Viaggio sola

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Viaggio sola   Dvd Viaggio sola   Blu-Ray Viaggio sola  
Un film di Maria Sole Tognazzi. Con Margherita Buy, Stefano Accorsi, Fabrizia Sacchi, Gianmarco Tognazzi, Alessia Barela.
continua»
Commedia sentimentale, durata 85 min. - Italia 2013. - Teodora Film uscita mercoledì 24 aprile 2013. MYMONETRO Viaggio sola * * * - - valutazione media: 3,41 su 75 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,41/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * * 1/2 -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Irene è un'ispettrice alberghiera che valuta e giudica le prestazioni di hotel di lusso. Attenta ai particolari, perde però di vista il quadro generale.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Maria Sole Tognazzi costruisce un film originale, scartando i cliché della commedia sentimentale
Marzia Gandolfi     * * * - -

Irene è un'ispettrice alberghiera che valuta e giudica le prestazioni di hotel di lusso. Pignola e scrupolosa, soggiorna nell'albergo di turno all'insaputa di direttori e personale, infilando i guanti bianchi e spiegando il suo kit da lavoro. In volo tra una città e un'altra, Irene viaggia sola e dentro una vita a cinque stelle che le impedisce di mettere radici. A terra l'aspettano Andrea, ex fidanzato ed eterno amico, e Silvia, sorella con marito e prole, che sogna un giorno di vederla 'sistemata'. Attenta ai particolari, Irene sembra però perdere il quadro generale. Il decesso di un'antropologa conosciuta nella spa di un hotel berlinese la precipita nel caos, disorientandola come i direttori che ammonisce.
Dopo l'uomo solo di Favino, dentro una storia sentimentale che finisce, Maria Sole Tognazzi sceglie una protagonista femminile e la imbarca letteralmente nel mondo. Perché l'Irene di Margherita Buy è una cittadina dell'airworld che ha fatto dei non-luoghi la sua dimora mobile. Una donna che rifiuta la stasi e preferisce le zone liminali all'inquietante certezza della vita 'normale'. Angelo sterminatore a terra, Irene bacchetta con stile e discrezione chi dovrebbe offrire ai propri clienti un'esperienza indimenticabile, invitandoli a riconsiderare la gestione dell'albergo e a organizzarlo in modo migliore. Proprio come farà con la sua vita, in cui persevera determinata a bastarsi.
Almeno fino a quando non incontra una donna che come lei viaggia sola, affetta dal suo stesso nomadismo. Le parole e le teorie dell'antropologa, conosciuta ammollo in una spa, abbassano le sue difese, interrompendo la gestualità rituale e precipitandola nel 'disordine'. E in quel disordine Viaggio sola rivela la sua originalità, scartando i cliché della commedia sentimentale come un cliente occasionale di un albergo esotico devierà il desiderio per Irene, corteggiata davanti a un bicchiere di vino servito intempestivamente. L'esecutrice intransigente ha un punto debole nella solitudine a cui fa da contrappunto la vita 'familiare' della sorella, moglie e madre dentro il quotidiano. Vivere negli interstizi rende difficile entrare in intimità con l'altro, stringere relazioni autentiche, nutrire un sentimento ma d'altra parte l'umano non può godere di tutto, non può avere tutto, non può essere tutto.
Quello che caratterizza Irene è l'esperienza del limite e quello che intende il bel film della Tognazzi è la capacità di misurarsi con quel limite e con la propria solitudine, la capacità di restare soli, la capacità di accettarlo. La risposta a cui giungerà non la sposterà più in là perché Irene è esattamente dove vuole essere e quello che vuole essere. La crisi, sfogata nell'amplesso con l'ex compagno, la risveglia consapevole o più consapevole delle decisioni prese. Irriducibile a una vita ordinaria, la protagonista (ac)coglie fino in fondo la sua natura sfuggente e l'asseconda dicendosi ad alta voce le rinunce ma pure la grande bellezza della scelta, della vocazione, della (propria) passione.
Il senso del film vive tutto negli occhi e nel portamento di Margherita Buy che fa del suo corpo il paradigma di una possibile modernità del femminile. Accanto a lei il passo indolente e spaesato di Stefano Accorsi e quello smagrito e irrequieto di Gianmarco Tognazzi, disorientati e accoglienti tra un ortaggio virtuale e uno reale. Coltivatori indiretti del maschile. Di un maschile che prova a essere migliore.

Incassi Viaggio sola
Primo Weekend Italia: € 397.000
Incasso Totale* Italia: € 1.689.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 9 giugno 2013
Sei d'accordo con la recensione di Marzia Gandolfi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
63%
No
37%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Viaggio sola

premi
nomination
Nastri d'Argento
1
5
David di Donatello
1
5
* * * - -

Tra solitudine e libertà

domenica 28 aprile 2013 di brandokate

Un film raffinato e sussurrato sul confine tra solitudine e libertà, sulla mancata comunicazione tra i sessi, sulla crisi della coppia, sulla stanchezza dei rapporti, sulla paura di vivere una vita autentica… Irene è il temutissimo ospite a sorpresa che giudica con maniaca precisione gli standard degli alberghi di lusso e il film racconta la sua vita, sempre in viaggio per luoghi fascinosi, elegantissima nei suoi tailleurs, impeccabile sui tacchi lucidi e silenziosi che continua »

* * * * -

Quando la solitudine è consapevole e diventa una s

martedì 30 aprile 2013 di Flyanto

 Film in cui si racconta dell' esistenza solitaria di una donna, collocata temporalmente parlando tra i 40 ed i 50 anni di età, ispettrice di alberghi di lusso, e dei suoi legami sentimentali con la sorella e la di lei famiglia e con il suo ex compagno. Margherita Buy interpreta ovviamente questa figura principale di donna contemporanea che, pur essendo conscia della sua solitudine affettiva, ha fatto una sua scelta di vita preferendo investire sulla carriera o per lo meno su di continua »

* * * - -

Gradevole ed ironico

mercoledì 1 maggio 2013 di Lucyelisa

Irene una  donna single ultraquarantenne , si dedica con devozione  alla sua attività , svolta in incognito, di ispettore di alberghi di lusso per verificarne gli standard qualitativi  e la rispondenza ai riconoscimenti dati.  Il lavoro la porta a vivere tra aeroporti ed alberghi di lusso con brevi ritorni a casa .  Senza  una famiglia propria ( ma è l il tipo di lavoro svolto a non consentirle di  creare un suo nucleo familiare o  un certo continua »

* * * - -

Si.....viaggiare

lunedì 13 maggio 2013 di diomede917

Irene è un’ispettrice di alberghi 5 stelle, un lavoro che la trasforma in una spiona dalle tante identità attenta ai particolari…..un lavoro che ama e che le regala una vita a 5 stelle nonostante percepisca uno stipendio da operaio specializzato….una vita che ama perché le permette di essere libera nelle sue scelte. Vive in un appartamento decisamente funzionale alle sue necessità, con piante spoglie che perdono le foglie e un freezer pieno di verdure surgelate. Nella sua vita sempre in viaggio continua »

Margherita Buy
"Il vero lusso è il piacere di una vita vera vissuta fino in fondo e piena di imperfezioni!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Andrea( Stefano Accorsi) ad Irene( Margherita Buy)
Andrea: "Con chi esci?"
Irene: "Con io, con me e me stessa!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Andrea( Stefano Accorsi) ad Irene( Margherita Buy)
Andrea: "Con chi esci?"
Irene: "Con io, con me e me stessa!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Viaggio sola oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Viaggio sola

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 22 ottobre 2013

Cover Dvd Viaggio sola A partire da martedì 22 ottobre 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Viaggio sola di Maria Sole Tognazzi con Stefano Accorsi, Margherita Buy, Fabrizia Sacchi, Gianmarco Tognazzi. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet Viaggio sola (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 7,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,50 €
Aquista on line il dvd del film Viaggio sola

SOUNDTRACK | Viaggio sola

La colonna sonora del film

Disponibile on line da giovedì 1 gennaio 2015

Cover CD Viaggio sola A partire da giovedì 1 gennaio 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Viaggio sola del regista. Maria Sole Tognazzi Distribuita da Beat Records.

NEWS | I film in streaming accontentano ogni cine-amante, anche il single per scelta.

San valentino con i film di mymovieslive

giovedì 12 febbraio 2015 - Marianna Cappi

San Valentino con i film di MYMOVIESLIVE Che siate favorevoli o contrari, della scuola di pensiero di chi afferma che è una festa per i chioschi dei fiorai o di chi vorrebbe trasformarlo in un giorno di preghiera (navigare per credere), il 14 febbraio è qui anche quest'anno e con lui, scrive il calendario, si celebra il giorno di San Valentino. La piattaforma di MYmovieslive è ampia e rischia di accontentare quasi ogni cine-amante, compreso il single per scelta. Il film di Maria Sole Tognazzi, Viaggio sola, è infatti un manifesto del vivere la solitudine sentimentale senza considerarla un ripiego: Margherita Buy (Irene), quarantenne senza figli e senza più legami stabili, non ci dice che sia sempre facile ma racconta una scelta di libertà e di apertura a ciò che ad altri è precluso.

   

NEWS | Dal 22 ottobre in dvd e stasera alle 21:30 in anteprima web.

Su mymovieslive!

domenica 20 ottobre 2013 - a cura della redazione

Viaggio sola su MYMOVIESLIVE! Teresa (Margherita Buy) ha un mestiere che è il sogno di molti: è l'ospite a sorpresa che valuta le prestazioni di hotel di lusso. Viaggia sola, tra una città e l'altra, tra hotel e aeroporti, contando solo sull'affetto dell'amico ex fidanzato Andrea (Accorsi) e della sorella (Fabrizia Sacchi), moglie e madre che la vorrebbe vedere 'sistemata'. Un giorno in un hotel di Berlino tutte le sue certezze crolleranno catapultandola nel caos. Dopo il ritratto al maschile de L'uomo che ama, Maria Sole Tognazzi si dedica a un'inedita figura femminile, alle prese con la sua vita, con le sue fragilità e con il dubbio che la libertà confini con la solitudine in Viaggio sola.

   

VIDEO | Una clip tratta dal nuovo film di Maria Sole Tognazzi.

Io ho paura di perderti

lunedì 15 aprile 2013 - Chiara Renda

Viaggio sola, io ho paura di perderti Margherita Buy è Irene, una donna di circa quarant'anni, senza marito né figli e un lavoro che è il sogno di molti, quello dell'ospite a sorpresa, il temutissimo cliente in incognito che annota, valuta e giudica gli standard degli alberghi di lusso. In questa clip in esclusiva è alle prese con l'ex fidanzato Andrea (Stefano Accorsi), spaventata dall'arrivo di un bambino che potrebbe separarli. Nel film Viaggio sola la donna si troverà costretta a mettere in dubbio le sue certezze e a domandarsi se questa sua vita libera sia davvero un privilegio, o piuttosto un luogo di solitudine.

   

Maria Sole Tognazzi dirige una commedia intelligente e vitale

di Maurizio Porro Il Corriere della Sera

Viaggio sola è un pudico ritratto femminile, su contesto italiano qui e oggi. Margherita Buy con dolce malinconia ci presenta questa donna che gira in trolley per hotel a controllare di nascosto se meritano cinque stelle; single ma in affettuosi rapporti con il suo ex che sta per diventare controvoglia padre, amorosa zia delle nipoti della sorella mal-maritata ma a livelli medi. Ecco, tutto qui. Ma la sceneggiatura della regia, la Marciano e Ivan Cotroneo, è intelligente e abile nell'entrare negli spazi oscuri del personaggi, nei loro rapporti ambivalenti, negli incontri casuali ma non banali che lasciano una scia. »

L'ospite a sorpresa Margherita Buy affronta l'imprevisto

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Il terzo film della quarantenne Maria Sole Tognazzi, Viaggio sola, ci dice che nessun tema è ovvio, banale, usurato. Ci dice che le potenzialità non finiscono mai, che è tutto nel come si racconta, nell'architettura di una storia, nell'invenzione dei suoi personaggi. E qui la regista ne ha creato uno, quello della protagonista Irene, che resterà tra i più riusciti nel già molto ricco curriculum dell'interprete Margherita Buy. Lo ha creato con due sceneggiatori, Ivan Cotroneo e Francesca Marciano, che nel corso degli anni hanno notevolmente contribuito a cogliere lo sguardo soprattutto femminile dentro una società in mutamento. »

Un delizioso film a quattro stelle

di Alberto Crespi L'Unità

Un piccolo dilemma al quale si trovano di fronte gli sceneggiatori, una volta delineato un personaggio è: che mestiere gli facciamo fare? Nel caso di 'Viaggio sola' il mestiere è il film, e bisogna ammettere che la regista Maria Sole Tognazzi e la sua squadra di scrittori (Ivan Cotroneo, Francesca Marciano, Arnaldo Catinari) hanno avuto un'idea folgorante. Irene, la protagonista, fa un lavoro stranissimo, mai visto al cinema (salvo nostra dimenticanza): è la temutissima «ispettrice» di una catena di alberghi extra-lusso, che la spedisce in incognito nei propri resort in giro per il mondo a controllare che tutto funzioni a dovere. »

L'amara esistenza di una donna in carriera

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Irene ha quarant'anni, non ha figli, non ha marito. La famiglia comunque non le manca tutta presa com'è dal suo lavoro che, conosciuto da pochi, consiste nel viaggiare di continuo, sempre ben spesata, per verificare, su richiesta di una importante catena di grandi alberghi, se questo o quell'albergo a cinque stelle, e cioè di lusso , rispetti i requisili necessari per la concessione di quel riconoscimento prestigioso. In tutto il mondo passa praticamente al setaccio, con severità e precisione, le caratteristiche tipiche degli alberghi in cui, sempre in segreto, soggiorna. »

Viaggio sola | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | brandokate
  2° | flyanto
  3° | lucyelisa
  4° | diomede917
  5° | angelo umana
  6° | andrea alesci
  7° | zummone
  8° | toniozzo
  9° | rita branca
10° | rescart
11° | pensierocivile
Nastri d'Argento (6)
David di Donatello (6)


Articoli & News
Video
1|
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità