Demon Slayer - Il treno Mugen

Film 2020 | Animazione, Avventura, Azione, +13 117 min.

Titolo originaleDemon Slayer the Movie: Mugen Train
Anno2020
GenereAnimazione, Avventura, Azione,
ProduzioneGiappone
Durata117 minuti
Regia diHaruo Sotozaki
AttoriYoshitsugu Matsuoka, Hanae Natsuki, Yurino .
Uscitalunedì 17 gennaio 2022
DistribuzioneNexo Digital
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,25 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Haruo Sotozaki. Un film con Yoshitsugu Matsuoka, Hanae Natsuki, Yurino. Titolo originale: Demon Slayer the Movie: Mugen Train. Genere Animazione, Avventura, Azione, - Giappone, 2020, durata 117 minuti. Uscita cinema lunedì 17 gennaio 2022 distribuito da Nexo Digital. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,25 su 5 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Demon Slayer - Il treno Mugen tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento domenica 23 gennaio 2022

Il viaggio di Tanjirou il cui scopo è quello di trovare una cura per Nezuko e di uccidere il demone che ha massacrato la loro famiglia. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Satellite Awards, In Italia al Box Office Demon Slayer - Il treno Mugen ha incassato 51,4 mila euro .

Powered by  
Consigliato sì!
3,25/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA 2,75
PUBBLICO 5,00
CONSIGLIATO SÌ
Un capitolo (poco) cinematografico che si rivolge ai fan, esempio perfetto delle caratteristiche linguistiche e narrative del fenomeno.
Recensione di Andrea Fornasiero
giovedì 13 gennaio 2022
Recensione di Andrea Fornasiero
giovedì 13 gennaio 2022

Tanjiro, sempre in viaggio con la sorella indemoniata Nezuko, ha ricevuto una nuova missione. Insieme ai compagni Inosuke e Zenitsu deve assistere il potente pilastro della fiamma Kyojuro Rengoku, che ha intrapreso un viaggio su un treno dove i demoni hanno colpito più volte. L'abilissimo maestro liquida senza fatica i demoni minori, ma un potere più sinistro è all'opera e - quando i viaggiatori si addormentano - entra nei loro sogni, offrendogli quello che desiderano ma pure esponendoli a un pericolo mortale persino per un "pilastro".

Questo capitolo cinematografico della serie televisiva animata Demon Slayer, è stato un campione d'incassi in Giappone e non solo, superando di larga misura La città incantata e divenendo il maggior successo di tutti i tempi dell'animazione nipponica.

Purtroppo però si tratta di un film che di cinematografico ha poco o niente, del tutto in linea con l'estetica della serie Tv da cui origina e a cui aggiunge semmai un uso eccessivo di pessima computer graphic. La vicenda è poi introdotta in modo che non viene minimamente incontro allo spettatore ignaro delle precedenti vicissitudini dei vari personaggi, che non ricevono alcuna presentazione a parte naturalmente per il nuovo arrivato "pilastro" della fiamma.

Allo stesso modo la mitologia alla base del racconto è data completamente per scontata. Come già detto questo non ha minimamente ostacolato il successo del film, nonostante si tratti di un'opera considerata prescindibile persino in rapporto alla stessa serie Tv: i fatti qui raccontati sono infatti narrati di nuovo, in forma espansa e leggermente rivista, nei primi episodi della seconda stagione televisiva. Demon Slayer - Il treno Mugen nasce dunque come una sorta di anticipazione della seconda stagione.

Le ragioni della fortuna di questo film sono quindi del tutto anomale e stanno nella possibilità di festeggiare la propria passione con una visione condivisa in sala, magari in costume come si andasse a un ritrovo di cosplayer. Non deve dunque stupire che il film arrivi nelle nostre sale come uscita evento di tre giorni pur se già da mesi è disponibile agli abbonati di Prime Video. È insomma un esercizio assai sterile valutare la qualità di Demon Slayer - Il treno Mugen come oggetto autonomo e pure come esempio di tecnica animata - dove è assai lacunoso.

Al suo nutrito pubblico evidentemente piace così com'è, quindi è più interessante chiedersi quali siano le ragioni del successo di Demon Slayer in generale. Senz'altro aver fuso l'azione tipica degli shonen con i temi horror che hanno caratterizzato diversi successi recenti, per esempio Tokyo Ghoul, ha contribuito a fare la fortuna di questa serie.

Inoltre c'è la questione della mortalità: proprio come in un horror i personaggi di Demon Slayer non hanno vita facile e anzi spesso la perdono in battaglia, in modo nobile ma pure cruento, come accadeva in fondo già negli anime di quarant'anni fa, da Kenshiro in giù. Il che significa che i combattimenti hanno una tensione reale dove nessuno al sicuro, a parte i protagonisti che possono comunque subire orrende e debilitanti ferite.

Inoltre c'è l'alleggerimento delle sezioni comiche, dove il disegno si semplifica in direzione "superdeformed" e le battute bucano anche la quarta parete con commenti che sono quasi degli "a parte". Per esempio il maestro ha lo sguardo sempre fisso di fronte a sé e quando il protagonista, in momenti di imbarazzo, gli chiede «ma dov'è che sta guardando?» è del tutto naturale che il maestro non risponda. Tutto questo specifico codice linguistico è familiare e gradito ai fan tanto quanto spiazzante e probabilmente grottesco per chi non segua anime da qualche decennio. A ogni modo la comicità lascia presto spazio al melodramma, al sacrificio e spesso al dolore e alla violenza, oltre che naturalmente allo spettacolo, in un ricetta che ha appassionato milioni di giovani e meno giovani in tutto il mondo.

Il film è un esempio delle caratteristiche linguistiche e narrative del fenomeno Demon Slayer e solo in questo senso può essere avvicinato dai non-fan, interessati a capirne l'impressionante successo.

Sei d'accordo con Andrea Fornasiero?

DEMON SLAYER - IL TRENO MUGEN disponibile in DVD o BluRay

DVD

BLU-RAY
€19,99
€19,99
Powered by  
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 12 marzo 2022
Kyotrix

Se vi è piaciuto l'anime, guardatevi anche questo film. Obbligatorio aver visto l'anime prima, altrimenti non conoscendo i personaggi, vi troverete disorientati su tutto.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
mercoledì 19 gennaio 2022
Enrico Azzano
Quinlan

L'automatico rimando a La città incantata e a Your Name., per mere ragioni di botteghino, è ovviamente fuorviante. Decisamente meno ambizioso, sia dal punto di vista narrativo sia da quello tecnico-artistico, Demon Slayer: Il Treno Mugen di Haruo Sotozaki si ricollega semmai a quella lunghissima, altalenante, a volte preziosa e a volte più che dimenticabile lista di pellicole legate alle produzioni [...] Vai alla recensione »

martedì 18 gennaio 2022
Stefania Priarone
Asbury Movies

A oltre quarant'anni dall'arrivo di Goldrake in Italia, anime e manga sembrano sempre the next big thing. È effettivamente un po' assurdo visto che ormai più generazioni si sono formate con l'animazione e il fumetto giapponese (quest'ultimo arrivato in massa da noi solo negli anni Novanta). Ma c'è una parte di verità: le serie giapponesi non vanno avanti all'infinito come da noi, dopo alcuni anni [...] Vai alla recensione »

lunedì 17 gennaio 2022
Daniele D'Orsi
Sentieri Selvaggi

È dai tempi de La città incantata che in Giappone non si assiste ad un fenomeno mediatico così capillare come Demon Slayer: il treno Mugen, capace di estendere la propria influenza culturale non solo sul suolo nipponico (dove è divenuto il maggior incasso mai registrato al box office giapponese, scalzando dalla vetta, per l'appunto, Miyazaki), ma anche in Occidente, sulla scia del consumo ipertrofico [...] Vai alla recensione »

martedì 27 luglio 2021
Nicola Cupperi
Film TV

Altro che Marvel: il film che nel 2020 ha guadagnato di più in tutto il mondo è stato un anime in grado di intascarsi quasi mezzo miliardo di dollari. Ma il dato ancora più sorprendente riguardo a Demon Slayer: Il treno Mugen, è che ha incassato più di qualsiasi cartoon di Miyazaki, diventando il film giapponese di maggior successo di sempre al botteghino.

NEWS
GUARDA L'INIZIO
lunedì 17 gennaio 2022
 

Su MYmovies i primi minuti dell'anime che ha conquistato ogni record in Giappone e nel mondo. Dal 17 al 19 gennaio al cinema. Guarda l'inizio »

TRAILER
venerdì 17 dicembre 2021
 

Regia di Haruo Sotozaki. L'anime giapponese di maggior successo di sempre. Dal 17 al 19 gennaio al cinema. Guarda il trailer »

TRAILER
lunedì 28 giugno 2021
 

Regia di Haruo Sotozaki. Un film con Yoshitsugu Matsuoka, Hanae Natsuki, Yurino. Dal 13 luglio su Amazon Prime Video.  Guarda il trailer »

BOX OFFICE
domenica 27 dicembre 2020
Andrea Chirichelli

Il film ha superato il record de La città incantataVai all’articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati