TFF34, tutti i vincitori

Elenco dei 17 film vincitori alla Torino Film Festival. Torino dal 18 al 26 novembre 2016. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer.

MIGLIOR FILM E SCENEGGIATURA
TORINO 34
The Donor
MIGLIOR FILM E SCENEGGIATURA
Al suo debutto, Zang Qiwu dirige con maestria una tragedia sociale su una Cina sempre più divisa in caste. Drammatico - Cina, 2016. Durata 105 Minuti.
MYMOVIES.IT 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Zang Qiwu. Da vedere 2016 ❯ Con Ni Dahong, Qi Dao, Li Zhen, Zhang Hang, Zhang Chen. .

Un uomo, la moglie, il figlio, un cugino ricco e la sorella di quest'ultimo che ha bisogno di un nuovo rene per non morire. Recensione ❯

Yang Ba, uomo d'estrazione modesta, non ha scelta: per evitare la demolizione della sua casa e continuare a sostenere le spese scolastiche del figlio deve sottoporsi all'espianto di un rene. A giovarne sarà la sorella del ricco Li Daguo, in pericolo di vita. L'operazione però fallisce, e Li Daguo cerca di convincere Yang Ba a cedere un rene del figlio. Ma la persuasione diviene aperta minaccia, e a Yang Ba non resta che difendere la famiglia in ogni modo possibile. Continua »

MIGLIOR ATTORE
TORINO 34
IL PREMIO VIENE ASSEGNATO A NICOLAS DURAN, PROTAGONISTA DEL FILM DI FERNANDO GUZZONI
Jesus
MIGLIOR ATTORE
Un ritratto dello scarto tra la presenza del corpo e il vuoto della mente. Ma il film dipende troppo dal suo finale. Drammatico - Francia, Cile, Germania, Grecia, Colombia, 2016. Durata 86 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Fernando Guzzoni.  Con Nicolás Durán, Alejandro Goic, Gastón Salgado, Sebastián Ayala, Esteban Gonzalez. .

Quando si accorge di aver fatto una sciocchezza, Jesus chiede aiuto alla persona con cui fino a quel momento ha avuto meno legami, suo padre. Recensione ❯

Santiago del Cile. Jesus ha diciotto anni e vive solo con il padre, che si assenta spesso per lavoro. I due non comunicano più di tanto e il ragazzo mente spudoratamente al genitore, per avere più soldi da spendere con gli amici. Quando non fa le prove per esibirsi in discoteca con la boy band di pop koreano, Jesus e i suoi coetanei si sballano con tutto quello che trovano e fanno sesso dove e con chi capita. Una notte, in un parco, quella che inizia come una buona azione nei confronti di un ragazzino quasi privo di sensi, trascina il protagonista e i suoi sodali lungo un tragico crinale. A questo punto, a Jesus non resta che chiedere aiuto al padre. Continua »

MIGLIOR ATTRICE
TORINO 34
IL PREMIO VIENE ASSEGNATO A REBECCA HALL, PROTAGONISTA DEL FILM DI ANTONIO CAMPOS
Christine
MIGLIOR ATTRICE
La storia della giornalista che ispirò Quinto Potere. Un biopic psicologicamente sfaccettato, con Rebecca Hall protagonista assoluta. Drammatico - USA, 2016. Durata 115 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Antonio Campos. Da vedere 2016 ❯ Con Rebecca Hall, Michael C. Hall, Tracy Letts, Timothy Simons, J. Smith-Cameron, Maria Dizzia, John Cullum, David Alexander. .

La storia di Christine Chubbuck, giornalista televisiva degli anni '70 che, dopo un periodo di successo, cadde in depressione. Recensione ❯

Il 15 luglio del 1974 Christine Chubbuck, 29 anni, giornalista di una tivù di Sarasota, Florida, dopo aver letto la notizia di una sparatoria in un locale della zona, estrae dalla borsetta sotto la scrivania una pistola e annuncia il proprio tentato suicidio, quindi si spara risolutamente alla nuca. Il film di Antonio Campos, scritto da Craig Shilowich, racconta gli ultimi tempi di Christine, la sua passione per il lavoro, il contrasto con le decisioni della rete e del suo capo, il fantasma della depressione che si era già affacciato in passato, in quel di Boston, e la premeditazione che l'ha condotta a inscenare il primo suicidio in diretta della storia del giornalismo televisivo. Continua »

GUARDA IL TRAILER
PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA
TORINO 34
Los Decentes
PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA
Una feroce critica all'ipocrisia perbenista in un racconto che usa il paradosso quale figura retorica prevalente e forse a tratti pretestuosa. Commedia - Austria, Corea del sud, Argentina, 2016. Durata 100 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Lukas Valenta Rinner.  Con Iride Mockert, Ivanna Colona Olsen, Mariano Sayavedra, Pablo Seijo, Martín Shanly, Andrea Strenitz. .

La sprovveduta Belen si lascia incantare da una comunità nudista e inizia una pericolosa doppia vita. Recensione ❯

Mai fidarsi delle apparenze. Quella di Belén, infatti, non può che destare timidezza e predisposizione alla sottomissione, ovvero qualità perfette per un'aspirante governante in una casa di borghesi benestanti nella periferia residenziale di Buenos Aires. Ma é sufficiente un weekend di libera uscita a permettere alla giovane di scoprire un mondo parallelo, libero e spogliato (letteralmente) da ogni sovrastruttura. Il passo è breve ma la trasformazione è totale: basta oltrepassare un semplice cancello. Continua »

PREMIO DEL PUBBLICO
TORINO 34
We Are the Tide
PREMIO DEL PUBBLICO
Un racconto science-fiction-mistery dal sapore teutonico e dallo sguardo solido e sicuro. Drammatico - Germania, 2016. Durata 84 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Sebastian Hilger.  Con Max Mauff, Lana Cooper, Swantje Kohlhof, Roland Koch, Max Herbrechter, Waldemar Hooge. .

Un'opera prima che osa, nella narrazione e nello stile, e che sfrutta l'inquietante bellezza della costa baltica. Recensione ❯

Un mistero insoluto dalla scienza in una remota località sulla costa induce due giovani ricercatori universitari di flussi marittimi a trasgredire una serie di ostacoli burocratici per assecondare la convinzione di avere la soluzione del "caso". Ma una volta arrivati sul luogo scopriranno che la portata dell'indagine supera qualunque logica razionale. Continua »

PREMIO DELLA GIURIA
INTERNAZIONALE.DOC
Attaque
PREMIO DELLA GIURIA
Riflessioni post attentato. Documentario - Italia, 2016. Durata 75 Minuti.
Un film di Carmit Harash.  .

Un musical documentario su secolarismo, uguaglianza e libertà dopo gli attentati in Francia del gennaio 2015.

«In Francia dopo gli attentati del gennaio 2015 regnano caos e confusione. Attaque raffigura questo periodo travagliato, sollevando questioni politiche senza risposta. Poiché la democrazia è sotto attacco, tutti sembrano perduti, dai comuni cittadini agli intellettuali a quelli che devono prendere decisioni. Non è più chiara nemmeno la differenza tra realtà e immaginazione. [...] Il verbo politico appartiene ancora a pochi, mentre le minoranze sono invitate a unirsi a una maggioranza dominante, un'orchestra che canta con una sola e unica voce, diventata ancora più forte dopo gli attacchi terroristici».

MIGLIOR FILM
INTERNAZIONALE.DOC
Houses Without Doors
MIGLIOR FILM
La guerra in Siria mostrata da un balcone di Aleppo. Documentario - Siria, Libano, 2016. Durata 90 Minuti.
Un film di Avo Kaprealian.  .

Avo Kaprealian racconta la vita quotidiana per le strade, catturando il senso di presagio rapidamente trasformato nel conflitto violento che ha inghiottito il paese.

Dal balcone dell'appartamento della sua famiglia, nel quartiere Midan di Aleppo, Avo Kaprealian racconta la vita quotidiana per le strade, catturando il senso di presagio rapidamente trasformato nel conflitto violento che ha inghiottito il paese. Di tanto in tanto, il padre rompe il suo silenzio per rimproverare il figlio di star mettendo in pericolo l'intera famiglia. Al contrario, la madre stessa si mostra alla telecamera, raccontando eventi ed emozioni senza riserve. I residenti di Midan sono principalmente discendenti dai sopravvissuti al genocidio armeno, fuggiti dalle proprie case nella moderna Turchia per stabilirsi ad Aleppo. Come il conflitto armato colpisce la loro strada, l'obiettivo di Kaprealian si volta verso l'interno dell'abitazione per registrare la vita quotidiana della famiglia e il modo in cui affrontano bombardamenti, cecchini e interruzioni di corrente. Per gli armeno-siriani, la cui memoria è profondamente incisa dalla tragedia di esilio forzato, la prospettiva di uscire di casa e dover sfuggire alla morte, risuona come un trauma ancestrale che si ripete.

MENZIONE SPECIALE
ITALIANA.DOC
A Bitter Story
MENZIONE SPECIALE
Un laboratorio teatrale per i ragazzi cinesi di Barge e Bagnolo. Documentario - Italia, 2016. Durata 53 Minuti.
Un film di Francesca Bono.  Con Deng Qu. .

Ai piedi delle Alpi, in due paesini, ricomincia un nuovo anno scolastico e per la comunità di cinesi c'è una novità: un laboratorio teatrale dedicato a loro.

Barge e Bagnolo sono due piccoli comuni ai piedi delle Alpi, in cui da secoli l'attività principale è l'estrazione della pietra e in cui, dalla fine degli anni Novanta, è presente la seconda comunità cinese d'Europa. È qui che per i ragazzi cinesi inizia un altro anno scolastico, con la stessa incertezza rispetto al futuro, ma con una novità: un laboratorio teatrale ideato e realizzato per loro.

PREMIO DELLA GIURIA
ITALIANA.DOC
Moo Ya
PREMIO DELLA GIURIA
Un uomo cieco decide di partire. Documentario - Italia, 2016. Durata 64 Minuti.
Un film di Filippo Ticozzi.  Con Anthony Modesto Opio. .

Dopo tanto tempo trascorso a riflettere e ad ascoltare la propria terra, un uomo cieco decide di partire per un viaggio.

Opio è un uomo cieco che vive in uno sperduto villaggio africano. Passa la maggior parte del suo tempo seduto, ascoltando la propria terra, colma di mistero e dal passato sanguinoso. Un giorno, senza un motivo apparente, decide di partire.

MIGLIOR FILM
ITALIANA.DOC
Saro
MIGLIOR FILM
Alla ricerca di un padre mai conosciuto. Documentario - Italia, 2016. Durata 67 Minuti.

Un padre uscito dalla vita di un figlio che aveva un anno. Un figlio che, da adulto, decide di cercare i segni di quell'uomo che non ha mai conosciuto.

«Mio padre è uscito dalla mia vita quando avevo poco più di un anno. Da allora non ne ho voluto sapere nulla, e più volte, crescendo, mi sono rifiutato di conoscerlo. Ma, adesso che ho trovato un suo messaggio nella segreteria telefonica, decido finalmente di farmi raccontare qualcosa in più, prima di partire per un lungo viaggio solitario attraverso la Sicilia, convinto di riuscire a rintracciarlo, a incontrarlo e a registrare tutto con la macchina da presa».

PREMIO FIPRESCI
Paris Prestige
PREMIO FIPRESCI
È un esordio vibrante quello dei due rapper, di evidente talento dentro ai fili narrativi di un mondo scomodo come quello della micro-criminalità endemica della capitale francese. Drammatico - Francia, 2016. Durata 106 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Mohamed Bourokba, Ekoué Labitey. Da vedere 2016 ❯ Con Reda Kateb, Mélanie Laurent, Simone Dazi, Yassine Azzouz. .

Un uomo, fuori sulla parola, cerca di rifarsi una vita con una sua attività, ma non sa che cosa lo aspetta. Recensione ❯

Nel sottosuolo proletario della Parigi contemporanea, due fratelli di origine magrebina non potrebbero nutrire sogni più distanti: Arezki conduce onestamente un bar a Pigalle che ha acquistato grazie all'aiuto economico del fratello minore Nasser, che - a sua volta - predilige il guadagno facile per vie illegali. Questo lo ha portato a scontare un periodo in prigione allo scadere del quale Arezki lo aiuta a reintegrarsi fornendogli un lavoro al bar e le garanzie necessarie per il primo semestre di libertà vigilata. Ovviamente le difficoltà relazionali tra i due uomini non tardano a ripresentarsi... Continua »

PREMIO CIPPUTI
Old Stone
PREMIO CIPPUTI
L'onestà non paga, in una Cina che ha cancellato la solidarietà umana. Drammatico - Cina, Canada, 2016. Durata 80 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Johnny Ma.  Con Gang Chen, Nai An, Wang Hong Wei, Zhang Zebin, Luo Xue'er. .

Un uomo cade giù per le scale, ma invece di aiutarlo, i passanti si limitano a scattare foto con i loro telefoni. Lao Shi è un tassista e sta combattendo per la giustizia nei meandri più oscuri della società cinese. Recensione ❯

Per colpa di un cliente ubriaco, il tassista Lao Shi investe un motociclista. Il malcapitato sembra in condizioni gravi, quindi l'autista, anziché aspettare la polizia, lo porta in ospedale; nel frattempo il cliente è fuggito. Il motociclista vivrà, ma le costose cure per tenerlo in vita sono addebitate a Lao Shi, che prova a rintracciare il cliente senza alcun successo. Continua »

GUARDA IL TRAILER
PREMIO INTERFEDI
Before the Streets
PREMIO INTERFEDI
Un film denso e non facile, un drammatico romanzo di formazione che imbocca una strada particolare che ha a che fare con l'identità collettiva. Drammatico - Canada, 2016. Durata 98 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Chloé Leriche.  Con Rykko Bellemare, Jacques Newashish, Kwena Bellemare Boivin, Martin Dubreuil, Janis Ottawa. .

Un uomo scappa alla ricerca di se stesso... Recensione ❯

Shawnouk vive nella riserva indigena di Manawan, nel Québec, con la sorellina, già ragazza-madre, la mamma e il compagno di lei, un poliziotto con cui non ha alcuna intenzione di andare d'accordo. Perso a metà strada tra la capacità di divertirsi ancora come un ragazzino e la necessità di procurarsi la propria autonomia, Shawnouk accetta di accompagnare un bianco di passaggio in una scorribanda illegale. Il crimine si complica e il ragazzo si ritrova ad uccidere, per quanto in maniera accidentale. Per superare l'angoscia che lo attanaglia da quel momento, Shawnouk si affiderà ad un percorso di recupero presso una comunità nella foresta, condotto con metodi antichi, legati a credenze tradizionali. Continua »

PREMIO GLI OCCHIALI DI GANDHI
Les Vies de Thérèse
PREMIO GLI OCCHIALI DI GANDHI
Ennesima dimostrazione, non banale, che le idee non scompaiono con i loro portatori. Documentario - Francia, 2016. Durata 55 Minuti.
Un film di Sébastien Lifshitz.  Con Thérèse Clerc. .

Un documentario su Thérèse Clerc e le sue battaglie.

Un documentario sull'attivista femminista Thérèse Clerc e suli valori da lei sostenuti, con sue testimonianze personali. Uscito poco dopo la sua scomparsa, avvenuta il 16 febbraio 2016.

PREMIO AVANTI
The Donor
PREMIO AVANTI
Al suo debutto, Zang Qiwu dirige con maestria una tragedia sociale su una Cina sempre più divisa in caste. Drammatico - Cina, 2016. Durata 105 Minuti.
MYMOVIES.IT 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Zang Qiwu. Da vedere 2016 ❯ Con Ni Dahong, Qi Dao, Li Zhen, Zhang Hang, Zhang Chen. .

Un uomo, la moglie, il figlio, un cugino ricco e la sorella di quest'ultimo che ha bisogno di un nuovo rene per non morire. Recensione ❯

Yang Ba, uomo d'estrazione modesta, non ha scelta: per evitare la demolizione della sua casa e continuare a sostenere le spese scolastiche del figlio deve sottoporsi all'espianto di un rene. A giovarne sarà la sorella del ricco Li Daguo, in pericolo di vita. L'operazione però fallisce, e Li Daguo cerca di convincere Yang Ba a cedere un rene del figlio. Ma la persuasione diviene aperta minaccia, e a Yang Ba non resta che difendere la famiglia in ogni modo possibile. Continua »

PREMIO ACHILLE VALDATA
We Are the Tide
PREMIO ACHILLE VALDATA
Un racconto science-fiction-mistery dal sapore teutonico e dallo sguardo solido e sicuro. Drammatico - Germania, 2016. Durata 84 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Sebastian Hilger.  Con Max Mauff, Lana Cooper, Swantje Kohlhof, Roland Koch, Max Herbrechter, Waldemar Hooge. .

Un'opera prima che osa, nella narrazione e nello stile, e che sfrutta l'inquietante bellezza della costa baltica. Recensione ❯

Un mistero insoluto dalla scienza in una remota località sulla costa induce due giovani ricercatori universitari di flussi marittimi a trasgredire una serie di ostacoli burocratici per assecondare la convinzione di avere la soluzione del "caso". Ma una volta arrivati sul luogo scopriranno che la portata dell'indagine supera qualunque logica razionale. Continua »

PREMIO SCUOLA HOLDEN
Lady Macbeth
PREMIO SCUOLA HOLDEN
MYMONETRO: 3,11
CONSIGLIATO SÌ
Ritratto di una dark lady ingenua e perversa, Lady Macbeth è un efficace studio di carattere e di trasformazione da vittima a carnefice. Drammatico - Gran Bretagna, 2016. Durata 89 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA 3,25
PUBBLICO 3,09
Un film di William Oldroyd. Da vedere 2016 ❯ Con Florence Pugh, Cosmo Jarvis, Paul Hilton, Naomi Ackie, Christopher Fairbank, Golda Rosheuvel, Anton Palmer, Rebecca Manley. Uscita giovedì 15 giugno 2017. Oggi in 2 cinema ❯ distribuzione Teodora Film.

Adattato da Lady Macbeth del distretto di Mcensk di Nikolaj Leskov, il ritratto di una gotica dark lady, ingenua e perversa. Recensione ❯

La giovane Katherine vive reclusa in un gelido palazzo isolato nella campagna, inchiodata da un matrimonio di convenienza, evitata dal marito, disinteressato a lei, e tormentata dal suocero che vuole un erede. La noia estrema e la solitudine forzata spingono Katherine, durante una lunga assenza del marito, a avventurarsi tra i lavoratori al loro servizio e ad avviare una relazione appassionata con uno stalliere senza scrupoli. Decisa a non separarsi mai da lui, folle d'amore e non solo, Katherine è pronta a liberarsi di chiunque si frapponga tra lei e la sua libertà di amare chi vuole. Continua »

GUARDA IL TRAILER
 
Elenco dei film, a Torino Film Festival e ancora al cinema.
Sezioni Ufficiali della manifestazione:
Programma Ufficiale - I film di ogni giorno a Torino dal 18 al 26 novembre 2016:
Elenco dei film, divisi per genere, presentati alla Torino Film Festival.
Elenco dei film, divisi per paese di produzione, presentati alla Torino Film Festival.

Daily Torino 2016 #TFF34
Il diario di ogni singola giornata del Torino Film Festival 2016 di Angela Prudenzi e Federico Spoletti. Ascolta il podcast »

menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati