Pasolini

Acquista su Ibs.it   Dvd Pasolini   Blu-Ray Pasolini  
Un film di Abel Ferrara. Con Willem Dafoe, Ninetto Davoli, Riccardo Scamarcio, Valerio Mastandrea, Adriana Asti.
continua»
Biografico, durata 86 min. - Belgio, Italia, Francia 2014. - Europictures uscita giovedì 25 settembre 2014. MYMONETRO Pasolini * * 1/2 - - valutazione media: 2,78 su 41 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
parsifal lunedì 5 novembre 2018
gli ultimi giorni Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Abel Ferrara si cimenta con un film di stampo prettamente biografico, con alcune incursioni nell'immaginario del Poeta P.P.Pasolini, raccontando, a modo suo, gli ultimi giorni di vita di uno degli intellettuali italiani più discussi ed amati del '900. Il protagonista è interpretato da un ottimo Defoe, che si cala nei panni del Poeta in maniera assai verosimile, riproponedone le movenze, i tic e le peculiarità comportamentali in modo quasi pedissequo. Il doppiaggio è affidato a F. Giffuni,a ttore di grande talento e versatilità. La narrazione oscilla tra la vita  quotidiana di Pasolini, attorniato dalle donne a cui era molto affezionato, in primis la madre Susanna, interpretata da una encomiabile A. [+]

[+] lascia un commento a parsifal »
d'accordo?
serse giovedì 25 gennaio 2018
film eccellente! Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Recensione eccellente! 

[+] lascia un commento a serse »
d'accordo?
dandy venerdì 13 ottobre 2017
apprezzabile. Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

    Che fosse molto disprezzato qui da noi,visto il modo in cui è girato c'era da aspettarselo.Ma bisognerebbe riconoscere che è uno dei pochissimi gilm degni di nota di Ferrara dal 2000 in su.Un bioghraph,un pò fantasioso stile "Last days" e un pò acriticamente nostaglico,il film non mira a far luce sulla brutale fine di Pasolini.Si limita a mettere in scena la figura di un intellettuale carismatico e controverso,polemico e scomodo nei 2 giorni che ne precedono la morte.Certe inesattezze sono scontate,e il risultato è ridondante.Ma Dafoe(doppiato da Fabrizio Gifuni)è bravo,anche se Davoli nei panni di Eduardo De Filippo è molto meglio. [+]

[+] lascia un commento a dandy »
d'accordo?
antonello chichiricco lunedì 7 novembre 2016
un'indegnità Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

Ma per carità! Ma chi è questo vacuo, nullo individuo circondato da ectoplasmi privi di spessore? Questo film è la dimostrazione di come si riesce a vanificare la presenza di buoni attori come Willem Dafoe, Ninetto Davoli, Valerio Mastastrea, Riccardo Scamarcio e soprattutto Adriana Asti. Ma dov'è il nostro grande poeta, il prfetico,  lucido dissacratore? L'unica 'incisività' del film è data dal ridicolo ciabattare in casa della madre e dell'altro spettro donna. Assolutamente da bocciare.

[+] lascia un commento a antonello chichiricco »
d'accordo?
g_andrini lunedì 25 aprile 2016
ben caratterizzato. Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

La visione risulta piacevole, è un prodotto di qualità artistica pregevole. La ricostruzione storica mi sembra più che verosimile, con un tocco di allegoria e surrealismo di alcune scene.

[+] lascia un commento a g_andrini »
d'accordo?
enzo70 giovedì 21 aprile 2016
provocare è un dovere, essere provocati un piacere Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Abel Ferrara si cimenta in un lavoro complesso, raccontare in un film che a tratti assume un carattere documentarista, gli ultimi giorni di Pasolini. L’intellettuale friulano è alle prese con la censura per le 120 giornate di Sodoma, sta scrivendo Petrolio, pubblicato poi postumo, e con i suoi toni sempre dissacranti affronta la cultura italiana in balia tra il conformismo della cultura cattolica ed il conformismo della cultura comunista. E il film, come detto, sembra sospeso tra il carattere di narrazione diretta della vita e del pensiero di Pasolini con un approccio da documentarista e un approccio narrativo tipico del film, anche biografico. Ma se la distonia dei toni potrebbe lasciare lo spettatore spiazzato, provvede la grandezza del pensiero di Pasolini il cui rigore stilistico va visto alla luce di una vita da provocatore. [+]

[+] lascia un commento a enzo70 »
d'accordo?
fabio1957 sabato 7 novembre 2015
film non riuscito Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

Atteso che è difficile fare un film su Pasolini,mi pare che già ci avevano provato una ventina di anni fa,il risultato è modesto.Il lavoro ambiziosissimo è frammentario,visionario e poco ci dice su uno dei piu grandi misteri italiani,la recitazione è buona,ma è la sceneggiatura che è carente,Ferrara è un grande regista,poteva attenersi ad un copione più realista,meno astratto e onirico.Il giudizio su Pasolini resta sospeso ,un poeta incompreso o un pervertito sopravvalutato?personalmente direi nè l'uno né l'altro ,ma un grande scrittore,come lui amava definirsi,di grande intuito e di alta statura culturale,decisamente anticonformista e poco incline alle lusinghe del potere,Non sapremo mai chi l'ha ucciso e perché.

[+] lascia un commento a fabio1957 »
d'accordo?
onufrio sabato 31 ottobre 2015
pasolini, l'ultimo atto Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Impresa ardua quella di raccontare la vita di Pier Paolo Pasolini, ed è forse per tale motivo che il regista Abel Ferrara si limita nella descrizione minuziosa dell'ultima giornata di vita di Pasolini, ovvero il Primo Novembre del 1975, la sua morte è infatti avvenuta quella tragica notte (2 novembre). Willem Dafoe supera la prova, veste gli scomodi panni dello scrittore sfoderando un ottima recitazione ed immedesimazione nel'ambiguo e controverso personaggio.

[+] lascia un commento a onufrio »
d'accordo?
alexander 1986 sabato 16 maggio 2015
"pasolini" non è pasolini Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

Le ultime ore di Pier Paolo Pasolini, raccontate alternando momenti di vita esteriore ad altri di interiorità filtrata mediante ricostruzioni dagli ultimi progetti dell'artista. Quando ti approcci a una figura come quella di Pasolini, entri in un ginepraio dal quale è impossibile uscire indenni. Perché o ti limiti a girare il classico documentario, e allora ti becchi gli insulti dei pasoliniani che ti accusano di supeficialità; o provi a fare qualcosa di 'alternativo' (odierno sinonimo di 'confuso') e allora ti becchi ancora gli insulti dei pasoliniani che ti accusano, stavolta, di non aver afferrato bene il messaggio del poeta. Infatti Pasolini non è più un artista, anche se indubbiamente fra i più incisivi del '900 italiano; è un idolo, figlio carnale di una divinità arcana. [+]

[+] lascia un commento a alexander 1986 »
d'accordo?
no_data martedì 31 marzo 2015
frammenti pasoliniani. rivissuti da nuovi corpi ed altre voci Valutazione 5 stelle su cinque
50%
No
50%

Chi sceglie di vedere questo film non deve aspettarsi una ricostruzione storico-narrativa della vita dello scrittore, né un omaggio commemorativo. Ferrara risponde poeticamente a un'urgenza che è quella di riascoltare frammenti di Pasolini. Come se egli rivivesse attraverso altri corpi ed altre voci.
Dafoe compie un'azione mimetica incredibile, pur restando se stesso. I personaggi che gli ruotano attorno sono echi di un passato che è ancora visibile, per chi è in grado di vedere, in certe zone oscure della città. Avvengono scambi di identità che sono evocativi: Ninetto (Davoli) diventa Eduardo (De Filippo) e (Riccardo) Scamarcio diventa Ninetto. [+]

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 »
Pasolini | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | peer gynt
  2° | patric
  3° | parsifal
  4° | camarillo
  5° | bruno venturi
  6° | emylio spataro
  7° | onufrio
  8° | veritasxxx
  9° | bruno venturi
10° | luca scial�
11° | no_data
12° | dandy
13° | enzo70
14° | francesco2
15° | pepito1948
16° | alexander 1986
17° | fabio1957
18° | andrea lade
19° | ludwigzaller
20° | libmasi
21° | flyanto
22° | patric
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 25 settembre 2014
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità