Taxi Driver

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Taxi Driver   Dvd Taxi Driver   Blu-Ray Taxi Driver  
Consigliato assolutamente sì!
4,36/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * 1/2
 critican.d.
 pubblico * * * * -
   
   
   
Un tassista newyorkese reduce dal Vietnam è innamorato della segretaria di un uomo politico che riesce a strappargliela.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un inossidabile monumento al cinema attraverso una claustrofobica discesa nel baratro della solitudine
Giovanni Idili     * * * * -

Psicodramma intimistico, spaccato del lato oscuro degli anni '70, vivido ritratto della decadenza americana post-Vietnam: Scorsese filtra Schrader, soggettista e sceneggiatore, e il risultato è un pilastro della storia del cinema moderno. New York: Travis Bickle, veterano del Vietnam in congedo, soffre d'insonnia e decide di impegnare le proprie notti facendo il tassista. Completamente disadattato ma idealista alla ricerca di uno scopo, l'uomo si invaghirà di una ragazza e le chiederà di uscire. Quando le cose tra i due andranno storte, Travis, definitivamente disilluso riguardo la società, si chiuderà in se stesso. Comincerà così per il tassista una claustrofobica discesa nel baratro della solitudine, in bilico sui margini della sanità mentale. Scorsese accompagna lucide ricostruzioni contestuali a ritmi ipnotici, dando vita ad alchimie capaci di avvolgere lo spettatore. Il senso di vuoto, di distanza, che permea la vita del protagonista è trasmesso con efficacia da ambienti e situazioni presentate; ogni inquadratura è coerente, a creare un tutt'uno coeso, uniforme nel dare spessore vivo alle atmosfere. La solitudine è ovunque nella jungla urbana, ma per Travis diventerà una vera e propria vocazione, elemento scatenante di un disturbo mentale latente; lo straniamento del protagonista arriverà ad essere totale e lo stato di primordiale libertà, così acquisito, libererà le pulsioni represse in una esplosione di violenza. Il genio è nel paradosso: dopo tortuose deviazioni, i binari della psiche porteranno ad esiti anomali ma riconducibili ad un estremo ideale di giustizia, impossibile da raggiungere per qualsiasi individuo "normale". Le confuse luci di New York filtrate da un parabrezza bagnato, fumose atmosfere dai sapori jazz: su inquietanti interrogativi, apertura e chiusura si ricongiungono, a serrare il cerchio tracciato da Scorsese. L'opera, presente come poche nella memoria collettiva grazie anche ad un grandissimo De Niro, è un inossidabile monumento al cinema.

Sei d'accordo con la recensione di Giovanni Idili?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
89%
No
11%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Taxi Driver

premi
nomination
Premio Oscar
0
4
Golden Globes
0
2
Festival di Cannes
1
0
David di Donatello
2
0
* * * * *

La solitudine post-vietmita ...

giovedì 23 febbraio 2006 di ziogiafo

ziogiafo-Taxi Driver USA 1976 - Un grande film che mette a nudo i riflessi dell'anima, le complesse problematiche della solitudine post-vietnamita, la violenta reazione individuale al degrado americano degli anni 70. La ricerca dei valori perduti, attraverso una cruenta battaglia metropolitana che il protagonista combatte con estrema brutalità. Uno straordinario De Niro, meticoloso come sempre nel suo lavoro, un perfezionista nel rappresentare questo paranoico personaggio, che si trasforma da persona continua »

* * * * *

Il padrone della notte

domenica 6 aprile 2008 di Mikelangelo

Viaggia veloce il taxi di De Niro tra le strade buie e puzzolenti di New York. Metafora apocalittica dell'infinito nulla, portatore del più desolante nichilismo, Travis Bickle è un tassista che ha visto gli orrori di una guerra inutile quanto stupida, la guerra del Vietnam, che tanti registi (da Coppola a Kubrick) hanno "celebrato" nelle maniere più disparate. Travis rimane sconvolto dall'esperienza, tanto sconvolto che le sue notti insonni le trascorre interamente a guardare “film” nei cinema porno. continua »

* * * * *

Da violenza nasce .... violenza.

giovedì 26 aprile 2001 di Walter Leonardi

Il capolavoro di Scorsese e uno dei migliori saggi sulla violenza metropolitana della Storia del Cinema. Immaginato dal regista come un sogno (o meglio un incubo) ad occhi aperti, il film si fa ammirare ancora oggi per il suo umorismo beffardo, per come racconta l'America, attraverso uno sguardo analitico e distaccato, e per come racconta la violenza nel mondo contemporaneo, che scatena nel protagonista un istinto omicida incontrollabile che lo porta a trasformarsi in un vendicativo giustiziere. continua »

* * * * -

Taxi driver- giustizia privata

domenica 28 marzo 2010 di danilodac

Negli inferni urbani della “grande mela” dominano la violenza e il caos, generatori di un microcosmo malsano e alla deriva. Travis, antieroe scorsesiano per eccellenza, oppresso dal passato e dall’esperienza vissuta in Vietnam, guidando il taxì di notte se ne accorge e vuole provvedere “a modo suo”. Nei suoi viaggi notturni emerge la visione di un mondo schiacciato dalla presenza del male, dell’avidità di denaro, della paura e dell’indifferenza. Nel narrare questa storia di solitudine e di amore continua »

Travis (Robert De Niro)
Più pensi di stare male e più stai male…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Il tassista Travis Bickle (Robert De Niro) parla del suo lavoro nella New York notturna
Vengono fuori gli animali più strani, la notte: puttane, sfruttatori, mendicanti, drogati, spacciatori di droga, ladri, scippatori. Un giorno o l'altro verrà un altro diluvio universale e ripulirà le strade una volta per sempre.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Travis (Robert De Niro) a Betsy (Cybill Shepherd)
I giornali gonfiano sempre le cose…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Taxi Driver oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Taxi Driver

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 29 agosto 2006

Cover Dvd Taxi Driver A partire da martedì 29 agosto 2006 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Taxi Driver di Martin Scorsese con Jodie Foster, Robert De Niro, Cybill Shepherd, Peter Boyle. Distribuito da Sony Pictures Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 1.0 - mono - spagnolo, Dolby Digital 1.0 - mono - inglese, Dolby Digital 2.0 - stereo, e sottotitolato in italiano - inglese - spagnolo - portoghese - arabo. Su internet Taxi Driver è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 5,99 €
Prezzo di listino: 7,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Taxi Driver

SOUNDTRACK | Taxi Driver

La colonna sonora del film

Disponibile on line da domenica 1 gennaio 2012

Cover CD Taxi Driver A partire da domenica 1 gennaio 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Taxi Driver del regista. Martin Scorsese Distribuita da Music on Vinyl. Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

di Oscar Cosulich L'Espresso

Ci sono film da cui, aldilà della suggestione d’immagini e intreccio, emergono dialoghi e battute di valore epocale, che travalicano così lo schermo, diventando simbolo di un personaggio, o di un modo di pensare. Tutti ricordano l’«Are you talkin’ to me?» (»Dici a me?»), di Robert De Niro-Travis Bickle in Taxi Driver, quando il protagonista, chiuso in casa e armato, prova davanti allo specchio il momento clou di quella che sarà la sua sanguinosa catarsi. Eppure sulla sceneggiatura quella battuta non c’era, sul copione in mano a De Niro, infatti, era scritto semplicemente: «Bickle si guarda allo specchio, preparandosi ad uscire». »

di Walter Veltroni

Taxi Driver è un film profetico. Tragicamente profetico. Racconta della violenza di una società vuota e priva di ragioni per andare avanti. Dello spaventoso, profondo abisso che si può creare nella coscienza della gente quando tutto intorno perde significato. Quando nella società maturano i germi della distruzione. Travis, il personaggio interpretato da Robert De Niro, è un reduce del Vietnam. Lì sembra aver lasciato la sua voglia di vivere. Tornato a New York diventa tassista notturno e passa le sue giornate tra le strade di una città violenta e i cinema pomo. »

di Claude Beylie

Un ex marine segnato dalla guerra del Vietnam, Travis Bickle, fa ora il tassista a New York, Soffre d’insonnia, e così «fa la notte» chiuso nella gabbia gialla della sua macchina, battendo, come un sonnambulo, arterie senz’anima illuminate dal neon, puzzolenti e popolate di delinquenti, drogati, coppie improvvisate. I rari contatti che riesce ad annodare con i colleghi non possono distrarlo dalla sua grigia solitudine. Il disgusto aumenta. L’interesse per una ragazza che lavora per un politico gli dà illusioni transitorie. »

Taxi Driver | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Giovanni Idili
Pubblico (per gradimento)
  1° | ziogiafo
  2° | mikelangelo
  3° | danilodac
  4° | walter leonardi
  5° | catullo
  6° | dr
  7° | tony montana
  8° | il cinefilo
  9° | adriano sgarrino
10° | mr.619
11° | lucaguar
12° | biribissi
13° | jimmytower
14° | tomdoniphon
15° | luca scialò
16° | chriss
17° | giorpost
18° | rocky
19° | giorpost
20° | alain.m.
21° | paolo ciarpaglini
22° | enzo70
23° | alex41
24° | maximilione
25° | il cinefilo
26° | il cinefilo
27° | filippo catani
28° | muttley72
29° | great steven
30° | marco
31° | kobayashi
32° | alan j-k-68 tasselli (luca comandu
33° | nathan
34° | dodo
35° | taxi_driver
36° | asterisco
37° | marcello fittipaldi
38° | narse
39° | malvex
40° | biso 93
41° | bella earl!
42° | franknfurter
43° | brando fioravanti
44° | mister
45° | misterper
46° | mister
47° | sary
48° | nicolò
49° | pjmix
50° | piernelweb
51° | frdb82
52° | francesco di benedetto
Rassegna stampa
Oscar Cosulich
Premio Oscar (4)
Golden Globes (2)
Festival di Cannes (1)
David di Donatello (2)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità