Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Miscellanea (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
lunedì 24 luglio 2017

Paolo Sorrentino

47 anni, 31 Maggio 1970 (Gemelli), Napoli (Italia)
1

Chiara Renda

Napoletano purosangue, fin dagli esordi Paolo Sorrentino, regista e sceneggiatore di tutti i suoi film, si distingue dai colleghi italiani grazie a uno stile personale e contemporaneamente internazionale: rigoroso, quasi geometrico nella scelta delle inquadrature e dei movimenti di macchina, innovativo ed eccentrico a livello di scrittura. Fucina di storie e personaggi forti e originali, il suo spirito creativo, sofisticato anche sul piano visivo e musicale (passa in modo disinvolto da Ornella Vanoni all'elettronica dei Lali Puna), lo colloca oggi a pieno diritto nella schiera dei giovani "autori" europei, in compagnia purtroppo di pochi italiani apprezzati forse più in Francia che da noi (tra questi »

Specchio

Lietta Tornabuoni

Paolo Sorrentino, napoletano, 35 anni, amante degli attori naturali, uso a lasciare alla moglie giornalista ogni decisione e azione della vita quotidiana (come faceva Fellini con Giulietta Masina, come fanno tanti che si considerano artisti), per due volte al Festival di Cannes con gli ultimi due film, ammirato come una nuova certezza del cinema italiano, non ama la bellezza. Almeno la bellezza convenzionale, di solito stupida. Come i bambini con i loro mostri-giocattolo, pensa che la bellezza si trovi soltanto nel sordido, nello sgradevole, e in nessun altro luogo: «In ciò che di solito la gente respinge c'è un'umanità, nei cattivi c'è una sofferenza e una povertà che li rende belli».
Così, se il protagonista del suo precedente bellissimo film Le conseguenze dell'amore, Toni Servillo, era un elegante delinquente, trafficante di soldi per conto della mafia, ne L'amico di famiglia il protagonista Giacomo Rizzo, attore del teatro napoletano, è uno strozzino, un personaggio di settantenne orribile, piccolo, zoppicante, tirchio e ricchissimo, goloso delle donne, ricattatore. [...] »

Barbara Palombelli

«Il momento magico, a Cannes, arriva la notte della vigilia. Alle tre, a sala vuota: il proiezionista e io, nel buio, soli. Quella leggera ansia, la visione del film come non lo hai mai visto prima, nell’immensa sala deserta che l’indomani già immagini sarà piena di persone che non conosci. Sono stato due volte, al festival. E anche se mi vedi così, in jeans e maglietta, praticamente vestito di niente, non sai con quanta gioia ho indossato lo smoking e sono salito su quel palco.»
Il regista più interessante della nuova generazione è un ragazzo di trentacinque anni, napoletano totale, casa al Vomero da sempre, moglie e figlio piccolo di tre anni, i riccioli neri spettinati, l’aria un po’ timida e un po’ sfrontata che hanno quelli del Sud quando ti guardano e non ti conoscono. [...] »

1


Loro

Silvio Berlusconi secondo Paolo Sorrentino
Regia di Paolo Sorrentino. Genere Drammatico, produzione Italia, 2017.
Loro

The New Pope

Paolo Sorrentino e la nuova serie televisiva su un giovane Papa
Regia di Paolo Sorrentino. Genere Drammatico, produzione USA, Italia, 2018.
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità