Taken 3 - L'ora della verità

Film 2015 | Azione, Thriller +13 109 min.

Titolo originaleTak3n
Anno2015
GenereAzione, Thriller
ProduzioneFrancia
Durata109 minuti
Regia diOlivier Megaton
AttoriMaggie Grace, Liam Neeson, Famke Janssen, Forest Whitaker, Dougray Scott, Jon Gries Leland Orser, Sam Spruell, Jonny Weston, Andrew Howard, Dylan Bruno, Judi Beecher, Al Sapienza, Don Harvey, Alex Wraith.
Uscitamercoledì 11 febbraio 2015
Distribuzione20th Century Fox
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,13 su 28 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Olivier Megaton. Un film con Maggie Grace, Liam Neeson, Famke Janssen, Forest Whitaker, Dougray Scott, Jon Gries. Cast completo Titolo originale: Tak3n. Genere Azione, Thriller - Francia, 2015, durata 109 minuti. Uscita cinema mercoledì 11 febbraio 2015 distribuito da 20th Century Fox. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,13 su 28 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Taken 3 - L'ora della verità tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il terzo capitolo della saga di Taken. In Italia al Box Office Taken 3 - L'ora della verità ha incassato 1,4 milioni di euro .

Taken 3 - L'ora della verità è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato no!
2,13/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,26
CONSIGLIATO NÌ
Avventura fracassona in cui Bryan Mills è ancora una volta coinvolto, provocato, richiamato alle armi.
Recensione di Marzia Gandolfi
Recensione di Marzia Gandolfi

Bryan Mills, ex agente della CIA, si gode il meritato riposo a Los Angeles. La sua vita adesso scorre ordinaria tra una visita alla figlia Kim, che ha appena scoperto di essere incinta, e un bicchiere di vino rosso con l'ex moglie Lenore, in crisi col nuovo compagno e decisa a sedurre il suo ex marito. Ma Bryan vuole restarne fuori, almeno fino a quando Lenore non avrà chiarito la situazione con Stuart, che una sera si presenta alla sua porta e gli domanda nervosamente di stare lontano da lei. La mattina dopo Lenore viene trovata morta nella casa di Bryan, accusato immediatamente dalla polizia. Quasi catturato dagli agenti, Bryan ha comunque la meglio e fugge, deciso a dimostrare la propria innocenza. Ancora una volta lo aiuteranno nell'impresa il fedele Sam, ex collega, e la figlia Kim, che non ha mai dubitato di lui.
Sarà mai possibile per l'ex agente speciale Bryan Mills trovare un po' di pace accanto a sua figlia e magari tra le braccia della ex moglie? Pace meritata sul campo dopo aver affrontato la mafia albanese a Parigi e poi sui tetti di Istanbul, perché tra un inseguimento e l'altro se ne cogliesse appieno la bellezza. Pace negata da Luc Besson, produttore di Taken che rilancia e mette addirittura nel sacco il suo eroe, accusato di uxoricidio. Raggiunto a domicilio dai super cattivi di turno, sempre armati e sempre pestati dai pugni analogici di Liam Neeson, Bryan Mills è ancora una volta coinvolto, provocato, richiamato alle armi e costretto a mettere al proprio posto il nemico tra esplosioni e colpi di pistola, inseguimenti e deragliamenti. Sette anni dopo il primo e tre anni dopo il secondo, Taken 3 esce in sala deciso a competere con gli episodi precedenti e a confermare la 'sensibilità' produttiva di Luc Besson.
Uomo di cinema, convertito all'industria, il regista e produttore francese emerge dal suo arsenale un thriller coi muscoli, senza nessuna ambizione artistica ma con una grande visione commerciale, che non mancherà, ne siamo certi, di riempire le casse della sua impresa dopo il successo mondiale di Lucy. Perché Taken 3, diretto ancora da Olivier Megaton, reitera una formula efficace (vendetta, violenza, happy end), aggiornata col sergente aneddotico di Forest Whitaker e incarnata da uno spendibile Liam Neeson, un agente fuori tempo massimo puntualmente preso (leggi agganciato) da un nuovo villain e precipitato in un'avventura fracassona, che minaccia una volta di troppo quello che lui ha di più caro, la sua 'bambina'.
Padre amorevole e indistruttibile, che dispensa sorrisi e cazzotti, Bryan Mills sopravvive a incidenti automobilistici, a cadute sulla schiena, a frontali con aerei e a un terzo episodio ormai esangue. Eppure Besson non sembra avvertire la stanchezza e quasi certamente tornerà a turbare la pensione di Mills, a meno che il pubblico rifiuti di diventare una volta per tutte ostaggio di un prodotto.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?
TAKEN 3 - L'ORA DELLA VERITÀ
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 11 febbraio 2015
Ashtray_Bliss

Dopo il flop di Taken 2, l'agente Bryan Mills si risolleva, torna ad occupare i nostri schermi e questa volta ci intrattiene in modo convincente e lui stesso, in grande forma grazie a Liam Neeson, si riconquista la nostra simpatia. Il capitolo terzo della serie Taken-Io vi troverò si presume che sia giunta all'atto finale e bisogna ammettere che pur non uscendo da nessun parametro standard [...] Vai alla recensione »

sabato 14 febbraio 2015
woody62

Prendete un Harrison Ford del vecchio "Il fuggitivo" (eroe buono accusato ingiustamente dell'omicidio della moglie), aggiungete un bel po' di Denzel Washington dell'ultimo "Equalizer" (tostissimo ex agente segreto implacabile con i russi cattivi), spargete una spruzzatina di "Mission impossible" (per il supporto indispensabile di un team tecnologicamente avanzto) et voilà, il gioco è fatto.

lunedì 23 febbraio 2015
DHANY CORAUCCI

Chissà cosa fa supporre a registi come Monsieur Megaton che le scene spericolate debbano essere necessariamente e ossessivamente girate in maniera spericolata per risultare più efficaci, cioè che la fonte di ispirazione non sia, ad esempio, il magistrale John Frankenheimer in un film come Ronin (per me miglior inseguimento d'auto di tutti i tempi), bensì una pallina [...] Vai alla recensione »

martedì 15 dicembre 2015
elgatoloco

Film che cattura l'attenzione di aficionados(e aficionadas)attaccati/e al cinema di cazzotti e inseguimenti/fughe, senza risparmiarsi il fervorino commovente iniziale(uccisione particolarmente violenta della ex- moglie, poi rapimento della figlia) "Taken  3"è tecnicamente accettabile, ma nulla di più, oltre forse alla(invero molto relativa sorpresa)relativamen [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 settembre 2015
Onufrio

Proseguono le avventure di Bryan Mills, stavolta ad averne la peggio è la sua ex moglie barbaramente uccisa con lo scopo di poter incastrare il nostro protagonista, ma egli, pur avendo notevoli prove a sua discolpa, decide di regalarci l'ennesima prodezza di un ex agente Cia ormai cinquantenne ma mai domo, e cosi' ci ritroviamo catapultati in classici inseguimenti nelle strade, con incidenti [...] Vai alla recensione »

martedì 23 giugno 2015
Francesco DF

Dopo la mezza delusione provata con il secondo capitolo (a differenza del primo che, per quanto inverosimile, rimane comunque il migliore) ho visto questo nella speranza che potesse rilanciare la serie, e invece sono stato puntualmente deluso. La trama è sicuramente migliore del secondo, che proponeva una storia di vendetta abbastanza insipida, e si fa apprezzare per il tentativo di proporre una vicenda [...] Vai alla recensione »

martedì 16 giugno 2015
sev7en

L'ex agente speciale Bryan Mills viene ingiustamente accusato della morte della sua ex moglie e braccato dal FBI, CIA, polizia ed ogni corpo di sicurezza americano, dovra' fare di tutto per mostrare la sua innocenza e proteggere la vita di sua figlia. "L'ora della verita'" / "Tutto finisce qui" e' il titolo che incornia questo terzo episodio della trilogia, con Liam Neeson nei panni dell'agente [...] Vai alla recensione »

martedì 3 marzo 2015
Sabrina Lanzillotti

 Dopo aver lottato contro una pericolosa associazione criminale per salvare la sua “bambina”, Bryan Mills questa volta dovrà tentare di proteggere se stesso. Accusato ingiustamente di aver ucciso la sua moglie, l’ex agente operativo è infatti braccato dalla CIA e dall’FBI. Costretto a fuggire da Los Angeles, Bryan è intenzionato a scoprire l’identit&ag [...] Vai alla recensione »

lunedì 16 febbraio 2015
scosco

Il primo è stato un capolavoro uno dei migliori film del genere azione con un grandissimo attore forse il migliore di film d'azione,nonchè uno dei miei film d'azione preferiti,poi...dato il grandissimo successo al box office del primo hanno deciso di allungare la trama e purtroppo questo si è visto nel tempo,non boccio questo film ma penso non sia un grande film x il genere,molt [...] Vai alla recensione »

martedì 4 luglio 2017
etabeta

.. ma a differenza del primo, questo perde tutta la sua originalità, trasformandosi in un classico film Hollywoodiano dove le auto si capovolgono in incidenti "all'americana"

domenica 26 giugno 2016
enzo70

Buono il primo, mediocre il secondo, pessimo il terzo. Qualcuno fermi Besson e Megaton e dica a Liam Neeson che così perde colpi. La storia è sempre la stessa lui, introverso e protettivo, la figlia adorata e la moglie svampita. La moglie, anzi l’ex moglie, Lenore è ormai sposata con un altro uomo ma l’affetto tra i due è intatto.

giovedì 3 marzo 2016
ALBERTO PEZZI

ASSOLUTAMENTE BELLISSIMO. IO NON SO COSA VEDANO O COSA PENSINO DI VEDERE ALCUNI CRITICI CINEMATOGRAFICI, MA QUESTA TRILOGIA, CAPITOLO DOPO CAPITOLO, E’ ASSOLUTAMENTE MERAVIGLIOSA. IN QUESTO TERZO EPISODIO DELLA SAGA FIRMATA LUC BESSON, TROVIAMO IN PRIMO LUOGO TRE INTERPRETAZIONI D’ ATTORE MAGISTRALI. LIAM NEESON, FOREST WHITAKER E MAGGIE GRACE (SEMPRE PIU’ BRAVA), SONO MAGNIFICI.

venerdì 4 settembre 2015
lucap96

Se il secondo capitolo della saga mi aveva lasciato sconvolto (i parenti degli albanesi che tornano per vendicarsi?????), questo mi pare molto più sensato. è un buon action movie, con in più le doti recitative di Liam Neeson, che sopperisce alla mancanza di muscoli con un'espressività sempre ad alti livelli. Intrattenimento leggero, niente di che ma fa il suo lavoro. [...] Vai alla recensione »

martedì 30 giugno 2015
Liuk

Film poco coinvolgente, che si lascia vedere senza grosse aspettative. Decisamente il peggiore dei tre.

domenica 21 giugno 2015
Xerox

Terzo capitolo (penso non conclusivo) della saga di Teken. Come al solito Neeson piglia a mazzate tutti quanti, quindi film d'azione (per quanto mi riguarda) più che ok. Ho solo due domande... Perchè nei films d'azione le Mercedes rigorosamente nere debbono essere tutte lucidate e incerate? Seconda domanda: perchè in tutti i films di Hollywood in cui ci sia un padre, una madre, uno o due figli, a un [...] Vai alla recensione »

venerdì 22 maggio 2015
Barone16

Non regge il confronto con i primi due. Il regista calca troppo la mano, infatti, si avverte il ripetersi di scene già viste. Se non altro è un discreto film per chi vuole passare un paio d'ore a tirarsi su con una consistente dose di azione. In alcuni tratti appare un pó monotono ma tutto sommato può andare. Spero sia l'ultimo della serie, anche perché il [...] Vai alla recensione »

domenica 10 maggio 2015
Kyotrix

Se vi piace il genere, si lascia guardare bene, liam interpreta sempre bene questi ruoli da ex agente sborone...ma Liam non è più credibile nel ruolo da macho picchiatore vista la sua età, si vede che fatica nelle scene action, mascherate da frequenti cambi di inquadratura. Spero che nell'ipotetico taken4, faccia da nonno al nipotino in arrivo, che è meglio....

sabato 28 febbraio 2015
Massi77

I film d'azione cosi mi piacevano a 15anni, quando non capivo nulla e bastava darsi delle botte....ora desidero altro....l'ennesimo sequel senza sapore...ne spessore. Liam a me piace....ma solo lui e questa volta neppure tanto come se fosse stato obbligato e farlo. Una cosa quando non la senti dentro si vede...

sabato 21 febbraio 2015
fabrizio costa

un ottimo film d'azione con altrettanto ottimi attori. come qualcuno ha detto è possibile rivederci dei tratti nella trama che richiamano Frantic con Harrison Ford ed Emmanuel Seigner. Ottime le scene degli inseguimenti e un bravo merita Liam Neeson.

mercoledì 18 febbraio 2015
kurosaki

non è al livello del primo , ma dopo il 2 dove la trama era un po scontata almeno in questo i cattivi sono nuovi.

sabato 7 febbraio 2015
silviarossi

Il primo e' stato un capolavoro, ora un Cult, il secondo gli e' andato dietro un pochino faticosamente, ma dignitosamente. Sul terzo difficile poter dire che si confermi la media, NO, non e' cosi', ma tant'e'. Ci sono quelle cose che guardi comunque con piacere, perche' in tempi di magra a livello artistico come questo, vale piu' un film da 7 con LIam Neeson che mediocre [...] Vai alla recensione »

lunedì 9 marzo 2015
sherkat

Film che non regge il confronto con il primo della serie. Sceneggiatura tipica dei B movie americani, dove le vicende finiscono in tribunale o con gli eroi che si abbracciano nel bel mezzo di macerie e disastri. E infatti quest'ultimo é il prevedibile finale di questa vicenda. Un tizio (l'indistruttibile Bryan-Liam Neeson), provoca decine di morti (anche innocenti), distrugge beni e provoca incidenti [...] Vai alla recensione »

sabato 14 febbraio 2015
opidum

attenzione spoiler: il famoso villain dougrai scot sostituisce un attore anonimo ( che c'era nel primo taken)  per interpretare stuart il maritodi famke jamessen. secondo me la scelta è sbagliata. appena ho visto daugray scott ho capito tutto . detto questo il film è meglio del secondo. un po meno azione ma appunto si fa vedere.

mercoledì 11 febbraio 2015
opidum

Ho notato che se si critica il critico Marzia Gandolfi i commenti vengono tolti. Non ho nulla contro Marzia Gandolfi ma credo che per una persona Colta e Chic come lei sia una sofferenza guardare film d'intrattenimento. Perciò mi permetto solo di suggerirvi  di far recensire a Boris Sollazzo i film d'azione mentre a Marzia Gandolfi i film di Wim Venders , di Paolo Sorrentino [...] Vai alla recensione »

domenica 25 agosto 2013
opidum

anche solo per vedere la 52 enne (in realtà nel 2015 ne vrà 32) maggie grace continuare a recitare la parte della studentessa!!!

Frasi
"Io vi cercherò, vi troverò e vi ucciderò!"
Bryan Mills (Liam Neeson)
dal film Taken 3 - L'ora della verità - a cura di Angelina
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Massimo Bertarelli
Il Giornale

Dino Risi divideva i film in quattro categorie. I) Belli e noiosi, 2) belli e divertenti, 3) brutti e noiosi, 4) brutti e divertenti. Questo movimentato poliziesco entra di diritto nella quarta. L'ex agente della Cia Liam Neeson viene trovato in casa propria, coltello in pugno, accanto al cadavere dell'ex moglie, sgozzata. Se la svigna, con la polizia alle calcagna, per cercare il vero killer.

Roberto Nepoti
La Repubblica

Dopo Io vi troverò e il suo increscioso seguito Taken 2-La vendetta , è di ritorno l'exagente Cia Bryan Mills: che, al solito, cerca solo la tranquillità e invece trova un sacco di guai. In questa puntata gli ammazzano la moglie Lenore, con cui si stava riconciliando; sospettato e inseguito da vari corpi di polizia, Bryan deve dimostrare la propria innocenza e castigare i veri colpevoli.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati