Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
giovedì 6 maggio 2021

Matilda De Angelis

Una ventata di novità al cinema italiano

25 anni, 11 Settembre 1995 (Vergine), Bologna (Italia)
occhiello
"Nostro signore del sangue che corre nel buio delle vene, reggi il mio braccio sul volante, regola la forza dei miei piedi su acceleratore e freno, proteggimi, e fa che niente mi accada."
dal film Veloce come il vento (2016) Matilda De Angelis  Giulia De Martino
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Matilda De Angelis
David di Donatello 2021
Nomination miglior attrice non protagonista per il film L'incredibile storia dell'Isola delle Rose di Sydney Sibilia

David di Donatello 2017
Nomination miglior attrice per il film Veloce come il vento di Matteo Rovere



A Venezia 74 con Una famiglia, l'attrice è la testimonial dell'edizione 2017 di Scrivere di Cinema - Premio Alberto Farassino.

Tra musica e cinema: Matilda De Angelis, una stella in ascesa

lunedì 11 settembre 2017 - Ilaria Ravarino cinemanews

Tra musica e cinema: Matilda De Angelis, una stella in ascesa Basta pochissimo per notarla. Una sequenza, una scena, un'apparizione veloce: come quella che fa in Una famiglia di Sebastiano Riso, un ruolo piccolo ma sufficiente per accorgersi di quel suo carisma limpido, di quell'energia potente e rock. Non è difficile capire come mai, a 22 anni, Matilda De Angelis sia già in concorso con un film a Venezia: nata anche lei da un'idea di Stefano Accorsi, che la volle sul set di Veloce come il vento, l'attrice (e cantante, voce dei Rumba Da Bodas) bolognese ha bruciato le tappe, conquistando anche il piccolo schermo (Tutto può succedere). Al cinema tornerà presto da protagonista, con tre film: Il Premio di Alessandro Gassmann, Youtopia di Berardo Carboni e Una vita spericolata di Marco Ponti. Com'è stata la sua prima volta a Venezia?
Ero molto emozionata. Il film era in concorso e accanto a me c'erano attori molto importanti. È stata una prima volta da cardiopalma. Certo, il fatto che non fossi la protagonista mi ha restituito un po' di serenità: non avevo troppa responsabilità sulle spalle. Sono felice che questa sia stata la mia prima volta e felice di esserne uscita indenne.

Lei fa musica, il palco lo conosce. L'esposizione non dovrebbe preoccuparla...
E infatti, per esempio, camminare sul tappeto rosso non mi fa paura. Voglio dire, se dovessi inciampare mi metterei a ridere: penso di avere il carattere giusto, in quelle situazioni non mi prendo sul serio. Sono altre le cose che mi spaventano. Quando sono sul palco, e devo suonare, sono consapevole delle mie possibilità. A meno che non sia proprio una serata storta, di quelle che stecchi e dimentichi i testi, la tua performance non può essere un disastro. E il riscontro del pubblico è immediato. Al cinema invece no, è tutto filtrato. C'è il parere del regista, quello del pubblico, quello della critica. Non riesco a capire se una cosa l'ho fatta bene o no: non avere un riscontro oggettivo mi turba, mi dà l'ansia. Figuriamoci con un film in Concorso.

La piazza della mia città - Bologna e Lo Stato Sociale

La piazza della mia città - Bologna e Lo Stato Sociale

* * * - -
(mymonetro: 3,00)
Un film di Paolo Santamaria. Con Enrico Brizzi, Luca Carboni, Gianni Morandi, Gianluca Farinelli, Matilda De Angelis.
continua»

Genere Documentario, - Italia 2019. Uscita 17/09/2020.
Una Vita Spericolata

Una Vita Spericolata

* * - - -
(mymonetro: 2,33)
Un film di Marco Ponti. Con Lorenzo Richelmy, Matilda De Angelis, Eugenio Franceschini, Antonio Gerardi, Massimiliano Gallo.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2018. Uscita 21/06/2018.
Youtopia

Youtopia

* * * - -
(mymonetro: 3,12)
Un film di Berardo Carboni. Con Matilda De Angelis, Donatella Finocchiaro, Alessandro Haber, Antoine Olivier Pilonn.
continua»

Genere Drammatico, - Italia 2018. Uscita 25/04/2018.
Coco

Coco

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,89)
Un film di Lee Unkrich, Adrian Molina. Con Anthony Gonzalez, Gael García Bernal, Benjamin Bratt, Alanna Ubach, Renee Victor.
continua»

Genere Animazione, - USA 2017. Uscita 28/12/2017.
Il premio

Il premio

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,58)
Un film di Alessandro Gassmann. Con Gigi Proietti, Alessandro Gassmann, Rocco Papaleo, Anna Foglietta, Matilda De Angelis.
continua»

Genere Commedia, - Italia 2017. Uscita 06/12/2017.
Filmografia di Matilda De Angelis »

venerdì 26 marzo 2021 - Il premio Afrodite e Afrodite Shorts arrivano in streaming su MYmovies dal 29 marzo. 
PRENOTA I TUOI POSTI.

Progetto Afrodite Digital Edition, un doppio appuntamento per il cinema al femminile

a cura della redazione cinemanews

Progetto Afrodite Digital Edition, un doppio appuntamento per il cinema al femminile Quest’anno il progetto Afrodite si sdoppia in una veste tutta digitale. Il 29, 30 e 31 marzo gratuitamente in streaming sulla piattaforma MYmovies si svolgerà il Premio Afrodite XVIII Edizione e Afrodite Shorts V edizione. 

Le premiate saranno:
- Matilda De Angelis Personaggio dell’anno
- Miriam Leone Miglior attrice per L’amore a domicilio di Emiliano Corapi   
- Serena Rossi Miglior attrice TV per Mina Settembre di Tiziana Aristarco
- Elisa Amoruso Miglior Opera prima per il film Maledetta primavera
- Trixie Zitkowsky Miglior Scenografa TV
- Chiara Sfregola per il libro “Signorina. Memorie di una ragazza sposata“
 
21 corti italiani e 10 internazionali concorreranno invece ai 4 premi della giuria (Miglior Corto, Miglior, Tematica Femminile, Migliore Attrice, Menzione Speciale) per la quinta edizione di Afrodite Shorts. A giudicarli sarà la giuria composta da Tosca, con Paola Minaccioni e Ema Stokholma.

Per scoprire i Premi di Afrodite Shorts basterà collegarsi sulla piattoforma MYmovies il 31 Marzo alle ore 18. 

   

venerdì 26 marzo 2021 - Cambia il regolamento e anche i film delle piattaforme entrano tra i candidati. Volevo nascondermi leader delle nomination.

David di Donatello 2021, è l’edizione delle donne e dello streaming - Tutte le nomination

Paola Casella cinemanews

David di Donatello 2021, è l’edizione delle donne e dello streaming - Tutte le nomination È quella delle donne e delle piattaforme in streaming, questa edizione dei David di Donatello che verranno consegnati l’11 maggio con una cerimonia in prima serata Rai1 condotta (per la sesta volta) da Carlo Conti, almeno a giudicare dalle cinquine annunciate oggi. “Sono nominate due registe (Emma Dante e Susanna Nicchiarelli, rispettivamente per Le sorelle Macaluso e Miss Marx, ndr), sia per il miglior film che come miglior regia: in 66 anni di David solo una volta una donna ha vinto per il miglior film, e mai per la regia”, sottolinea Piera Detassis, Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia. “Ci sono anche due regie di esordio al femminile (Alice Filippi per Sul più bello e Ginevra Elkann per Magari, ndr) e due registe candidate per la regia dei documentari (Valentina Pedicini, purtroppo recentemente scomparsa, per Faith e Francesca Mazzoleni per Punta sacra). E se l’anno scorso abbiamo patito l’assenza del racconto delle donne, quest’anno le storie femminili ci sono, eccome. Stiamo facendo un percorso, giacché i dati precedenti erano agghiaccianti non solo per le donne, ma anche per il Paese e per l’umanità”. 
 
Le piattaforme entrano ai David perché, spiega sempre Detassis, “abbiamo dovuto cambiare il nostro regolamento e ammettere alla competizione anche i film che sarebbero dovuti uscire in sala e che invece hanno dovuto scegliere un’altra strada. Non volevamo che nessuno rimanesse indietro per continuare ad onorare il lavoro di tutti”. Netflix inoltre compare anche come produttore de L’incredibile storia dell’Isola delle Rose, che riporta ben 11 candidature come Miss Marx, mentre il leader per nomination è Volevo nascondermi (15), seguito da Hammamet e Favolacce (13). Detassis ci tiene però a sottolineare il valore della sala cinematografica, precisando che “quasi tutti film hanno avuto una uscita sala brevissima perché interrotti dalla pandemia, ma solo una parte sono stati visti quasi solo in piattaforma. Molto hanno fatto anche i passaggi ai festival” (Venezia e Roma sono avvenuti ancora in presenza, ndr)”.

La categoria più forte è senz’altro quella del miglior attore protagonista, che vede disputarsi la statuetta Kim Rossi Stuart per Cosa sarà (candidato anche per la sceneggiatura originale insieme a Francesco Bruni), Valerio Mastandrea per Figli, Pierfrancesco Favino per Hammamet, Elio Germano per Volevo nascondermi e l’unica entry inattesa, Renato Pozzetto per Lei mi parla ancora

Fra le nomination alla sceneggiatura originale commuove la presenza di Mattia Torre, recentemente scomparso, per Figli. Per il resto il mix, che Detassis definisce “pop”, vede “vecchie glorie” come Pozzetto e Sophia Loren, candidata come migliore attrice per La vita davanti a sé (in gara anche con la canzone Io sì di Laura Pausini), ed esordienti come Pietro Castellitto, candidato sia come miglior regista esordiente e per la sceneggiatura originale di I predatori

Tre attrici giovani – Benedetta Porcaroli, Barbara Chichiarelli e Matilda De Angelis – compaiono fra le candidate non protagoniste (peccato non trovare qui Barbara Ronchi), e si nota una rosa più ampia per le candidate come attrici protagoniste rispetto alla penuria dello scorso anno, con Vittoria Puccini, Paola Cortellesi, Micaela Ramazzotti e Alba Rohrwacher, oltre alla già citata Loren.

Due nomi meno conosciuti al pubblico nella categoria miglior attore non protagonista - Gabriel Montesi e Lino Musella, entrambi per Favolacce (ma Musella è anche in Lei mi parla ancora) - se la battono invece con i “veterani” Fabrizio Bentivoglio, Giuseppe Cederna e Silvio Orlando.

TUTTE LE NOMINATION

MIGLIOR FILM
Favolacce
Hammamet 
Le sorelle Macaluso
Miss Marx
Volevo Nascondermi 
 
MIGLIOR REGIA
Gianni Amelio (Hammamet)
Emma Dante (Le sorelle Macaluso)
Giorgio Diritti (Volevo Nascondermi)
Fabio e Damiano D'Innocenzo (Favolacce)
Susanna Nicchiarelli (Miss Marx)
 
MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE
Pietro Castellitto (I predatori)
Ginevra Elkann (Magari)
Alice Filippi (Sul più bello)
Mauro Mancini (Non odiare)
Luca Medici (Tolo Tolo)
 
MIGLIOR PRODUTTORE
Favolacce
I Predatori
L'incredibile storia dell'Isola delle Rose
Miss Marx
Volevo Nascondermi
 
MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
Pierfrancesco Favino (Hammamet)
Elio Germano (Volevo Nascondermi )
Valerio Mastandrea (Figli)
Renato Pozzetto (Lei mi parla ancora)
Kim Rossi Stuart (Cosa sarà)
 
MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
Paola Cortellesi (Figli)
Sophia Loren (La vita davanti a sé)
Vittoria Puccini (18 regali)
Micaela Ramazzotti (Gli anni più belli)
Alba Rohrwacher (Lacci)
 
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Fabrizio Bentivoglio (L'incredibile storia dell'Isola delle Rose)
Giuseppe Cederna (Hammamet)
Gabriel Montesi (Favolacce)
Lino Musella (Favolacce)
Silvio Orlando (Lacci)
 
MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Benedetta Porcaroli (18 regali)
Barbara Chichiarelli (Favolacce)
Claudia Gerini (Hammamet)
Matilda De Angelis (L'incredibile storia dell'Isola delle Rose)
Alba Rohrwacher (Magari)
 
MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE
Cosa sarà
Favolacce
Figli 
I predatori
Volevo Nascondermi 

MIGLIOR SCENEGGIATURA ADATTATA
Assandira
Lacci
Lasciami andare
Lei mi parla ancora
Lontano lontano
 
MIGLIOR SCENOGRAFIA
Favolacce
Hammamet
L'incredibile storia dell'Isola delle Rose
Miss Marx
Volevo Nascondermi 
 
MIGLIOR COLONNA SONORA
Marco Biscarini - Daniele Furlati (Volevo Nascondermi)
Michele Braga (L'incredibile storia dell'Isola delle Rose)
Niccolò Contessa (I predatori)
Gatto Ciliegia contro il Grande Freddo - Down Boys (Miss Marx)
Pivio & Aldo De Scalzi (Non odiare)
Nicola Piovani (Hammamet)
 
MIGLIOR CANZONE
"Gli anni più belli" (Gli anni più belli)
"Immigrato" (Tolo Tolo)
"Invisible" (Volevo Nascondermi)
"Io sì (Seen)" (La vita davanti a sé)
"Miles Away" (Non odiare)
 
MIGLIOR FOTOGRAFIA
Favolacce
Hammamet
Le sorelle Macaluso
Miss Marx
Padrenostro
Volevo Nascondermi 
 
MIGLIOR TRUCCO
Hammamet
L'incredibile storia dell'Isola delle Rose
Le sorelle Macaluso
Miss Marx
Volevo Nascondermi 
 
MIGLIORI COSTUMI
Hammamet
L'incredibile storia dell'Isola delle Rose
Le sorelle Macaluso
Miss Marx
Volevo Nascondermi 

MIGLIORI ACCONCIATURE
Favolacce
Hammamet
Le sorelle Macaluso
Miss Marx
Volevo Nascondermi 
 
MIGLIOR MONTAGGIO
Favolacce
Figli 
Hammamet
L'incredibile storia dell'Isola delle Rose
Volevo Nascondermi 
 
MIGLIOR SUONO
Favolacce
Hammamet
L'incredibile storia dell'Isola delle Rose
Miss Marx
Volevo Nascondermi 

MIGLIORI EFFETTI VISIVI
Hammamet
L'incredibile storia dell'Isola delle Rose
Miss Marx
The Book of Vision
Volevo Nascondermi 
 
MIGLIOR DOCUMENTARIO
Faith
Mi chiamo Francesco Totti
Notturno
Punta sacra
The Rossellinis
 
MIGLIOR CORTOMETRAGGIO
Anne 
Gas Station
Il gioco
L'oro di famiglia
Shero

 
MIGLIOR FILM STRANIERO
1917 
I miserabili 
JoJo Rabbit
Richard Jewell 
Sorry we missed you 

DAVID GIOVANI
18 regali 
Favolacce
Gli anni più belli 
L'incredibile storia dell'Isola delle Rose
Tolo Tolo

   

Altre news e collegamenti a Matilda De Angelis »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
martedì 13 aprile
Burraco fatale
Lei mi parla ancora
Genesis 2.0
giovedì 1 aprile
Il concorso
martedì 23 marzo
Easy Living - La vita facile
giovedì 18 marzo
I predatori
mercoledì 10 marzo
Lezioni di Persiano
martedì 9 marzo
Waiting for the Barbarians
Tuttinsieme
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità