Hurricane - Allerta uragano

Film 2018 | Azione +13 103 min.

Titolo originaleThe Hurricane Heist
Anno2018
GenereAzione
ProduzioneUSA
Durata103 minuti
Al cinema31 sale cinematografiche
Regia diRob Cohen
AttoriToby Kebbell, Maggie Grace, Ryan Kwanten, Ralph Ineson, Melissa Bolona, Ben Cross Jamie Andrew Cutler, Christian Contreras, Jimmy Walker (II), Ed Birch.
Uscitamercoledì 27 giugno 2018
DistribuzioneM2 Pictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di -1 recensione.

Regia di Rob Cohen. Un film con Toby Kebbell, Maggie Grace, Ryan Kwanten, Ralph Ineson, Melissa Bolona, Ben Cross. Cast completo Titolo originale: The Hurricane Heist. Genere Azione - USA, 2018, durata 103 minuti. Uscita cinema mercoledì 27 giugno 2018 distribuito da M2 Pictures. Oggi tra i film al cinema in 31 sale cinematografiche Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di -1 recensione.

Condividi

Aggiungi Hurricane - Allerta uragano tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Mentre si avvicina un uragano di proporzioni gigantesche, un team di hacker si infiltra in una struttura militare segreta sulla costa statunitense. In Italia al Box Office Hurricane - Allerta uragano ha incassato 266 mila euro .

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Cohen cerca di emulare i modelli del passato senza riuscirci. Il copione non lo aiuta.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 27 giugno 2018
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 27 giugno 2018

Alabama, 1992. Due giovani fratelli assistono alla morte del padre travolto dall'uragano Andrew. Le nubi sopra di loro assumono un aspetto decisamente inquietante che ricorda un teschio gigantesco. Ai giorni nostri uno di loro, Will, è diventato un meteorologo esperto in uragani mentre l'altro, Breeze è un alcolizzato rimasto a vivere nel luogo natale. Un nuovo e devastante uragano si sta approssimando.

Rob Cohen avrebbe potuto vivere fregiandosi di medaglie cinematografiche meritevoli di un certo rispetto.

È infatti il regista del primo Fast and Furious, ha diretto XXX, nonché un fantasy di buona qualità come Dragonheart. Viene quindi da chiedersi perché, in una sorta di 'cupio dissolvi' da un po' di tempo a questa parte si affidi a sceneggiatori (qui ci si sono messi in quattro) che gli offrono un materiale di base che fa rimpiangere tanti B-movies.

Nello specifico basta fare un piccolo sforzo di memoria per ricordare film che, in quel sottogenere che è il catastrofico-meteorologico, hanno affrontato il grande schermo oppure hanno scatenato le forze della Natura direttamente di fronte al divano di casa. Restano esempi interessanti come Twister o anche il più debole Geostorm che Cohen tenta di emulare senza riuscire ad avvicinarsi ai modelli. Certo che alcune battute non aiutano. Quando si vede Will che, guardando il cielo, grida: "Ti stanno sottovalutando!" ci si chiede se chi l'ha pensata abbia mai letto almeno un manuale su come si scrivono le sceneggiature.

Ma non basta perché alla 'classica' vicenda che vede l'uomo confrontarsi con eventi incontrollabili si aggiunge un sub plot in cui una banda vuole impadronirsi di un ingente somma di denaro (600 milioni di dollari). Cohen non è certo aiutato dagli attori i quali però, va detto a loro discolpa, non sono, come si è detto, a loro volta, sostenuti dal copione. Resta qualche effetto speciale più o meno deja vu e il ricordo di un regista che fu e che avrebbe almeno potuto utilizzare l'occasione per offrire spunti per una riflessione sui mutamenti climatici in corso pur privilegiando l'entertainment.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
giovedì 28 giugno 2018
Valerio Caprara
Il Mattino

L'esperienza nel ramo di Rob Cohen, non basta a sollevare «Hurricane - Allerta uragano» dal suo livello di mediocre prodotto-popcorn. L'idea, peraltro non nuova («Pioggia infernale», 1998), sarebbe quella di fondere il filone catastrofico con l'impianto degli «heist movie», i film centrati sulla messa a segno d'ingegnosi colpi criminali: mentre il pernicioso tornado forza 5 Tommy sta per abbattersi [...] Vai alla recensione »

giovedì 28 giugno 2018
Stefano Giani
Il Giornale

L'uragano è un pretesto, sia chiaro. Il fine è una maxi rapina al deposito del Tesoro americano che custodisce milioni di dollari. Che novità. E allora, quale miglior contesto di un'evacuazione per motivi... meteorologici. Il colpo del secolo incrocia il destino con l'occhio del ciclone che non travolge il pubblico in uno scontato «disaster movie» che non è un «disaster movie».

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati