•  
  •  
Apri le opzioni

Anaïs Demoustier

Anaïs Demoustier (Anaïs Aude Marie Michèle Demoustier) è un'attrice francese, è nata il 29 settembre 1987 a Lille (Francia). Oggi al cinema con il film Gli amori di Anaïs distribuito in 22 sale cinematografiche.
Nel 2020 ha ricevuto il premio come miglior attrice al Cesar per il film Alice e il sindaco. Anaïs Demoustier ha oggi 34 anni ed è del segno zodiacale Bilancia.

La scoperta di Haneke

A cura di Fabio Secchi Frau

Favolosa e turbolente attrice francese, conosciuta nazionalmente per aver recitato in Elles (2011), Thérèse Desqueyroux (2012) e Una nuova amica (2014).

L'amore per il cinema
Anaïs Demoustier nasce il 29 settembre 1987 a Lille, figlia di un dirigente commerciale di Lione e di una casalinga. Sono le sue due sorelle maggiori (Camille e Jeanne) e suo fratello (Stéphane) a farle scoprire e amare il cinema.

Debutto e studi interrotti
Desiderosa di diventare un'attrice, ancora adolescente, si presenta per le audizioni in un ruolo non precisato all'interno di un film di Michael Haneke. Pur avendo come unica esperienza una piccola apparizione in Le monde de Marty del 2000, il regista rimane subito colpito dalla ragazza e decide di inserirla all'interno di Il tempo dei lupi (2002), affiancandola a Isabelle Huppert. Dopo il debutto, comprende che il cinema è la sua strada e segue a Section Cinéma-Audiovisuel del Lycée Sainte Thérèse-d'Avila di Lille. Ciò la spingerà, nel 2005, a proseguire i suoi studi a Parigi, dove cercherò di laurearsi in Lettere e Cinema all'Università, ma i troppi impegni cinematografici e teatrali (principalmente in ruoli di secondo piano) le imporranno di abbandonare rapidamente il suo percorso d'istruzione.

Carriera cinematografica
Appare così in La Belle Personne, accanto ad altri due giovani attori francesi Louis Garrel e Léa Seydoux, e si mette al servizio di registi come Claude Miller (Thérèse Desqueyroux), Pascal Ferran (Bird People), Robert Guédiguian (Le nevi del Kilimangiaro, Au fil d'Ariane) e il grande Bertrand Tavernier, guadagnandosi nel 2010 il Premio come miglior attrice emergente al Festival di Berlino, mentre già nel 2009 e nel 2010, era stata candidata nella stessa categoria ma per il César (per le sue performances in Les grandes personnes del 2008 e D'amour et d'eau fraîche). Molto spesso accanto a Ariane Ascaride e Jean-Pierre Darroussin, nel 2014, viene scelta per entrare nel cast del nuovo film di François Ozon Una nuova amica, accanto a Raphaël Personnaz (con il quale aveva già recitato nel telefilm George et Fanchette del 2010 e Quai d'Orsay del 2013). Nel 2015 è protagonista insieme a Jérémie Elkaïm del film di Valérie Donzelli Marguerite e Julien - La leggenda degli amanti impossibili. Dopo Alice e il sindaco e Mandibules, è protagonista del film Gli amori di Anaïs.

Carriera televisiva
Televisivamente, appare nel piccolo schermo in piccoli ruoli all'interno di telefil come PJ, Reporters e Au bout de mon rêve. Da lì in poi, prenderà parte a miniserie di ogni genere (Les Petits Meurtres d'Agatha Christie, Fracture, La Joie de vivre, Démons).

A teatro con Honoré
A teatro, è stata prevalentemente diretta da Christophe Honoré in opere come: "Angelo, tiranno di Padova" di Victor Hugo, "Le Problème" e "Nouveau Roman".

Ultimi film

Commedia, (Francia - 2019), 103 min.
Drammatico, (Francia - 2019), 107 min.

News

Una famiglia si riunisce per la nascita della nuova arrivata e per discutere di affari.
Un sindaco ricerca nuovi stimoli nel confronto con una giovane e brillante filosofa. Tutto inizialmente sembra...
Oggi in concorso Youth di Sorrentino e Jia Zhang-Ke.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati