Elysium

Acquista su Ibs.it   Dvd Elysium   Blu-Ray Elysium  
Un film di Neill Blomkamp. Con Matt Damon, Jodie Foster, Sharlto Copley, Alice Braga, Diego Luna.
continua»
Fantascienza, durata 109 min. - USA 2013. - Warner Bros Italia uscita giovedì 29 agosto 2013. MYMONETRO Elysium * * 1/2 - - valutazione media: 2,69 su 88 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,69/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * - - -
   
   
   
L'atteso film del regista sudafricano del fantascientifico District 9.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Senza il furore e l'originalità del film precedente Blomkamp continua a cercare l'oggi nel domani
Gabriele Niola     * * * - -

Nella Los Angeles del 2154 l'umanità rimasta sulla Terra è un'unica grande classe operaia, che mescola criminali e lavoratori senza criterio, tutti tenuti a bada e dominati con pugno di ferro attraverso i robot da un'elite che da tempo è andata a vivere su una stazione orbitante intorno al pianeta chiamata Elysium. Su Elysium c'è la tecnologia per guarire da ogni malattia, c'è il verde, il benessere e il disinteresse per ciò che accade più in basso, sulla Terra, dove il resto dell'umanità lavora per mantenere la stazione.
Un giorno un operaio con precedenti penali ha un incidente nella catena di montaggio e viene esposto ad una quantità mortale di radiazioni. Gli rimangono più o meno 5 giorni di vita e l'unica tecnologia in grado di curarlo si trova su Elysium. Per arrivarci senza autorizzazione e senza essere abbattuto prima dell'atterraggio occorrerà fare accordi con i criminali.
Quella della divisione netta tra una piccola fetta di popolazione ricca e dotata di qualsiasi privilegio, che mantiene uno stile di vita spensierato sfruttando il lavoro della massa di poveri, è una delle distopie cinematografiche più frequenti, una visione iperbolica del nostro presente proiettata in un futuro deteriore che ha contaminato tutto il cinema fin da Metropolis. E che proprio ad un regista come Neil Blomkamp sia stato affidato un film con una premessa così consueta è la pecca produttiva più grande del film. Nelle mani dell'autore di District 9 la storia è naturalmente sbilanciata verso il mondo dei poveri, ritratto con ammirabile dettaglio e mania per la creazione di meccanismi vessatori, scenari disperati e incubi operai, prelevati da un immaginario che poco ha a che vedere con la fantascienza ma pesca a piene mani dal cinema più realistico e sociale.
Purtroppo però Elysium nel portare avanti la sua storia di rivoluzione operaia e riconquista della giustizia a dispetto del progresso tecnologico non riesce a trovare il furore del film precedente, nè quell'equilibrio tra finzione e metafora del reale che avrebbe consentito di portare un passo più avanti l'usuale sottotesto sociale del cinema distopico. Solo le astronavi colme di disperati in cerca di salvezza che vengono abbattutte senza pietà prima di arrivare su Elysium, riescono ad essere un'immagine dotata della forza e dell'intelligenza che riconosciamo al regista sudafricano.
Semmai è più interessante la visione che Blomkamp ha della Los Angeles del 2154, totalmente bilingue (inglese-spagnolo), quasi uguale a quella contemporanea nelle tecnologie e nella moda (veicoli volanti a parte), colma di rifiuti come in Wall-E e non lontana per certi versi dalla fantascienza anni '60, quella dei robot ubiqui che sembrano pupazzoni inerti da fiera di paese. Andando a girare il suo antifuturo nelle vere baraccopoli del Messico, Elysium svela la vicinanza con l'oggi e come la parte più cara all'autore non sia la lotta per la conquista del benessere che i ricchi tengono per sè (ben rappresentato dalla possibilità di guarire da ogni malattia) o lo scontro fisico con i luogotenenti di Elysium presenti sulla Terra (che appare molto forzato nella sua lunghezza) ma sia invece lo sforzo disperato costituito dal sopravvivere e crescere nei ghetti o nelle periferie del pianeta, evitando come possibile l'ubiqua criminalità e inseguendo la vaga speranza di un domani migliore. L'epica di un futuro in cui tutto è andato male che è visivamente identico all'oggi.

Incassi Elysium
Primo Weekend Italia: € 1.505.000
Incasso Totale* Italia: € 4.707.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 6 ottobre 2013
Primo Weekend Usa: $ 30.400.000
Incasso Totale* Usa: $ 91.851.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 29 settembre 2013
Sei d'accordo con la recensione di Gabriele Niola?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
52%
No
48%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Buona anche la seconda, blomkamp!

martedì 3 settembre 2013 di graziano.nanetti

Il film riprende un tema caro a Blomkamp già nel precedente "District 9": l'umanità è separata in rigide classi sociali, dove i pochi abitanti della colonia spaziale di Elysium hanno il dono della quasi immortalità e di una vita da "sogno americano", mentre la gran parte della popolazione mondiale vive ancora sulla Terra in città simili a immense favelas gonfie di rabbia, sfruttamento e malattie. La trama del film scorre bene, è avvincente e aperta a ogni colpo di scena, ma l'entrata in scena continua »

* * * - -

Qualcosina in più...

sabato 31 agosto 2013 di Germano F.

Certo era lecito aspettarsi qualcosina in più da Neill Blomkamp dopo lo straordinario District 9. Una storia ancora più metaforica e dirompente. Un film di fantascienza intessuto di evidenti ed espliciti riferimenti all'oggi, non solo visti come classici e, forse, ormai sorpassati scontri di classe, ma scontri socio-culturali tra un sogno (quello americano) e l'incubo di tutto il resto del mondo. Non è stato proprio così. Le speranze c'erano, eccome! Ma in continua »

* * * * -

Grandioso,violento,potente,affascinante, fresco!!!

venerdì 30 agosto 2013 di jacopo b98

 Anno 2154 d.C. La Terra è ormai impossibile da abitare, perciò i ricchi costruiscono una enorme stazione spaziale, Elysium, dove non ci sono malattie e guerre e ci vanno a vivere lasciando i poveri a morire sul pianeta. A Los Angeles Max (Damon), un ladruncolo d’automobili, mentre lavora ha un incidente ed è destinato a morire entro cinque giorni. Perciò si mette in affari con un uomo (Cantillo) che ha intenzione di fare un furto: rubare dalla mente di un continua »

* * - - -

Occasione sprecata!

domenica 1 settembre 2013 di DANIELE 69

 Sono andato a vedere il film abbastanza tranquillo, forte del registra Neil Blomkamp. Lo stesso di District 9, che ho sempre considerato un buon film, anche se non ho mai gridato al capolavoro. Rimasto deluso. Alla fine i difetti superano di gran lunga i pregi ed il regista e/o sceneggiatore non sono riusciti a creare la famosa "sospensione di incredulità" che permette di ignorare tutte le incongruenze ed assurdità della trama perché rapiti dalla storia. I continua »

Max
Noi non moriremo qui.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Elysium

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 11 dicembre 2013

Cover Dvd Elysium A partire da mercoledì 11 dicembre 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Elysium di Neill Blomkamp con Matt Damon, Jodie Foster, William Fichtner, Alice Braga. Distribuito da Universal Pictures, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1 - inglese per non vedenti, Dolby Digital 5.1 - francese, Dolby Digital 5.1 - spagnolo, Dolby Digital 5.1. Su internet Elysium (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Elysium

NEWS | Il nuovo film di Blomkamp porterà l'umanità nel futuro.

Lanciato il virale di

venerdì 22 luglio 2011 - Marlen Vazzoler

Comic-con 2011: Lanciato il virale di Elysium Mercoledì sera al Comic-Con di San Diego, durante la preview night, gli inviati di ComingSoon.net hanno avvistato un poster tra i vari stand, che promuoveva una compagnia chiamata Armadyne. Il loro obiettivo è quello di “Portare l'umanità nel futuro” e al momento stanno cercando del personale tramite il loro sito internet: www.armadyne.net. Il sito è ancora abbastanza spoglio, non è ancora possibile accedere alle richieste di lavoro ma il video promo della compagnia rivela quali sono le posizioni per cui l'Armadyne sta cercando del nuovo organico: saldatori a gravità zero, ingegneri per mega strutture, sistemisti per reti quantiche, esperti in accoppiamenti a gravità zero e pianificazioni multi generazionali.

BIZ

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Alice Braga in Elysium

lunedì 30 maggio 2011 - Robert Bernocchi

C'è grande attesa per il prossimo progetto di Neill Blomkamp, autore di District 9, grande successo a sorpresa, sia al botteghino che per quanto riguarda i consensi critici ottenuti, in grado di essere anche candidato all'Oscar come miglior film. Elysium, questo il nome della pellicola, ha recentemente aggiunto un nome di prestigio al suo cast, che vedeva già coinvolti Matt Damon, Jodie Foster e Sharlto Copley, rivelazione nel precedente film del regista. Si tratta di Alice Braga, già vista in Io sono leggenda e Predators, che così sarà la seconda brasiliana nel cast dopo Wagner Moura (Tropa de Elite). continua »

   

di Laurence Phelan The Independent

Il regista sudafricano dell'indipendente District 9 alle prese con un budget milionario dimostra di saper fare il suo lavoro e costruisce, di fatto, due mondi distinti: il polveroso, riarso, sovrappopolato ed economicamente depresso pianeta Terra del 2154 (filmato a Città del Messico) dove l'umanità è oppressa dalle multinazionali e da una polizia robot, ed Elysium, una stazione spaziale in orbita (filmata a Vancouver) dove pochi fortunati vivono in un ambiente salutare e opulento. Il problema è che dopo aver creato due mondi così dettagliati Blomkamp non ci lascia tempo per esplorarli. »

Elysium | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | graziano.nanetti
  2° | germano f.
  3° | plumbeo
  4° | fabriziosicignano93
  5° | man with no name
  6° | jaylee
  7° | antix90
  8° | elep23
  9° | alexander 1986
10° | khilaas
11° | giacomo b
12° | claudiofedele93
13° | mattia li puma
14° | ultimoboyscout
15° | fabio130497
16° | kondor17
17° | rescart
18° | mickey97
19° | filippo catani
20° | miroforti
21° | lucarossi
22° | daniele 69
23° | mask-yoda
24° | jacopo b98
Rassegna stampa
Laurence Phelan
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 29 agosto 2013
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità