•  
  •  
Apri le opzioni

Antonio Manzini

Antonio Manzini è un attore italiano, regista, sceneggiatore, è nato il 7 settembre 1964 a Roma (Italia). Antonio Manzini ha oggi 58 anni ed è del segno zodiacale Vergine.

Attore, sceneggiatore e regista, ha visto muovere i suoi primi passi nella Televisione. Nel 1991 infatti recita nella serie Tv Classe di ferro, diretta da Bruno Corbucci. Poi, sempre per il piccolo schermo, farà parte del cast di alcune delle fiction più rinomate sul panorama italiano, recitando nel 2000 in Linda e il brigadiere (di Giancarlo Del Re e Giorgio Mariuzzo), l'anno dopo in Una donna per amico (Rossella Izzo), nel 2006 in R.I.S. - Delitti imperfetti e continuando poi come attore, nel 2010, con il ruolo di Serpico in Tutti per Bruno.
Poi inizierà a scrivere per la televisione, debuittando nel suo primo film Tv nella figura di sceneggiatoreiatore: Il delitto di Via Poma, per la regia di Roberto Faenza. Stesso ruolo avrà nelle altre due serie di discreto successo alle quali collaborerà: Benvenuti a tavola (2012 - 2013) e Il tredicesimo apostolo, La rivelazione (2014).

Cinema
L'esordio sul grande schermo avviene sempre negli anni 1990 come per la Tv, precisamente nel '96, quando dirige un segmento del progetto collettivo Intolerance, completato assieme a molti altri registi italiani tra i quali Gabriele Muccino, Paolo Virzì, Rocco Mortelliti, Iole Natoli. Poi rientrerà soprattutto nei ruoli davanti alla cinepresa, partecipando ad esempio a Titus, di Julie Taymor, nel ruolo di Publius.
Così fino al 2004, quando per la regia di Alex Infascelli, scrive la sceneggiatura del Il siero della vanità collaborando con Niccolò Ammaniti. Rapporto professionale che, dopo una nuova parentesi attoriale che lo vede nel cast di altri film tra cui Tartarughe sul dorso, verrà rinnovato nel 2008 per il film Come Dio comanda, diretto da Gabriele Salvatores.
In seguito collabora alla stesura della sceneggiatura de I due soliti idioti nel 2012, e due anni dopo, compatibilmente agli impegni con le serie Tv, ritorna attore. Questa volta nei panni del Marco Patassini nel brillante Tutta colpa di Freud, assieme a Marco Giallini, Vittoria Puccini, Alessandro Gassman, Claudia Gerini, diretto da Paolo Genovese.
Nel 2015 sarà tra gli sceneggiatori del drammatico Uno per tutti, scritto assieme Mimmo Calopresti che ne firma anche la regia. L'anno seguente è lui alla regia della commedia Cristian e Palletta contro tutti, con Libero de Rienzo e Pietro Sermonti come protagonisti.

Ultimi film

Drammatico, (Italia - 2003), 92 min.
Drammatico, (USA - 1999), 155 min.

Focus

TRAILER
giovedì 28 aprile 2016
 

Libero de Rienzo e Pietro Sermonti sono i protagonisti di Cristian e Palletta contro tutti, commedia diretta da Antonio Manzini, ambientata nelle campagne pugliesi e incentrata sull'esigenza di non mollare mai - anche quando tutto sembra essere perduto - se si vuole provare a cambiare la propria vita. Secondo il regista Antonio Manzini, Cristian e Palletta contro tutti vuole raccontare una crisi totale

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati