MYmovies.it
Advertisement
Film nelle sale: il mio ragazzo medio + medio

Commedie americane, film di denuncia e arti marziali.
di Chiara Renda

Ragazze arrabbiate

giovedì 19 luglio 2007 - Rubriche

Ragazze arrabbiate
In questo fine settimana d'estate, scegliere il cinema per ripararsi dalla calura sarà una scelta azzeccata. Non ancora concluso il ciclone Harry Potter, arrivano infatti nelle sale italiane diversi film promettenti. A cominciare dal teen-movie "cattivo" Il mio ragazzo è un bastardo, blanda traduzione dell'originale John Tucker Must Die: il film vede il John Tucker del titolo, il bello e atletico del college, obiettivo delle ire di tre ragazze arrabbiate.
Uscita nelle sale americane nell'agosto dell'anno scorso, questa commedia anti-maschilista è firmata dall'ex attrice Betty Thomas.

Denuncia contro le multinazionali
Una dura opera di denuncia è invece il film inchiesta (ispirato all'omonimo libro di Eric Schlosser) Fast Food Nation, presentato da Linklater lo scorso anno al festival di Cannes insieme al cupo film d'animazione A Scanner Darkly. Il regista sceglie la strada della fiction (invece del documentario, come aveva fatto Morgan Spurlock per SuperSize Me) per seguire parallelamente il percorso della carne animale e di quella "umana", i lavoratori clandestini costretti ad affrontare umiliazioni e rischi sul luogo di lavoro. Un film con un cast d'eccezione (dall'immancabile feticcio di Linklater Ethan Hawke alla cantante punk Avril Lavigne): da non perdere per sapere qualcosa di più sulle grandi catene di fast food.

Divertimento, tra killer e calcio
Chi preferisce la commedia gangsteristica potrebbe apprezzare Smokin' Aces di Joe Carnahan, un film tarantiniano ambientato tra i tavoli verdi di Las Vegas con degli scaltri criminali che hanno i volti di Ben Affleck, Andy Garcia e Ray Liotta, e l'affascinante cantante soul Alicia Keys che debutta sul grande schermo nei panni di una spietata killer.
Una co-produzione Spagna/Germania è poi Il grande match di Gerardo Olivares, divertente commedia che vede popoli nomadi di diversi paesi del mondo accomunati dal desiderio di riuscire a vedere in tv la partita Germania-Brasile, finale del Mondiale di calcio 2002.

Paura in agguato
Se "senza paura", Fearless, è la nuova pellicola d'arti marziali di Ronny Yu, una storia di redenzione e coraggio tutta azione e combattimenti spettacolari, la vera paura la provocherà Vacancy, nuovo angosciante film del regista di Kontroll Nimród Antal. Il regista sceglie lo scenario horror per eccellenza, la stanza di motel, per ambientare l'incubo vacanziero di una giovane coppia di sposi (Luke Wilson e Kate Beckinsale), oggetto delle mire di pazzi psicopatici appassionati di snuff movies. Un film teso dallo stile semplice e minimale che si distanzia dalla piatta produzione horror recente.

La ricerca della felicità
Il regista belga Pierre-Paul Renders firma un originale film sul concetto di cittadino medio, L'uomo medio + medio appunto, che racconta la storia – alla Truman Show - di un uomo che con le sue scelte influenza l'intera popolazione. Mentre dal nostro paese arriva SoloMetro, diretto dal giovane genovese Marco Cucurnia e interpretato (oltre che prodotto) da Eleonora Giorgi (ma anche da Anna Valle, Michele Placido e Pietro Sermonti): storie di vita e di solitudini di una prostituta, uno sceneggiatore, una donna tradita e un rozzo arricchito, tutti in cerca della felicità.

Gallery


Denuncia contro le multinazionali
Divertimento, tra killer e calcio
Paura in agguato
La ricerca della felicità
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati