La bellezza del somaro

Acquista su Ibs.it   Soundtrack La bellezza del somaro   Dvd La bellezza del somaro   Blu-Ray La bellezza del somaro  
Un film di Sergio Castellitto. Con Sergio Castellitto, Laura Morante, Enzo Jannacci, Marco Giallini, Barbora Bobulova.
continua»
Commedia, durata 107 min. - Italia 2010. - Warner Bros Italia uscita venerdì 17 dicembre 2010. MYMONETRO La bellezza del somaro * * - - - valutazione media: 2,48 su 73 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,48/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critica * * - - -
 pubblico * * - - -
   
   
   
Sergio Castellitto torna alla regia per trattare il difficile tema del conflitto generazionale tra genitori e figli.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Indagine su una società che scivola verso un'irreversibile decadenza
Marzia Gandolfi     * * - - -

Marcello è un architetto di successo, un marito distratto e un padre (troppo) amicale. Marina è una psicologa disadattata, moglie trattenuta e madre 'eco-solidale'. In mezzo c'è Rosa, liceale di diciassette anni e secchiona irriducibile. Invaghitasi di Armando, un uomo anziano e composto dentro una giacca di tweed, lo invita nella tenuta di campagna dei suoi, decisa a mettere alla prova le loro idee progressiste. Armato di saggezza e piena consapevolezza di sé e della sua età, il senile fidanzato di Rosa costringerà Marcello e Marina a rivedere la loro relazione e la loro condotta esistenziale. In un fine settimana di straordinaria follia, assediato da un coro di amici sull'orlo di una crisi di nervi, i coniugi Sinibaldi e la giovane prole daranno uno schiaffo al conformismo, provando a vivere una vita più autentica.
Terza volta dietro la macchina da presa per Sergio Castellitto, che per l'occasione privilegia il registro della commedia. Dopo il nullafacente Libero in fuga dal sud (Libero Burro) e il chirurgo Timoteo sull'orlo di un amore impossibile (Non ti muovere), Castellitto conduce in campo una coppia di genitori confusi davanti al sentimento della propria "cucciola" per un uomo più anziano di lei. Ispirato da e risultato di un racconto lungo di Margaret Mazzantini, La bellezza del somaro è una sit-com progressista che sostiene con esaltata ironia il provvisorio vacillare delle coscienze borghesi. Coscienze convitate alla tavola di un casale spalancato sulla campagna toscana, a intendere l'apertura mentale di coloro che la abitano. Attraverso una commedia grottesca, Castellitto descrive una società che scivola verso un'irreversibile decadenza, una borghesia indecente che vagheggia un'età (anagrafica) perduta, incapace di inseguire la virtù e accanita nel vizio della giovinezza. A ridimensionare i predoni della nuova e caduca società ci penserà l'Armando "bianco" e misurato di Enzo Jannacci, che come il personaggio omonimo intonato nella sua celebre canzone "cade giù" dal cielo a miracol mostrare. Reduce fiero della vita è il termometro impietoso dei caratteri e delle emozioni della nutrita comitiva che lo circonda, annoiata, narcisista e memore soltanto dei propri successi passati.
Le intenzioni di Castellitto, di qua e di là dalla macchina da presa, sono le migliori ma il film finisce troppo presto per svelare l'ansia di (di)mostrare di essere un regista importante che fa cose altrettanto importanti. La bellezza del somaro, nonostante dichiari una scansione accuratamente teatrale, è viceversa prossimo alla televisione nel linguaggio e nei modi di rappresentazione. È teatro filmato sulla crisi della famiglia e sul rapporto tra genitori e figli, disseminato qua e là con funzione nobilitante da pillole di cultura (le citazioni di Cechov e le atmosfere alla Cechov, il libro dello junghiano James Hillman, le lezioni di Nabokov) pronunciate con solenne sicumera da questo o quel personaggio. Un film ombelicale, chiuso in se stesso che non porta tracce del mondo tout court, che si agita sotto una campana di vetro, come se non ci fosse altro fuori dal rapporto che lega la famiglia dei tre protagonisti. E quando l'attore-autore sembra finalmente portare i personaggi vicini al punto di rottura, il momento cioè delle scelte e dell'assunzione di responsabilità, la commedia adotta la soluzione più facile, escludendo l'Armando (con cui la figliola, sia chiaro e affermato nel film, non farà mai sesso) e ricompattando il gruppo di famiglia in un interno sconsolante.

Premi e nomination La bellezza del somaro MYmovies
il MORANDINI
Incassi La bellezza del somaro
Primo Weekend Italia: € 427.000
Incasso Totale* Italia: € 3.455.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 20 marzo 2011
Sei d'accordo con la recensione di Marzia Gandolfi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
52%
No
48%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination La bellezza del somaro

premi
nomination
David di Donatello
0
1
* - - - -

Commedia (italiana) progressista? no grazie

martedì 21 dicembre 2010 di a.Mac

Se questa è la premessa di ciò che viene definita: “commedia progressista”, bisogna riconoscere che in quanto a qualità ed originalità la “commedia conservatrice” rimane la regina, almeno in Italia. Il ritmo frastornante che in un paese abituato ai reality potrebbe funzionare, fallisce di fronte a un pubblico capace di discernere la differenza che passa tra linguaggio cinematografico e linguaggio televisivo. Un film di palese matrice autoreferenziale, continua »

* * - - -

Con un pizzico di buon gusto in più!

martedì 21 dicembre 2010 di olgadik

 Una ragazza diciassettenne, Rosa, un padre e una madre sui cinquanta, i loro amici un gruppo di borghesi sfasati e radical-chic, il terzo incomodo: il fidanzato della ragazzina. Che però ha un “vizietto”, quello di essere un settantenne con tanto di criniera bianca e la faccia un po’ legnosa ed attonita di Enzo Jannacci. Infine il gruppetto di coetanei della ragazza, quelli che hanno la bellezza del somaro,  cioè quella forza e primitiva naturalezza che continua »

* * - - -

Bozzetto pariolo

domenica 26 dicembre 2010 di vipera nera

Dire che è un film inzeppato di luoghi comuni riferiti alla borghesia romana con casale in Toscana ed attico con vista mozzafiato, sarebbe maramaldeggiare con chi "tira quattro paghe per il lesso" confezionando un cinepanettone farcito di sensi di colpa che la maggior parte degli italiani non ha. Il film è grossolanamente autorefenziale. La regia di Castellitto appare scolastica e non è sopportabile che da una sceneggiatura "intellettuale" come quelle della Mazzantini spunti persino una torta in continua »

* * * * -

E, meno male, che il somaro c'è.

martedì 7 giugno 2011 di RONGIU

L'uomo merita sempre la massima attenzione. Ciò che vediamo, ascoltiamo, è sempre reale? E se non fosse così? Le persone che ci affiancano nel quotidiano, dopo tanti anni, in cosa si sono trasformate? E se le distorsioni qualche volta possono aiutarci a vivere? Una volta percepito il reale, siamo sempre in grado di affrontarlo? E la magia della vita, che cos’è? Un articolato percorso di pensiero/azione, all’interno di altrettanto articolato gruppo, continua »

Enzo Jannacci
"Pensi mai al suicidio?
Un ragazzo della mia scuola si è buttato dall'aula di scienze
Quando uno si butta è perchè vuole essere preso da qualcuno"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Armando (enzo Jannacci)
Non ci sono più maestri, ma solo esperti di settore. È vero?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
quando eravamo ragazzi non contavamo
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | La bellezza del somaro

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 24 maggio 2011

Cover Dvd La bellezza del somaro A partire da martedì 24 maggio 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd La bellezza del somaro di Sergio Castellitto con Sergio Castellitto, Laura Morante, Marco Giallini, Gianfelice Imparato. Distribuito da Warner Home Video. Su internet La bellezza del somaro è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Aquista on line il dvd del film La bellezza del somaro

SOUNDTRACK | La bellezza del somaro

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 14 dicembre 2010

Cover CD La bellezza del somaro A partire da martedì 14 dicembre 2010 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film La bellezza del somaro del regista. Sergio Castellitto Distribuita da Universal. Su internet il cd La bellezza del somaro è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 12,10 €
Prezzo di listino: 14,90 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film La bellezza del somaro

INTERVISTE | Esce in 250 copie La bellezza del somaro di e con Sergio Castellitto.

Una commedia progressista contro i cinepanettoni

sabato 11 dicembre 2010 - Marzia Gandolfi

Una commedia progressista contro i cinepanettoni Terza volta dietro la macchina da presa per Sergio Castellitto che si dirige e dirige un coro di attori in una commedia avviata tra i marmi romani e risolta nella campagna toscana. La bellezza del somaro, incosciente come lo splendore della gioventù e della giovane protagonista (Nina Torresi), sfida “babbi Natale” e cinepanettoni con 250 copie e il talento di un cast accattivante. Scritto da Margaret Mazzantini e tradotto sullo schermo dal coniuge, la coppia rodata produce una commedia borghese che osserva usi e costumi contemporanei.

GALLERY | Il nuovo film di e con Sergio Castellitto.

La fotogallery de

venerdì 3 dicembre 2010 - a cura della redazione

La fotogallery de La bellezza del somaro Marcello e Marina sono una coppia molto affiatata: lui architetto, lei psicologa. Moderni, dinamici, dialogici, ecosolidali, tolleranti, sembrano molto soddisfatti del loro percorso. L’età avanza ma lieve, come tutto il resto. Sono i genitori illuminati di Rosa, figlia diciassettenne di oggi, un po’ dispotica ma affettuosa con i genitori e brava in greco… Rosa è il futuro, il filo lanciato lontano.

VIDEO | Dietro le quinte del nuovo film di Sergio Castellitto.

Il backstage in esclusiva

lunedì 13 dicembre 2010 - a cura della redazione

La bellezza del somaro, il backstage in esclusiva Direttamente dal set de La bellezza del somaro, il nuovo film di Sergio Castellitto (al cinema da venerdì 17 dicembre), ecco in esclusiva il dietro le quinte con tutti i retroscena delle riprese. In qualità sia di regista che di attore, Castellitto racconta come è nata l'idea di prendere in giro la borghesia illuminata e spiega il suo rapporto con la commedia. Ad accompagnare l'artista romano in quello che lui stesso ha definito "uno psicodramma comico", ci sono Laura Morante, Enzo Jannacci, Marco Giallini, Barbora Bobulova, Gianfelice Imparato, Nina Torresi e Emanuela Grimalda.

   

VIDEO | I due protagonisti hanno incontrato i lettori di MYmovies.

Sergio castellitto e nina torresi su mymovies live!chat

martedì 30 novembre 2010 - a cura della redazione

Sergio Castellitto e Nina Torresi su MYmovies LIVE!Chat Giovedì 15 dicembre i lettori di MYmovies hanno avuto la possibilità di chattare con Sergio Castellitto e Nina Torresi, protagonisti del film diretto dallo stesso Castellitto, La bellezza del somaro, nelle sale dal 17 dicembre 2010. Si è trattato di un evento che ha portato i protagonisti del cinema a contatto diretto con il pubblico: durante l'appuntamento i partecipanti hanno potuto chattare e porre domande liberamente agli ospiti che hanno risposto in video dalla piattaforma MYmovies LIVE!.

   

VIDEO | In esclusiva su MYmovies il trailer del nuovo film di Sergio Castellitto.

venerdì 26 novembre 2010 - a cura della redazione

Trailer anteprima: La bellezza del somaro In anteprima su MYmovies il trailer ufficiale de La bellezza del somaro, film di e con Sergio Castellitto, nelle sale a partire da venerdì 17 dicembre. Quella del regista romano è una commedia degli equivoci, incentrata sui temi della vecchiaia, della mezza età e del difficile rapporto tra genitori e figli. I genitori in questione sono Marcello e Marina (interpretati dallo stesso Castellitto e da Laura Morante), due cinquantenni illuminati e dinamici che, d'improvviso, vedono crollare tutte le proprie convinzioni.

   

VIDEO | In esclusiva su MYmovies il teaser trailer del nuovo film di Sergio Castellitto.

mercoledì 17 novembre 2010 - a cura della redazione

Trailer Anteprima: La bellezza del somaro In anteprima su MYmovies il teaser trailer de La bellezza del somaro, il nuovo film di e con Sergio Castellitto nelle sale a partire dal 17 dicembre. Quella di Castellitto è una commedia degli equivoci che tenta di "dissotterrare tutto l'umorismo da un tema difficile": l'inadeguatezza della vecchiaia. Si racconta di una coppia di genitori illuminati che vedono recapitarsi a casa come fidanzato della figlia minorenne Armando, un settantenne gentile e affidabile. Distrutta la protezione da sempre offerta dal politically correct, Marcello e Marina vedono vacillare all'improvviso tutte le proprie convinzioni e costruzioni finendo col fare i conti con se stessi e con l'epoca in cui vivono.

   

Amare un vecchio fa ancora paura

di Natalia Aspesi La Repubblica

È probabile che Amélie Nothomb abbia ragione: nulla può essere più horror che ritrovarsi a passare un fine settimana nella casa di campagna degli amici, e a questa pericolosa circostanza la scrittrice ha dedicato un racconto. Sergio Castellitto e sua moglie Margaret Mazzantini devono aver subìto simili sfiancanti inviti, e ne hanno fatto un film: lui lo ha diretto e interpretato, lei lo ha scritto, il figlio diciottenne Pietro, attore per ora dilettante, ci ha messo una gentile aria scontrosa, mentre un misterioso asinello solitario sullo sfondo della meravigliosa Val d' Orcia, gli ha dato un bel titolo, La bellezza del somaro. »

Somari surreali a casa Castellitto

di Alberto Crespi L'Unità

Il nuovo film di Sergio Castelletto è un oggetto da maneggiare criticamente con cura. Diversi colleghi ce l’avevano anticipato come «tremendo» (disponendoci alla benevolenza: le stroncature preventive ci fanno questo effetto). Beh, forse La bellezza del somaro è «tremendo», ma non in senso qualitativo. Lo è nel giudizio morale che esprime sui suoi stessi personaggi, in modo consapevole: descrive con tremendo cipiglio un’Italia perduta, nella quale l’alta borghesia (la classe sociale raccontata: il ricco architetto Castellitto, la psicologa e moglie di lui Laura Morante, i loro parenti e amici) ha perso ogni freno morale e ogni contatto con la realtà. »

di Paola Casella Europa

Anche in questo caso, grande delusione. La commedia corale scritta da Margareth Mazzantini e girata e interpretata dal di lei marito Sergio Castellitto pare un pamphlet (ahimé, involontario) su ciò che non va nella generazione dei cinquantenni italiani radical chic che si ostinano a ergersi a modello per il paese. Il film racconta un gruppo di presuntuosi di quella generazione arroccati in una villa di campagna e intenti a sbranarsi a vicenda, fagocitando anche i propri figli adolescenti (maternità tardive?). »

"La bellezza del somaro" una commedia grottesca con Castellitto e Morante

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Una commedia. Accetta anche la farsa delle torte in faccia, ma abilmente sa raccogliersi attorno a cifre di sentimenti malinconici, come il titolo anticipa perché la bellezza dell' asino (o del somaro) è quella che, se nient'altro la sorregge, tramonta presto con gli anni ed è inutile rincorrerla. Ce lo dice, con l'abituale finezza ma questa volta, anziché il dramma privilegiando il sorriso, la sempre più esperta Margaret Mazzantini raccontandoci le disavventure di una coppia non del tutto ben assortita con una figlia diciassettenne di cui si pensa di saper tutto. »

La bellezza del somaro | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
David di Donatello (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Backstage
1 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 |
Link esterni
Sito ufficiale
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità