Advertisement
Box Office, Diabolik è il miglior titolo italiano delle feste

Il film dei Manetti Bros. incassa altri 46mila euro e arriva a 2,3 milioni.
di Andrea Chirichelli

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
mercoledì 5 gennaio 2022 - Box Office

Ultimi giorni di vacanze e feste e Spider - Man: No Way Home resta inamovibile al primo posto, mentre le new entry del primo dell’anno cominciano già a perdere colpi. La corazzata Marvel incassa altri 257mila euro e sale a 20,7 milioni, mentre al secondo si conferma Me contro Te – Persi nel tempo, con 220mila euro e un totale di 1,3 milioni e Matrix Resurrections completa il podio con 156mila euro e quasi 1,1 milioni totali. Fuori dalle prime tre posizioni Belli Ciao, che incassa 154mila euro e sale a 1,3 milioni, dopo un inizio promettente, il film di Nunziante sembra aver perso forza, ma domani potrebbe essere un giorno positivo.

Tutti sotto quota 100mila gli altri titoli: House of Gucci incassa 80mila euro e sale a 4,2 milioni, Sing 2- Sempre più forte ottiene 60mila euro e sale a 1,6 milioni, Diabolik incassa 46mila euro e arriva a 2,3 milioni, miglior titolo italiano delle feste. In coda troviamo 7 Donne e un mistero, con 33mila euro e 782mila totali, La Befana vien di notte II – Le Origini, che ottiene 31mila euro e 269mila totali e la new entry Un Eroe, che debutta in top ten con quasi 20mila euro per un totale di 34mila. In arrivo c’è The King's Man - Le Origini che potrebbe puntare al podio. 

BOX OFFICE USA/MONDO
Podio tutto nuovo in Cina, dove al primo posto si piazza Embrace Again, che debutta con 90 milioni di dollari in tre giorni, seguito da G Storm, che ne ottiene 55 e Another Me, che si ferma a 30. Top ten interamente dominata da titoli locali, così come accade oramai da mesi, salvo qualche eccezione. In Giappone Jujutsu Kaisen 0 incassa 54 milioni di dollari e diventa il secondo film più veloce della storia a superare i 5 milioni di spettatori, traguardo raggiunto in appena 14 giorni (il record, ovviamente, spetta a Demon Slayer: Mugen Train, che aveva impiegato appena una settimana, mentre classici quali Il castello errante di Howl e La città incantata di Miyazaki avevano impiegato 16 giorni).
Negli Usa la notizia del giorno è lo spostamento di Morbius, con Jared Leto, che sarebbe dovuto uscire a fine mese, ad aprile. Per molti il motivo sta nell’avanzata del Covid, per altri nell’incredibile successo di Spider-Man: No Way Home, arrivato a 621 milioni di dollari e che potrebbe raggiungere quota 700 entro la fine del mese (nonostante il boom di Omicron che fa 1 milione di contagi al giorno). Arrivano poi le stime finali degli incassi americani (USA + Canada), calcolate da Comscore: l’annata 2021 si chiude con 4,5 miliardi di dollari, il doppio rispetto all’annata 2020 e meno della metà dell’ultima annata “normale”, quella del 2019, che si era chiusa con 11,4 miliardi di dollari. Grazie agli incassi di Spider-Man: No Way Home il Marvel Cinematic Universe ha raggiunto la sbalorditiva cifra di 25 miliardi di dollari d’incasso globali (con soli 23 film, quindi la media d’incasso è superiore al miliardo a film).

Box Office Italia di martedì 4 gennaio 2022
1. Spider-Man - No Way Home: Euro 257.412
2. Me contro te - Persi nel tempo: Euro 220.405
3. Matrix Resurrections: Euro 156.761
4. Belli Ciao: Euro 154.093
5. House of Gucci: Euro 80.959
6. Sing 2: Euro 60.054
7. Diabolik: Euro 46.110
8. 7 donne e un mistero: Euro 33.726
9. La befana vien di notte 2 - Le origini: Euro 31.991
10. Un eroe: Euro 19.596
 


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati