•  
  •  
Apri le opzioni

Yul Vazquez

Yul Vazquez. Data di nascita 18 marzo 1965 Yul Vazquez ha oggi 57 anni ed è del segno zodiacale Pesci.

Musicista, attore, produttore

A cura di a cura della redazione

Principalmente interprete in film e serie Tv, ha anche assunto qualche ruolo che và al di là della scena, tra i più evidenti, quelli tra 2015 e 2016 come produttore. Cresciuto a Miami, inizia la sua carriera nel mondo dello spettacolo verso gli inizi degli anni novanta, debuttando nel film I re del mambo (1992). Negli anni seguenti prende parte a numerose produzioni hollywoodiane, tra cui il celebre film di Garry Marshall del 1999: Se scappi, ti sposo.
Successivamente anche altre pellicole marcheranno il suo percorso, che spesso affianca star, portando anche lui al loro livello. Tra gli altri film più riusciti, possiamo di certo nominare: Traffic (Steven Soderbergh, 2000), Formula per un delitto (Barbet Schroeder, 2002), Bad Boys II (Michael Bay, 2003), La guerra dei mondi (Steven Spielberg, 2005) e altre successive produzioni che hanno riscosso altrettanto successo come American Gangster (2007) e i due film sulla rivoluzione cubana guidata da Ernesto Guevara e Fidel Castro diretti da Steven Soderbergh: Che - L'argentino e Che - Guerriglia.
Nel 2010, tra gli altri, partecipa ad altri due film per cinema prodotti sull'onda di produzioni televisive e cinematografiche di sucesso; accanto a un altro cast stellare è infatti in A-Team diretto da Joe Carnahan e nel Vi presento i nostri, di Paul Weitz. Altro successo arriverà nel 2013, quando scelto da Paul Greengrass, reciterà nei panni del Capitano Frank Castellano nel film tratto da una storia vera: Captain Phillips - Attacco in mare aperto.
L'anno successivo, tra i film in cui compare, sono da segnalare i suoi ruoli in La regola del gioco, dove è diretto da Michael Cuesta nei panni di Danilo Blandon e in Gli invisibili, di Oren Moverman dove recita il ruolo di Raoul. L'anno seguente esordirà alla produzione cinematografica con Sweets, di R.E. Rodgers e nel 2016 figurerà di nuovo come produttore esecutivo, questa volta in The Phenom, film diretto da Noah Buschel, dove farà parte anche del cast, accanto ad attori come Ethan Hawke, Paul Giamatti, Louisa Krause, Marin Ireland.

Televisione
Per il piccolo schermo ha partecipato a numerosi show, ma soprattutto, interpretato ancor più numerosi ruoli in serie Tv. Partendo con quello di esordio in Tales from the Crypt, dove veste i panni di Danny Darwin, diretto da Russell Mulcahy ed Elliot Silverstein nel 1992, tra i suoi diversi, consistenti e presenti ruoli, possiamo sicuramente ricordare i seguenti tra cui quello del portoricano gay Bob nella sit-com Seinfeld (tra 1995 e 1998), uno dei primi. Tra gli altri avrà anche la parte dell'amante (uno dei tanti) di Samantha Jones in Sex and the City, nel 2001, anno in cui prende parte anche alla produzione di altre celebri fiction come Law & Order e Big Apple.
Nel 2002 partecipa a una puntata de I soprano e dopo altre serie sarà anche in una puntata dell'eclettica Fringe nel 2008, ma le partecipazioni più costanti e riconoscibili torneranno a partire dal 2010. Tra questo anno e il 2013 infatti compare in Law & Order: Special Victims Unit e in Louie, ma soprattutto si ritaglia ruoli più caratterizzanti come quello di Cristián Romano per 3 puntate di The Good Wife, o quelli ancor più duraturi di Victor Lazaro in Magic City e del Detective Anthony Nikolich in Treme.
Nel 2014 interpreterà il ruolo del presidente Westwood in The Lottery, e, dopo altri ruoli, approderà, nel 2016, in Bloodline con un'altra duratura partecipazione.

Non solo schermi
Vazquez è anche molto attivo in campo teatrale, è co-direttore artistico, nonché co-fondatore, della LAByrinth Theater Company con sede a New York City. Tra gli spettacoli ai quali ha preso parte, possiamo sicuramente ricordare la sua prestazione al fianco di Sam Rockwell in The Last Days of Judas Iscariot per la regia di Philip Seymour Hoffman, o nell'opera di Terrence McNally, The Stendhal Syndrome con Isabella Rossellini e ha fatto il suo debutto a Broadway con The Motherfucker With The Hat, spettacolo per il quale ha ottenuto una candidatura al Tony Award come miglior attore non protagonista.
Prima di iniziare la carriera come attore, è stato anche un musicista, ha suonato la chitarra in gruppi musicali come gli Urgent e i Diving For Pearls riscuotendo discreto successo con entrambi. Con i primi, scioltisi nel 1987, ha pubblicato due album per la EMI, e con i Diving for Pearls, ha pubblicato un album per la Epic Records per poi essere eliminati dall'etichetta nel 1989 prima dell'uscita di un secondo album che sarebbe andato incontro a un probabile insuccesso dati i cambiamenti dei gusti del pubblico.
Più recentemente, nel 2009, Vazquez si è esibito a new York suonando la chitarra acustica con Ian Astbury dei The Cult, sotto il nome di The Soft Revolt, suonando brani della band e cover, nella serata di apertura dello spettacolo Savage in Limbo di John Patrick Shanley.

Ultimi film

I film più famosi

Drammatico, (USA - 2007), 157 min.
Fantascienza, (USA - 2005), 116 min.
Azione, (USA - 2010), 121 min.
Commedia, (USA - 2010), 98 min.
Azione, (USA - 2003), 146 min.
Drammatico, (USA - 2014), 120 min.
Commedia, (USA - 1999), 116 min.
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati