Ragione e sentimento

Film 1995 | Sentimentale +16 135 min.

Titolo originaleSense and Sensibility
Anno1995
GenereSentimentale
ProduzioneGran Bretagna
Durata135 minuti
Regia diAng Lee
AttoriEmma Thompson, Hugh Grant, Kate Winslet, Alan Rickman, Greg Wise, Imelda Staunton Hugh Laurie, James Fleet, Tom Wilkinson, Harriet Walter, Gemma Jones, Emilie François, Elizabeth Spriggs, Robert Hardy, Ian Brimble, Isabelle Amyes, Alexander John.
TagDa vedere 1995
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 3,64 su 23 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Ang Lee. Un film Da vedere 1995 con Emma Thompson, Hugh Grant, Kate Winslet, Alan Rickman, Greg Wise, Imelda Staunton. Cast completo Titolo originale: Sense and Sensibility. Genere Sentimentale - Gran Bretagna, 1995, durata 135 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 3,64 su 23 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Ragione e sentimento tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Dal romanzo di Jane Austen. Inghilterra fine Settecento. Muore Henry Dashwood che ha due famiglie. I suoi averi vanno al maschio primogenito. L'altra famiglia si trova praticamente sul lastrico. Il film ha ottenuto 7 candidature e vinto un premio ai Premi Oscar, Il film è stato premiato al Festival di Berlino, 6 candidature e vinto 2 Golden Globes. Al Box Office Usa Ragione e sentimento ha incassato 39 milioni di dollari .

Ragione e sentimento è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
3,64/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,21
CONSIGLIATO SÌ
Il classico inglese di Jane Austen trasposto sullo schermo con sentimento dal regista di Taiwan.

Dal romanzo di Jane Austen. Inghilterra fine Settecento. Muore Henry Dashwood che ha due famiglie. I suoi averi vanno al maschio primogenito. L'altra famiglia si trova praticamente sul lastrico. Madre e tre figlie vivono modestissimamente ma senza perdere la dignità. Le ragazze in età hanno le loro vicende amorose. La romantica Marian spasima per un bellimbusto che la farà molto soffrire. Ripiegherà su un colonnello comprensivo e molto più grande di lei. Elinor, razionale, equilibrata, romantica trattenuta, dopo una lunga attesa, sarà a sua volta finalmente felice. È singolare come un regista di Taiwan sia riuscito a cogliere lo spirito inglese di quella stagione. Conta senz'altro la sceneggiatura scritta dalla Thompson, che le ha valso il premio Oscar. Case stupende, campagna dolce di laghi e di fiumi, la pioggia che fa incontrare gli amanti, i sonetti di Shakespeare, i balli a Londra, l'educazione, i sentimenti formali di quel tempo. Tutto comunque dipende dallo stato sociale, cosa valida soprattutto per le donne. Soltanto fatti eccezionali potranno cambiare le cose. Il testo della grande scrittrice inglese ha certamente facilitato tutto quanto. Il film ha avuto la "nomination" ed è stato battuto da Braveheart, ma il risultato avrebbe anche potuto essere ribaltato e nessuno avrebbe urlato allo scandalo.

RAGIONE E SENTIMENTO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
iTunes
-
-
-
-
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 14 maggio 2009
Hal 9000

Girato nel 1995, il film fu il primo dei recenti adattamenti dei romanzi di Jane Austen (seguiranno "Emma" e "Persuasione", nel 1996, e "Orgoglio e Pregiudizio", nel 2005) tuttavia riamne fra questi il progetto meglio riuscito. Il regista Ang Lee esegue diligentemente, riuscendo a rappresentare in modo molto fedele una società di passaggio fra Classicismo e Romanticismo e cogliendo perfettamente molte [...] Vai alla recensione »

giovedì 1 agosto 2013
ShiningEyes

Trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo di Jane Austen, in cui vengono riflessi e contrapposti i temi dell'amore sincero e passionale a quello d'interesse puramente economico, perfettamente ambientato in una Inghilterra pre-romantica. Se l'obbiettivo era quello di farci tuffare nella rigida compostezza inglese di primo ottocento, posso dire certo che è l'obbiettivo [...] Vai alla recensione »

domenica 22 maggio 2011
mondolariano

La tipica imperturbabilità inglese scade nella noia quasi un terzo del film. E’ come un biscotto imbevuto di convenzioni sociali che lo rendono più insipido di un cucchiaio di farina. Una manciata di sale viene versata dall’arrivo di Willoughby, la cui tresca amorosa con Marianne affossa però la vera protagonista della storia: Elinor. La quale, nel finale, si abbandona ad una crisi di pianto troppo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 14 aprile 2010
Lost876

Veramente un gran bel film, soddisfattissimo di averlo visto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

domenica 13 novembre 2011
astromelia

altri tempi,altri dialoghi,altro bon ton,ma la passione incontrollabile e i sentimenti non mutano,è sempre con piacere che si rivedono film tratti da romanzi letti in gioventù,quasi un piacere per l'anima...

lunedì 9 marzo 2015
il befe

bello

sabato 6 aprile 2013
Lady One

Fedele al libro, superba regia di Lee per un film non solo ambientato in Inghilterra, ma anche ottocentesco. Perfetta Emma Thompson nel ruolo di Elinor, che nonostante la differenza di età tra le due, riesce ad entrare nel personaggio e sa destreggiarsi sullo schermo alla perfezione. Kate Winslet ci è quasi nata in questo ruolo, a cui da passione e bellezza.

giovedì 11 febbraio 2016
Aldo Marchioni

Per signorine rigorosamente Inglesi e di buona famiglia.  Per tutti gli altri è inguardabile, così come Jane Austin è illeggibile.  Hugh Grant ha la solita faccia da schiaffi. 

Frasi
E l'amore un capriccio o un sentimento?
Una frase di Marianne Dashwood (Kate Winslet)
dal film Ragione e sentimento
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Premiato con l'Orso d'Oro al FilmFest di Berlino, sette volte candidato all'Oscar, il film è tratto dal primo romanzo che la scrittrice inglese Jane Austen (1775-1817) scrisse a vent'anni ma pubblicò a trentasei anni nel 1811, ed è un pasticcio multinazionale: produzione americana (di Sydney Pollack), sceneggiatrice-interprete londinese (Emma Thompson), realizzazione in Inghilterra, regia d'un cineasta [...] Vai alla recensione »

NEWS
CELEBRITIES
giovedì 3 gennaio 2008
Stefano Cocci

Ma chi è l'uomo venuto da Taiwan a raccogliere premi e riconoscimenti? Non c'è un modo univoco per definire l'arte e i temi di interesse di Ang Lee. Si potrebbe sintetizzare evidenziando il conflitto tra modernità e tradizione, una dicotomia fondamentale [...]

winner
miglior scenegg.ra non origin.
Premio Oscar
1995
winner
orso d'oro
Festival di Berlino
1996
winner
miglior film
Golden Globes
1996
winner
miglior scenegg.ra
Golden Globes
1996
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati