo cuore...aprilo a lui e per sempre ti farà sentire importante!!! Nessun essere vivente fa questo...... [...] Vai alla recensione »

domenica 2 agosto 2009
WrongImpression

Sono d'accordo con la recensione del sito. All'inizio è divertente poi diventa tutto più freddino.. Ad un certo punto ti chiedi come facciano a cambiare casa così facilmente e da dove prendano tutto questo denaro... Smetti di chiedertelo quando ti fanno notare che Marley sta invecchiando. Devo dire la verità, ho pianto. Può sembrare ridicolo e patetico a chi non ha un cane ma credo che a tutti ''gli [...] Vai alla recensione »

sabato 11 luglio 2009
atticus

Bello davvero questo Io & Marley di Frenkel. Credevo che sarebbe stato un film in stile Beethoven, e per tre quarti in effetti siamo in quella zona, ma su tutto è tangibile una grande umanità che rende necessario l'inevitabile finale triste (la sala ad un certo punto si era tramutata in una valle di lacrime!). Come già hanno detto in tanti, il film può essere pienamente apprezzato e capito solo da [...] Vai alla recensione »

sabato 11 aprile 2009
Matt88

Un film-bandiera per tutti gli amanti dei cani, leggero, meno coinvolgente del libro ma gli ultimi 15 minuti sono di forte impatto emotivo. Un film dedicato a tutti i nostri fedeli amici a 4 zampe ad imparare a carpire il loro grande amore verso di noi e a viverli intensamente durante la loro breve esistenza. Preparate i fazzoletti!

domenica 5 aprile 2009
Luviana

La favoletta di contorno è ritrita (a parte la stanza in Irlanda con tutti i papi e santini) e a mio parere non c'è reale interazione del cane coi padroni. Le uniche scene azzeccate sono proprio quelle in cui è Marley il protagonista..l'addestratrice in primo luogo è esilarante..ho pianto per i cani obbedienti. L'idea di adescare attraverso il cucciolo c'era ma è banalizzata.

domenica 29 marzo 2009
lassie

marley,sembra proprio il mio cane ideale quando sarò grande.Infatti mi piacerebbe avere una famiglia come la sua e vivere in Florida. Da lassie,(Lavinia)11

Frasi
Un cane non se ne fa niente di macchine costose, case grandi o vestiti firmati. Un bastone marcio per lui è sufficiente, a un cane non importa se sei ricco o povero, brillante o imbranato, intelligente o stupido, se gli dai il tuo cuore lui ti darà il suo. Di quante persone si può dire lo stesso? Quante persone ti fanno sentire unico, puro, speciale? Quante persone possono farti sentire straordinario?
Una frase di John Grogan (Owen Wilson)
dal film Io & Marley - a cura di Lorenza
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Poteva andar peggio: poteva essere una di quelle commedie a gag canine (così ce l' ha venduta il marketing) tipo "Beethoven" o "Un Chihuahua a Beverly Hills" che, tornato a casa, ti fan venire voglia di mordere il tuo cane. Invece è una storia familiare sulla difficoltà di far quadrare gli affetti a la carriera, il lavoro e i bambini, il tempo che passa; il tutto lungo i tredici anni della vita di [...] Vai alla recensione »

Thomas Sotinel
Le Monde

"Marley et moi" : un labrador à Miami Aux tenants d'une version amendée de la formule de W.C. Fields ("Toute personne qui n'aime pas les enfants et les chiens [au cinéma] ne peut être entièrement mauvaise"), l'affiche de ce film ne pouvait qu'inspirer une profonde méfiance. Jennifer Aniston, Owen Wilson et un labrador du nom de Marley, le quorum pour un film sacchariné et larmoyant est largement [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

Hollywood e cani attori. Quelli buoni sono Lassie e Rin Tin Tin, il fifone fatto al computer Scooby Doo (re del box office), i piantagrane Beethoven, Brutus (Quattro bassotti per un danese) e Hooch (Turner e il casinaro) mentre l'horror si chiama Cujo. E' lui che ti tira l'osso. Il tuo. Da che parte sta Marley? D'aspetto è un bel labrador come la dolce Daisy del grugnente Eastwood di Gran Torino, ma [...] Vai alla recensione »

Stephen Holden
The New York Times

To watch “Marley & Me,” the bland, obsequious adaptation of John Grogan's best-selling memoir of his up-and-down relationship with an unruly Labrador retriever, is to tune in to an era that seems so close and yet so distant. In those naïve old days — the 1990s through the first part of this century — Florida real estate boomed, newspapers flourished and the heavens rained money.

Peter Travers
Rolling Stone

From John Grogan's bestseller comes a film about an untrainable Lab, named after Bob Marley, who teaches Grogan (Owen Wilson) and his wife (Jennifer Aniston) what matters in life. Watching the stars try to out-cutesy the mutt is one for the puke bucket. Da Rolling Stone, 22 gennaio 2009

Betsy Sharkey
The Los Angeles Times

Life isn't ever perfect. The marriage, the kids, the jobs and the pets that come along to fill it up can get messy and difficult. But it is in the muck that we often discover the love and the laughter. And so it is with "Marley & Me "-- an imperfect, messy and sometimes trying film that has moments of genuine sweetness and humor sprinkled in between the saccharine and the sadness.

Maurizio Cabona
Il Giornale

La cagnara hollywoodiana continua con Io & Marley di David Frankel, il regista del Diavolo veste Prada. Rispetto a quel film, nella vicenda del Labrador chiamato come Bob Marley, c'è meno cattiveria e più melassa. Una coppia di giornalisti fronteggia ritardi in carriera di lui (Owen Wilson) e voglia di maternità di lei (Jennifer Aniston) con un cucciolo che diverrà un gigante, rischiando di rovinare [...] Vai alla recensione »

Valerio Caprara
Il Mattino

Una delle leggi non scritte della critica prescrive la massima allerta al cospetto dei film la cui star è un cane. Purtroppo «Io & Marley» ribadisce i peggiori pregiudizi, ammannendo agli spettatori - cinofili e non - una marea di scenette, mossette, urletti e smorfiette, un campionario da record di svenevolezze non riscattate dalla bravura dei ventidue protagonisti.

NEWS
NEWS
venerdì 17 aprile 2009
Pierpaolo Simone

La recensione ** I cani sono i migliori amici dell'uomo. E a volte, anche della pagina stampata. Il libro scritto dal giornalista americano John Grogan, ha ricevuto dalla sorte – e dal tempo – un premio davvero inaspettato.

NEWS
venerdì 3 aprile 2009
Lisa Meacci

Una battaglia tridimensionale Il primo weekend di aprile si preannuncia molto più "leggero" della settimana appena trascorsa, questo di certo non significa che manchino uscite curiose. È tempo dell'insolito scontro Mostri contro alieni, una storia [...]

GALLERY
martedì 31 marzo 2009
Lisa Meacci

Con Jennifer Aniston e Owen Wilson Negli Stati Uniti il libro, autobiografia del noto giornalista americano John Grogan dedicata al suo cagnolino Marley, ha venduto ben tre milioni di copie preparando il terreno al successo che anche la trasposizione [...]

NEWS
mercoledì 11 marzo 2009
Chiara Renda

America, tra commedie e thriller Le uscite americane tra marzo e aprile si dividono tra commedia, fantasia e thriller. Si comincia con il fortunatissimo - in patria - Io & Marley, una commedia romantica tipicamente americana con Jennifer Aniston e Owen [...]

NEWS
lunedì 5 gennaio 2009
Andrea Chirichelli

È un testa a testa appassionante. Natale a Rio, finalmente, ha trovato una pellicola capace di tenergli testa: Madagascar 2. In Dreamworks hanno mangiato pandoro e panettone tutti assieme, visto che tra Kung Fu Panda e il sequel del film animato che [...]

NEWS
lunedì 29 dicembre 2008
Andrea Chirichelli

In Italia è testa a testa tra Natale a Rio e Madagascar 2: il cinepanettone di Filmauro ha recuperato il distacco e viaggia ora in prima posizione con 15.5 milioni di euro totali, contro i 15.1 del cartoon della Dreamworks che la scorsa settimana era [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati