Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo  
Un film di Terry Gilliam. Con Heath Ledger, Johnny Depp, Colin Farrell, Jude Law, Christopher Plummer.
continua»
Titolo originale The Imaginarium of Doctor Parnassus. Fantastico, Ratings: Kids+13, durata 122 min. - Francia, Canada 2009. - Moviemax uscita venerdì 23 ottobre 2009. MYMONETRO Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo * * * - - valutazione media: 3,14 su 161 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,14/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblico * * 1/2 - -
Il dottor Parnassus è dotato di una capacità straordinaria: controllare e guidare l'immaginazione degli altri.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un inno alla vita e all'immaginazione, alla luce e al buio, in onore di Heath Ledger
Giancarlo Zappoli     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Il Dottor Parnassus gira per le strade con il suo carrozzone dalle qualità particolari. In compagnia di un giovane, una fanciulla (sua figlia Valentina) e un nano mette in scena ovunque uno spettacolo che ha al suo centro uno specchio. Chi lo oltrepassa si trova in un mondo in cui puo' realizzare i suoi desideri piu' fantasiosi. Parnassus e' immortale ma ha conquistato questa dote grazie a una scommessa vinta con il Diavolo che ha assunto le sembianze del perfido Mr. Nick. Sono trascorsi i secoli e, nel momento in cui ha trovato il vero amore, il Dottore ha stipulato un nuovo patto con Mr. Nick il quale vuole che Valentina sia sua al compimento del sedicesimo anno di età. La data è ormai prossima.
Terry Gilliam è indubbiamente uno di quei pochi registi che fanno del cinema la vera arte dell'immaginario. Sin dal suo primo film Brazil aveva dato prova di una creativita'e di una cultura vastissima in campo figurativo. Le sue sono state produzioni spesso tormentate (a partire dai problemi di budget quella de Le avventure del Barone di Münchausen fino al disastro del film su Don Chisciotte splendidamente raccontato nel documentario Lost in La Mancha) e anche in questo caso non sono mancati i problemi. La morte improvvisa di Heath Ledger ha portato a una revisione profonda della sceneggiatura che ha prodotto l'affidamento del suo personaggio anche a Johnny Depp, Colin Farrell e Jude Law che hanno devoluto il compenso alla figlia dell'attore.
Gilliam ha saputo fare, come si dice, di necessità virtù riuscendo a realizzare un omaggio davvero particolare all'attore scomparso. Perché questo suo film è un inno alla vita e all'immaginario che debbono poter vincere nonostante tutto e, spesso, anche nonostante i lati oscuri delle fantasie che ci pervadono. È un gioco di alto equilibrismo sulla corda tesa della fantasia quello a cui il regista ci propone di partecipare. Gilliam è da sempre Parnassus. Non sarà immortale ma la sua inesauribile voglia di immagini che (al contrario di quanto troppo spesso accade) non ottundano la fantasia ma la provochino ad aprirsi a nuovi orizzonti è rimasta intatta con il trascorrere degli anni e, grazie agli sviluppi della tecnologia, ha trovato nuovi materiali su cui esercitarsi. Il bambino che è in Terry è più vivace che mai, conosce la luce e il buio, la felicità e la paura e aspetta che passiamo a trovarlo. Vive sul carro del Dottor Parnassus.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
PARNASSUS - L'UOMO CHE VOLEVA INGANNARE IL DIAVOLO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
Premi e nomination Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo MYmovies
Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Premi e nomination Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo

premi
nomination
Premio Oscar
0
2
Nastri d'Argento
0
1
BAFTA
0
2
* - - - -

Parnassus. tanto rumore per nulla!

martedì 27 ottobre 2009 di SemplicementeSara

Il Dottor Parnassus, essere immortale, girovaga per le strade disastrate di una Londra ottocentesca con il suo team di commedianti, uno specchio magico - regalo preteso niente di meno che dal diavolo - e un carrozzone a dir poco favoloso. La storia c'è e anche le potenzialità, non sfruttate, per trasformarla in qualcosa di ammaliante e indimentocabile. Di certo "Parnassus - l'uomo che voleva ingannare il diavolo" difficilmente verrà dimenticato dai suoi delusissimi spettatori. Ci si aspettava qualcosa continua »

* * * * -

Riflessi e riflessioni nel teatro di terry gilliam

lunedì 26 ottobre 2009 di underskin_sevilla

Terry Gilliam ha portato sullo schermo, per la prima volta nella storia del cinema, uno specchio. Ma qui non si tratta di quello che contende la scena agli attori sul palco improvvisato del dottor Parnassus. E’ lo schermo stesso ad assumere le sembianze di uno specchio: su di esso si riflette l’atrofizzata facoltà immaginativa di un pubblico disorientato al cospetto del costante divenire. E’ un viaggio iniziatico in cui lo spettatore si scopre, a seconda dei casi, logico intransigente o terreno continua »

* * * - -

Un buon film in onore del grande heath ledger

domenica 25 ottobre 2009 di Paolo Bisi

In un'epoca imprecisata e lontana il monaco Parnassus strinse un'accordo col diavolo: fare qualche scommessa con lui in cambio del desiderio più grande, quello della vita eterna. Arrivato fino ai nostri giorni il dottor Parnassus, per un nuovo accordo col demonio, sarà costretto a vedere partire per sempre la figlia Valentina, nel giorno in cui compirà 16 anni. La grande paura di perderla lo spingerà ad ingannare con tutte le sue forze il nemico che da secoli lo tormenta. Ultimo film della carriera continua »

* * * - -

Il caos di gilliam, fra narrazione e dannazione.

martedì 3 novembre 2009 di slowfilm.splinder.com

Credo sia impossibile trovare della logica o una regola dietro la carriera artistica del troppo umano Terry Gilliam, evidentemente guidata dagli eventi, prima di tutto, e poi dagli umori, dall’ispirazione e dal caso. C’è chi prova a limitare l'influenza di questi fattori, mentre il cinema dell’ex Python è sempre una sorpresa dadaista, sempre giocato sulla confusione estetica e narrativa, e dalla confusione può emergere qualcosa di appena piacevole, oppure delle opere particolari e memorabili, significative continua »

Tony (Johnny Depp)
Nulla è per sempre… neanche la morte.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Tony (Heath Ledger)
Quale prezzo hanno… i vostri sogni.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Tony (Heat Ledger)
Cerco di salvare… la vita di vostra figlia… Signore!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

SOUNDTRACK | Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 26 gennaio 2010

Cover CD Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo A partire da martedì 26 gennaio 2010 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo del regista. Terry Gilliam Distribuita da Silva Screen.

CELEBRITIES | Parnassus, l'ultima interpretazione di un attore e di un uomo difficile da dimenticare.

Il sogno spezzato

martedì 20 ottobre 2009 - Stefano Cocci

5x1: Heath, il sogno spezzato Diciannove film e tanti riconoscimenti, tra cui l'Oscar postumo. Nella lunga – e triste – carrellata di morti eccellenti nel mondo del cinema, quella di Heath Ledger è l'ultima in ordine di tempo ma, senz'altro, quella che ha colpito molti e lasciato un vuoto forse incolmabile. Il decesso per avvelenamento accidentale da farmaci giunge in una sera di inverno del gennaio 2008, con l'attore reduce dall’estenuante lavorazione de “Il cavaliere oscuro” e mentre aveva appena iniziato a lavorare sul “Parnassus – L’uomo che voleva ingannare il diavolo” di Terry Gilliam.

NEWS | Lo straordinario immaginario di Terry Gilliam.

Oltre lo specchio

lunedì 19 ottobre 2009 - Marzia Gandolfi

Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo: oltre lo specchio La sua visionaria ostinazione, pari solo a quella di Parnassus e di Don Chisciotte, gli ha permesso di guardare la realtà con altri occhi e di leggere la poesia dove c'era il dramma, la vita dove trionfava la morte. Come l'hidalgo spagnolo che si sognava cavaliere nella Mancia di Cervantes così Terry Gilliam ha immaginato che il suo ragazzo dai riccioli d'oro e la mascella morbida calcasse ancora e per sempre il palcoscenico del Dottor Parnassus, attraversando il magico specchio dell'Imaginarium.

GALLERY | A Cannes, l'ultima apparizione di Heath Ledger.

Photo call

venerdì 22 maggio 2009 - a cura della redazione

Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo, photo call Presentato fuori concorso, oggi al Festival di Cannes sarà proietto Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo, l'ultimo lavoro di Terry Gilliam. Presenti al photo call oltre lo stesso regista anche Lily Cole, Andrew Garfield e Verne Troyer, purtroppo senza Heath Ledger, scomparso prematuramente nel 2008. L'attore australiano morì proprio durante le riprese del film e il suo posto fu preso da Johnny Depp e Jude Law, che hanno poi devoluto i loro compensi alla sua bambina.

   

GALLERY | Il film debutterà oggi al Festival di Cannes.

Nuove foto

venerdì 22 maggio 2009 - Marlen Vazzoler

Parnassus – L'uomo che voleva ingannare il diavolo: nuove foto Oggi ci sarà il debutto dell'ultimo film di Terry Gilliam, Parnassus – L'uomo che voleva ingannare il diavolo, al Festival di Cannes. Nel frattempo sono uscite delle nuove immagini di Heath Ledger nel ruolo di Tony, di Christopher Plummer in quello del dottor Parnassus, Lily Cole nel ruolo di sua figlia Valentina, Verne Troyer in quello del braccio destro di Parnassus, Percy e di Tom Waits nel ruolo di Nick. Si tratta di un film fantastico e d'avventura ambientato al giorno d'oggi nel quale Parnassus ha lo straordinario talento di ispirare l'immaginazione degli altri.

   

GALLERY | L'ultimo film di Heath Ledger.

Prime immagini

giovedì 7 maggio 2009 - Marlen Vazzoler

Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo: prime immagini Durante la lavorazione per il suo ultimo film, Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo, Terry Gilliam ha avuto diversi problemi, primo fra tutti la morte del suo attore protagonista Heath Ledger che aveva quasi completato tutte le sue riprese. Come possiamo tutti ricordare Johnny Depp, Jude Law e Colin Farrell sono entrati poi a far parte del cast per interpretare il ruolo di Ledger. Ora finalmente il film è finito e verrà trasmesso in anteprima al Festival di Cannes. Ecco le prime immagini di questo attesissimo film.

   

VIDEO | L'inizio del film.

Una nuova clip

venerdì 23 ottobre 2009 - Lisa Meacci

Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo: una nuova clip Con l'arrivo nelle sale dell'atteso lavoro diretto da Terry Gilliam, Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo, ecco una nuovissima clip in anteprima con le prime immagini del film. Particolarmente care al regista e al resto del cast, queste prime scene ritraggono Heath Ledger (poco prima della tragica scomparsa) che interpreta Tony.

   

VIDEO | Un patto col diavolo per ottenere l'immortalità.

Il trailer per l'America

giovedì 8 ottobre 2009 - Marlen Vazzoler

Parnassus: il trailer per l'America La Sony Pictures Classics ha fatto uscire il trailer per il mercato statunitense del film Parnassus – L'uomo che voleva ingannare il diavolo diretto da Terry Gilliam, molto simile al trailer uscito in agosto per il mercato inglese. Il video è incentrato sul fantastico mondo creato da Gilliam e fortunatamente non sul fatto che questa è l'ultima prova d'attore di Ledger, morto durante la lavorazione del film e rimpiazzato per le scene in CGI da Johnny Depp, Jude Law e Colin Farrell. Nel cast Tom Waits, Christopher Plummer, Lily Cole e Verne Troyer.

   

Heath Hedger, l'ultima magia del Dr. Parnassus

di Mariuccia Ciotta Il Manifesto

Terry Gilliam, il regista nato a Minneapolis nel 1940, ma sulfureo suddito di sua maestà britannica, ha fatto esplodere Cannes 2009 di fuochi d'artificio visivi, un carosello delle meraviglie, il luccichio della magia coniugato agli stracci dei vagabondi, quelli di Fisher King saliti sul carrozzone di Pinocchio e diretto verso un immenso Luna Park. Siamo sul set di Méliès, tra sbuffi di fumo, piume, maschere, nani e ballerine... A bordo del teatro ambulante del Dr. Parnassus (sublime Christopher Plummer) che battè al gioco il diavolo, Mister Nick (Tom Waits) e vinse l'immortalità, ma poi, incontrato l'amore, avendo l'età di mille anni, preferì la giovinezza e in cambio promise al demonio sua figlia Valentina (Lily Cole), faccia candida a cuore, allo scoccar dei 16 anni. »

Il Parnassus di Gilliam: una banda di matti

di Boris Sollazzo Liberazione

Terry Gilliam o lo ami o lo odi. Colto e fantasioso, uno di quei sei geni che erano i Monty Python (forse il più completo, solo apparentemente il più "cattivo") ha un cinema che ha saputo sempre abbattere i muri della razionalità, per andare avanti e oltre. Dal capolavoro Brazil al drammatico e ingiusto flop de Le avventure del Barone di Münchausen , dal durissimo Tideland al visionario I banditi del tempo . Passando per altri film imperfetti e incompleti che comunque qualcosa lasciano sempre. Eccessivo ed estremo, ironico e colorato, eccezionale direttore d'attori e manipolatore di immagini, quando ti invita nel suo mondo confuso, scombinato e rutilante vivi emozioni uniche, se sai entrarci. »

Quanti sbadigli nel carrozzone di Gilliam

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Certo che in America la patente di genio viene rilasciata con più facilità di quella di guida in Italia. Il beffardo Terry Gilliam, nativo del Minnesota ma londinese d’azione, se l’è guadagnata alla fondazione dei Monty Pyton, un gruppo di comici dissacratori, popolarissimi negli anni Settanta, a loro modo divertenti, anche se esagerati nella voglia di goliardia. Passato poi alla regia, ha sfornato pochi film, un po’ (eufemismo) pazzi e molto barbosi (da Brazil a L’esercito delle dodici scimmie, da Paura e delirio a Las Vegas a I fratelli Grimm e l’incantevole strega). »

Parnassus, che sogno

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Un piccolo nano, bruttissimo e di pessimo carattere. Uno specchio che a traversarlo porta in universi incantati. Un vegliardo barbuto dai poteri magici (è il dottor Parnassus) che in cambio della mortalità ha promesso al diavolo la bella figlia il giorno in cui compirà sedici anni, e che per non dargliela sèguita a moltiplicare le scommesse. Scale a pioli che salgono fino in cielo, tra le nuvole. Un ragazzo aiutante piuttosto infido. Tony, che aiuterà il dottore a ottenere la vittoria sul diavolo, che pare un padrone di pub in bombetta. »

Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (2)
Nastri d'Argento (1)
BAFTA (4)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 | 3 |
Backstage
1 |
Video
1|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità