Hunger Games

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Hunger Games   Dvd Hunger Games   Blu-Ray Hunger Games  
Un film di Gary Ross. Con Lenny Kravitz, Jennifer Lawrence, Elizabeth Banks, Woody Harrelson, Brooke Bundy.
continua»
Titolo originale The Hunger Games. Avventura, Ratings: Kids+13, durata 117 min. - USA 2012. - Warner Bros Italia uscita martedì 1 maggio 2012. MYMONETRO Hunger Games * * * - - valutazione media: 3,24 su 171 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,24/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * - - -
 pubblico * * * - -
   
   
L'adattamento del fortunato romanzo di Suzanne Collins, su un reality show all'ultimo sangue.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Cinema per giovani capace di scavare in profondità e proporre uno spettacolo non superficiale
Adriano Ercolani     * * * 1/2 -

Finalmente un prodotto cinematografico specificamente pensato per il pubblico giovane che offre ai ragazzi una confezione ben concepita, profondità introspettiva ma soprattutto spunti di riflessione. Che Hunger Games sarebbe stato lontano anni luce dalla saga di Twilight lo si poteva capire già dalla scelta del regista, quel Gary Ross che con Pleasantville e Seabiscuit aveva dimostrato di essere un cineasta in grado di padroneggiare lo spettacolo adatto al grande pubblico senza però renderlo piatto, anzi condendolo con delle sottotrame sempre capaci di rivelare il lato inquietante della facciata conciliatoria americana.
In questo suo ritorno al cinema dopo nove anni di assenza fin dalle primissime inquadrature Ross sembra voler prendere esplicitamente le distanze dalla messa in scena patinata e monotona che ci si poteva aspettare visto il target di destinazione del film. Invece Hunger Games parte come un film nervoso, pieno di inquadrature "sporche", di macchina a mano assemblata con un montaggio estremamente serrato. Questa scelta estetica ben precisa all'inizio si rivela addirittura eccessivamente ostentata, in quanto non permette bene di mettere a fuoco ambienti, situazioni ed anche i personaggi, fattore che per un film di fantascienza è piuttosto importante.
Dopo un inizio piuttosto faticoso ma comunque coerente nelle direttive sia estetiche che narrative, il lungometraggio comincia a salire di colpi quando inizia la gara mortale tra i giovani partecipanti. La durezza delle situazioni accresce la drammaticità della storia, e questo permette alla protagonista Jennifer Lawrence di esplicitare con maggiore efficacia le sue notevoli doti d'attrice. Ci troviamo veramente di fronte a un'interprete che a soli ventun'anni riesce perfettamente a riempire un personaggio e a svelarne i lati nascosti. C'è anche da sottolineare però che la sua Katniss Everdeeen è un ruolo molto interessante nella sua fragilità celata e nel suo bisogno quasi primitivo di aggrapparsi e di proteggere chi le sta intorno. Risulta poi interessante che l'arco narrativo di Katniss non sia delineato in modo classico ma rimanga piuttosto indefinito, o meglio fascinosamente "aperto" per una presa di coscienza che verosimilmente avverrà nei prossimi episodi dell'annunciato franchise.
Già, perché Hunger Games semina anche in alcune scene dei momenti che non è illecito supporre "politici", e che riempiono ancor di più una sceneggiatura già densa. Altra sottolineatura la merita il valevole gruppo di caratteristi che compone il cast di supporto del film: su tutti vogliamo spendere una parola d'elogio per l'intramontabile Donald Sutherland, mellifluo e ipnotico come soltanto lui sa essere. Per quanto riguarda invece il lato più specificamente tecnico del film, la fotografia di Tom Stern e le musiche sempre poetiche di James Newton Howard sono le cose più riuscite.
Cinema per giovani capace di scavare in profondità e proporre uno spettacolo non superficiale. Hunger Games riesce dove negli ultimi anni questo tipo di intrattenimento aveva pesantemente fallito. A prescindere dalle sbavature e dalle imperfezioni del prodotto finale, questo è già un enorme merito.

Incassi Hunger Games
Primo Weekend Italia: € 989.000
Incasso Totale* Italia: € 2.980.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 27 maggio 2012
Incasso Totale* Usa: $ 407.988.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 2 settembre 2012
Sei d'accordo con la recensione di Adriano Ercolani?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
80%
No
20%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Hunger Games

premi
nomination
Golden Globes
0
1
* * * * -

The hunger games

sabato 12 maggio 2012 di EvilNightmare 90

Panem, 74esima edizione degli "Hunger Games", come ogni anno vengono selezionati 24 adolescenti fra i 12 e i 18 anni per essere offerti come tributo. Katniss per salvare sua sorella, selezionata come tributo, si offre volontaria per partecipare ai giochi. Breve incipit per uno dei migliori film degli ultimi tempi.  Con un'ambientazione semi Orwelliana e con un cast di soli giovani, (già per questo motivo il film merita 4 stelle, quanto continua »

* - - - -

Film vomitevole

lunedì 21 maggio 2012 di Dynastes

Una rarissima combinazione di una trama insensata, regia raffazzonata con primi piani interminabili su particolari insignificanti e con mano in preda a termori e convulsioni, personaggi privi di qualsiasi approfondimento psicologico e coerenza. Il film suscita una profonda irritazione progressiva che culmina nella totale idiozia del finale. Sforzandosi di identificare con il microscopio pallide tracce di qualsiasi tipo di messaggio, non si ravvede altro se non una becera parodia peggiorativa del continua »

* - - - -

Boring games.

venerdì 27 aprile 2012 di Kjooow

Visto grazie ad un'anteprima gratuita e tralasciando la totale inutilità dell'imbustamento dei cellulari, spenti, per combattere la pirateria (gente che entrava ed usciva dalla sala prima e durante il film, senza riessere ri-controllata) devo dire che è uno dei film più noiosi e scontati che ho visto negli ultimi anni. Farcito di ovvietà e totalmente inutili prologhi (era proprio necessario dire frasi tipo "È la prima volta che vieni contata, non continua »

* * * * *

Il film all'altezza del libro

mercoledì 2 maggio 2012 di Clacson

Chi già aveva letto il libro "Hunger Games" di Susanne Collins non rimarrà deluso dalla sua trasposizione cinematografica. Scorrevole, la trama del film si attiene fedelmente alla versione cartacea ma fornendo anche punti di vista differenti e originali. Buona la caraterizzazione psicologica dei personaggi, soprattutto della protagonista. Le scene in rapido movimento, come a rappresentare quello che vede il personaggio stesso, appaiono inizialmente difficili da seguire continua »

Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence)
"Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Peeta Mellark
"Vorrei poter fermare il tempo e vivere così per sempre!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence)
"Quello di cui ho bisogno per sopravvivere non è il fuoco di Gale, acceso di odio e di rabbia. Ho abbastanza fuoco di Gale, acceso di odio e di rabbia. Ho abbastanza fuoco di mio. Quello di cui ho bisogno è il dente di leone che fiorisce a primavera. Il giallo brillante che significa rinascita anziché distruzione. La promessa di una vita che continua, per quanto gravi siano le perdite che abbiamo subito. Di una vita che può essere ancora bella. E solo Peeta è in grado di darmi questo!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Hunger Games oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Hunger Games

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 18 settembre 2012

Cover Dvd Hunger Games A partire da martedì 18 settembre 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Hunger Games di Gary Ross con Brooke Bundy, Latarsha Rose, Lenny Kravitz, Liam Hemsworth. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Hunger Games (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 8,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 1,00 €
Aquista on line il dvd del film Hunger Games

SOUNDTRACK | Hunger Games

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 20 marzo 2012

Cover CD Hunger Games A partire da martedì 20 marzo 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Hunger Games del regista. Gary Ross Distribuita da Universal, il cd è composto da musiche di genere Pop e Rock Internazionale. Su internet il cd The Hunger Games. Songs from District 12 and Beyond è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 19,90 €
Prezzo di listino: 22,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film Hunger Games

APPROFONDIMENTI | Hunger Games, stelle e strisce tinte di nero.

Le brigate del reality

domenica 6 maggio 2012 - Roy Menarini

Distretto 12, le brigate del reality Se già nel 1965 Elio Petri con La decima vittima era in grado di raffigurare una società dello spettacolo dominata da giochi di morte spettacolarizzati per i mass media, figuriamoci quasi cinquant’anni dopo nell’epoca dei reality e dei talent. E, in effetti, tra tutti i meriti di Hunger Games non vi è certo quello dell’originalità, a cominciare dal primo romanzo di Suzanne Collins e ad arrivare alla trasposizione di Gary Ross, piena di déja-vu e di simbologie pacchiane – da Guglielmo Tell alla tragedia greca passando per Metropolis.

   

INTERVISTE | Incontro con Jennifer Lawrence, protagonista di Hunger Games.

La ragazza che gioca col fuoco

venerdì 30 marzo 2012 - Robert Bernocchi

La ragazza che gioca col fuoco Senza timore di esagerare, si può ragionevolmente sostenere che Jennifer Lawrence sia in questi giorni la donna più popolare negli Stati Uniti, dove Hunger Games ha aperto con un dato straordinario nel primo weekend, 155 milioni di dollari, diventando di gran lunga il film di maggiore incasso tra le pellicole non sequel. E si può dire che se lo merita, perché la prova in Hunger Games conferma il suo enorme talento, tanto che l'etichetta di miglior attrice della sua generazione sembra spettargli di diritto.

NEWS | Problemi tra la Lionsgate e il regista Gary Ross.

Chi dirigerà il prossimo ?

martedì 10 aprile 2012 - Robert Bernocchi

Chi dirigerà il prossimo Hunger Games? Per una volta, il paragone con Twilight potrebbe essere calzante, ma è il caso di aspettare gli sviluppi e non correre troppo. Come avvenuto per Catherine Hardwicke, che era stata messa da parte dopo il successo del primo Twilight e sostituita con registi sempre diversi negli episodi successivi, anche per Hunger Games potrebbe accadere qualcosa di simile. La vicenda è complessa ed è iniziata la scorsa settimana, quando si è saputo che tra Gary Ross – realizzatore del primo capitolo di Hunger Games - e la Lionsgate c'erano forti contrasti.

   

GALLERY | Foto e clip dell'atteso film di Gary Ross.

Una battaglia fino alla morte contro l'oppressione

venerdì 2 marzo 2012 - Marlen Vazzoler

The Hunger Games, una battaglia fino alla morte contro l'oppressione Comparato erroneamente a Battle Royal, il film The Hunger Games, tratto dal primo romanzo della trilogia scritta da Susan Collins, è ambientato in un futuro post-apocalittico in cui l'America del Nord e il Canada formano la terra di Panem, controllata dalla capitale Capitol. La Collins stessa ha rivelato di essersi ispirata al mito greco di Teseo per la creazione della storia, Capitol si può dunque definire una moderna versione della città di Creta. Se nel mito greco la città di Atene era costretta ad inviare dei giovani in sacrificio al Minotauro, nel libro della Collins vengono scelti tramite sorteggio due tributi per ciascun distretto in cui è diviso Panem, come concorrenti di uno spietato gioco in cui l'obiettivo è uccidere i propri avversari e diventare l'unico vincitore.

GALLERY | Le immagini dei combattenti Jennifer Lawrence e Josh Hutcherson.

L'apocalisse di katniss e peeta

venerdì 5 agosto 2011 - Nicoletta Dose

The Hunger Games, l'apocalisse di Katniss e Peeta Mentre gli Stati Uniti sono governati da una dittatura post-apocalittica, c'è un reality show dove i concorrenti combattono tra loro fino alla morte. La battaglia tra i giovani gladiatori si consuma sullo sfondo di un mondo crudele e spietato. Tra loro, la sedicenne Katniss Everdeen, interpretata dalla diva in ascesa Jennifer Lawrence, e Peeta Mellark (Josh Hutcherson, l'ex bambino di Terabithia), due dei protagonisti di The Hunger Games. Gary Ross dirige un film d'azione tratto dall'omonimo libro della trilogia di romanzi scritta da Suzanne Collins, dove anche un evento televisivo può rappresentare la rivincita sociale di un popolo alla deriva.

La fiera dei miti greci tra sottocultura televisiva e pacchetti di pop corn

di Curzio Maltese

Al confronto di Hunger games, il fenomeno che in America ha polverizzato tutti i record d’incasso, la saga di Harry Potter sembra scritta da Shakespeare. È difficile trovare perfino fra i blockbuster una sceneggiatura così banale, con un finale prevedibile fin dal primo minuto, una scrittura dei personaggi altrettanto univoca, con i buoni garantiti al limone e i cattivi ridotti a una maschera di crudeltà. Non bastasse, mentre l’inglese Rowling s’inventa un mondo letterario intorno al suo maghetto, la Collins, autrice del bestseller americano, si limita a copiare e assemblare un’infinita serie di miti classici, a cuocerli nel grasso della sottocultura televisiva e a distribuirli come tanti pacchetti di pop corn all’ingresso delle sale. »

di Anthony Quinn The Independent

C’è un messaggio ironico al centro di Hunger games, futuristica favola satirica su un macabro talent show televisivo creato dallo stato. Come dice la protagonista del film Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence), “se nessuno lo guarda, non c’è nessun gioco”. Ma tutti lo guardano, compreso il pubblico del film, che ha affollato le sale statunitensi. La storia è ambientata in un futuro Nordamerica, chiamato Panem. Come rappresaglia per un’antica rivolta, lo stato organizza ogni anno gli Hunger games: ventiquattro ragazzi, scelti a caso, devono affrontarsi in una sfida mortale. »

"Hunger Games" combatti e sopravvivi

di Alessandra Levantesi La Stampa

Negli Usa la trilogia Hunger Games di Suzanne Collins (Mondadori) è un bestseller che vanta illustri estimatori quali Stephen King; anche se alcuni opinionisti, in considerazione della destinazione «young adult» della saga, ne hanno giudicato eccessivo il livello di violenza. Gli Hunger Games sono infatti una spietata partita di morte fra adolescenti di entrambi i sessi, costretti a uccidersi l’un l’altro fino a che non rimane in vita un solo vincitore. Tutto ciò si svolge a Panem – ovvero un’America futura - dove il 99 per cento dell’umanità, causa la progressiva penuria di cibo, vive sfruttata e reclusa in 12 distretti; mentre una piccola minoranza, insediata nella lussuosa Capitol City, conduce un’esistenza frivola e vana. »

Giochi pericolosi

di Curzio Maltese

Se non li guardassimo, i loro giochi finirebbero, dice pressappoco un personaggio di "Hunger Games" (Usa, 2012, 142'). E intende che solo l'audience consente al governo dispotico di Panem - una nazione immaginaria in una immaginaria America del Nord - di ripetere ogni anno un rito cruento che ne legittima il potere. Il rito, appunto, consiste nell'obbligare 12 giovani uomini e 12 giovani donne, estratti a sorte in coppie in ognuno dei 12 Distretti, a combattere l'uno contro l'altro per la vita o per la morte. »

Hunger Games | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Adriano Ercolani
Pubblico (per gradimento)
  1° | evilnightmare 90
  2° | clacson
  3° | misssatine
  4° | lucblaks
  5° | cannedcat
  6° | donni romani
  7° | catcarlo
  8° | doc steve
  9° | giacomo j.k.
10° | andrea giostra
11° | giacomo95
12° | aschoo
13° | blackdragon89
14° | sheldon wolowitz
15° | j locke
16° | liuk!
17° | smilzo
18° | luca capaccioli
19° | jishin75
20° | blackdragon89
21° | lele911
22° | il bagatto
23° | francescolattanzio
24° | anna_giulia
25° | jacopo b98
26° | gianleo67
27° | ilaria pasqua
28° | ultimoboyscout
29° | leo haze
30° | moviesteve
31° | redario
32° | forever_a_bone
33° | giorg99
34° | makiri
35° | peninsula.eu
36° | cenox
37° | paolo salvaro
38° | opidum
39° | giacomogabrielli
40° | no_data
41° | mayx7
42° | derriev
43° | dynastes
44° | peppe2994
45° | filippo catani
46° | dynastes
47° | kjooow
Golden Globes (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 |
Video
1|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità