Nessuno si salva da solo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Nessuno si salva da solo   Dvd Nessuno si salva da solo   Blu-Ray Nessuno si salva da solo  
Un film di Sergio Castellitto. Con Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca, Anna Galiena, Marina Rocco, Massimo Bonetti.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 100 min. - Italia 2015. - Universal Pictures uscita giovedì 5 marzo 2015. MYMONETRO Nessuno si salva da solo * * 1/2 - - valutazione media: 2,98 su 48 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,98/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Dai produttori de Il capitale umano, il film è basato sull'omonimo libro di Margaret Mazzantini.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Con onestà di racconto e senza mai abbassare lo sguardo, Castellitto e Mazzantini si buttano a capofitto dentro il dolore vivo del disfacimento di una storia d'amore
Paola Casella     * * * - -

Gaetano e Delia sono una coppia separata che si incontra al ristorante per decidere come suddividersi le vacanze con i figli. Quello che inizia come un match fra due contendenti pieni di rabbia e di risentimento si trasforma a poco a poco in un viaggio lungo la memoria della loro storia d'amore. Riusciranno Gaetano e Delia a ritrovare la strada di casa?
Sergio Castellitto, alla sua quinta prova per il cinema e la terza trasposizione di un testo della moglie, Margaret Mazzantini (sceneggiatrice qui come nelle tre occasioni precedenti), si cimenta con quello che è ormai diventato un genere a sé, quelle "scene da un matrimonio" che hanno costituito la poetica di alcuni autori. Nessuno si salva da solo, per fortuna, non guarda tanto all'opera omnia di Ingmar Bergman (o anche del Woody Allen drammatico, cui fa esplicito riferimento una battuta del film) quanto ai toni agrodolci dello Stanley Donen di Due per la strada o al romanticismo adulto e imbevuto di quotidianità del Claude Lelouch di Un uomo, una donna (e molto altro cinema francese). Con onestà di racconto Castellitto e Mazzantini si buttano a capofitto dentro il dolore vivo del disfacimento di una storia d'amore senza mai abbassare lo sguardo, o nascondere la testa. L'unica concessione "cinematografica" è la velocità di montaggio (di Chiara Vullo) che taglia senza esitazione i tempi morti lasciando che sia la vita a narrarsi e mostra simbolicamente l'accelerazione improvvisa di certi scontri. E poiché una crisi coniugale è anche spesso una sequela di frasi fatte e insulti coloriti questa volta la penchant declamatoria di Margaret Mazzantini funziona in sceneggiatura: perché ogni passo della via crucis che la coppia attraversa porta incisa una didascalia dolorosa.
È difficile ammetterlo, data la confezione rifinita e glamour del film, ma c'è una verità di fondo, una genuinità di ispirazione anche dietro il più scontato dei cliché che si raccontano e la più banale delle discussioni, buche di percorso in cui cadono quasi tutti, e quasi tutti allo stesso modo. Così come sarebbe facile liquidare snobisticamente i due protagonisti come "imbecilli depressi", dato che loro stessi così si definiscono, quando invece la loro imbecillità e soprattutto la loro depressione è anche segno dei tempi, che instillano sfiducia e dispensano umiliazioni difficili da reggere.
Nessuno si salva da solo ha pregi e difetti simili a L'ultimo bacio: fra i pregi, un tempismo sorprendente rispetto alla realtà di una generazione, e la volontà di scavare nella rabbia e nella frustrazione contemporanee senza indietreggiare; fra i difetti, la tendenza all'urlo e alla concitazione trafelata, che però sono anche i segni più frequenti (e imbarazzanti) di ogni crisi reale. In questo spin fuori controllo c'è la mancanza di un'educazione sentimentale e la sovrabbondanza di una diseducazione televisiva in cui il confronto è sempre e solo il litigio teatrale o lo sfogo vulcanico.
Ciò che salva, per parafrasare il titolo, è lo sguardo dritto, e Castellitto saggiamente fa lavorare gli occhi di Riccardo Scamarcio e Jasmine Trinca, che sostengono con molta grazia e molta aderenza al vero i loro personaggi, Scamarcio interpretando "il cazzone" (non essendolo) con più frecce al suo arco di quanto la sua apparente inconsistenza riveli, e Trinca regalando intensità e pudore ad una donna ferita tanto profondamente da non poter guardare in faccia il suo dolore.

Incassi Nessuno si salva da solo
Primo Weekend Italia: € 1.330.000
Incasso Totale* Italia: € 3.346.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 29 marzo 2015
Sei d'accordo con la recensione di Paola Casella?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
68%
No
32%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Nessuno si salva da solo

premi
nomination
David di Donatello
0
3
* * * * -

Il cinema italiano non si salva da solo

domenica 8 marzo 2015 di giogio05

Sono andata a vedere il film prevenuta dopo aver letto i giudizi del forum, tanto negativi. Quindi con basse aspettative, non essendo già in partenza fan di Scamarcio ma appasionata lettrice della Mazzantini. Dal primo fotogramma ho sentito che forse le cose non sarebbero andate poi così male... Ho visto una trasposizione cinematografica che superava di molto il libro. Attori credibilissimi, regia impeccabile, colonna sonora ispirata e ispirante. Quasi 2 ore di rapimento ed emozione nel seguire continua »

* * * * -

Fate attenzione a lasciare commenti gratuiti

lunedì 9 marzo 2015 di Deniseee

Si,lo ribadisco,bisogna valutare e pensare bene prima di buttare giù due parole e mettere una stellina,perché per colpa dei giudizi affrettati di questo forum,di cui mi sono tanto fidata fino ad oggi,rischiavo di non andarlo a vedere! Bisogna cogliere tutte le sfumature di un film.... O per lo meno,se si vuole essere superficiali a tutti i costi,poi non si deve venire qui a scrivere che un film fa schifo! Ho letto che il film è un'accozzaglia confusa di flashback... E non è vero,perché ogni scena continua »

* * * * -

La costruzione di un amore

lunedì 9 marzo 2015 di Fra_by

Il film inizia con una cena tra separati: una giovane coppia con due figli deve pianificare le vacanze estive. La cena si rivela però un tuffo nel passato; continui flashback riportano alla nascita di questo amore, alla sua crescita, tra alti e bassi, continuando ad alternarsi a scene in cui i protagonisti ripercorrono a parole quei trascorsi. Film ricco di sentimento e sofferenza, passione ed amore. Un film che fa pensare a come un amore possa mutare nel tempo, come una relazione possa cambiare continua »

* - - - -

Riccardo scamarcio inguardabile

sabato 7 marzo 2015 di carletta-kino

Il film tratta una tematica molto interessante: l'amore che finisce. Lo fa con garbo e delicatezza. I dialoghi interessanti. il racconto tramite flashback convincente. Peccato che tutto sia reso insopportabile dall'interpretazione di Scamarcio. Sembra sempre fuori parte ... inadatto alla situazione e poco credibile. Bravo massimo Bonetti, troppo poco usato dal cinema italiano. La trinca appena sufficente.  continua »

Riccardo scamarcio
"Ti chiedi mai come sarebbe stato se invece di mollare avessimo resistito?"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jasmine Trinca
"Quando la felicita' arriva capisci che il tempo non ha senso"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jasmine Trinca
"Era un grande amore e ci siamo amati tanto..."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Nessuno si salva da solo

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 17 giugno 2015

Cover Dvd Nessuno si salva da solo A partire da mercoledì 17 giugno 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Nessuno si salva da solo di Sergio Castellitto con Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca, Anna Galiena, Marina Rocco. Distribuito da Universal Pictures. Su internet Nessuno si salva da solo (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,50 €
Aquista on line il dvd del film Nessuno si salva da solo

SOUNDTRACK | Nessuno si salva da solo

La colonna sonora del film

Disponibile on line da lunedì 9 marzo 2015

Cover CD Nessuno si salva da solo A partire da lunedì 9 marzo 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Nessuno si salva da solo del regista. Sergio Castellitto Distribuita da GDM. Su internet il cd Nessuno si salva da solo è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 15,00 €
Prezzo di listino: 17,80 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film Nessuno si salva da solo

LIBRI | Scopri il romanzo di Margaret Mazzantini da cui è tratto il film.

Il libro

venerdì 14 agosto 2015 - a cura della redazione

Nessuno si salva da solo, il libro Delia e Gaetano erano una coppia. Ora non lo sono più, e stasera devono imparare a non esserlo. Si ritrovano a cena, in un ristorante all'aperto, poco tempo dopo aver rotto quella che fu una famiglia. Lui si è trasferito in un residence, lei è rimasta nella casa con i piccoli Cosmo e Nico. La passione dell'inizio e la rabbia della fine sono ancora pericolosamente vicine. Delia e Gaetano sono ancora giovani, più di trenta, meno di quaranta, un'età in cui si può ricominciare. Sognano la pace ma sono tentati dall'altro e dall'altrove.

   

VIDEO | Parla il regista di Nessuno si salva da solo.

Intervista a sergio castellitto

domenica 8 marzo 2015 - a cura della redazione

Intervista a Sergio Castellitto A distanza di quattro anni dall'uscita del romanzo della moglie Margaret Mazzantini, Sergio Castellitto adatta per il grande schermo Nessuno si salva da solo, una piccola "Bibbia dei sentimenti di oggi", come lui stesso ama definire il film. In questa intervista esclusiva Castellitto parla della sua opera, realizzata con il fondamentale apporto della moglie alla sceneggiatura, come di un "film politico, che mette al centro i sentimenti", raccontando la crisi contemporanea attraverso la crisi di un rapporto di coppia (coppia interpretata dagli intensi e convincenti Jasmine Trinca e Riccardo Scamarcio).

   

VIDEO | Parlano i protagonisti di Nessuno si salva da solo.

Intervista a jasmine trinca e riccardo scamarcio

sabato 7 marzo 2015 - a cura della redazione

Intervista a Jasmine Trinca e Riccardo Scamarcio Una coppia separata si incontra per organizzare le vacanze con i figli. Quello che inizia come uno scontro pieno di rabbia e amarezza si trasforma a poco a poco in un viaggio lungo la memoria della loro storia d'amore. Questo è ciò che racconta Nessuno si salva da solo, il nuovo film di Sergio Castellitto (nelle sale dal 5 marzo), di cui parlano in questa intervista esclusiva i due protagonisti Jasmine Trinca e Riccardo Scamarcio. "Un film che racconta la vita vera, e la crisi del nostro tempo, in cui ci si può riconoscere" dicono i due attori, ma che non intende dare insegnamenti o lezioni, perchè "non c'è strategia nel rapporto di coppia, solo puro istinto".

   

Spontaneo, sofferto, carnale Scamarcio mai così vero

di Fulvia Caprara La Stampa

Con l'andatura spavalda da latin lover di provincia, le aspirazioni da scrittore, il tono da attaccabrighe e il senso pratico di un bravo ragazzo che, vedendo svenire la sua fidanzata, le chiede subito se mangia abbastanza e corre a comprarle un vassoio di bignè, Riccardo Scamarcio delinea, in Nessuno si salva da solo, nei panni di Gaetano, i tratti di un protagonista perfetto. Sembra superficiale e invece ha una sua carnale sensibilità, sembra corrivo e invece coglie al volo le fragilità di Delia (Jasmine Trinca), sembra strafottente e invece soffre, profondamente, quando lei gli dice in faccia quelle impietose quattro parole, «non ti amo più». »

Castellitto e i sentimenti all'ombra della crisi

di Concita de Gregorio La Repubblica

C'è qualcosa nel film di Sergio Castellitto che rende la storia che racconta (dal romanzo di Margaret Mazzantini) diversa ma uguale a quella di chiunque. Delia (Jasmine Trinca), in gioventù anoressica, legge autori russi e giapponesi e fa nutrizionista. Gaetano (Riccardo Scamarcio) è, all'opposto, un ragazzo di periferia che frequenta palestre di boxe, figlio di una coppia di Ostia semplice e ridente. S'incontrano nello studio di lei. Si amano dell'amore che nasce fra gli opposti, il mutuo soccorso, la certezza di vedere oltre l'evidenza, di "sentire" l'altro al di là di quel che sembra. »

Una storia d'amore snob e poco originale

di Maurizio Acerbi Il Giornale

Delia (Jasmine Trinca), nutrizionista al limite del fanatismo, esce di casa con il viso tirato. Deve andare a cena con Gaetano (Riccardo Scamarcio), sceneggiatore di sit-com con ambizioni da scrittore e suo ex marito, nonchè padre dei suoi due figli. Devono discutere delle vacanze estive dei ragazzi, pretesto per demolirsi e accusarsi a vicenda sul perché, sempre che ce ne sia (solo) uno, della fine del loro rapporto. Il tutto, intervallato da lunghi flashback che raccontano la loro storia d'amore, passionale e quasi viscerale all'inizio, ma che poi si trasforma in cattiveria, indifferenza, tradimento. »

La coppia secondo Castellitto, l'essenziale è dirsi tutto

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Come si racconta un amore che non vuole finire, una coppia che si è spezzata da tempo ma non si arrende, due ex amanti - ma genitori per sempre - che dovrebbero parlare solo di figli, vacanze, turni, assegni, ma finiscono puntualmente a rivangare la loro passione e a rinfacciarsi errori, occasioni mancate, tradimenti? Con un materiale tanto incandescente (e a ben vedere tanto banale), le strade sono due. O si lavora di sottrazione, si lasciano molte cose nell'ombra, si usano con sapienza allusioni e omissioni, dosando con molta attenzione luci e ombre, tracce ed indizi, o si sceglie la spietatezza più iperrealistica. »

Nessuno si salva da solo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | giogio05
  2° | deniseee
  3° | fra_by
  4° | cristina t. chiochia
  5° | dhany coraucci
  6° | luigi chierico
  7° | maria.f
  8° | ultimoboyscout
  9° | stefano capasso
10° | franci9292
11° | vins79
12° | maria antonietta tomassetti
13° | manutrop
14° | bruno leonardini
15° | massimo rho
16° | valekiddo
17° | flyanto
18° | battaglia
19° | filippo catani
20° | midnight
21° | no_data
22° | carletta-kino
David di Donatello (3)


Articoli & News
Link esterni
Facebook
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità