Birdman

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Birdman   Dvd Birdman   Blu-Ray Birdman  
Un film di Alejandro González Iñárritu. Con Michael Keaton, Zach Galifianakis, Edward Norton, Andrea Riseborough, Amy Ryan.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 119 min. - USA 2014. - 20th Century Fox uscita giovedì 5 febbraio 2015. MYMONETRO Birdman * * * 1/2 - valutazione media: 3,64 su 180 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Birdman Valutazione 4 stelle su cinque

di catcarlo


Feedback: 13494 | altri commenti e recensioni di catcarlo
martedì 17 febbraio 2015

Il piano sequenza (quasi) unico con i diversi momenti temporali che sfumano uno nell’altro, i movimenti degli attori coreografati in maniera maniacale per riprese lunghissime, il realismo magico, i versi di Shakespeare in chiaro aggiunti alle eco di Macbeth in filigrana nonché un diluvio di citazioni accompagnate da virtuosistici movimenti di macchina: decidendo di riunire tutto questo in un solo lavoro, Iñárritu si espone a un coefficiente di difficoltà altissimo che porta l’esercizio a moltiplicare i rischi di sfracellarsi al suolo. Invece, il regista di origine messicana conclude l’evoluzione in piedi, anche se l’impegno per riuscirci gli fa perdere di vista alcuni particolari, come i personaggi che di punto in bianco spariscono (anche uno importante come Mike) o un finale senza dubbio debole, ben al disotto del livello complessivo. Però è indubbio che si tratti di una scommessa vinta, anche se chi va al cinema solo per farsi raccontare una solida storia magari scapperà a gambe levate: il film cattura gli occhi a partire dalle perfette sequenze iniziali per poi proseguire unendo la sempre affascinante parte visiva con una maiuscola prova di attori complessiva. Inevitabile che la parte del leone la faccia Michael Keaton nei panni di Riggan, un passato da star grazie al ruolo di supereroe (di cui al titolo) ma al presente impegnato a rifarsi una dignità d’interprete con un dramma teatrale che lui stesso ha tratto da Raymond Carver. Un egocentrico che non vede a una spanna dal proprio naso con un ovvio passato di pessimo marito e padre inesistente a testimonianza di un rapporto a senso unico con il prossimo, come conferma anche la relazione, solo abbozzata e troppo presto passata solo silenzio, con Laura (Andrea Riseborough). A questo si aggiunge una personalità bipolare che lo spinge a trovare la forza (della disperazione?) per rimettersi in gioco o forse per andarsi a schiantare mentre cerca di appiccicare di nuovo i cocci della sua vita. A dir la verità, non si capisce bene perché la figlia ex tossica Sam (Emma Stone) stia con lui anziché con la madre Sylvia (Amy Ryan), ma la relazione che li lega va a rappresentare uno dei rapporti interpersonali il cui studio si evidenzia fra gli aspetti fondamentali del lavoro. Un altro è sicuramente lo scontro di personalità con Mike (Edward Norton), l’attore teatrale con cui gli capita di lavorare: un figlio di buona donna pieno di sé sul palco (dove l’interprete riversa la propria ruvidezza sul lavoro) e soprattutto fuori che però, assieme ai preconcetti della critica teatrale Tabitha (Lindsay Duncan), finirà per spronare l’orgoglio di Riggan portandolo a scrollarsi di dosso qualche fantasma. Come si vede, la narrazione – a firma del regista assieme ad altri tre sceneggiatori – è abbastanza esile e allora a essere importante è davvero il modo in cui viene messa in scena, a partire dalla totale partecipazione di Keaton al progetto: l’attore, che condivide con il suo personaggio il passato da supereroe essendo stato Batman, dà corpo a quella che è, con ogni probabilità, l’interpretazione della vita, riuscendo a rendere con profondità anche inattesa i mille tormenti che attraversano l’anima di Riggan. Gli altri componenti del cast si mantengono alla sua altezza con una recitazione che sottolinea la teatralità di tutta l’operazione: il film si svolge per gran parte all’interno del St. James Theatre di Broadway nei cui corrodoi si muove sinuosa la macchina da presa di Emmanuel Lubezki con una predominanza di sature luci notturne che nelle scene diurne (largamente minoritarie) lasciano spazio a un’illuminazione mai diretta o piena. Tutte scelte che aiutano a caratterizzare il clima surreale che avvolge l’intera narrazione, reso inequivocabile dal realismo magico di cui sopra, ma aiutato anche dalla musica originale realizzata da Antonio Sanchez per la colonna  sonora con la sola batteria: un ritmo ossessivo che accresce la tensione dei momenti topici ed è alleggerito in qualche modo solo dalla comparsa (ingiustificata) di un batterista in alcune scene. Del resto, l’ironia, spesso acre, è sovente utilizzata da Iñárritu per indirizzare su binari diversi l’atmosfera, partendo dalla scena iniziale che vede Riggan meditare levitando a un metro da terra e culminando nella passeggiata dello stesso in mutande lungo una Broadway affollata dal passeggio serale.

[+] lascia un commento a catcarlo »
Sei d'accordo con la recensione di catcarlo?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
42%
No
58%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di catcarlo:

Vedi tutti i commenti di catcarlo »
Birdman | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | lugyz
  2° | jonny
  3° | beppe baiocchi
  4° | zarar
  5° | maopar
  6° | vanessa zarastro
  7° | aristoteles
  8° | eugenio
  9° | laurence316
10° | francesco2
11° | luigi chierico
12° | bruce harper
13° | primissimavisione
14° | pepito1948
15° | luca parlato
16° | mardou_
17° | midnight
18° | veronica
19° | lella sabadini
20° | iuriv
21° | fabal
22° | cesarp
23° | gambardella
24° | 1234567890987654321
25° | gianleo67
26° | giorpost
27° | great steven
28° | raysugark
29° | onufrio
30° | antix90
31° | eleonora panzeri
32° | rmarci 05
33° | cinecinella
34° | filippo catani
35° | fabiofeli
36° | marcobrenni
37° | casval
38° | peer gynt
39° | fsromait
40° | nerone bianchi
41° | donato prencipe
42° | spock88
43° | mattia.
44° | dodo780
45° | dodo780
46° | lucascialo
47° | andrejuve
48° | folgore94
49° | extreme81
50° | no_data
51° | gabri0001
52° | massual
53° | homer52
54° | sabrina lanzillotti
55° | mario tognetti
56° | talitha kaithos
57° | dandy
58° | atacama86
59° | flyanto
60° | dhany coraucci
61° | spock88
62° | .ele.
63° | gabryhope95
64° | borghij
65° | jacopo b98
66° | pietro muratori
67° | mcmurphy92
68° | jonathan imperiale
69° | il folle
70° | enzo70
71° | mproc
72° | mattiaps
73° | antonietta dambrosio
74° | alex2044
75° | gabrykeegan
76° | fedson
77° | jonathan prestinari
78° | m.barenghi
79° | tarantinofan96
80° | shiningeyes
81° | catcarlo
82° | jean remi
83° | simianrogue
84° | carlonicolosi
85° | valekiddo
86° | mirko bradley
87° | ilpuntov
88° | paolo_sem
89° | i'libano
90° | mericol
91° | maurizio meres
92° | alexander 1986
93° | andreius98
94° | francesca romana cerri
95° | biso 93
96° | stefano capasso
97° | isin89
98° | bob11_17
99° | filippotognoli
100° | joker 91
101° | vincenzo ambriola
102° | intothewild4ever
103° | pisiran
Premio Oscar (22)
Golden Globes (10)
David di Donatello (2)
Critics Choice Award (20)
Cesar (2)
BAFTA (19)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 |
Link esterni
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità