The Millionaire

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Millionaire   Dvd The Millionaire  
Un film di Danny Boyle. Con Dev Patel, Anil Kapoor, Freida Pinto, Madhur Mittal, Irfan Khan.
continua»
Titolo originale Slumdog Millionaire. Commedia, durata 120 min. - Gran Bretagna, USA 2008. - Lucky Red uscita venerdì 5 dicembre 2008. MYMONETRO The Millionaire * * * - - valutazione media: 3,27 su 229 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,27/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * - -
Trailer The Millionaire
Il film: The Millionaire
Uscita: venerdì 5 dicembre 2008
Anno produzione: 2008
   
   
   
Jamal è un giovane vissuto per le strade dei quartieri più poveri di Bombay. Cercherà una rivalsa sociale partecipando al famoso programma televisivo "Chi vuol esser milionario?".
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Scalata al milione di un ragazzo innamorato nel melodramma bollywoodiano di Danny Boyle
Marzia Gandolfi     * * * 1/2 -

Una domanda e venti milioni di rupie separano Jamal Malik da Latika, amore infantile e mai dimenticato. Dopo averla incontrata, persa, ritrovata e perduta di nuovo Jamal, un diciottenne cresciuto negli slum di Mumbai, partecipa all'edizione indiana di "Chi vuol essere Milionario" per rivelarsi alla fanciulla e riscattarla (con la vincita) dalla "protezione" di un pericoloso criminale. L'acquisita popolarità mediatica, la scalata trionfale al milione e alle caste sociali infastidiscono il vanesio conduttore che cerca di boicottarne la vittoria, ingannandolo e facendolo arrestare. Sospettato di avere imbrogliato e torturato inutilmente, Jamal rivelerà al commissario di polizia soltanto la verità: conosceva le risposte perché ciascuna di quelle domande ha interrogato la sua straordinaria vita, devota a Latika e votata all'amore.
I personaggi del cinema di Danny Boyle contemplano tutti una magnifica ossessione, correndo a perdifiato per realizzarla. Il consumo di eroina, di sterline, di sole o di amore crea ai suoi boys una forte dipendenza e il bisogno impellente di averne ancora. Dopo i tossici friends di Trainspotting e dopo le odissee solari, dopo le spiagge incontaminate e dopo le sterline piovute dal cielo, il regista scozzese entra nello studio televisivo di Mumbai per osservare la vita di Jamal Malik, fino a svelarla nelle domande, fino a comprenderla nelle risposte. Jamal è il protagonista di una favola mediatica in cui si avverano i desideri dell'uomo indiano comune (e non solo).
Padroneggiando l'estetica e il "fondamentalismo" melodrammatico del cinema bollywoodiano, Doyle mette in scena un eroe virtuoso che (da tradizione) sconfigge il male e salva i deboli senza dimenticare di mostrare le fratture presenti nella società indiana, prodotte da un sistema nel quale sopravvivono forti disuguaglianze. Jamal è un ragazzo comune che decide di agire alla propria condizione di impotenza spalleggiato dal fratello maggiore Salim, un "angryyoung man" alla Amitabh Bachchan dotato di carisma e potere. Duro, vendicativo e leale come l'idolo del cinema indiano degli anni Settanta, Salim è un delinquente di buon cuore che ha scelto la strada del crimine per reagire ai soprusi della metropoli.
Nella Mumbai della loro infanzia i "due moschettieri" sviluppano personalità opposte che determineranno destini profondamente diversi. Latika, tra loro, a unirli e a separarli, è da convenzione elemento femminile e decorativo la cui debolezza esalta la virilità maschile. Danny Boyle interpreta e utilizza con competenza la musica, un'altra componente essenziale del cinema popolare e della cultura indiana. Sostenuto dal ritmo e dalle note di Allah Rakha Rahman, uno dei più grandi compositori indiani di soundtracks, il regista usa le canzoni in funzione narrativa, lasciando che la musica si fonda con le immagini, sottolineando e guidando le emozioni. Autore versatile, che attraversa incolume generi ed estetiche, Danny Boyle gira un film che riposa nell'alternanza del suo fortissimo e del suo pianissimo, in quella brusca scansione tra dolly sconfinati e scontri di classe, assoli sentimentali e crudeltà brutali. Tra il volo di una stella in elicottero e il tuffo di un bambino nella latrina più sporca (e lirica) di tutta l'India.

Premi e nomination The Millionaire MYmovies
il MORANDINI
The Millionaire recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi The Millionaire
Primo Weekend Italia: € 249.000
Incasso Totale* Italia: € 6.198.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 17 ottobre 2010
Incasso Totale* Usa: $ 141.011.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 19 aprile 2009
Sei d'accordo con la recensione di Marzia Gandolfi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination The Millionaire

premi
nomination
Premio Oscar
8
9
Nastri d'Argento
1
1
Golden Globes
4
0
European Film Awards
2
6
David di Donatello
1
1
Cesar
0
1
* * * * *

Capolavoro di boyle, trascinante e spettacolare

lunedì 29 dicembre 2008 di Giorgio

The Millionaire è il primo film drammatico di Danny Boyle. Dopo il buon Sunshine, rovinato dal finale disastroso, ritorna con questo The Millionaire, capolavoro consigliatissimo prodotto da Bollywood. E' un film drammatico ambientato in India, sviluppato all'inizio su tre, poi su due piani temporali: il flashback sulla vita di Jamal, il quiz e l'interrogatorio con il poliziotto. Ogni risposta alle domande del quiz gli sarà fornita da dettagli della sua vita travagliattissima (i flashback sono continua »

* * - - -

Orfeo riscatta la sua euridice a forza di rupie

domenica 15 marzo 2009 di silver

la prima parte del film è costruita in modo avvincente: bravi i bambini interpreti, bella la fotografia, azzeccata la documentazione della vita nella metropoli di Mumbai. Poi tutto prende un'altra piega, più sdolcinata, più "americana". La favola di Orfeo ed Euridice in salsa... Bollywood. Più "La città della gioia" che "Salaam Bombay" tanto per capirci. Almeno quest'ultimo film manteneva la medesima tensione, lo stesso "linguaggio", la propria tragicità fino alla fine. E poi quel balletto finale continua »

* * * * *

Slumdog millionaire

venerdì 23 gennaio 2009 di Cormac McCarthy

Film riconciliante con la vita, un'esplosione d'energia ed al contempo un balsamo per l'anima. Un film catalogabile come commedia, film drammatico e d'avventura ed allo stesso tempo impossibile da etichettare secondo i canoni convenzionali. Un film che ci parla di tutto (vita, amore, destino) con una facilità a tratti disarmante e fa rabbrividire il pensiero di registi (anche italiani che lavorano all'estero, a buon intenditore, poche parole...) che dopo 2 ore spese intorno ad un solo argomento continua »

* * * * *

Una piccola rivoluzione cinematografica...

domenica 1 marzo 2009 di francesco90

Recensire The millionaire è un arduo compito quanto un’esigenza irresistibile per chi esce dal cinema. Il film abbraccia talmente tanti temi e li affronta con la potenza di un mix stilistico che coinvolge e commuove, non solo nel culmine melodrammatico del lieto fine, ma soprattutto durante tutta la sua durata, e sicuramente il merito di questo va dato ai bravissimi quanto giovanissimi interpreti ma soprattutto al regista, Danny Boyle, a cui si deve un approccio a contenuti più che mai importanti continua »

Jamal Malik (Dev Patel)
Jamal: Era scritto
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Latika
Pensavo che ti avrei rivisto solo nell'aldilà…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jamal Malik
Non bisogna essere dei geni per conoscere le risposte…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | The Millionaire

Uscita in DVD

Disponibile on line da venerdì 1 febbraio 2013

Cover Dvd The Millionaire A partire da venerdì 1 febbraio 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd The Millionaire di Danny Boyle con Mia Drake, Imran Hasnee, Faezeh Jalali, Anil Kapoor. Distribuito da Warner Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1 - hindi, Dolby Digital 5.1. Su internet Millionaire (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film The Millionaire

SOUNDTRACK | The Millionaire

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 10 marzo 2009

Cover CD The Millionaire A partire da martedì 10 marzo 2009 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film The Millionaire del regista. Danny Boyle Distribuita da Interscope. Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

INTERVISTE | Reduce dal successo di Toronto, Danny Boyle racconta a Roma il suo millionaire.

Non per soldi ma per amore

venerdì 28 novembre 2008 - Marianna Cappi

The Millionaire: non per soldi ma per amore Per il suo ospite d'onore inglese, il regista Danny Boyle, Roma prepara una pioggia torrenziale ma anche un caldo applauso, in occasione della proiezione stampa, che s'intona al coro del pubblico del festival di Toronto che ha incoronato The Millionaire (Slumdog Millionaire) miglior film. Ottava pellicola del regista di Trainspotting, il film trae spunto dalle pagine del romanzo di Vikas Swarup "Dodici domande" e vede il giovane Jamal (Dev Patel) ripercorrere le tappe della sua rocambolesca esis

LIBRI | Dall'opera di Vikas Swarup, Danny Boyle ha tratto il suo ultimo film, The Millionaire.

Il libro

martedì 3 febbraio 2009 - Pierpaolo Simone

Le dodici domande, il libro A volte basta una notizia su un giornale, una moneta con due facce speculari per ingraziarsi la fortuna e andare dritti al bersaglio, cancellando di colpo anni di ingiustizie e di iniquità. Ram Mohammad Thomas è un giovane cameriere proveniente da una delle baraccopoli più grandi dell'India. Dopo aver risposto alle dodici domande di un quiz televisivo e aver vinto un milione di rupie, viene arrestato e torturato dalla polizia per truffa. Grazie all'aiuto del suo avvocato Smita Shah – una generosa quanto misteriosa ragazza che si offre di aiutarlo a respingere le accuse e a incassare il premio – Ram racconterà in prima persona la sua avventura, dimostrando così che la risposta alle dodici domande altro non è che il resoconto di intrecci ed episodi realmente accaduti nella sua pur giovane esistenza.

NEWS | Il Divo e Gomorra si aggiudicano il maggior numero di nomination.

Candidature 2009

giovedì 9 aprile 2009 - Marlen Vazzoler

David di Donatello: candidature 2009 L'edizione 2009 dei David di Donatello è dominata dalle 16 (su 22) nomination ottenute da Il Divo, il film diretto da Paolo Sorrentino e dalle 11 nomination aggiudicate da Gomorra, il film di Matteo Garrone. La candidatura come miglior film vede in gara Ex di Fausto Brizzi, Si può fare di Giulio Manfredonia e Tutta la vita davanti di Paolo Virzì; a contendersi invece il titolo di miglior regista oltre a Garrone e Sorrentino, Brizzi, Manfredonia e Pupi Avati per Il papà di Giovanna. Per la categoria come miglior attrice si scontreranno Donatella Finocchiaro (Galantuomini), Claudia Gerini (Diverso da chi?), Valeria Golino (Giulia non esce la sera), Ilaria Occhini (Mar Nero) e Alba Rohrwacher (Il papà di Giovanna), mentre tra gli uomini la sfida sarà tra Silvio Orlando, vincitore della Coppa Volpi a Venezia per Il papà di Giovanna, Tony Servillo (Il Divo), Valerio Mastandrea (Non Pensarci), Claudio Bisio (Si può fare) e Luca Argentero (Diverso da chi?).

   

NEWS | Entrambi i titoli si sono aggiudicati 11 candidature.

Il cavaliere oscuro e lost conducono le nominations per i saturn

mercoledì 11 marzo 2009 - Marlen Vazzoler

Il cavaliere oscuro e Lost conducono le nominations per i Saturn L'Academy of Science Fiction, Fantasy and Horror Films ha fatto uscire le nominations per la 35° edizione dei Saturn Adwards che si terrà il 25 giugno. In testa alla lista si trovano Il cavaliere oscuro e Lost che conducono con 11 candidature a testa, seguono Il curioso caso di Benjamin Button con nove e Iron Man con 8. Tra i programmi televisivi si distinguono invece Heroes con 6, Battlestar Galactica e Terminator: The Sarah Connor Chronicles con 4 nominations ciascuno. In questa edizione la Paramount si è aggiudicata ben 30 candidature mentre la Fox 10 e la Marvel 9.

   

NEWS | Danny Boyle conquista i due premi più importanti.

Trionfo al bifa

lunedì 1 dicembre 2008 - Lisa Meacci

The Millionaire: trionfo al BIFA Giunto alla sua undicesima edizione il British Independent Film Awards, l'evento britannico dedicato al cinema indipendente, ieri ha calorosamente applaudito The Millionaire. Il film di Danny Boyle, già premiato a Toronto, ha vinto il premio come Miglior Film, quello per la Migliore Regia e, con il diciottenne Dev Patel, quello per Miglior attore esordiente. La pellicola arriva nelle sale italiane questo venerdì, mentre negli States è già un successo che fa aumentare le copie di distribuzione.

   

VIDEO | Il video (Ansa Live).

Trionfa alla 81esima edizione degli oscar

lunedì 23 febbraio 2009 - a cura della redazione

The Millionaire trionfa alla 81esima edizione degli Oscar È The Millionaire è il trionfatore assoluto della 81esima edizione degli Oscar, il film di Danny Boyle partito con dieci nomination che si è portato a casa otto delle più prestigiose statuette. Solo tre Oscar (tecnici tra l'altro) su tredici nomination per Il curioso caso di Benjamin Button.

   

The Millionaire: l'India melò di Danny Boyle

di Boris Sollazzo Liberazione

"Chi vuol esser milionario?". Domanda retorica e decisamente idiota che ha dato vita al format tv forse più seguito del globo, anch'esso retorico- L'accendiamo? - e idiota. Inevitabile che fosse tale anche il primo film che si ispirava a questo quiz. E' l'inglese Danny Boyle il temerario che si imbarca nell'impresa con The millionaire , grazie al libro Q & A di Vikas Swarup, raccontando la storia moderna dell'India e di uno sfortunatissimo giovane indiano. Due ore strappalacrime, un amore bello e impossibile tra Jamal e Latika (Dev Patel e Freida Pinto) giovani, carini e sempre preoccupati di ritrovarsi ancor più che di portar a casa la levigata pellaccia. »

La vita è un quiz, anche a Mumbai

di Roberto Nepoti La Repubblica

È Mumbai, la metropoli indiana colpita dagli attentati terroristici dei giorni scorsi, il teatro di The Millionaire: il piccolo film che, dopo i successi ai festival di Telluride e Toronto, si sta segnalando come uno dei "casi" cinematografici della stagione. Un perfetto esempio di cinema "global": ambientazione nell' antica Bombay, giochi televisivi a premi, soggetto da classico melodramma ma incartato in un linguaggio dinamico e molto contemporaneo. Il centro narrativo è "Chi vuol essere milionario": proprio il format che conosciamo in versione italiana, identico svolgimento, uguale grafica e perfino stessa musica d' atmosfera. »

«Il milionario», Mumbay secondo Boyle

di Roberto Silvestri Il Manifesto

Tre bimbi (due fratellini e una loro amica) delle periferia senza futuro di Mumbay, orfani dopo un crudelissimo pogrom anti-musulmano, crescono e sopravvivono solo grazie all' università della strada, alla ferocia delle unghie e dei denti, all'indole autovalorizzante e a molta fortuna. In una scena, rubata ai Miserabili, a un loro piccolo collega cavano l'occhio, perché così l'elemosina fa più pietà. A un tratto le strade si dividono: chi entra nella mafia (il fratellino maggiore, subito attratto dalle colt), chi verrà addestrata alla prostituzione di lusso, e chi, come l'eroe del film, generoso, innamorato e coraggioso come un divo di Bollywood, vincerà «Il milionario» lo spettacolo televisivo di prima serata a quiz (ormai è il tormentone planetario obbligatorio) che gli vale 20 milioni di rupie, l'odio eterno del presentatore che cerca in ogni modo - umiliandolo, imbrogliandolo e consegnandolo alla polizia che anche lì ha appreso da Bolzaneto - di sbarazzarsi di chi fà eccessiva ombra. »

Miserabile e irresistibile l'India di Danny Boyle

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Una strepitosa commedia francese tutta eccessi ed eccentricità (Racconto di Natale). Una commedia inglese acida e zuccherina, ilare e inquieta, come i single e gli scoppiati che la popolano (La felicità porta fortuna). Uno dei più bei film venuti dall'America dopo l'11 settembre (L'ospite inatteso). E un toccante Quattrocento colpi al femminile che rievoca la prima adolescenza della regista facendone una chiave d'accesso alla coscienza e alla vocazione artistica (Stella). Non è il grande cinema d'autore che manca quest'anno a Natale. »

The Millionaire | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | giorgio
  2° | cormac mccarthy
  3° | benton
  4° | carlo
  5° | linus2k
  6° | francesco90
  7° | caponord2005
  8° | aldo
  9° | kimbe5
10° | lunetta
11° | lucio
12° | lindab
13° | giacomo j.k.
14° | noxaro
15° | nicola scanga
16° | vittomymovies
17° | angelo laratta
18° | anto
19° | marty_87
20° | teo '93
21° | sassolino
22° | utente insoddisfatta
23° | kia1980
24° | dani alfieri
25° | thegame
26° | giacomo
27° | monia
28° | antonello villani
29° | antonello villani
30° | the lady on the hot tin roof
31° | jacopo b98
32° | boffese
33° | silver
34° | massimiliano di fede
35° | il_marco
36° | g. romagna
37° | sarapor
38° | gabry
39° | carlo
40° | paco andorra
41° | luca
Premio Oscar (17)
Nastri d'Argento (2)
Golden Globes (4)
European Film Awards (8)
David di Donatello (2)
Cesar (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 |
Link esterni
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità