•  
  •  
Apri le opzioni

Blanca Portillo

Blanca Portillo. Data di nascita 15 giugno 1963 a Madrid (Spagna).
Quest'anno ha ricevuto il premio come miglior attrice al Goya per il film Maixabel. Dal 2006 al 2022 Blanca Portillo ha vinto 2 premi: Festival di Cannes (2006), Goya (2022). Blanca Portillo ha oggi 59 anni ed è del segno zodiacale Gemelli.

La Augustina di Volver

A cura di Fabio Secchi Frau

Nata il 15 giugno 1963, a Madrid, riesce a realizzare prestissimo il suo sogno di diventare attrice proprio perché la città le mette a disposizione alcune piccole produzioni di teatro amatoriale alle quali può partecipare.
Immatricolata alla RESAD, si laurea in arte drammatica e con quel titolo comincia a lavorare in fiction come Bodas de sangre (1986) di Francisco Montolío, in qualche episodio di Crónicas urbanas (1991-1992) diretta da Gregorio Quintana e nella miniserie Para Elisa (1993) di José Antonio Arévalo e Pascal Cervera.
Nel frattempo lavora anche a teatro, portando in scena il testo di David Mamet "Oleanna" (1994), nel ruolo di Carol, cui seguono "Una bala perdida" (1995), "El embrujado" (1995), "Terror y miseria del Tercer Reich" (1995)", "Mujeres frente al espejo" (1996) e "Un fénix demasiado frecuente" (1997).

Sfiorando i Goya
Il debutto cinematografico avviene invece nel 1995, quando Azucena Rodríguez la sceglie per entrare nel cast di Entre rojas con Penélope Cruz, Pilar e Mónica Bardem. Dopo aver lavorato alla serie tv La otra familia (1996), veste i panni di Dorotea in Il cane dell'ortolano (1996) e viene nominata per la prima volta al Goya come miglior nuova rivelazione femminile per la pellicola El color de las nubes (1997). Acquistata un po' di popolarità, torna sul grande schermo con l'erotico Tra le gambe (1999), ma è con Volver - Tornare (2006) di Pedro Almodóvar con Penélope Cruz, Carmen Maura e Lola Dueñas che riesce a ottenere la Palma d'Oro come miglior attrice che sarà da dividere con tutte le interpreti del cast. Il suo ruolo di Agustina, malata di cancro che si cura con la marijuana, ottiene però anche la candidatura ai Goya per la categoria miglior attrice non protagonista.
Ritorna con Almodóvar in Gli abbracci spezzati (2009), quando ormai è diventata un volto amato dal pubblico da casa grazie ai telefilm 7 vidas (1999-2006) e Acusados (2009) e dei film Il destino di un guerriero - Alatriste (2006), L'ultimo inquisitore (2006) di Milos Forman e Siete mesas de billar francés (2007), che le farà ottenere una nuova candidatura ai Goya, ma come miglior attrice protagonista.

Ultimi film

Drammatico, (USA - 2010), 138 min.
Drammatico, (Spagna - 2006), 120 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati