Middle East Now

Programma dei 26 film presentati alla 8ª edizione del Middle East Now. Firenze - 4/9 aprile 2017. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo

FESTIVAL
martedì 4 aprile 2017
Torna a Firenze l’ottava edizione del Middle East Now, il festival dedicato al Medio Oriente in programma dal 4 al 9 aprile. Vai all'articolo
Whose Country?
FILM
Gli abusi della polizia egiziana durante la rivoluzione. Documentario - Egitto, USA, 2016. Durata 57 Minuti.
Un film di Mohamad Siam.  .

Un documentario potente che riflette sui sensi di colpa e le responsabilità morali, e su come il regista Mohamad Siam cerchi di riconciliarsi con la memoria di suo padre, un ex investigatore criminale.

Girato tra lo scoppio della rivoluzione egiziana nel 2011 e la cacciata dell'ex-presidente Morsi tre anni dopo, il documentario Whose Country? e` il racconto personale del legame che si instaura tra il regista e il poliziotto Abou H. Tra scene di vita reale e interviste faccia a faccia, il poliziotto ci rivela le modalita` con cui le forze di sicurezza abusano dei loro poteri all'interno della societa` e la corruzione dilagante.

GUARDA IL TRAILER
APRILE
7
venerdì
18:15 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Solitaire
FILM
Origini inattese. Commedia drammatica - Libano, Giordania, Egitto, 2016. Durata 92 Minuti.

Commedia dark di debutto della regista libanese Sophie Boutros.

Teresa, la moglie del sindaco di un villaggio in Libano, si prepara alla visita del promesso sposo della figlia e dei suoi genitori. Eccitata, condivide la bella notizia con le foto del suo amato fratello, ucciso da una bomba in Siria 20 anni fa, ma ancora idealmente presente in ogni angolo della sua casa. Solo quando i tanto attesi ospiti sono alla sua porta, scopre che sono di origine siriana. Prima di consacrare questo fidanzamento, dovranno passare sul suo corpo...

GUARDA IL TRAILER
APRILE
7
venerdì
20:45 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Nazareth Cinema Lady
FILM
Una donna in lotta per il cinema arabo. Documentario - Israele, 2015. Durata 52 Minuti.
Un film di Nurit Jacobs Yinon.  .

Ritratto cinematografico di una donna coraggiosa, il cui percorso verso la libertà s'intreccia con la battaglia per il successo della sua cinemateca.

La storia di Safaa Dabour, musulmana osservante di Nazareth, nella lotta quotidiana per realizzare un sogno ambizioso: fondare la prima e unica Cinemateca araba in Israele. Donna single, in un mondo fatto di uomini, Safaa si batte per promuovere i film arabi e creare un'isola di cultura nella societa` in cui vive.

GUARDA IL TRAILER
APRILE
8
sabato
15:00 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Prison Sisters
FILM
Alla disperata ricerca di verità. Documentario - Svezia, 2016. Durata 90 Minuti.
Un film di Nima Sarvestani.  .

Due giovani donne vengono rilasciate dal carcere in Afghanistan: temendo per la sua vita, Sara fugge in Svezia, mentre Najibeh e` costretta a rimanere nel paese. Mentre Sara lotta con la sua liberta` ritrovata e con i fantasmi del passato, la sua compagna di prigione Najibeh scompare. Poco dopo Sara viene a sapere che e` stata lapidata, e assieme al regista si mette alla ricerca della verita` dietro la sua morte, solo per trovare un labirinto di mezze verita` per le strade dell'Afghanistan.

GUARDA IL TRAILER
APRILE
8
sabato
16:00 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Forever Pure
FILM
Il razzismo nel calcio israeliano. Documentario - Gran Bretagna, Israele, Russia, 2016. Durata 85 Minuti.

Il film documenta come il razzismo stia rischiando di distruggere una squadra, il Beitar Jerusalem Football Club, e la società israeliana dal di dentro.

Il Beitar Jerusalem Football Club e` la squadra di calcio piu` popolare e controversa in Israele, l'unico club a non aver mai avuto calciatori arabi. A meta` della stagione 2013, con un accordo segreto il proprietario del club - l'oligarca russo-israeliano Arcadi Gaydamak - porta in squadra due giocatori musulmani dalla Cecenia. L'accordo rende furiosi i tifosi, e da` il via alla campagna piu` razzista mai vissuta dallo sport israeliano.

GUARDA IL TRAILER
APRILE
8
sabato
18:00 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Waiting for giraffes
FILM
Un veterinario determinato a risollevare uno zoo palestinese. Documentario - Paesi Bassi, Israele, Palestina, 2016. Durata 84 Minuti.
Un film di Marco De Stefanis.  .

Riusciranno le circostanze politiche del paese, e gli altissimi standard imposti dagli zoo europei, a fermare il più intraprendente dei veterinari?

Nello zoo del villaggio palestinese di Qalqilya, circondato dal muro costruito da Israele, molti degli animali sono stati uccisi durante l'Intifada, e la situazione e` estremamente difficile. Ma il dottor Sami, il veterinario dello zoo, e` determinato a risollevarne le sorti, e vuole a tutti i costi portare due nuove giraffe.

GUARDA IL TRAILER
APRILE
9
domenica
18:15 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Last Men in Aleppo
FILM
La tragedia negli occhi di chi vive la guerra civile in Siria. Documentario - Danimarca, Siria, 2016. Durata 90 Minuti.
Un film di Feras Fayyad, Steen Johannesen.  .

La guerra in Siria vista dai volontari che ogni giorno rischiano tutto per salvare i superstiti tra le macerie dei bombardamenti.

Nessuno più dei Caschi Bianchi presenti ad Aleppo ha chiaro il costo umano della guerra civile in Siria. Sempre tra i primi ad arrivare in città quando bombrardamenti e devastanti attacchi terroristici spingono la popolazione sull'orlo del collasso, i volontari Khaled Mahmoud e Subhi, da mesi si precipitano verso i siti distrutti mentre tutti gli altri sono costretti a scappare. Cercano instancabili tra le rovine degli edifici crollati i sopravvissuti e coloro che invece non ce l'hanno fatta.

GUARDA IL TRAILER
APRILE
4
martedì
21:00 Firenze
La Compagnia
Versione originale
The Bread Road
FILM
Operai di Marrakech. Documentario - Francia, Belgio, Marocco, 2015. Durata 61 Minuti.
Un film di Hicham Elladdaqi.  .

Operai alla continua ricerca di lavoro nella quotidianità di Marrakech, città turistica in ascesa.

La vita quotidiana degli abitanti di un quartiere operaio di Marrakech. Ogni giorno, decine di uomini e donne si riuniscono ai piedi dei bastioni della Medina, per cercare lavoro. Anche se ai margini dell società, sono indispensabili per l'economica di una città con un turismo in grande ascesa.

APRILE
5
mercoledì
17:00 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Hard change
FILM
Sogni e illusioni nella morsa nel conflitto tra Israele e Palestina. Documentario - Israele, 2016. Durata 70 Minuti.
Un film di Yoad Earon, Ben Badran.  .

Due giovani fratelli palestinesi Yichia (14 anni) e Hamam (8) che vivono a Tul Karem, sono costretti a crescere troppo in fretta, a rinunciare alla scuola e ai giochi da bambini, per chiedere l'elemosina a Wadi Ara in Israele, per sostenere la loro famiglia. Hamam, il piu` giovane, cerca di evitare come puo` questo duro lavoro, mentre il fratello maggiore Yichia, sogna un futuro migliore.

APRILE
5
mercoledì
18:00 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Junction 48
FILM
Una nuova generazione di giovani arabi alla ricerca della normalità attraverso l'amore per la musica. Azione - Israele, Germania, USA, 2015. Durata 95 Minuti.

Una nuova generazione di giovani arabi alla ricerca della normalità attraverso l'amore per la musica.

Junction 48 è la storia d'amore tra due giovani ballerini hip-hop palestinesi, che usano la loro musica per combattere sia contro l'oppressione esterna della società israeliana che contro la repressione interna della propria comunità conservatrice. Una nuova generazione di giovani arabi alla ricerca della normalità, attraverso l'amore per la musica.

GUARDA IL TRAILER
APRILE
5
mercoledì
20:45 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Law of the Border
FILM
Capolavoro del cinema turco. Drammatico - Turchia, 1966. Durata 71 Minuti.

Il film è stato restaurato nel 2013 dalla World Cinema Foundation di Martin Scorsese alla Cineteca di Bologna L'Immagine Ritrovata, in collaborazione con Dadas Films e il Ministero della Cultura della Turchia.

La vita al confine con la Siria e` molto dura: il terreno e` roccioso e secco, il traffico illegale l'unico modo per guadagnarsi da vivere. Hidir cerca di rimanerne fuori, ma finisce per accettare di condurre un gregge oltre il confine, per garantire un futuro al figlio. Scritto e interpretato dal grande cineasta Yilmaz Gu¨ney, con le sue potenti immagini e il suo ritratto diretto dei problemi sociali, Law of the Border - considerato un vero e proprio western - e` uno dei primi capolavori del cinema turco.

APRILE
6
giovedì
15:15 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Team Gaza
FILM
Vita di confine. Documentario - Paesi Bassi, 2016. Durata 55 Minuti.
Un film di Laurens Samsom.  .

Team Gaza è un'immersione nella vita reale di Gaza, la storia di quattro giovani che cercano di farsi una vita in una striscia di terra isolata dal resto del mondo. Uno di loro vuole sposarsi; un altro vuole ricostruire la sua casa distrutta da un bombardamento; il terzo cerca di fuggire; e l'ultimo si fa coinvolgere in un traffico d'armi. Li unisce la passione per il calcio e la squadra nella quale giocano, l'unico luogo dove si può dimenticare tutto. Al di fuori del campo, pregano e combattono per un futuro migliore.

GUARDA IL TRAILER
APRILE
6
giovedì
16:45 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Happily Ever After
FILM
Documentario - Egitto, 2016. Durata 71 Minuti.
Un film di Ayman El Amir, Nada Riyadh.  .

In piena primavera araba in Egitto, la regista Nada Riyadh s'innamora di Ayman. L'euforia iniziale lascia il posto ai dubbi e alle ansie. Quando Ayman decide di lasciare il paese, per il peggiorare delle condizioni sociali e politiche, Nada sente che non puo` seguirlo. Inizia cosi` a documentare la loro relazione vacillante, alternando le loro immagini a quelle delle manifestazioni anti-governative, che un tempo riuscivano a unire le diverse parti della societa` egiziana.

Nowhere to hide
FILM
Un infermiere in Iraq. Documentario - Iraq, Norvegia, Svezia, 2016. Durata 86 Minuti.
Un film di Zaradasht Ahmed.  .

Il documentario che ha vinto l'ultima edizione del festival IDFA di Amsterdam.

Il regista segue la vita e la resistenza quotidiana dell'infermiere Nori Sharif, attraverso cinque anni drammatici della sua vita, in una delle zone piu` pericolose del mondo: il cosiddetto "Triangolo della morte" nel centro dell'Iraq. Nel 2011, con il ritirarsi delle truppe internazionali, le immagini raccontano storie di sopravvissuti e di speranza per il futuro, ma ben presto i combattimenti riprendono e la popolazione e` costretta a fuggire. Nori e` uno dei pochi a rimanere. Quando nel 2014 l'ISIS avanza e occupa la citta` di Jalawla, anche lui e` costretto a scappare con la famiglia, e da quel momento decide di filmare se stesso.

GUARDA IL TRAILER
APRILE
6
giovedì
20:45 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Simulation
FILM
Un weekend da incubo. Thriller - Iran, 2017. Durata 84 Minuti.

La storia di un finesettimana come altri che si trasforma in tragica catastrofe con una festa fermata sul più bello dalla polizia.

Tre giovani sono alla ricerca di un posto dove organizzare una festa per trascorrere al meglio il finesettimana. Discutendo sulle varie opportunità che offre la città, si trovano d'accordo per andare a casa di un anziano signore che non conoscono molto bene. All'inizio sembra andare tutto bene, poi l'uomo pensa che siano venuti per derubarlo, e questa scelta avventata si rivela una catastrofe per tutti.

APRILE
6
giovedì
22:30 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Parting
FILM
Al confine per amore. Documentario - Iran, Afghanistan, 2016. Durata 78 Minuti.

Il film è stato candidato agli Oscar 2017 per l'Afghanistan.

Due giovani afgani, Fereshteh e Nabi, sono innamorati, ma Fereshteh deve seguire i suoi genitori e lasciare l'Afghanistan per rifugiarsi in Iran. Nabi decide di attraversare illegalmente il confine, ritrovare Fereshteh e portarla in Europa attraverso la Turchia, in cerca di una vita migliore.

GUARDA IL TRAILER
Ladies first: Saudi Arabia's female candidates
FILM
Essere donna in Arabia Saudita. Documentario - USA, Arabia Saudita, 2016. Durata 48 Minuti.
Un film di Mona El-Naggar, Adam Bolt.  .

Cosa significa essere donne in Arabia Saudita? Essere sempre coperte, non poter viaggiare senza il permesso di un uomo... ma le donne saudite, come altrove, hanno voglia di far sentire la loro voce. La giornalista del New York Times Mona El-Naggar ci porta in questo regno inaccessibile, per farci conoscere Fadia, Reem, e Loujain, le prime tre candidate donne alle elezioni politiche del paese.

Kabullywood
FILM
La magia del cinema tra le rovine di Kabul. Commedia drammatica - Afghanistan, Francia, 2016. Durata 84 Minuti.

Nel 1970, il Cinema Aryub era il piu` alla moda di Kabul, con centinaia di spettatori. Un'epoca di liberta`, spazzata via dai trent'anni successivi di brutali violenze, guerra civile e l'avvento dei Talebani... ma le rovine del Cinema Aryub sono miracolosamente sopravvissute grazie al suo anziano proiezionista Naser. Un gruppo di giovani artisti decide di aiutarlo a far rivivere la magia di Kabullywood, ma le cose non vanno secondo i piani...

GUARDA IL TRAILER
APRILE
7
venerdì
16:45 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Libere disobbedienti innamorate - In Between
FILM
MYMONETRO: 3,36
CONSIGLIATO SÌ
Tutta la potenza sovversiva della donna nel ritratto di una generazione disorientata, alla ricerca di libertà, gelosa della propria identità. Drammatico - Israele, Francia, 2016. Durata 96 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA 3,82
PUBBLICO 3,27
Un film di Maysaloun Hamoud. Da vedere 2016 ❯ Con Mouna Hawa, Sana Jammelieh, Shaden Kanboura, Mahmud Shalaby, Riyad Sliman. Uscita giovedì 6 aprile 2017. Distribuzione Tucker Film.

Tre donne arabe in una Tel Aviv che ribolle di cultura underground. Tre giovani ostinate e coraggiose per una riflessione a cuore aperto sull'indipendenza femminile. Recensione ❯

Tre ragazze palestinesi condividono un appartamento a Tel Aviv, al riparo dallo sguardo della società araba patriarcale. Leila è un avvocato penalista che preferisce la singletudine al fidanzato, rivelatosi presto ottuso e conservatore, Salma è una DJ stigmatizzata dalla famiglia cristiana per la sua omosessualità, Noor è una studentessa musulmana osservante originaria di Umm al-Fahm, città conservatrice e bastione in Israele del Movimento islamico. Noor è fidanzata con Wissam, fanatico religioso anaffettivo che non apprezza l'emancipazione delle coinquiline della futura sposa. Ostinate e ribelli, Leila, Salma e Noor faranno fronte comune contro le discriminazioni. Continua »

GUARDA IL TRAILER
APRILE
4
martedì
21:15 Bologna
Europa
APRILE
5
mercoledì
21:15 Bologna
Europa
APRILE
8
sabato
21:00 Lignano_Sabbiadoro
Cinecity
APRILE
9
domenica
18:30 Lignano_Sabbiadoro
Cinecity
Stronger Than Bullets
FILM
La rinascita del movimento musicale di liberazione. Documentario - USA, Libia, Gran Bretagna, Tunisia, 2015. Durata 87 Minuti.
Un film di Matthew Millan.  .

2011. La popolazione di Bengasi si ribella contro il regime di Mu'ammar Gheddafi. A fianco alla guerra, un'altra rivoluzione, una rivoluzione culturale, si fa strada. La musica e libertà di espressione artistica, uccisa dal dittatore, che riprende voce e da vita a una breve stagione di libertà. Il film racconta la nascita di questo prorompente movimento di liberazione in tutta la sua potenza.

GUARDA IL TRAILER
In the Last Days of the City
FILM
El Said porta sullo schermo la ricerca del senso che ogni vero regista cerca di trovare nel proprio lavoro.. Drammatico - Egitto, Germania, Gran Bretagna, Emirati Arabi Uniti, 2016. Durata 118 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Tamer El Said.  Con Khalid Abdalla, Laila Samy, Hanan Youssef, Maryam Saleh, Hayder Helo. .

Khalid è un regista. Più osserva i personaggi dei suoi lavori e più essi - insieme alla sua vita - sembrano svanire nel nulla. Recensione ❯

Khalid è un regista egiziano che sta tentando di girare un film sulla città in cui abita, Il Cairo. Siamo nel 2009 e il regime instaurato da Osni Mubarak inizia a mostrare le prime crepe dinanzi alle manifestazioni di piazza. Khalid ha il desiderio di mostrarne l'evolversi e, al contempo, si confronta con colleghi che stanno girando film su altre città. Intanto fa visita alla madre che è ospedalizzata, cerca un nuovo appartamento e si confronta con una storia d'amore che sta finendo. Continua »

GUARDA IL TRAILER
APRILE
8
sabato
20:45 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Tramontane
FILM
Una storia e mille altre, in un Paese difficile da raccontarsi. Drammatico - Libano, Francia, Qatar, 2016. Durata 105 Minuti.

Rabih, alla ricerca della sua storia, troverà che è difficile anche raccontare quella del suo Paese.

Rabih, un giovane cieco, vive in un piccolo villaggio in Libano. La sua vita si complica quando nel richiedere un passaporto scopre che la sua carta d'identità è falsa. Viaggiando in tutto il Libano rurale alla ricerca di un registro della sua nascita, incontra le persone ai margini della società che raccontano le loro storie. Socprirà di essere in un Paese incapace di raccontare la propria storia e quella di Rabih.

GUARDA IL TRAILER
APRILE
8
sabato
22:45 Firenze
La Compagnia
Versione originale
Kedi
FILM
Un Gatto in città. Documentario - USA, Turchia, 2016. Durata 80 Minuti.
Un film di Ceyda Torun.  Con Bülent Üstün. .

Il profilo di una città antica e della sua gente unica, visti attraverso gli occhi degli animali più misteriosi e amati mai conosciuti dall'essere umano: occhi di gatto.

Sono centinaia di migliaia i gatti che vagano liberamente nella metropoli di Istanbul. Per migliaia di anni hanno gironzolato dentro e fuori alla vita delle persone, diventando una componente essenziale delle tante comunita` che rendono cosi` ricca la citta`. Vivono tra due mondi - il selvaggio e l'addomesticato - e portano gioia e voglia di vivere alle persone che scelgono di adottare. A Istanbul i gatti sono lo specchio delle persone, e questo incredibile documentario racconta le anime della citta` attraverso i suoi gatti.

GUARDA IL TRAILER
Foreign Body
FILM
Fuga dalla rivoluzione. Drammatico - Francia, Tunisia, 2016. Durata 92 Minuti.

La nuova vita di una giovane rifugiata tunisina nella Francia contemporanea.

Una giovane donna tunisina arriva illegalmente in Francia dopo essere fuggita e aver attraversato il Mediterraneo. Mentre lotta per adattarsi alla sua nuova realtà, affronta i pericoli e le difficoltà imposte dall'inserimento in una nuova società senza dimenticare però le problematiche del proprio paese d'origine. Samia fa amicizia con Imed, e tutto sembra andare per il meglio: ha un lavoro in un bar senza documentai, ha una casa e degli amici. Ma questo non le consente di emanciparsi dallo Stato di cittadina illegale, ospite indesiderata in un paese che vorrebbe sentire suo. Decide quindi di andare avanti e, mettendosi in gioco ancora una volta, riesce ad ottenere un lavoro come domestica nella casa di una vedova borghese. Cibo, vestiti e permesso di soggiorno - Samia adesso è in grado di provvedere a se stessa in tutto e per tutto. Le due donne si avvicinano, mentre il rapporto di Samia con Imed si raffredda. Egli rappresenta la vita che ha voluto lasciarsi alle spalle, se solo la sua datrice di lavoro non prendesse così in simpatia il suo vecchio compagno...

GUARDA IL TRAILER
menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati