The Aviator

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Aviator   Dvd The Aviator   Blu-Ray The Aviator  
Un film di Martin Scorsese. Con Leonardo DiCaprio, Cate Blanchett, Kate Beckinsale, John C. Reilly, Alan Alda.
continua»
Biografico, Ratings: Kids+13, durata 160 min. - USA, Giappone 2004. - 01 Distribution uscita venerdì 28 gennaio 2005. MYMONETRO The Aviator * * * 1/2 - valutazione media: 3,74 su 78 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,74/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
La storia di Howard Hughes: produttore, appassionato di aviazione, affetto da disordine ossessivo-compulsivo.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
DiCaprio in un'interpretazione memorabile nel primo film biografico scorsesiano
Giancarlo Zappoli     * * * * -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Signore e signori Howard Hughes: produttore, appassionato di aviazione, affetto da disordine ossessivo-compulsivo. Sono queste tre caratteristiche che debbono avere stimolato Martin Scorsese ad affrontare il primo film biografico della sua carriera, inteso in senso classico e quindi escludendo Toro scatenato. Nell'ostinato giovane produttore di film che hanno fatto la storia del cinema come Angeli dell'inferno e Scarface, nell'esperto aeronautico capace di prevedere e di rischiare sul futuro dell'aviazione civile ha visto uno di quei personaggi capaci di 'sporcarsi le mani' per il raggiungimento di un obiettivo. Un 'bravo ragazzo' avido di potere e al contempo dotato di qualità, un 'toro scatenato' pronto a cadere ma anche a risorgere (come gli accadrà di fronte alla commissione senatoriale che lo accusa di corruzione e contro la quale ribalterà l'accusa).
Ma è certo nell'ultima caratteristica del personaggio che Scorsese ha trovato il proprio fulcro. Non a caso la prima immagine che vediamo è quella di un preadolescente nudo che viene lavato accuratamente dalla madre con un sapone nero per preservarlo dalle malattie. Le 'madri' mafiose che preparano la salsa di pomodoro vengono sostituite da questa giovane donna che lascerà un segno indelebile in un figlio che si ritroverà, adulto, nuovamente nudo a combattere con le ossessioni che sono entrate nella sua pelle con la schiuma di quel sapone da cui non saprà mai separarsi. Ma queste ossessioni si accompagnano con forza visiva straordinaria ad altre. Una per tutte: il frantumarsi delle lampade incandescenti dei flash dei fotografi in una sequenza degna di Welles. Il tutto (ma c'è molto di più grazie anche al cast che vede svettare tra i coprotagonisti Cate Blanchett in un ruolo difficile come quello di restituirci senza limitarsi ad imitarla una donna del calibro di Katharine Hepburn) ripreso con un lavoro sui colori che ci offre una visione come quella che il pubblico degli anni 30/40 aveva del cinema.
Per concludere non si può non dire di Leonardo Dicaprio. Superato il rischio di non poter più fare cinema perché incatenato ai ruoli alla Titanic o alla Romeo l'attore torna a farsi dirigere da Scorsese al quale offre in guizzi improvvisi il trascorrere dello sguardo dalla più docile seduttività al lampo di follia sofferente. Grazie a lui Scorsese ha potuto tornare a far visita al Travis di Taxi Driver. Ma questa volta è ai comandi di un aereo che non riesce a staccarlo dal terreno del suo mal di vivere. La rivisitazione del 'sogno americano' ha un nuovo capitolo.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
THE AVIATOR
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
Wuaki.tv
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
Infinity
Premi e nomination The Aviator MYmovies
The Aviator recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Premi e nomination The Aviator

premi
nomination
Premio Oscar
5
9
Golden Globes
3
6
* * * * *

Genio incompreso

giovedì 1 febbraio 2007 di Bexi

Questo è il film più completo,più spettacolare e più meraviglioso che abbia mai visto.Gli attori sono strabilianti: Cate Blanchette e Kate Beckinsale sono meravigliose e azzeccatissime ma la superstar è il fantasmagorico Leonardo DiCaprio che interpreta il ruolo di H.H. come un vero veterano del mestiere(Che si meritava l'oscar!!!).La scenografia è splendida ed i costumi sono delle opere d'arte!! L'unico difettuccio potrebbe essere l'eccessiva durata,ma tutte queste critiche sono ingiuste e assolutamente continua »

* * - - -

La noia vola alta....

domenica 6 febbraio 2005 di sestertia

Un film che non appassiona e non coinvolge, al massimo incuriosisce la storia (vera) di Howard Hugs, la sua megalomania, le sue stranezze, ma niente di più che semplice curiosità e, diciamolo pure, per tre ore di film e undici nominations all'Oscar questo ci sembra veramente poco. Tre ore di noia assoluta in cui vediamo Di Caprio cambiare fidanzate e aerei, soffrire al pensiero di germi e malattie varie, ma non riusciamo nonostante tutto a entrare veramente nel suo spirito e nella sua vicenda continua »

* * * - -

Piu' bello .... che colossal!

lunedì 31 gennaio 2005 di GIANNI

La storia del Genio (un pò tiranno) Howard Hughes è senza dubbio molto affascinante per la sua tenacia, il suo perfezionismo, la sua irriducibilità e la straordinaria caparbietà a non limitare le sue geniali visioni a dei semplici sogni ma addirittura a realizzarli con tutti i mezzi, anche a lui non disponibili. E come se non bastasse, un'incredibile capacità di controllare la sua terribile malattia (disordine ossessivo compulsivo) che, in alcuni casi, (straordinario il contro-interrogatorio che continua »

* * - - -

Il film non "decolla" ...

domenica 30 gennaio 2005 di serpico

Tanto per esser chiari, diciamo subito una cosa: se il prossimo 27 febbraio Martin Scorsese si porterà a casa il suo primo Oscar, il sottoscritto sarà il primo ad applaudire, e ci mancherebbe altro! Nella sua pluridecennale carriera il grande regista americano ha diretto capolavori assoluti (inutile ricordare quali) e certamente non merita di continuare a far parte della “lista nera” dei “dimenticati” dall’ Academy. Il fatto, però, che il premio gli venga assegnato per un film come “The Aviator” continua »

Howard Hughes
Non dirmi che non lo posso fare e non dirmi che non può essere fatto.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Howard Hughes
Il mezzo del futuro... Il mezzo del futuro... Il mezzo del futuro... Il mezzo del futuro...
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Audi e Howard
Montiamo un motore wasp 550!
Con benzina a 100 ottani, il che ci darebbe una potenza massima di quanto?
700 cavalli... Wow!
E noi lo pompiamo a 1000 e abbiamo l'aereo più veloce mai costruito!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film The Aviator oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | The Aviator

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 24 agosto 2005

Cover Dvd The Aviator A partire da mercoledì 24 agosto 2005 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd The Aviator di Martin Scorsese con Leonardo DiCaprio, Cate Blanchett, Kate Beckinsale, Adam Scott. Distribuito da 01 Distribution, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1 - italiano, DTS 5.1, e sottotitolato in italiano per non udenti - inglese. Su internet The Aviator è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film The Aviator

SOUNDTRACK | The Aviator

La colonna sonora del film

Disponibile on line da lunedì 21 febbraio 2005

Cover CD The Aviator A partire da lunedì 21 febbraio 2005 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film The Aviator del regista. Martin Scorsese Distribuita da Decca (Black and White).

Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Howard Hughes, il texano miliardario, il produttore e regista cinematografico geniale, l’inventore spericolato di aeroplani, il play boy amante delle dive più belle di Hollywood. Ma anche il nevrotico così ossessionato dai microbi da passare gli ultimi trent’anni di vita chiuso in uno dei suoi tanti alberghi senza vedere più nessuno, senza farsi toccare né vestirsi, riducendosi ad una larva. Martin Scorsese, nel suo bellissimo film, annuncia solo a sprazzi, con sintomi fulminei, quelli che sarebbero diventati gli anni del fosco isolamento di Hughes e, pur avendoceli potuti raccontare in modo magnifico, privilegia invece quei vent’anni, dai Venti ai Quaranta, che lo videro imporsi sulla scena americana. »

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

I comandi del suo nuovo aereo, un gioiello destinato a spiare i tedeschi, Howard Hughes (Leonardo Di Caprio) trionfa nei cieli di Los Angeles. D’un tratto, qualcosa non funziona, e la splendida macchina, persa quota, finisce per sventrare case e distruggere auto. Quanto al pilota, sopravvive al disastro, ma bruciato per gran parte del corpo. Anche il suo cuore non sta più dov’era, ma s’è spostato sul lato destro del torace. Così capita in una sequenza “sorprendente”di The Aviator (Usa, 2004, 166’). »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Sorpresa: «The Aviator» di Martin Scorsese, grandioso e intimo, discontinuo e bellissimo, davvero parla di un aviatore e di aviazione, costruzione sperimentale di velivoli, voli di prova, terribili incidenti aerei, ebrezza di volare, rivalità tra linee aeree e politici corrotti per sostenere la PANAM a danno della TWA, alti ufficiali dell'aeronautica militare corrotti per favorire le scelte, piste di lancio, motori speciali, utopie tra le nuvole, delusioni, trionfi. Una classica epopea industriale americana, ma con un padrone competente e appassionato, un capitalista coraggioso capace di pensare in grande e di rischiare molto: un ideale mai visto, anche se imperioso e brusco con i collaboratori; una figura che contraddice i tanti luoghi comuni e la leggenda di Hughes playboy ricco e matto. »

di Roberto Nepoti La Repubblica

È noto che, per il suo immenso "Quarto potere", Orson Welles s'ispirò largamente alla vita di Howard Hughes. Al capolavoro di Welles s'ispira Martin Scorsese; anzi, in via indiretta, lo cita più di una volta (nelle memorie sepolte della fanciullezza del protagonista, nel falso cinegiornale.): però The Aviator non è un capolavoro. E' "solo" un grande film, che merita certamente un bel po' degli undici Oscar ai quali è appena stato candidato e tuttavia manca di quella dismisura, di quella dose di geniale sregolatezza che ci saremmo aspettati da Martin alle prese con un soggetto simile. »

The Aviator | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (14)
Golden Globes (9)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità