Les MisÚrables

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Les MisÚrables  
Un film di Tom Hooper. Con Amanda Seyfried, Hugh Jackman, Anne Hathaway, Russell Crowe, Helena Bonham Carter.
continua»
Musical, durata 152 min. - Gran Bretagna 2013. - Universal Pictures uscita giovedý 31 gennaio 2013. MYMONETRO Les MisÚrables * * * 1/2 - valutazione media: 3,77 su 92 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,77/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * * -
Hugh Jackman, personaggio principale di un musical tratto da "I miserabili" di Victor Hugo.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Il musical pi¨ longevo nella storia del West End prende corpo, voce e splendore al cinema
Marzia Gandolfi     * * * 1/2 -

Toulon, 1815. Jean Valjean Ŕ il prigioniero numero 24601, condannato a diciannove inverni di lavori forzati per aver rubato un pezzo di pane sfamando un nipote affamato. Rilasciato a seguito di un'amnistia prova a ricostruirsi una vita e una dignitÓ nel mondo, nonostante gli avvertimenti e le intimidazioni di Javert, integerrimo secondino della prigione convinto che un ladro non possa che perseverare nel male. Convertito al bene dall'atto caritatevole di Monsignor Myriel, Valjean prende coscienza dei suoi peccati e decide di mondare il suo destino, assumendo il nome di Monsieur Madeleine. Sindaco e imprenditore arricchito a Montreuil sur Mer, l'uomo salva una ragazza dalla prigione, promettendole di proteggere Cosette, la sua bambina, affidata alle cure di due malandrini locandieri. Alla morte della donna riscatta Cosette, diventandone padre e madre insieme. Gli anni passano e Cosette cresce come l'ossessione di Javert per Valjean, smascherato dietro la maschera del gentiluomo. La Storia poi si mette in mezzo conducendo i due avversari al di lÓ e al di qua delle barricate innalzate dai rivoluzionari repubblicani contro la monarchia. Mentre a Parigi l'insurrezione insorge, le 'stelle' in cielo vegliano misericordiose le sorti di Valjean e Javert.
Dopo aver dato voce al re (Il discorso del re), Tom Hooper dÓ voce ai miserabili di Victor Hugo, affrancandoli col canto dallo stato di minoritÓ in cui versano. Teatro di lotta e di idee, Les MisÚrables Ŕ narrativamente apparentato con l'opera lirica di cui riproduce il 'recitativo', ossia il recitar cantando, che introduce o segue un'aria. Non ci sono dunque dialoghi recitati nel film e nella sua versione originale, dove l'ufficiale di Russell Crowe incalza il galeotto di Hugh Jackman con carattere arioso, scolpendo le sillabe col canto. Operazione temeraria impreziosita dalle performance dal vivo degli attori, sui cui volti si svolge la parabola di un uomo e di una nazione. La rievocazione storica fa tutt'uno con la logica narrativa del feuilleton e con l'emotivitÓ iperbolica del melodramma, realizzando movimenti musicali da vedere con le orecchie e ascoltare con il cuore. Lo scambio non pu˛ che giovare all'esaltazione e alla soavitÓ del turbamento emotivo. Cori patriottici, romanze sanguigne, brani guerreschi, canti d'amore a due e tre voci, raccordano un materiale narrativo pensato in due atti e introdotto da una monumentale ouverture ("Look Down"), che segna il passo dell'opera, traccia il corso degli eventi e la costruzione dei personaggi. L'opposizione sempre mobile tra bene e male cambia vertiginosamente posizione nei Miserabili avviando la sfida e la meccanica pervasiva del duello in cui duettano Javert e Valjean, schierati tra legge e infrazione alla regola. Se dal conflitto nasce il dramma de Les MisÚrables, dal confronto tra Hugh Jackman e Russell Crowe ("till we come face to face") si produce un'epica polaritÓ che si imprime sulla retina, che fa sussultare, trattenere il fiato, richiedendo allo spettatore una partecipazione assoluta e senza condizioni.
Les MisÚrables Ŕ un inseguimento infinito concepito come un musical e imbastito come un'opera, dove allo spartito dell'istintiva improvvisazione del forzato redento si oppone la calcolata determinazione dell'ispettore, che per catturare la sua ossessione deve imparare a sentirla, viverla da dentro, possedere il suo ritmo per negarlo con il proprio o negarsi il proprio in fondo al fiume. Russell Crowe trova nella dispatia il carattere del suo personaggio e nella voce un solo colore, quello rigoroso dell'uniforme che costringe le sue emozioni, sospendendolo sul baratro e nel puro spasmo del gesto. Tom Hooper da par suo vivifica la storia di Victor Hugo lavorando sulle coordinate espressive dell'inquadratura, arricchendo e complicando una sintassi articolata (soprattutto ma non solo) sul campo e controcampo, come vuole un film quasi totalmente incentrato su due uomini (in)conciliabili. La voce prende allora corpo nel primo piano scrivendo la storia col canto e 'respirando' nelle arie di Helena Bonham Carter e Sacha Baron Cohen, locandieri da opÚra-comique, leggeri e fantasiosi, raffinati e popolari, capaci di tenere il loro pubblico (e truffare gli avventori) con grazia e senza sforzo apparente. Il musical pi¨ longevo nella storia del West End, scritto da Alain Boublil, musicato da Claude Michel Sch÷nberg e portato al successo da Cameron Mackintosh, dopo la scena conquista il cinema, dominando il medium come re Giorgio VI fece con la radio.

Stampa in PDF

Premi e nomination Les MisÚrables

premi
nomination
Premio Oscar
3
8
Golden Globes
3
4
BAFTA
3
9
* * * * *

Do you hear the people sing? yes, i hear them!

venerdý 1 febbraio 2013 di Maxi_92

Brividi, lacrime e stupore: queste le sensazioni provate durante le 2 ore e 30 di film. Una cast eccezionale e coinvolgente in cui spiccano Anne Hathaway in primis (ovunque elogiata con  la sua I dreamed a dream, e ora capisco il perché), seguita da Eddie Redmayne (a cui è stata per me ingiustamente negata una nomination all'Oscar come miglior attore non protagonista), Samantha Barks (già una perfetta Eponine a teatro,) e Hugh Jackman (un intenso Jean Valjean che purtroppo continua »

* * * * *

Grandioso affresco musicale

lunedý 28 gennaio 2013 di donni romani

Un romanzo fra i più significativi della letteratura mondiale, un musical che da trent'anni entusiasma il pubblico, una storia che sembra fatta apposta per il grande cinema sembrerebbero motivi sufficienti a dare vita ad un capolavoro, ma il film di Tom Hooper brilla di luce propria creando una magia rara, plasmando scena dopo scena  personaggi immortali ed immergendoli in un'epoca di sofferenza e miseria che se nella pagina di Hugo incombeva come una nube nera qui esplode come continua »

* * * * *

Till we come face to face

lunedý 4 febbraio 2013 di Hidalgo

Epico. Emozionante. Gigantesco. Recitato benissimo. Les Miserables non è un musical, ma una vera e propria opera lirica cinematografica. Un capolavoro di straordinaria intensità emotiva, coinvolgente dalla prima all'ultima scena, vissuto, non recitato, da un cast in stato di grazia e cantanto interamente dal vivo, scelta rischiosa del regista Tom Hooper ampiamente ripagata dai risultati ottenuti. Tutti gli attori, infatti, si impegnano a fondo nei rispettivi ruoli, continua »

* * * * *

Les mis: un successo!

lunedý 28 gennaio 2013 di Jameshs

Musical davvero emozionante, che nonostante la longevità e la pressochè quasi assenza di parti recitate non cantate, non annoia bensì appassiona, coinvolge, ti trascina all'interno dei suoi personaggi, nel mondo di Jean Valjean e in quello di Javert (non poi così distanti come ci vengono presentati all'inizio), nella condizione di Fantine (strepitosa Hathaway e la sua performanca di "I dreamed a dream"): immerso nella dolcezza della melodia e nella drammaticità continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Les MisÚrables adesso. »
Shop

SOUNDTRACK | Les MisÚrables

La colonna sonora del film

Disponibile on line da giovedì 14 marzo 2013

Cover CD Les MisÚrables A partire da giovedì 14 marzo 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Les MisÚrables del regista. Tom Hooper Distribuita da Universal. Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

FOCUS | Al cinema la trasposizione diretta da Tom Hooper.

Melodramma dai tocchi pittorici

martedý 5 febbraio 2013 - Rossella Farinotti

I Miserabili, melodramma dai tocchi pittorici Una Parigi disperata e distrutta, le strade brulicanti di gente affamata e arrabbiata, il buio e le tenebre, corpi emaciati, doloranti, colori cupi, la Senna come luogo della paura... Questi sono elementi portanti e ricorrenti de Les MisÚrables, il film tratto dal musical sul romanzo di Victor Hugo. Un'opera senza dubbio complessa per i mezzi, e gli attori messi in campo. Nomi assoluti per popolaritÓ e qualitÓ, come Russel Crowe e Hugh Jackman, Anne Hathaway e Helena Bonham Carter. Gente che ha toccato o lambito l'Oscar.

   

VIDEO | Dall'opera di Victor Hugo al grande schermo: il trailer italiano in esclusiva.

Un musical rivoluzionario

venerdý 9 novembre 2012 - a cura della redazione

Les MisÚrables, un musical rivoluzionario Lo spettacolo teatrale di Victor Hugo visto da oltre 60 milioni di persone in 42 paesi e in 21 lingue diverse continua a battere i record ai box-office di tutto il mondo. Sotto la guida di Tom Hooper (regista de Il discorso del re), il cinema ne fa un musical avvincente interpretato da Anne Hathaway, Hugh Jackman, il premio Oscar« Russell Crowe e Amanda Seyfried. Ambientato sullo sfondo degli sconvolgimenti politici e sociali della Francia del tardo XIX secolo, Les MisÚrables racconta la tragica storia di Fantine (Hathaway) nel crescere la figlia Cosetta e il tentativo di redenzione dell'ex detenuto Jean Valjean (Jackman) e la sua lotta per fuggire dal passato.

   

Saranno Miserabili ma da brividi

di Maurizio Acerbi Il Giornale

Tra le tante trasposizioni tratte dal romanzo di Hugo, questa versione, adattamento del musical teatrale di successo, Ŕ tra le pi¨ emozionanti. La storia di redenzione di Jean Valjean Ŕ conosciuta; eppure, il premio Oscar Tom Hooper riesce ad inchiodare lo spettatore alla poltrona, ammaliandolo, lasciando il palcoscenico ai suoi ottimi interpreti, eccetto Crowe (dov'Ŕ la voce?). Qualche pecca c'Ŕ ma non intacca un buon film,con assolo strepitoso della Hathaway. Da Il Giornale, 31 gennaio 2013 »

Povero Hugo, le canzoni non bastano

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Nonostante i tre Golden Globe vinti e la mole di nomination al prossimo Oscar (otto), "Les MisÚrables" di Tom Hooper, lo stesso regista di "Il discorso del re", non Ŕ nÚ carne nÚ pesce. Si tratta dell'adattamento - dunque Ŕ un film cantato (dalle voci degli attori) e coreografato - di un musical di grande successo da pi¨ di trent'anni, autori Claude-Michel Schonberg e Alain Boublil, ispirato al monumentale romanzo di Victor Hugo pubblicato nel 1862. E' l'ultimo di un'interminabile serie di adattamenti per lo schermo, grande e piccolo, iniziata giÓ ai tempi del muto: ultimi in ordine di tempo i Jean Valjean di Depardieu (2000) e di Liam Neeson (1998). »

Sontuoso musical tratto dal romanzo di Hugo

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Victor Hugo in musica. Con un successo, grazie a Alain Boublil e Claude-Michel Sch˛mberg, che sulle scene di 24 Paesi e in 2l lingue dura da ventotto anni senza accennare a finire. Adesso per˛ Ŕ la volta del cinema che, senza canzoni, aveva giÓ affrontato i suoi "Miserabili" dagli anni Trenta ad oggi quasi una decina di volte, non contando le tante versioni televisive. Ora cosý Ŕ un noto regista ad occuparsene; quel Tom Hooper premiato di recente agli Oscar per "Il discorso del Re". Con la collaborazione per la sceneggiatura di William Nicholson e dello stesso Alain Boublil, autore quest'ultimo anche delle canzoni originali, Hooper ha condensato il romanzo in una serie di episodi che ne mettono in rilievo, con calda partecipazione, i momenti pi¨ salienti e i personaggi di maggior peso, sia dal punto di vista narrativo sia da quello drammatico, dando ovviamente spazi alle emozioni. »

Un musical kolossal ma stonato

di Valerio Caprara Il Mattino

Otto candidature all'Oscar. Lo stesso regista di źIl discorso del re╗. Un cast di cinestar. Tratto da uno dei musical di maggior successo della storia, dal 1985 in scena per decenni a Londra e Broadway nonchÚ a tutt'oggi rappresentato in 38 paesi e tradotto in 21 lingue. Dati che contano ancora poco rispetto alla fonte, l'ottocentesco e mitico romanzo di Victor Hugo źLes MisÚrables╗, vastissima, magmatica e trascinante epopea popolare, metafora letteraria per antonomasia della lotta del Bene contro il Male, dell'impeto individuale contro la dannazione sociale, dell'uomo, insomma, inteso nel solco del pensiero di Pascal come creatura infinitamente grande e infinitamente misera. »

Les MisÚrables | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | maxi_92
  2░ | donni romani
  3░ | hidalgo
  4░ | jameshs
  5░ | filmicus
  6░ | renato volpone
  7░ | dadab.
  8░ | stefano mosca
  9░ | samuelemei
10░ | flyanto
11░ | julio cesar 93
12░ | davone_92
13░ | nik deco
14░ | rampante
15░ | enzo70
16░ | pensierocivile
17░ | az123bcd
18░ | hanzo sun
19░ | miraj
20░ | jacopo b98
21░ | archipic
22░ | great steven
23░ | cress95
24░ | regi1991
25░ | chris98
26░ | williamd
27░ | gabriella
28░ | luca1968
29░ | giampaolo di iorio
30░ | joe m.h.
Rassegna stampa
Anthony Lane
Premio Oscar (15)
Golden Globes (7)
BAFTA (24)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 |
Backstage
1 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità