MYmovies.it
Advertisement
Alice e il sindaco, il trailer italiano del film con Fabrice Luchini

Un sindaco ricerca nuovi stimoli nel confronto con una giovane e brillante filosofa. Tutto inizialmente sembra funzionare, ma non durerà a lungo. Da giovedì 6 febbraio al cinema.
di Massimiliano Carbonaro

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Fabrice Luchini (Robert Luchini) (68 anni) 1 novembre 1951, Parigi (Francia) - Scorpione. Interpreta Paul Theraneau nel film di Nicolas Pariser Alice e il sindaco. Al cinema da giovedì 6 febbraio 2020.
venerdì 3 gennaio 2020 - Trailer

“Mi sono svegliato una mattina e non avevo più idee... Lei mi deve aiutare a pensare”, a dirlo è uno stanco e svuotato Fabrice Luchini che consapevolmente chiede aiuto alla gioventù arguta e sfrontata di Anais Demoustier nella divertente commedia Alice e il sindaco, diretta da Nicolas Pariseral cinema da giovedì 30 gennaio e di cui MYmovies.it presenta in anteprima il trailer ufficiale italiano.
 

Presentato al Festival di Cannes 2019, Alice e il sindaco ha vinto il premio Europa Cinemas Label della Quinzaine des Réalisateurs e ottenuto un ottimo riscontro di critica e pubblico.
Massimiliano Carbonaro, MYmovies.it

Girato a Lione, Alice e il sindaco racconta della crisi esistenziale del primo cittadino della città francese dopo 30 lunghi anni dedicati alla politica. A soccorrerlo arriva una giovanissima laureata in filosofia, Alice, capace di restituirgli l'energia di un tempo grazie ai suoi modi anticonvenzionali.

Film di situazioni ma soprattutto di attori, Alice e il sindaco ruota tutto attorno alla bravura di Fabrice Luchini (al cinema in Italia con Il mistero Henri Pick) che dà il volto al sindaco Paul Théraneau, uomo disilluso e oramai privo della brillantezza di una volta. A fare da contraltare al celebre attore, che si conferma secondo i suoi standard altissimi, troviamo Anais Demoustier nei panni di Alice Heimann, che in una sequenza gli dice implacabile: “Sarò diretta. Non ha l'impressione di non poter risolvere neanche un problema? Perché penso che i cittadini abbiano questa sensazione”.

È interessante che l'attrice francese, affermatasi in film come Marguerite & Julien - La leggenda degli amanti impossibiliLa casa sul mare, sia originaria proprio di Lione, dove il film è ambientato. 

Alice e il sindaco offre anche uno splendido spaccato della politica locale, dei problemi e delle questioni che i sindaci sono costretti continuamente ad affrontare fino a quando tutto non sembra ripetitivo e inutile. Fino a perdere le idee e gli entusiasmi che hanno alimentato la carriera politica. Una storia talmente verosimile da costringere Luchini a negare categoricamente che il suo personaggio sia ispirato a sindaci realmente in carica in passato. 


ALICE E IL SINDACO: VAI ALLA SCHEDA COMPLETA
In foto una scena del film Alice e il sindaco.
In foto una scena del film Alice e il sindaco.
In foto una scena del film Alice e il sindaco.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati