Dizionari del cinema
Quotidiani (2)
Miscellanea (4)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
martedì 22 giugno 2021

Filmografia di Nanni Moretti

Nome: Giovanni Moretti
67 anni, 19 Agosto 1953 (Leone), Brunico (Italia)
Caro diario
Caro diario - Un film di Nanni Moretti (1993). In questo film Nanni Moretti oltre ad essere regista interpreta Nanni
Tre piani

Tre piani

Tre famiglie, tre piani diversi

Un film di Nanni Moretti. Con Riccardo Scamarcio, Margherita Buy, Adriano Giannini, Elena Lietti, Nanni Moretti. Drammatico, - Italia 2021. Data uscita al cinema: 23/09/2021.

Nanni Moretti ha sempre scritto i suoi film ma questa volta si affida all'omonimo romanzo di Eshkol Nevo. Il libro, ambientato ad Israele, nei pressi di Tel Aviv, descrive la vita di tre famiglie sulla base delle tre diverse istanze freudiane - Es, Io, Super-io - della personalità.

Recensione » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer

Il Colibrì

Dall'omonimo romanzo di Sandro Veronesi

Un film di Francesca Archibugi. Con Pierfrancesco Favino, Nanni Moretti, Kasia Smutniak, Bérénice Bejo, Laura Morante. Drammatico, - Italia 2021.

Il racconto della vita di Marco Carrera, "il Colibri`", una vita di coincidenze fatali, perdite e amori assoluti. La storia procede secondo la forza dei ricordi che permettono di saltare da un periodo a un altro, da un'epoca a un'altra, in un tempo liquido che va dai primi anni '70 fino a un futuro prossimo. E` al mare che Marco conosce Luisa Lattes, una ragazzina bellissima e inconsueta. Un amore che mai verrà consumato e mai si spegnerà, per tutta la vita. La sua vita coniugale sara` un'altra, a Roma, insieme a Marina e alla figlia Adele. Marco tornera` a Firenze sbalzato via da un destino implacabile, che lo sottopone a prove durissime. A proteggerlo dagli urti più violenti troverà Daniele Carradori, lo psicoanalista di Marina, che insegnerà a Marco come accogliere i cambi di rotta più inaspettati. Il Colibri` e` la storia della forza ancestrale della vita, della strenua lotta che facciamo tutti noi per resistere a ciò che talvolta sembra insostenibile. Anche con le potenti armi dell'illusione, della felicita` e dell'allegria.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
Santiago, Italia

Santiago, Italia

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,82)

Cosa successe dopo il colpo di stato di Pinochet

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Nanni Moretti. Con Nanni Moretti Documentario, durata 80 min. - Italia 2018. Data uscita al cinema: 06/12/2018.

Realizzato a partire da immagini d'archivio e da testimonianze, Santiago, Italia racconta i mesi che seguirono il golpe del dittatore che mise fine al sogno democratico di Salvador Allende. Il film mette l'accento sul ruolo encomiabile dell'ambasciata italiana basata a Santiago, che diede rifugio a centinaia di oppositori del regime, permettendogli di raggiungere l'Italia.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Evviva Giuseppe

Evviva Giuseppe

Chi è Giuseppe Bertolucci?

Un film di Stefano Consiglio. Con Giuseppe Bertolucci, Attilio Bertolucci, Bernardo Bertolucci, Fabrizio Gifuni, Lidia Ravera. Documentario, durata 90 min. - Italia 2017.

Raccontato attraverso la voce del padre Attilio (che evoca il "doloroso privilegio" del suo essere fratello minore); quella del fratello maggiore Bernardo (che racconta con struggente dolcezza la sua nascita, e poi i giochi di quand'erano adolescenti... fino al desiderio di contagiarlo con la malattia del cinema); le testimonianze di amici e colleghi come Lidia Ravera, Mimmo Rafele, Marco Tullio Giordana o Nanni Moretti (che lo definisce "l'uomo delle prime volte", che sembra il titolo di un film di Aki Kaurismaki, regista che Giuseppe amava molto); i ricordi di alcune tra le sue attrici predilette: Stefania Sandrelli, Laura Morante e Sonia Bergamasco. Con il contributo di Gian Luca Farinelli (direttore della Cineteca di Bologna, di cui Giuseppe e` stato Presidente per oltre dieci anni); la partecipazione di Fabrizio Gifuni (che interpreta testi di Giuseppe), di Emanuele Trevi (che legge un suo racconto sugli ultimi giorni di Giuseppe), di Aldo Nove (in certi suoi testi sembra di sentire il riverbero di alcune riflessioni di Giuseppe); e con un inedito monologo scritto e interpretato da Roberto Benigni in omaggio all'amico di sempre.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
Dalla quercia alla palma - I 40 anni di Padre padrone

Dalla quercia alla palma - I 40 anni di Padre padrone

I quarant'anni di Padre padrone dei Taviani

Un film di Sergio Naitza. Con Nanni Moretti, Omero Antonutti, Saverio Marconi Documentario, durata 94 min. - Italia 2017.

1977. Padre padrone di Paolo e Vittorio Taviani vince la Palma d'oro. Quarant'anni dopo, memorie e aneddoti sul film riemergono con la testimonianza dei registi e dei protagonisti Omero Antonutti e Saverio Marconi che tornano in Sardegna, ritrovano i luoghi del set e le comparse sarde che regalano inediti ricordi. A far da collante a queste voci - tra cui Nanni Moretti - lo scrittore Gavino Ledda, autore del libro al quale si ispirarono i Taviani.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi

Venanzio Revolt. I miei primi 80 anni di cinema

Un film di Fabrizio Dividi, Marta Evangelisti, Vincenzo Greco. Con Nanni Moretti Documentario, durata 52 min. - Italia 2016.

Intervistato dal critico Steve Della Casa, Ventavoli racconta gli episodi salienti della sua vita che vanno, inevitabilmente, a intersecarsi con quelli cruciali per la storia di Torino e per l'Italia tutta. La passione per il cinema, innanzitutto, ma anche quella per la canoa... La voce narrante è di Nanni Moretti.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
Filmstudio, mon amour

Filmstudio, mon amour

La storia del cineclub Filmstudio

Un film di Toni D'Angelo. Con Bernardo Bertolucci, Jonas Mekas, Nanni Moretti, Vittorio Taviani, Carlo Verdone. Documentario, durata 68 min. - Italia 2015.

"No! Il dibattito no!", afferma un accalorato Nanni Moretti nel suo Io sono un autarchico. Una provocazione, è chiaro, dato che quelle discussioni sono servite e Moretti ne è stato uno dei principali protagonisti. Proiezioni e dibattiti, infatti, erano il cuore pulsante del Filmstudio, storico cineclub romano aperto nel 1967 ed attivo ancora oggi. Certo non può mancare un po' di nostalgia ripensando a quegli anni in cui si potevano vedere i lavori di un artista d'avanguardia dell'animazione come Norman McLaren, o le opere della Nouvelle Vague francese, dell'espressionismo tedesco, dell'underground americano, il cosiddetto cinema impegnato fatto da maestri e da giovani promesse.

Recensione » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Mia madre

Mia madre

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,57)

Margherita è una regista sull'orlo della depressione. Finchè non arriva il nuovo attore italo-americano.

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Nanni Moretti. Con Margherita Buy, John Turturro, Giulia Lazzarini, Nanni Moretti, Beatrice Mancini (I), Stefano Abbati. Drammatico, durata 106 min. - Italia, Francia, Germania 2015. Data uscita al cinema: 16/04/2015.

Margherita sta girando un film impegnato sulla crisi economica italiana dove si racconta lo scontro tra gli operai di una fabbrica e la nuova proprietà americana che promette tagli e licenziamenti. Oltre a dover gestire la complessità del set corale di un film politico, deve fare i conti con le bizze della star italo-americana che ha scelto per interpretare il ruolo del nuovo proprietario; un attore in crisi, ostaggio della sua maschera di divo, qui esasperata dal provincialismo del cinema italiano.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Tutte le storie di Piera

Tutte le storie di Piera

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,50)

Affresco sulla vita di Piera Degli Esposti

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Peter Marcias. Con Piera Degli Esposti, Lina Wertmüller, Dacia Maraini, Giuseppe Tornatore, Paolo Taviani. Documentario, durata 80 min. - Italia 2013. Data uscita al cinema: 26/06/2014.

Tutto (o quasi) su Piera Degli Esposti. L'infanzia, il rapporto con la madre, la relazione con Marco Ferreri, le testimonianze di Dacia Maraini, Marco Bellocchio, i Taviani, Giuseppe Tornatore...Le immagini di repertorio si alternano alle interviste per comporre un affettuoso omaggio a una delle più grandi attrici italiane. A Piera Degli Esposti viene conferito il Premio Maria Adriana Prolo 2013 alla carriera.

Recensione » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Habemus Papam

Habemus Papam

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,61)

Un papa appena eletto fugge dall'incarico e si perde per le vie di Roma

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Nanni Moretti. Con Michel Piccoli, Jerzy Stuhr, Renato Scarpa, Franco Graziosi, Camillo Milli. Commedia, durata 104 min. - Italia, Francia 2011. Data uscita al cinema: 15/04/2011.

I cardinali riuniti in Conclave nella Cappella Sistina procedono all'elezione del nuovo Papa. Smentendo tutti i pronostici viene nominato il cardinale Melville il quale accetta con titubanza l'elezione ma, al momento di presentarsi alla folla dal balcone centrale della basilica di San Pietro, si ritrae. Lo sgomento assale i cristiani in attesa ma, ancor più, i cardinali che debbono cercare di porre rimedio a questo evento mai verificatosi sotto questa forma. Si decide, pur con tutte le perplessità imposte dalla dottrina, di far accedere ai palazzi apostolici lo psicoanalista più bravo per tentare di far emergere le cause che hanno spinto l'alto prelato al diniego e favorirne un ripensamento. Lo psicoanalista fa però un riferimento alla moglie come la terapeuta più brava (dopo di lui). Il portavoce della Santa Sede decide allora di far uscire il Papa dalle Mura vaticane per avere anche un altro intervento che risolva la questione. Che invece si complica perché il Papa, approfittando di un momento di distrazione, scompare per le vie di Roma.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Caos calmo

Caos calmo

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,85)

Dal romanzo di Sandro Veronesi

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Antonello Grimaldi. Con Nanni Moretti, Valeria Golino, Alessandro Gassmann, Isabella Ferrari, Blu Yoshimi. Drammatico, durata 112 min. - Italia 2007. Data uscita al cinema: 08/02/2008.

Dopo la morte improvvisa della moglie Lara, Pietro Paladini si porta nel cuore una sorta di caos calmo. Casualmente, mentre Lara stava morendo, lui stava salvando la vita a una sconosciuta. Assurda coincidenza che Pietro non sa spiegare a sua figlia Claudia. La bimba ha dieci anni e frequenta la quinta elementare. Pietro la accompagna al primo giorno di scuola e improvvisamente decide di aspettarla lì fino alla fine delle lezioni. Anche il giorno seguente rimane lì e il giorno dopo ancora, aspettando che il dolore arrivi.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
A ciascuno il suo cinema

A ciascuno il suo cinema

* * * - -
(mymonetro: 3,00)

Un mosaico di letture e spunti sul mondo del cinema

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Amos Gitai, Luc Dardenne, Jean-Pierre Dardenne, Theodoros Angelopoulos, Ethan Coen, Ken Loach, Zhang Yimou, Wong Kar-wai, Nanni Moretti, Takeshi Kitano, Abbas Kiarostami, Atom Egoyan, Joel Coen, Manoel de Oliveira, Wim Wenders, Olivier Assayas, Lars von Trier, Michael Cimino, Jane Campion, Claude Lelouch, David Cronenberg, Bille August, Walter Salles, Alejandro G. Iñárritu, Gus Van Sant, Raoul Ruiz, Aki Kaurismäki, Raymond Depardon, Andrey Konchalovskiy, Roman Polanski, Chen Kaige, Hou Hsiao-Hsien, Tsai Ming-liang, Elia Suleiman, Youssef Chahine. Con Isabelle Adjani, Anouk Aimée, Josh Brolin, Jean Cocteau, David Cronenberg. Titolo originale Chacun son cinéma. Documentario, durata 120 min. - Francia 2007. Data uscita al cinema: 14/05/2012.

In occasione dei sessant'anni del Festival di Cannes, trentacinque registi provenienti da cinque continenti diversi hanno reso omaggio al cinema attraverso 33 corti, ciascuno della durata di tre minuti. Chacun son cinéma è una moltitudine di opere singole condensate in una celebrazione collettiva, un puzzle di riflessioni che partendo dalla sala cinematografica, guarda allo spettatore e alle emozioni che solo il cinema sa risvegliare. Un viaggio tra passato, presente e futuro della Settima Arte, i ricordi e la fantasia dei più grandi talenti del cinema mondiale.
Il film sarà mostrato in streaming su MYMOVIESLIVE!, da lunedì 14 maggio a domenica 10 giugno ore 16:00 - 19:00 - 21:30 - 00.00

Recensione » Critica » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Il caimano

Il caimano

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,94)

Un film provocatorio, squisitamente morettiano

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Nanni Moretti. Con Silvio Orlando, Margherita Buy, Jasmine Trinca, Nanni Moretti, Giuliano Montaldo. Politico, durata 112 min. - Italia, Francia 2006. Data uscita al cinema: 24/03/2006.

Nanni Moretti torna alla regia dopo cinque anni di silenzio caratterizzati dai trionfi dell'ultimo film, La stanza del figlio, e dal suo impegno nel campo delle battaglie civili a fianco di un centro sinistra che uscì sconfitto dalle elezioni del 2001. Come consuetudine del regista non sia sa quasi nulla di questo nuovo film tranne che dovrebbe essere un'opera in cui ancora una volta emerge l'impegno civile del regista. Le poche informazioni che sono trapelate parlano di una regista (Jasmine Trinca) che sta facendo un film su Berlusconi. L'unico problema è che non si riesce a trovare un attore disposto ad interpretare lo scomodo ruolo.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
La stanza del figlio

La stanza del figlio

* * * - -
(mymonetro: 3,48)

Moretti costruisce con il suo abituale rigore un 'personaggio' atterrito dal dolore

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Nanni Moretti. Con Nanni Moretti, Laura Morante, Jasmine Trinca, Giuseppe Sanfelice, Claudio Santamaria. Drammatico, durata 100 min. - Italia 2001.

Ancona. Giovanni è uno psicoanalista con numerosi pazienti con i quali ha un rapporto di paziente comprensione ma anche, come la professione richiede, di lucido distacco. Giovanni ha una moglie, Paola, e due figli adolescenti: Irene e Andrea. La vita scorre tranquilla, turbata solo da una ragazzata commessa da Andrea: il furto di un'ammonite nel piccolo museo scolastico. Il ragazzo decide di andare a fare un'immersione con gli amici e, per cause imprecisate, muore per un'embolia. La perdita del figlio stronca i familiari. Giovanni non riesce quasi più a lavorare, Paola si chiude nel dolore e Irene diventa irascibile.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Aprile

Aprile

* * * - -
(mymonetro: 3,31)
Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Nanni Moretti. Con Silvio Orlando, Nanni Moretti, Silvia Nono, Pietro Moretti, Corrado Stajano. Commedia, durata 78 min. - Italia 1998.

Aprile è un mese decisivo nella vita di Moretti. Le elezioni vinte dal Polo nel '94 (la vicenda per lui peggiore: si fa l'unica "canna" della sua vita); quelle vinte dall'Ulivo nel '96; soprattutto la nascita del figlio. In questo contesto il regista scrive un diario, molto più vero di Caro diario. È indeciso se fare un documentario sull'Italia oppure un musical ambientato in una pasticceria. Nel frattempo sua moglie è incinta e tutto viene preparato per la nascita del bambino. Vediamo Emilio Fede esultare per il successo del Polo e Berlusconi pronunciare il discorso della vittoria. Moretti, uomo di sinistra dichiarato, assesta così due colpi al cerchio (di destra) e uno (piccolo) alla botte (di sinistra): come quando vede D'Alema in TV subire Berlusconi e lo incita a reagire.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi
La seconda volta

La seconda volta

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,65)
Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Mimmo Calopresti. Con Valeria Bruni Tedeschi, Nanni Moretti, Simona Caramelli, Marina Confalone, Antonio Petrocelli. Drammatico, durata 80 min. - Italia 1995. Data uscita al cinema: 27/10/1995.

Torino. Il professor Sajevo pedina una ragazza, Lisa. L'abborda in un ristorante e si fa riconoscere: "Sono quello cui hai sparato, mi sono salvato per un pelo". Lisa, ex brigatista, lavora e la sera rientra in prigione, è in semilibertà. Sajevo vorrebbe una punizione più severa, lo dice anche al giudice. I due alla fine si incontrano e si spiegano. Dei professori in "quegli" anni si diceva: "Colpirne uno per educarne cento". Moretti chiede: "Avete colpito me, dove sono i cento che avete educato?". C'è un confronto dialettico, in più ci sono le emozioni. Sostanzialmente "quella" stagione non è servita a niente.

Recensione » Critica »
Chiudi Cast Scrivi
Caro diario

Caro diario

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,72)

Un sorprendente oggetto estraneo di un autore unico del nostro cinema

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Nanni Moretti. Con Nanni Moretti, Silvia Nono, Renato Carpentieri, Antonio Neiwiller, Giulio Base. Commedia, durata 100 min. - Italia 1993. Data uscita al cinema: 12/10/2020.

Diviso in tre momenti distinti, il film di Moretti è giunto nelle sale a distanza di quattro anni da Palombella rossa. Nel frattempo ha interpretato Il portaborse e diretto il film-documento La cosa. Nella prima parte di Caro diario, intitolata In vespa, siamo a Roma nel mese d'agosto. Il personaggio-protagonista girovaga, cercando quartieri e luoghi inusuali. Va al cinema e vede, oltre a un film italiano minimalista sulle sconfitte presunte della sinistra e del '68, Henry-Pioggia di sangue. Trovandolo brutto e troppo violento, decide di fare un terzo grado a un critico, che ne ha scritto le lodi con un linguaggio pseudo-colto e incomprensibile (piccola apparizione di Carlo Mazzacurati).

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Il portaborse

Il portaborse

* * * - -
(mymonetro: 3,20)

Tra ironia e denuncia, tra farsa un po' alla francese e politica, il risultato è rispettabile, con un'ottima interpretazione di Moretti

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Daniele Luchetti. Con Silvio Orlando, Nanni Moretti, Angela Finocchiaro, Giulio Brogi, Guido Alberti. Commedia, durata 91 min. - Italia 1991.

Come a dimostrare che per fare un buon film non bisogna per forza di cose partire da un'atmosfera raccolta e oscura, alla prima sequenza gli autori ci fanno ascoltare la storica Dadaumpa interpretata dalle gemelle Kessler di televisiva memoria. Poi la bravura di Silvio Orlando e il tocco leggero della regia di Luchetti fanno il resto. Il discorso politico all'interno della storia, pur facendo riferimento a fatti precisi come le elezioni truccate, ha un valore piuttosto universale e non vengono direttamente accusati singoli personaggi della realtà. Si narra del rapporto di lavoro tra il ministro Cesare Botero e il suo portaborse che gli scrive i discorsi e che annusa aria di tradimento.

Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi
Palombella rossa

Palombella rossa

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,93)

Divertente metafora sulla crisi d'identità nel Pci alla fine degli anni Ottanta

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Nanni Moretti. Con Mariella Valentini, Silvio Orlando, Nanni Moretti, Eugenio Masciari, Asia Argento. Commedia, durata 89 min. - Italia 1989.

Un giocatore di pallanuoto, che è anche onorevole comunista, perde la memoria durante una partita e rischia di mandare a picco la sua squadra così come ha affossato la sua carriera politica. Divertente metafora sulla crisi d'identità nel Pci alla fine degli anni Ottanta.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Domani accadrà

Domani accadrà

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,75)
Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi
La messa è finita

La messa è finita

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,56)

Un meritato Orso d'argento...

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Nanni Moretti. Con Marco Messeri, Nanni Moretti, Ferruccio De Ceresa, Margarita Lozano, Eugenio Masciari. Drammatico, durata 94 min. - Italia 1985.

Di ritorno da una parrocchia sperduta, un giovane sacerdote viene destinato a una chiesa della periferia romana. Nella capitale, oltre all'indifferenza ostile dei presunti fedeli, trova gli amici di un tempo trasformati in terroristi, omosessuali o misantropi maniacali. In famiglia le cose vanno anche peggio: il padre se ne va con un'altra donna, la madre si suicida e la sorella vuole abortire. Disgustato e impotente di fronte a tanto squallore, il giovane prete parte per una missione del Sudamerica.

Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Bianca

Bianca

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,63)

Nutella e Sacher torte: "continuiamo così a farci del male!"

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Nanni Moretti. Con Laura Morante, Nanni Moretti, Remo Remotti, Nicola Di Pinto, Mario Garriba. Drammatico, durata 95 min. - Italia 1984.

Solitario e nevrotico, Michele passa le giornate studiando la vita di coppia di amici e conoscenti e aggiornando una specie di schedario. Quando la sua dirimpettaia, che più volte aveva spiato dalla finestra, viene trovata uccisa, Michele è tra i sospettati. Nel frattempo, però, si innamora di una collega e sembra ritrovare un briciolo di equilibrio. Finale amaro e surreale, in perfetto stile "morettiano".

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi
Sogni d'oro

Sogni d'oro

* * * - -
(mymonetro: 3,34)

Leone d'Argento al Festival di Venezia 1981

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Nanni Moretti. Con Laura Morante, Alessandro Haber, Nanni Moretti, Nicola Di Pinto, Mario Colli. Commedia, durata 97 min. - Italia 1981.

Michele (Moretti) è un giovane regista dal carattere intrattabile, vittima di preoccupanti nevrosi sulle quali aleggiano principalmente la figura della madre, vittima innocente dei suoi sfoghi quasi puerili, e quella di Silvia (la Morante), la ragazza dalla quale Michele fugge continuamente temendo di innamorarsene. Sempre più chiuso, cattivo e nevrotico, Michele raggiunge il successo ma non la soluzione ai suoi numerosi problemi.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Ecce bombo

Ecce bombo

* * * - -
(mymonetro: 3,21)

Film cult di Nanni Moretti dalla regia rigorosa e asciutta e con un'attenzione sociale e politica partecipata

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Nanni Moretti. Con Nanni Moretti, Fabio Traversa, Luisa Rossi, Lina Sastri, Glauco Mauri. Commedia, durata 103 min. - Italia 1978. Data uscita al cinema: 06/12/2006.

A Ostia un robivecchi promuove la sua "raccolta" di cianfrusaglie gridando "Ecce Bombo!". Lo osservano immobili quattro amici, che hanno organizzato una grottesca veglia notturna. La scena è di una comicità amara. Gli amici sono un quartetto di giovani sessantottini ("residuati" come il pacco del robivecchi?) che, nel corso di tutto il film, impersonano ciò che è avvenuto delle speranze di quei giorni: dalla rivoluzione sognata dal movimento studentesco al riflusso in cui nessuno sa più cosa desiderare veramente.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Padre padrone

Padre padrone

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,58)
Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Vittorio Taviani, Paolo Taviani. Con Omero Antonutti, Nanni Moretti, Marcella Michelangeli, Saverio Marconi, Fabrizio Forte. Drammatico, durata 117 min. - Italia 1977.

Gavino, un bambino sardo, studierebbe volentieri, ma a sei anni il padre già lo strappa dalla scuola per fargli fare il pastore. Un sopruso dopo l'altro (con tanto di botte), Gavino cresce. Va militare e comincia a leggere. Aiutato da un amico, riesce a farsi una cultura. Ma la lotta con il padre continua: finirà quando i due si scontreranno sul piano fisico e il giovane avrà la meglio. Gavino studia, va all'università e si laurea. La vita di Gavino Ledda, l'autodidatta scrittore, tratta dal suo libro.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità