Le valigie di Tulse Luper - Parte I. La storia di Moab

Un film di Peter Greenaway. Con Victoria Abril, JJ Feild, Isabella Rossellini, Franka Potente, Don Johnson.
continua»
Titolo originale The Tulse Luper Suitcases - Part I. The Moab Story. Drammatico, durata 125 min. - Gran Bretagna 2003. MYMONETRO Le valigie di Tulse Luper - Parte I. La storia di Moab * * * - - valutazione media: 3,20 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,20/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Parte il nuovo progetto di Peter Greenaway, cineasta bizzarro e geniale: una colossale e stravagante trilogia che racconta la storia di Tulse Luper e delle sue 92 valigie, ovvero dell'Uranio, ovvero del XX secolo, ovvero di Greenaway stesso...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Il XX secolo sulle orme dell'Uranio e nel contenuto di 92 valigie.
Giancarlo Zappoli     * * - - -
Locandina Le valigie di Tulse Luper - Parte I. La storia di Moab

La vita di Tulse Henry Purcell Luper, scrittore professionista e project-maker, dentro e fuori le prigioni, ricostruita attraverso gli indizi trovati in 92 valigie sparse per il mondo. Sulla falsariga dell'Uranio, numero atomico 92, dalla sua scoperta nel 1928 fino alla sua "morte", nel 1989, quando la caduta del Muro di Berlino mise fine alla Guerra Fredda (e alla corsa alla fissione nucleare). Greenaway ha ormai da tempo perso il senso della misura. Anche chi ne apprezzava la genialità visiva ha da tempo smesso di inseguire il suo onirismo intellettual-multimediale. Le installazioni nelle piazze sono una cosa fare film un'altra. 2 stelle per il passato.

Stampa in PDF

Premi e nomination Le valigie di Tulse Luper - Parte I. La storia di Moab MYmovies
Le valigie di Tulse Luper - Parte I. La storia di Moab recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
* * * * *

Odio e amore

venerdì 6 febbraio 2004 di Anna

Greenaway prosegue la sua ricerca sull'essenza del cinema come arte della visione. Limitati sono i ns "umani" sensi per seguire il film per la dovizia che il regista riesce a mettere nello schermo. Ne occorrerebbero molti di più.E'una dichiarazione d'amore per il cine(tismo)ma e di odio per tutte le convenzioni mutuate da altri linguaggi artistici che il cinema si porta dietro da troppi anni e che lo imbastardiscono.Ma tutto questo era già annunciato in Prospero's Books.Consigliato a chi ama tuffarsi continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Le valigie di Tulse Luper - Parte I. La storia di Moab adesso. »

di Bruno Fornara Film TV

È da un po’ che Greenaway non perde occasione di dichiarare che il cinema è morto, che non si possono più raccontare storie come i film hanno sempre fatto, che gli schermi devono trasformarsi in pareti di gallerie d’arte, di un’Arte Visiva e Digitale, frutto della composizione, sovrapposizione e decomposizione di immagini ottenute secondo le videotecniche più avanzate. Il Nuovo Regista, cioè lui, è un collezionista di immagini realvirtuali, un classificatore di oggetti, un appassionato di numerologia, un affastellatore di personaggi. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Prigioni e valigie sono simboli della vita in Le valigie di Tulse Luper di Peter Greenaway: le carceri rappresentano le successive privazioni di libertà a cui può ridursi l'esistenza umana; le valigie sono il bagaglio culturale e di memoria portato con sé da ciascuna delle persone che oggi vanno per il mondo a milioni in viaggi volontari o coatti. Tulse Luper, scrittore e artista, alter ego di Greenaway (l'interprete è J. J. Field accanto al quale lavora anche Valentina Cervi), dall'infanzia in poi è al centro d'una storia che abbraccia sessant'anni del XX secolo: dal 1928, anno della potenziale scoperta dell'uranio nelle miniere del Colorado, sino al 1989 della caduta del Muro di Berlino e della fine della guerra fredda. »

di Stefano Lusardi Ciak

Refrattario a ogni richiesta di semplicità, lo squisito e algido Peter Grennaway presenta l’impresa della vita, una serie di film sulla figura (inventata) di Tulse Luper (JJ Felid), di cui questo è il primo episodio. Nato nel 1922 nel Galles, il nostro anti-eroe passerà dal deserto del Far West all’Europa, lungo la Storia, tra valigie colme di collezioni e imprigionamenti vani. Freddo e grottesco, immaginifico e virtuosistico, fragoroso e ridondante, sadico e letterario: tra gli aggettivi per descrivere l’impresa (che si prevede si srotolerà per tanti festival) solo uno non si può proprio spendere: avvincente. »

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Certi della solidarietà di voi spettatori, quelli che avranno avuto il fegato di vedere il film e tra questi coloro che non si saranno lasciati lavare il cervello, non possiamo che tirare a indovinare. Ricorrere subdolamente alle note per la stampa non serve, raccontano cose che nel film non si vedono o non si capiscono. Film, poi. Chissà se lo stesso regista lo chiamerebbe così. Greenaway ci aveva abituati al suo intellettualismo, ma in questa che si annuncia come la prima parte di una trilogia supera se stesso. »

Le valigie di Tulse Luper - Parte I. La storia di Moab | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | anna
Rassegna stampa
Stefano Lusardi
Bruno Fornara
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 30 settembre
Gli spostati
mercoledì 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedì 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedì 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledì 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico è per se...
giovedì 6 agosto
Last Christmas
Georgetown
Queen & Slim
mercoledì 5 agosto
Alice e il sindaco
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità