I nostri ragazzi

Acquista su Ibs.it   Soundtrack I nostri ragazzi   Dvd I nostri ragazzi   Blu-Ray I nostri ragazzi  
Un film di Ivano De Matteo. Con Alessandro Gassman, Giovanna Mezzogiorno, Luigi Lo Cascio, Barbora Bobulova, Rosabell Laurenti Sellers.
continua»
Drammatico, durata 92 min. - Italia 2014. - 01 Distribution uscita venerdì 5 settembre 2014. MYMONETRO I nostri ragazzi * * * - - valutazione media: 3,01 su 41 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,01/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Un film provocatorio, doloroso, liberamente ispirato al libro "La cena" di Herman Koch.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
De Matteo mostra il degrado morale e l'assenza di punti fermi, suggerendoci pre-giudizi con i quali confrontarci
Giancarlo Zappoli     * * * - -

Due fratelli dai caratteri opposti (uno chirurgo pediatrico e l'altro avvocato) si incontrano a cena ogni mese in un ristorante stellato con le reciproche mogli che si detestano senza nasconderlo troppo. Il pediatra ha un figlio, Michele, e l'avvocato una figlia, Benedetta, nata da un precedente matrimonio. I due adolescenti si frequentano spesso. Una notte una telecamera di sicurezza riprende (senza che se ne possa ricostruire l'identità) l'aggressione a calci e pugni da parte di un ragazzo e di una ragazza nei confronti di una mendicante che finisce inizialmente in coma. Le immagini vengono messe in onda da "Chi l'ha visto?" e in breve tempo le due coppie acquisiscono la certezza che gli autori dell'atto delittuoso sono i reciproci figli. Che fare?
Ivano De Matteo con La bella gente e Gli equilibristi aveva raccontato l'irrompere di un elemento che veniva da fuori in un nucleo familiare apparentemente ben assestato. Ora invece la sfida si fa ancora più complessa. Cosa accade se invece ciò che sconvolge assetti ormai consolidati irrompe dall'interno? La sequenza che apre il film appartiene all'ordinaria follia quotidiana che trova spazio nella cronaca o nei Tg specializzati in disgrazie, finendo col collocarsi non solo come elemento che attraversa il film (il chirurgo si occupa di una delle vittime) ma soprattutto come occasione di riflessione sullo scatenarsi di una violenza incontrollata mirante a risolvere in tempi brevi qualsiasi questione e a rimuovere letteralmente dalla faccia della Terra ciò che rischia di rappresentare un pericolo.
Lo spettatore viene però posto in una condizione di estraneità al fatto che gli viene consentito di giudicare nella sua dinamica assegnando torti e ragioni. È quanto accade dopo che invece l'accaduto costringe ognuno a porsi la domanda: io come mi comporterei? La totale amoralità dei due ragazzi ci può spaventare spingendoci quasi a rifiutarne le modalità di espressione. De Matteo ci chiede piuttosto di guardarla in faccia senza nascondere la testa sotto la sabbia. Perché è su questo piano che ai genitori viene chiesto di intervenire, senza prediche inutili ma anche senza cedimenti. A questo si intreccia l'ulteriore e fondamentale domanda: il degrado morale, l'assenza di punti fermi va imputata a una gioventù ormai lasciata in balia dei social network o ha le sue radici in un falso perbenismo incapace di reggere al maglio della realtà? I genitori di Michele e Benedetta non sono 'cattive persone', non possono neppure imputare alla società (visto il loro status) un degrado sociale a cui attribuire le proprie opzioni.
Dentro di loro alberga però (e ha messo radici) la convinzione di poter aggirare ogni ostacolo azzittendo qualsiasi sussulto di coscienza. Forse non in tutti e forse non nello stesso modo. De Matteo ci accompagna nell'osservazione delle loro reazioni suggerendoci pre-giudizi con i quali confrontarci.

Incassi I nostri ragazzi
Primo Weekend Italia: € 215.000
Incasso Totale* Italia: € 727.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 28 settembre 2014
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination I nostri ragazzi

premi
nomination
David di Donatello
0
1
* * * * -

Raffinato

giovedì 24 settembre 2015 di stefano bruzzone

  Un ottimo film del bravo De Matteo che dopo aver diretto un intenso Mastrandrea in "Gli Equilibristi" ci regala un piccolo ritratto di gente per bene borghese e laureata mettendoli alla prova alla prima vera difficoltà. L'epilogo sarà assolutamente geniale e imprevedibile mettendo in luce l'ipocrisia di chi in realtà ipocrita non era e viceversa. Finalmente un A.Gassman all'altezza del suo cognome supportato da un ottimo e intelligente cast. Bella continua »

* - - - -

Chi l'ha visto?

sabato 7 febbraio 2015 di arnaco

Si dice che il film sia liberamente ispirato al libro La Cena, di Herman Koch; io direi che il film fa scempio del romanzo, ma questo non è di per se importante - si sono visti ottimi film assolutamente infedeli al romanzo d'ispirazione. Non è questo il caso. Il film si snoda in modo piattamente noioso e la monotonia non viene lenita da un montaggio artificiosamente spezzettato, quasi nevrotico. La fotografia è monodimensionale e inespressiva, da telegiornale continua »

* * * * -

I nostri ragazzi

mercoledì 17 giugno 2015 di sergio dal maso

“Con l’eccezione dei rampolli della dinastia Ming e di quelli dell’aristocrazia della Francia prerivoluzionaria, i nostri figli sono i più viziati della storia dell’umanità”   Antonio Polito (giornalista e scrittore)   Due fratelli molto diversi, entrambi stimati professionisti. Massimo è un avvocato affermato e disinvolto, Paolo un chirurgo in pediatria, socialmente impegnato e idealista. Due famiglie agiate e perbene. Due continua »

* * * * *

"il panico dell'educazione" di rita branca

mercoledì 23 settembre 2015 di rita branca

  I nostri ragazzi   (2014) film di Ivano De Matteo con Alessandro Gassman, Giovanna Mezzogiorno, Luigi Lo Cascio, Barbora Bobu’ová e i due giovanissimi Rosabell Laurentis Sellers e Jacopo Olmo Antinori Film drammatico di stupefacente spessore,  ispirato  da La cena di Herman Koch, ambientato nel complicato mondo contemporaneo. I protagonisti sono due famiglie fortunate dal punto di vista economico, professionisti stimati in carriera, un chirurgo continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film I nostri ragazzi adesso. »
Shop

DVD | I nostri ragazzi

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 12 febbraio 2015

Cover Dvd I nostri ragazzi A partire da giovedì 12 febbraio 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd I nostri ragazzi di Ivano De Matteo con Alessandro Gassmann, Giovanna Mezzogiorno, Luigi Lo Cascio, Barbora Bobulova. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution. Su internet nostri ragazzi (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film I nostri ragazzi

SOUNDTRACK | I nostri ragazzi

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 30 settembre 2014

Cover CD I nostri ragazzi A partire da martedì 30 settembre 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film I nostri ragazzi del regista. Ivano De Matteo Distribuita da Carosello. Su internet il cd I nostri ragazzi è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 13,50 €
Prezzo di listino: 16,30 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film I nostri ragazzi

GALLERY | Le foto della nona giornata della rassegna.

Pasolini non delude

venerdì 5 settembre 2014 - a cura della redazione

71. Mostra del Cinema, Pasolini non delude Il red carpet della nona giornata della 71. Mostra del Cinema ha visto sfilare, per il Concorso, i protagonisti di Pasolini - atteso film di Abel Ferrara con Willem Dafoe, la moglie Giada Colagrande, Maria De Medeiros e Riccardo Scamarcio - e il cast di Red Amnesia, diretto dal cinese Wang Xiaoshuai. Per le Giornate degli autori, invece, è stata la volta de I nostri ragazzi, diretto da Ivano De Matteo e interpretato, tra gli altri, da Luigi Lo Cascio, Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Gassman.

   

VIDEO | Il nuovo film di Ivano De Matteo ispirato al libro "La cena" di Herman Koch.

Due clip

martedì 2 settembre 2014 - a cura della redazione

I nostri ragazzi, due clip Due fratelli, opposti nel carattere come nelle scelte di vita, uno avvocato di grido, l'altro pediatra impegnato e le loro rispettive mogli perennemente ostili l'una all'altra s'incontrano da anni, una volta al mese, in un ristorante di lusso, per rispettare una tradizione. Parlano di nulla: alici alla colatura con ricotta e caponatina di verdure, l'ultimo film francese uscito in sala, l'aroma fruttato di un vino bianco, il politico corrotto di turno. Fino a quando una sera delle videocamere di sicurezza riprendono una bravata dei rispettivi figli e l'equilibrio delle due famiglie va in frantumi.

   

Ricchi e borghesi ecco i cattivi ragazzi di brutte famiglie

di Roberto Nepoti La Repubblica

I fratelli Paolo e Massimo, l'uno pediatra ospedaliero, l'altro avvocato di successo, cenano una volta al mese in un ristorante di lusso in compagnia delle consorti, Clara e Sofia. Ostentano gentilezza, ma nel profondo si detestano. Una notte i rampolli delle rispettive famiglie, i sedicenni Benedetta e Michele, aggrediscono e uccidono una senzacasa. I tentativi degli adulti per fronteggiare l'emergenza si trasformano presto in una resa dei conti tra loro. Sulla base del romanzo dell'olandese Herman Koch "La cena", cui s'ispira liberamente (tra l'altro cambiando di sesso uno dei personaggi più giovani e rinunciando all'unità di luogo del ristorante), Ivano De Matteo dirige una sorta di Kammerspiel familiare che cresce progressivamente d'intensità drammatica. »

Adolescenti violenti, famiglie alla prova

di Alessandra De Luca Avvenire

La famiglia, microcosmo che riproduce in miniatura la società che la circonda, è stata il principale oggetto di osservazione del suo cinema. Con La bella gente e Gli equilibristi ci ha raccontato cosa succede in casa quando un elemento esterno arriva a turbare la tranquilla normalità domestica. Con I nostri ragazzi, che domani verrà presentato al Lido alle Giornate degli Autori, il regista Ivano De Matteo prosegue nella sua indagine andando oltre e immaginando che la deflagrazione capace di mandare in frantumi un nucleo familiare parta dal suo interno. »

La "peggio gioventù" secondo De Matteo

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Dalle profezie di Pasolini al mondo profetizzato da Pasolini. I nostri ragazzi di Ivano De Matteo (Orizzonti) non poteva avere introduzione migliore. Il regista di Salò, anche nel film di Ferrara, mette in guardia dai guasti del consumismo e dell'omologazione culturale, «che insegnano a desiderare a tutti le stesse cose, e a uccidere se serve per procurarsele, con la benedizione della società che ci ha insegnato a desiderare quelle cose». Quarant'anni dopo eccoli qua, i guasti e i delitti. Gli adolescenti Benedetta e Michele (Rosabell Laurenti Sellers e Jacopo Olmo Antinori), che una notte uccidono una barbona per caso, per noia, per una rabbia di cui non si chiedono nemmeno il perché, sono i pronipoti dei giovani di Pasolini, anche se non lo sanno. »

di Mariarosa Mancuso Il Foglio

Ci sentiamo anche un po' colpevoli, per le volte che abbiamo detto "Il cinema italiano non sa inventare storie originali? Le prenda dai romanzi, gli scaffali sono pieni". "La cena" di Herman Koch (Neri Pozza) ebbe un meritato successo grazie al passaparola. Raccontava una cena, dall'antipasto al dolce, di due coppie che vorrebbero parlare delle vacanze e si ritrovano a discutere dei figlioli quindicenni che hanno pestato a morte una barbona (sì, capita di sentire anche la frase "E' giusto rovinare l'avvenire di un ragazzo per una bravata?"). »

I nostri ragazzi | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | stefano bruzzone
  2° | sergio dal maso
  3° | rita branca
  4° | stefano bruzzone
  5° | anty_capp
  6° | filippo catani
  7° | eugenio
  8° | eugenio
  9° | maxsilve
10° | antonietta dambrosio
11° | antonietta dambrosio
12° | mattiabertaina
13° | mattiabertaina
14° | mattiabertaina
15° | babis
16° | pisiran
17° | pisiran
18° | veritasxxx
19° | fabriziog
20° | archipic
21° | flyanto
22° | flyanto
23° | maurizio meres
24° | arnaco
David di Donatello (1)


Articoli & News
Video
1| 2|
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità