Advertisement
Le cose che non ti ho detto (Hope Gap), guarda l’inizio del film

Su MYmovies i primi cinque minuti di un film dove Annette Bening e Bill Nighy si sfidano in un duello di bravura.
di Massimiliano Carbonaro

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
lunedì 1 giugno 2020 - Guarda l'inizio

Le cose che non ti ho detto (Hope Gap) è tratto da un'opera teatrale il cui titolo di per sé è meraviglioso: “The retreat from Moscow - La ritirata da Mosca”. L'autore della pièce e ora regista e sceneggiatore del film, William Nicholson, aveva usato la metafora della rovinosa sconfitta di Napoleone nella campagna di Russia per mettere in scena il disastro di un matrimonio dopo una trentina di anni di vita in comune. L'opera cinematografica, di cui in anteprima su MYmovies è possibile assaporare i primi cinque minuti, è anche una sfida autoriale tra due bravissimi attori come Annette Bening e Bill Nighy.

William Nicholson è uno scrittore e sceneggiatore inglese di grandissima fama. Ha ricevuto ben due candidature all'Oscar per gli script di due celebri film come Il Gladiatore e Viaggio in Inghilterra - Shadowlands, ma tra le sue sceneggiature troviamo l'adattamento de Les Misérables, Nell e Il primo cavaliere

La trama di Le cose che non ti ho detto (Hope Gap) mette ancora una volta al centro dell'attenzione la dissoluzione di un matrimonio. Ma questa volta si tratta di un legame durato per 29 anni e giunto inaspettatamente per una delle parti in gioco alla sua conclusione. Non senza la giusta dose di disperazione, dolore, ma anche ironia. Testimone oculare è il figlio della coppia, Jamie, che cerca di non diventare arbitro della disfida e soprattutto di non parteggiare per nessuno dei due. A reggere l'intera storia tocca ai due attori principali, appunto Annette Bening (American Beauty, Captain Marvel (guarda la video recensione)) nei panni di Grace, la moglie e Bill Nighy (Love Actually, Harry Potter e i doni della morte) per il ruolo di Edward, il marito. Per interpretare il figlio invece è stato scelto Josh O'Connor (il principe Carlo nella serie The Crown) che non ha per niente sfigurato a fianco a questi due colossi.

Dopo quasi 30 anni di matrimonio emergono le piccole e grandi verità, i fastidi e le incomprensioni e quei lunghi silenzi che portano a delle crepe non più riparabili. Deliziosi i momenti in cui Grace confronta il divorzio con l'omicidio, o anche quando si prende un cane a cui dà il nome dell'ex marito per comandarlo a bacchetta. 

Il dissolvimento di un matrimonio è un tema che mantiene sempre la sua attualità e che più recentemente ci ha dato l'osannato Storia di un matrimonio (guarda la video recensione) con Scarlett Johansson e Adam Driver. Ma,  Le cose che non ti ho detto (Hope Gap), ambientato nella città costiera di Seaford in Inghilterra con le sue belle scogliere e suggestive campagne, è un'opera molto personale per Nicholson che da quanto emerge dalle sue dichiarazioni nei giornali inglesi ha fatto trasparire in questo film e soprattutto ancora prima nella sua versione teatrale, la sorte del matrimonio dei suoi genitori.  

Le cose che non ti ho detto (Hope Gap) è ora disponibile on demand. 


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati