Advertisement
Un venerdì di incassi in aumento con sempre in testa Nomadland

Il film di Woody Allen mantiene la seconda posizione mentre entrano in top ten le nuove uscite.
di Andrea Chirichelli

Nomadland

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
sabato 8 maggio 2021 - Box Office

Incassi in leggero aumento nella giornata di ieri, che vede sempre in testa Nomadland, che ottiene altri 44mila euro per un totale di 640mila euro, davanti a Rifkin’s Festival, che incassa 18mila euro e sale a 32mila. Minari torna al terzo posto con quasi 6mila euro e un robusto totale di 141mila. 

Resiste ai piani alti In the Mood for Love, che vede i 70mila euro a portata di mano e che con questi ritmi potrebbe anche superare quota 100mila. Due è quinto con un totale di quasi 10mila euro, mentre si conferma sesto Est – Dittatura Last Minute. Altre due new entry uscite giovedì occupano il settimo e ottavo posto, Corpus Christi e Fino all’ultimo indizio, rispettivamente con 2mila euro e poco più di mille. Unici film che chiudono sotto i mille euro giornalieri sono Sesso sfortunato o follie porno e Un divano a Tunisi, che mandano fuori dalla top ten Volevo Nascondermi (guarda la video recensione) e I Predatori.
 

In Giappone, nonostante la situazione non sia delle migliori (ha esteso lo stato di emergenza dettato dalla pandemia da covid-19, a meno di 80 giorni dalle Olimpiadi di Tokyo), la Golden Week continua a far macinare incassi ai film in sala, che viaggiano con aumenti variabili tra il 100 e il 300% rispetto ad una settimana “normale”. È boom per Detective Conan: The Scarlet Bullet, che supera agevolmente I 50 milioni di dollari e che potrebbe chiudere con oltre 75 milioni, risultando essere uno dei migliori titoli di sempre per il franchise. Ottimi dati anche per Rurouni Kenshin - The Final, che in dodici giorni di programmazione ha incassato 17 milioni e per Evangelion 3.0+1.0: Thrice Upon a Time, arrivato a ben 75 milioni di dollari, polverizzando gli incassi dei primi tre film usciti negli anni scorsi. 

Un piccolo (insomma…grande, se guardiamo agli incassi) fenomeno è stato quello di I Fell in Love Like A Flower Bouquet, vero underdog, ma capace di sfruttare al massimo il passaparola per arrivare a ben 36 milioni in tre mesi di programmazione. Benino l’unico film occidentale che sta beneficiando della Golden Week, il premio Oscar Nomadland, arrivato a 3 milioni (più o meno la stessa cifra incassata negli USA prima della premiazione). Sempre in top 5 Demon Slayer: Mugen Train, arrivato a 381 milioni di dollari. 

Box Office Italia di venerdì 7 maggio 2021
1. Nomadland: Euro 44.019
2. Rifkin's Festival: Euro 18.132
3. Minari: Euro 5.897
4. In the Mood for Love: Euro 4.536
5. Due: Euro 2.265
6. Est - Dittatura Last Minute: Euro 2.205
7. Corpus Christi: Euro 2.027
8. Fino all'ultimo indizio: Euro 1.147
9. Sesso sfortunato o follie porno: Euro 576
10. Un divano a Tunisi: Euro 569
 


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati