Romeo + Giulietta di William Shakespeare

Acquista su Ibs.it   Dvd Romeo + Giulietta di William Shakespeare  
Un film di Baz Luhrmann. Con Leonardo DiCaprio, Claire Danes, John Leguizamo, Harold Perrineau, Jr., Pete Postlethwaite.
continua»
Titolo originale William Shakespeare's Romeo + Juliet. Drammatico, durata 120 min. - USA 1996. MYMONETRO Romeo + Giulietta di William Shakespeare * * * 1/2 - valutazione media: 3,57 su 61 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,57/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
   
   
   
Luhrmann entra in pista nel revival cinematografico shakespeariano degli anni Novanta.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
A Verona Beach si accumula il kitsch e si consuma il "passo a due" di Romeo e Giulietta
Marzia Gandolfi     * * * 1/2 -
Locandina Romeo + Giulietta di William Shakespeare

Nella bella Verona Beach, due adolescenti innamorati si tolgono la vita seppellendo per sempre l'odio dei loro genitori. Lo annuncia una speaker di un notiziario televisivo, declamando in versi rimati il loro amore tragico e avversato dalle rispettive famiglie: anglosassoni e protestanti i Montague, ispanici e cattolici i Capulet. Signori di Verona e nemici giurati, governano sciaguratamente il destino della città a colpi di pistola e quello dei loro figli con regolamenti e castighi. Dietro a una maschera, attraverso un acquario e sotto a un balcone, Romeo e Giulietta si innamorano di un amore innocente ed eccitato. Divisi dagli impedimenti del caso e dall'egoismo delle parti avverse, i giovani innamorati soccomberanno nel corpo, sopravvivendo nel cuore.
Romeo e Giulietta è da sempre il dramma shakespeariano più seguito ed eseguito. Ha fornito il pretesto per una grande quantità di libretti per musica, per musiche di scena e balletti. È stato trasposto più volte al cinema: a partire dalla parafrasi di George Méliès del 1902, passando per la versione "invernale" di Ernst Lubitsch e quella americana di George Cukor, fino a lambire le spiagge della Verona postmoderna di Baz Luhrmann. Attratto dalla potenza narrativa e drammaturgica del dramma di Shakespeare, il regista australiano ne ha proposto una versione inedita, un adattamento originale, un'interpretazione folgorante. Trasferendo la vicenda dei due amanti in una metropoli (post)moderna, che potrebbe trovarsi in Florida come in California, Luhrmann inserisce Romeo e la sua Giulietta tra due bande che praticano rap e anfetamine e il cui odio non può essere placato. Galeotto è ancora il ballo in maschera a casa dei Capuleti, dove avviene il primo incontro e ha inizio il "passo a due". Se l'entrè di Romeo e Giulietta si realizza attraverso un acquario, filtro deformante che veicola i loro sguardi e i loro cuori, l'adagio si "danza" in piscina, bolla d'acqua che taglia fuori tutto ciò che è estraneo e nemico e rinchiude soltanto parole e promesse d'amore. Le variazioni dei due danzatori condurranno a un epilogo tragico nonostante gli interventi temerari dei personaggi di registro "basso", come la prospera balia di Giulietta, o "nobile", come il concettoso e volubile Mercutio, assassinato sul palcoscenico del mondo.
Il dramma degli amanti veronesi versione Luhrmann, ha un altro precedente illustre e pluripremiato (dieci Oscar) in West Side Story, primo musical a tema sociale di Robert Wise e Jerome Robbins, su musiche di Leonard Bernstein. Prossimo al musical degli anni Sessanta nel disegnare lo skyline di una città americana e nel mettere in scena bande rivali, conflitti sociali e tensioni interetniche, Romeo + Giulietta non è un semplice adattamento della storia ma una traduzione fedele al testo "The Tragedy of Romeo and Juliet". È prodigiosa la facilità con cui il film accosta immagini trash e gusto camp, musica pop-rock-rap e iconografia pulp, melassa sentimentale e versi giambici e poetici. La contrapposizione è d'altra parte la cifra con cui è costruito il film: Capulet e Montague, amore e odio, alto e basso, bianco e nero, vita e morte, omosessualità ed eterosessualità, acqua e fuoco. Luhrmann riaccende un amore che come il suo cinema non trova limiti all'eccesso.

Premi e nomination Romeo + Giulietta di William Shakespeare MYmovies
il MORANDINI
Primo Weekend Usa: $ 11.133.000
Incasso Totale* Usa: $ 11.133.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 3 novembre 1996
Sei d'accordo con la recensione di Marzia Gandolfi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
82%
No
18%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Romeo + Giulietta di William Shakespeare

premi
nomination
Premio Oscar
0
2
Festival di Berlino
1
0
* * * - -

Basta una grande idea per un bel film

sabato 12 maggio 2007 di miki spin

Un film che parte da un'idea. Un'idea bellissima con la quale ci emoziona fin da subito, facendoci vedere le due famiglie rivali, proprio come "famiglie" (mafiose). Le battaglie a singolar tenzone diventano folli sparatorie in automobile. Il forte e quasi opprimente cristianesimo seicentesco si trasforma in quello mafioso, fasullo, fatto di crocifissi e baciati e ribaciati e grilletti premuti e ripremuti in cui si può vedere un omaggio a Scorsese. L'ambientazione è un incrocio fra Rio de Janeiro continua »

* - - - -

Un insulto a shakespeare (e non solo...)

martedì 7 giugno 2011 di Lady Libro

Questo film è bruttissimo, una vera e propria porcheria. Ma come diamine si fa ad ambientare nella nostra epoca una dolce e bellissima storia d'amore del lontano 1500? E' un insulto al grandissimo William Shakespeare, al cinema, alla letteratura e agli appassionati di questa storia e di questo autore. Gli attori sono tutti bravi (e su questo non c'è dubbio) ma il contesto è veramente inaccettabile. L'altra cosa brutta sono i dialoghi: perchè recitare continua »

* * * * -

Claire 6 bravissima

domenica 4 febbraio 2007 di chiara/juliet92

il film è stato bellissimo,dolce ed elettrizzante,io l'ho trovato semplicemente meraviglioso,soprattutto la scelta degli attori è stata perfetta,io sono una fan di questo film,è stato molto meglio di quello di Zeffirelli,ma soprattutto è stata molto brava claire danes, dolce e timida proprio come giulietta,anche se aveva solo 16 anni, recitava come una grande attrice,alla gente piace perchè tutti noi crediamo nell'amore puro, che è molto raro, complimenti a tutti quelli che hanno contribuito alla continua »

* * - - -

Romeo e giullietta una moderna favola

martedì 22 agosto 2006 di be_there

Forse riportare la classica e indimanticabile tragedia di Shakespear nei nostri anni fa perdere un po' il senso e tutta la magia che ha la tragedia. Sentire due giovani innamorati dei nostri giorni recitare le parole della tragedia del 1200 fa un po' ridere! Insomma doveva essere un film d'epoca in costume in modo che non perdesse il romanticismo che la caratterizza. E poi cosi e anche come insultare uno dei piu grandi Maestri della tragedia mondiale. Oltre pero a questo fatto, che di per se dice continua »

Romeo
Ho il mantello della notte che mi nasconde… però se non mi ami fai pure che mi trovino… sarebbe meglio morire per mano loro che continuare a vivere senza il tuo amore…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Giulietta
Lasciarti è una pena così dolce che vorrei dire addio fino a domani
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Romeo
Perché questo litigioso amore, o amore odiato, tutto quanto dal nulla fu creato, vanità seria, pesante leggerezza, disarmonico caos di forme belle…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Romeo + Giulietta di William Shakespeare

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 20 marzo 2002

Cover Dvd Romeo + Giulietta di William Shakespeare A partire da mercoledì 20 marzo 2002 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Romeo + Giulietta di William Shakespeare di Baz Luhrmann con Brian Dennehy, Paul Sorvino, Diane Venora, Leonardo DiCaprio. Distribuito da 20th Century Fox Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio francese, Dolby Digital 5.1 - italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1, e sottotitolato in francese - italiano - inglese - olandese - greco. Su internet Romeo + Giulietta è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 8,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 1,00 €
Aquista on line il dvd del film Romeo + Giulietta di William Shakespeare

NEWS | Due versioni in alta definizione approvate dal regista.

Pronta l'edizione in blu-ray

mercoledì 6 ottobre 2010 - Gabriele Niola

Moulin Rouge e Romeo + Juliet: pronta l'edizione in Blu-ray Tra i registi contemporanei più penalizzati dalla "riduzione" al piccolo schermo spicca il diavolo australiano dai capelli (adesso) biondo platino Baz Luhrmann. I suoi film dal largo formato, dalla sofisticata ricercatezza formale e dalle inquadrature sature di colori ed elementi, sembrano stare già stretti nell'ampio schermo delle sale cinematografiche, figuriamoci in un televisore. Il Blu-ray dei due capolavori della Bazmark (società di produzione fondata dallo stesso Luhrmann) arriva dunque a mettere giustizia, con le versioni in alta definizione di Romeo + Juliet e Moulin Rouge, entrambe partite da un master visionato e approvato dallo “stesso regista” (il quale ci tiene a rimarcarlo negli extra) che mette in risalto dalla più piccola delle candele del tumulo di Giulietta fino all'ultimo dei lustrini di Satin.

   

di Marco Lodoli Diario

Certe pagine sono cosi perfette che niente può rovinarle: reggono ogni tipo di assalto, ogni trasformazione, ogni dispetto. Tante mattine ho sentito a scuola L’infinito di Leopardi letto da studenti annoiati, balbettanti, che saltavano sillabe o parole o interi versi, eppure quella poesia era sempre bella, arrivava comunque a inumidire l’aria. Lo stesso vale per Romeo e Giulietta. Oltre al capolavoro di Shakespeare non so quante versioni ci siano state, dalla prima di Masuccio Salernitano passando per Matteo Bandello fino a Lope de Vega e Bellini e ai Dire Straits; ebbene, nessuna è deludente, nessuna annoia, per quei due giovani sfortunati ci si commuove ogni volta da capo alla stessa maniera: e ogni volta ci si augura che le cose riescano a concludersi diversamente, nell’impossibile felicità, che finalmente Giulietta si risvegli dalla sua finta morte un attimo prima del suicidio del povero Romeo. »

di Paolo Boschi Scanner

Con Romeo + Giulietta di William Shakespeare Baz Luhrmann ha realizzato un fine e riuscito adattamento in chiave modernista dell'immortale tragedia di William Shakespeare. In una paradossale e volutamente kitsch Verona Beach – riproduzione in miniatura della Los Angeles odierna, devastata dalle tensioni razziali e mixata con la caotica Città del Messico – assistiamo all'amore di due giovani d'avverse famiglie – bianca, wasp ed aristocratica quella di lui, ispano-americana e cattolica quella di lei –. »

Romeo + Giulietta di William Shakespeare | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | miki spin
  2° | chiara/juliet92
  3° | great steven
  4° | elioxb
  5° | lady libro
  6° | be_there
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Premio Oscar (2)
Festival di Berlino (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Immagini
1 | 2 | 3 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità