Seabiscuit - Un mito senza tempo

Acquista su Ibs.it   Dvd Seabiscuit - Un mito senza tempo  
Un film di Gary Ross. Con Tobey Maguire, Jeff Bridges, Elizabeth Banks, Chris Cooper, William H. Macy.
continua»
Titolo originale Seabiscuit. Drammatico, durata 141 min. - USA 2003. MYMONETRO Seabiscuit - Un mito senza tempo * * * 1/2 - valutazione media: 3,58 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,58/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * 1/2 - - -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Tobey Maguire
Tobey Maguire (39 anni) 27 Giugno 1975 Interpreta Red Pollard
Jeff Bridges
Jeff Bridges (64 anni) 4 Dicembre 1949 Interpreta Charles Howard
Elizabeth Banks
Elizabeth Banks (40 anni) 10 Febbraio 1974 Interpreta Marcella Howard
Chris Cooper
Chris Cooper (63 anni) 9 Luglio 1951 Interpreta Tom Smith
William H. Macy
William H. Macy (64 anni) 13 Marzo 1950 Interpreta Tick Tock Mcglaughlin
Gary Stevens
Gary Stevens   Interpreta George Woolf
   
   
   
Le vite di tre uomini che avevano perso il gusto di vivere si ritrovano attorno a Seabiscuit, un brocco che divenne un grande campione delle corse, in America, negli anni della grande crisi.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Vita e miracoli di un cavallo da corsa mito negli USA degli anni '30
Marco Cavalleri     * * - - -

America, anni ’30. Sono gli anni della Grande depressione,e la crisi economica si riflette in quella personale dei tre protagonisti. Chris Howard, nonostante sia il maggior venditore di auto del Paese, ha perso ogni gioia di vivere dopo la morte del figlio in un incidente stradale. Tom Smith, ultimo cowboy in un mondo che è cambiato, non riesce ad adattarsi alla modernità. Red Pollard fa il pugile per tirare avanti, nonostante sia mezzo cieco, ma coltiva una profonda passione per i cavalli. A cambiare le loro vite arriva Seabiscuit, un cavallo figlio di un grande campione delle corse. Seabiscuit però, al contrario del padre, è un brocco, ha le gambe storte, non sembra avere altra sorte che il macello. Chris lo compra e lo fa allenare da Tom e cavalcare da Red: Seabiscuit diventa un campione contro ogni pronostico e rida un motivo per vivere ai tre. Basato su una storia vera (che ha già dato origine a una trasposizione cinematografica nel '49), Seabiscuit è stato uno dei successi a sorpresa della stagione americana, e appare un buon candidato agli Oscar. Troppa grazia, francamente. Non che il film sia inguardabile: ma, soprattutto a causa di una sceneggiatura troppo enfatica, l'impressione è quella di un Frank Capra fuori tempo massimo, oltretutto del tutto incapace della cattiveria sottesa a molta della produzione migliore del maestro. Negli occhi rimane qualche bella sequenza, un cast in parte, una ricostruzione iconografico/storica molto puntuale: in bocca, un sapore un po' troppo zuccheroso. Per famiglie.

Premi e nomination Seabiscuit - Un mito senza tempo MYmovies
il MORANDINI
Seabiscuit - Un mito senza tempo recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Primo Weekend Usa: $ 20.855.000
Incasso Totale* Usa: $ 20.855.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 27 luglio 2003
Sei d'accordo con la recensione di Marco Cavalleri?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
30%
No
70%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Seabiscuit - Un mito senza tempo

premi
nomination
Premio Oscar
0
5
Golden Globes
0
1
* * * * *

Un titolo alternativo: 'fly white the wind'!

sabato 21 aprile 2007 di Paolo Ciarpaglini

La stroia di Seabiscuit, è anche l'immagine riflessa di un'America messa in ginocchio ed appena risollevatasi, dalla 'Grande Depressione'. Come accade per ogni popolo che vede tutto andare alla deriva, il bisogno essenziale, ultimo che resta è l'aggrapparsi disperatamente a qualcosa che ridia speranza. Ed il protagonista di tutto ciò stavolta non è un 'bipede', ma un fenomenale, bistrattato cavallo che grazie anche all'amore di tre uomini, seppe riscattare i sogni di una generazione. Seabiscuit, continua »

Tom Smith
Non si prende una vita e si butta via in blocco solo perché ha un difettuccio…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Red
La forza di Seabiscuit non è negli zoccoli ma nel suo cuore…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
L'uomo di ghiaccio
Sa che cosa le dico? Meglio spezzarsi una gamba che il cuore!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Seabiscuit - Un mito senza tempo

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 24 marzo 2004

Cover Dvd Seabiscuit - Un mito senza tempo A partire da mercoledì 24 marzo 2004 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Seabiscuit - Un mito senza tempo di Gary Ross con Tobey Maguire, Jeff Bridges, Elizabeth Banks, Chris Cooper. Distribuito da Buena Vista Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1 - italiano, DTS 5.1, e sottotitolato in inglese - inglese per non udenti - italiano - serbo-croato - sloveno. Su internet Seabiscuit. Un mito senza tempo è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Aquista on line il dvd del film Seabiscuit - Un mito senza tempo

di Federico Calamante Duellanti

Nella storia (vera) di un cavallo e compagnia bella, Seabiscuit racconta pure la storia dell'America, nazione-continente da sempre alle prese con le distanze da coprire. Cavalli, macchine, treni (il tour promozionale del magnate anticipa quello che permise a Truman di vincere le elezioni): dentro c'è tutto il repertorio dell'America in movimento. E poi l'epica del self made man, mito fondante quanto la frontiera, l'esaltante impatto visivo di un cavallo al galoppo che esce dal gruppo e i vezzi stilistici di Ross (b/n e colore mescolati insieme). »

di Luca Fraioli Il Venerdì di Repubblica

Nel 1938, con l’America ancora provata dalla Grande depressione, a monopolizzare le pagine dei quotidiani Usa non furono il presidente della riscossa Franklin Delano Roosevelt o i minacciosi dittatori europei Adolf Hitler e Benito Mussonlini, né star del cinema come Clark Gable. No, nel ‘38 sui quotidiani americani la maggior quantità di inchiostro fu versata per celebrare un cavallo. Si chiamava Seabiscuit, ed era stato scartato dai suoi allevatori perché considerato un “ronzino indolente”, a cui piaceva dormire e mangiare, ma che non aveva nessuna voglia di correre. »

di Carlo Bizio Film TV

Ci fu un periodo in america, negli anni della grande depressione, in cui un cavallo da corsa giunse a simboleggiare i sogni e le aspirazioni dei diseredati: Seabiscuit, cavallo vincente contro ogni pronostico, divenne prima un fenomeno populista e poi una leggenda americana. Il film ispirato alla sua storia, Seabiscuit, con Tobey Maguire nel ruolo del fantino Red Pollard e Jeff Bridges in quello del proprietario Charles Howard, è stato un fenomeno quasi analogo nei cinema americani la scorsa estate. »

di Alessandra Levantesi La Stampa

Dicono che negli Stati Uniti era più famoso di Mussolini, Hitler e dello stesso Roosevelt; e che quando nel 1938 sfidò e vinse il campione in carica War Admiral, la gara venne seguita alla radio da un americano su tre. Stiamo parlando di Seabiscuit, un cavallo che il temperamento scorbutico, un pessimo addestramento e la statura minuscola sembravano aver messo fuori gioco. E invece divenne una leggenda che incanta anche il pubblico odierno a giudicare dal successo del bestseller di Laura Hillenbrand, “Seabiscuit - Un mito senza tempo” (edito da Equitare), su cui si basa il film scritto e diretto da Gary Ross. »

Seabiscuit - Un mito senza tempo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (5)
Golden Globes (1)


Articoli & News
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità