Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 19 gennaio 2019

Rachel Brosnahan

28 anni, 15 Dicembre 1990 (Sagittario), Milwaukee (Wisconsin - USA)
Biografia Filmografia Critica Premi Foto Articoli e news Trailer Dvd CD
Rachel Brosnahan
Golden Globes 2019
Nomination miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film La fantastica signora Maisel di Amy Sherman-Palladino, Daniel Palladino, Scott Ellis

Golden Globes 2019
Premio miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film La fantastica signora Maisel di Amy Sherman-Palladino, Daniel Palladino, Scott Ellis

Golden Globes 2018
Nomination miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film La fantastica signora Maisel di Amy Sherman-Palladino, Daniel Palladino, Scott Ellis

Golden Globes 2018
Premio miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film La fantastica signora Maisel di Amy Sherman-Palladino, Daniel Palladino, Scott Ellis



L'attrice torna con la seconda stagione della fortunata serie firmata da Amy Sherman-Palladino. Dal 5 dicembre su Amazon Prime Video.

Rachel Brosnahan: «Mrs. Maisel? La sua evoluzione è di grande ispirazione»

giovedì 29 novembre 2018 - Lorenza Negri cinemanews

Rachel Brosnahan: «Mrs. Maisel? La sua evoluzione è di grande ispirazione» La prima stagione di La fantastica signora Maisel ha trionfato agli Emmy - aggiudicandosi anche il premio per la Migliore Attrice Protagonista a Rachel Brosnahan -, attirando così tanta attenzione su di sé che la seconda stagione è stata preceduta da un vivace attesa. La serie firmata da Amy Sherman-Palladino, osannata creatrice della serie cult Una mamma per amica, torna su Amazon Prime Video con gli episodi inediti il 5 dicembre, continuando a seguire il percorso artistico e personale di Midge Maisel, giovane casalinga degli Anni '50 che intraprende la carriera di comica dopo la separazione dal marito. L'emancipazione della newyorkese ebrea che ha trascorso la vita a suo agio nei panni del remissivo donnino e che svela una vena comica - e polemica - insospettabile, sfrutta il talento per la commedia della Brosnahan (vista in House of Cards e Manhattan), finora aliena al genere. Ecco l'incontro con Rachel, da ottobre in giro per il mondo per promuovere la serie, e a Milano il 3 dicembre per la première europea di La fantastica signora Maisel.

Come descrive Midge?
Il personaggio di Midge è forte, volenteroso e allo stesso tempo ci sono momenti in cui traspare il suo lato più gentile e fragile: è in perfetto equilibrio tra gioia, ambizione, intelligenza e acume ma - come accennato - anche vulnerabilità, di un tipo che non si manifesta comunemente nelle donne, specialmente in televisione.

Si aspettava di diventare un'icona moderna di femminilità?
No, ma posso dire che è stato molto incoraggiante sentire da donne molto diverse tra loro perché amano tanto questo personaggio: è sempre per motivi differenti ma la risposta che prediligo riguarda il suo atteggiamento. Oggi abbiamo la fortuna di imbatterci in femmine forti, nate con lo spirito e la volontà di spaccare tutto per cambiare il mondo, ma il mio personaggio non è così. Midge è un vero e proprio prodotto della sua epoca: è felice di essere la mogliettina perfetta degli Anni '50, di essere così com'è, ma per le ragioni che conosciamo dalla prima stagione comincia a cambiare, apre gli occhi e decide di intraprendere questa carriera audace da comica. La sua evoluzione può essere di così grande ispirazione.

Boston - Caccia all'uomo

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,90)
Un film di Peter Berg. Con Mark Wahlberg, Kevin Bacon, John Goodman, J. K. Simmons, Michelle Monaghan.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2016. Uscita 20/04/2017.

Segreti di famiglia

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,64)
Un film di Joachim Trier. Con Isabelle Huppert, Gabriel Byrne, Jesse Eisenberg, Devin Druid, Amy Ryan.
continua»

Genere Drammatico, - Norvegia, Francia, Danimarca, USA 2015. Uscita 23/06/2016.

L'ultima tempesta

Un film di Craig Gillespie. Con Chris Pine, Josh Stewart, Kyle Gallner, Casey Affleck, Holliday Grainger.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2016. Uscita 31/03/2016.

Beautiful Creatures - La sedicesima luna

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,67)
Un film di Richard LaGravenese. Con Alden Ehrenreich, Alice Englert, Jeremy Irons, Viola Davis, Emmy Rossum.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2013. Uscita 21/02/2013.

Burn Country

Un film di Ian Olds. Con James Franco, Rachel Brosnahan, Melissa Leo, Dominic Rains, Thomas Jay Ryan.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2016.
Filmografia di Rachel Brosnahan »

lunedì 7 gennaio 2019 - Green Book è il film più premiato. Tra gli attori vincono Rami Malek e Christian Bale, e tra le attrici Glenn Close e Olivia Colman. Roma di Cuarón è il miglior film straniero e miglior regia.

Golden Globe 2019, doppio premio a Bohemian Rhapsody

Andrea Fornasiero cinemanews

Golden Globe 2019, doppio premio a Bohemian Rhapsody Numerosi i vincitori di una serata prevedibilmente dedicata alla rappresentazione delle minoranze. Su tutti trionfa Netflix, che ottiene quattro premi e mezzo (Bodyguard è una serie BBC che Netflix distribuisce in esclusiva fuori dal Regno Unito) e sfonda in categorie dove non si era mai avventurata: miglior serie comedy, miglior film straniero e miglior regia, grazie a The Kominsky Method di Chuck Lorre e soprattutto a Roma (guarda la video recensione) di Alfonso Cuarón. Tra i film quello con più premi è però stato Green Book di Peter Farrelly: miglior commedia, miglior non protagonista per Mahershala Ali e miglior sceneggiatura, firmata, tra gli altri, dal figlio reale del personaggio interpretato da Viggo Mortensen, che non ha vinto niente probabilmente per scontare un'uscita infelice di qualche mese fa, in cui gli è scappata "la parola che inizia per N". Possono ritenersi soddisfatti anche Bohemian Rhapsody (guarda la video recensione), che vince il premio più prestigioso, quello del miglior film drammatico, oltre a quello a Rami Malek come miglior protagonista in un dramma, e Spider-Man - Un nuovo universo (guarda la video recensione) che conquista il primo premio importante per la Sony Animations e a questo punto è un credibile candidato per sconfiggere la Disney agli Oscar. Si devono invece accontentare di un solo riconoscimento: La favorita con Olivia Colman miglior attrice in una commedia; Vice - L'uomo nell'ombra (guarda la video recensione) con Christian Bale, miglior attore in una commedia; A Star is Born (guarda la video recensione) per la miglior canzone, "Shallow", di Lady Gaga; Se la strada potesse parlare per Regina King migliore attrice non protagonista; First Man - Il primo uomo (guarda la video recensione) per la miglior colonna sonora firmata da Justin Hurwitz, già vincitore per La La Land (guarda la video recensione), e The Wife con Glenn Close miglior attrice drammatica, al suo primo Globe per un film dopo numerose nomination (e due vittorie per la serie Damages). A bocca asciutta invece BlackKklansman (guarda la video recensione) di Spike Lee, Black Panther (guarda la video recensione) di Ryan Coogler, Crazy & Rich e Il ritorno di Mary Poppins (guarda la video recensione): solo quattro titoli, che dimostrano come i premi siano stati spalmati su numerosi film senza assi pigliatutto.

giovedì 6 dicembre 2018 - Plurinominati Vice e La favorita. Nominato anche Robert Redford per la sua ultima interpretazione in Old Man & the Gun.

Golden Globe, tutte le nomination

a cura della redazione cinemanews

Golden Globe, tutte le nomination Sono state annunciate oggi le nomination della 76a edizione dei Golden Globe Awards. Uno dei premi più importanti per il settore di cinema e televisione, sono considerati gli anticipatori dei premi Oscar (che saranno consegnati invece il 25 febbraio 2019). Nella categoria Miglior Film Straniero è stato nominato Un affare di famiglia (guarda la video recensione) del regista giapponese Kore'eda Hirokazu, già premiato con la Palma d'oro a Cannes, oltre a Roma (guarda la video recensione), Opera senza autore (guarda la video recensione), Cafarnao e Girl (guarda la video recensione). Non ce l'ha fatta a entrare in questa cinquina l'italiano Dogman (guarda la video recensione) di Matteo Garrone. Tra i film che hanno ricevuto più nomination spicca Vice - L'uomo nell'ombra (6 nomination), La favorita e Green Book. Da notare A Star is Born (guarda la video recensione), per il quale è stata nominata anche Lady Gaga sia come attrice che come autrice della canzone "Shallow". Tra gli attori protagonisti è stato nominato anche Robert Redford per la sua ultima interpretazione (prima dell'abbandono del mondo del cinema in qualità di attore) nel film Old Man & the Gun (guarda la video recensione) di David Lowery (dal 20 dicembre nelle sale italiane).
I Golden Globe verranno consegnati durante la cerimonia di premiazione nella notte tra il 6 e il 7 gennaio 2019, al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles. I presentatori della serata saranno Sandra Oh e Andy Samberg.

Altre news e collegamenti a Rachel Brosnahan »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità